Pagina 6 di 7 PrimoPrimo 1234567 UltimoUltimo
Mostra risultati da 76 a 90 di 98

Discussione: attacchi "ibridi" Salomon SHIFT - cosa ne pensate?

  1. #76

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da stgree Vedi messaggio
    Giusto per curiosità qualcuno sa a cosa serve questa piastra "prolink shift pro"
    https://www.salomon.com/en-int/shop-...ft-pro-cl.html
    ho letto che aiuta coi guanti ma non ho capito molto
    chiedi ad alice canclini o ilenia de francesco

  2. #77

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #78

    Predefinito

    Io quest’anno ho optato per una cosa un po piu particolare nell’ambito di attacchi “ibridi da freetour”. Per ora non ho ancora avuto l’occasione di montarlo
    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	image-2019-12-07-4:26:22-653 PM.jpg
Visite:	110
Dimensione:	114.1 KB
ID:	71109

  5. Skife per WolfBerg:


  6. #79
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Head i.GS RD 178, Black Crows Orb Freebird 172, Black Crows Corvus 176

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da stgree Vedi messaggio
    Giusto per curiosità qualcuno sa a cosa serve questa piastra "prolink shift pro"
    https://www.salomon.com/en-int/shop-...ft-pro-cl.html
    ho letto che aiuta coi guanti ma non ho capito molto
    Dov'è che avresti letto che aiuta coi guanti?

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da gPasca Vedi messaggio
    Io quest’anno ho optato per una cosa un po piu particolare nell’ambito di attacchi “ibridi da freetour”. Per ora non ho ancora avuto l’occasione di montarlo
    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	image-2019-12-07-4:26:22-653 PM.jpg
Visite:	110
Dimensione:	114.1 KB
ID:	71109
    Ecco, questo è sincerarmente molto interessante.
    Leggevo però di problemi di accoppiamenti meccanici sui puntali, e temo un po' la manovrabilità al freddo vero (con tutto gelato)

  7. #80

    Predefinito

    ciao a tutti, sono fresco fresco di Shift, ultimo modello con le due sporgenze sulla plastica che copre la scala DIN, ho notato che queste sporgenze non fanno allineare perfettamente i segni delle due posizioni da salita, inoltre per chiudere alla seconda posizione da salita devo tirare come un drago, è normale?

    Vedo che le sporgenze sono state messe per evitare che la levetta scatti e faccia aprire i pin: https://www.tetongravity.com/forums/...53#post6166353

  8. #81
    Be quiet Skifoso
    Attrezzatura
    Head WC Rebels iSpeed, Salomon QST 106, Salomon MTN 88 , Tecnica Zero G Tour Pro, Nordica GPX 130

    Predefinito

    Ordinato gli Atomic Shift!

  9. Lo skifoso Ryvboy ha 2 Skife:


  10. #82

    Predefinito

    Dopo un paio d'anni dall'apertura della discussione: come vanno?
    Sono sicuri (nel senso di che si aprono quando è ora di aprirsi)? Sono sufficientemente comodi e leggeri in salita? Non serve leggerissimi ma meglio di quelli con le sbarre complete.

    Per gli sci sono tra dei 96 e 99 mm al centro, tra dei k2 e dei salomon e scott e sto cercando attacchi. Finora mai avuto attacchini quindi pensavo a questi "ibridi" per iniziare ad avvicinarmi ai "pin".

  11. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  12. #83
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Head i.GS RD 178, Black Crows Orb Freebird 172, Black Crows Corvus 176

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Fabio Vedi messaggio
    Dopo un paio d'anni dall'apertura della discussione: come vanno?
    Sono sicuri (nel senso di che si aprono quando è ora di aprirsi)? Sono sufficientemente comodi e leggeri in salita? Non serve leggerissimi ma meglio di quelli con le sbarre complete.

    Per gli sci sono tra dei 96 e 99 mm al centro, tra dei k2 e dei salomon e scott e sto cercando attacchi. Finora mai avuto attacchini quindi pensavo a questi "ibridi" per iniziare ad avvicinarmi ai "pin".
    Si, si e si.
    Io ne sono ultra soddisfatto: per me, come attacco per sci 50/50 o per pellate brevi con sci pesanti è la soluzione definitiva.

  13. Lo skifoso matyt ha 2 Skife:


  14. #84

    Predefinito

    il pin in salita è un altro mondo...proverai che benedizione di dio!

  15. Skife per cocojambo:


  16. #85
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Stockli Laser SL, Dynastar Cham 97 HM, Tecnica Mach1 110, 120, Scarpa Maestrale RS

    Predefinito

    Vanno benissimo... io li ho usati per due inverni, anche se non più di 15-20 giornate.

    In discesa sono ottimi, come sciare su attacco da sci alpino. In salita per me vanno bene, odiavo quella barra che dondola sugli sci, ma credo uno ski-alper agonista - quello che vince in salita e in discesa combatte...obietterebbe.

    Io non faccio certo scalate estreme, free-touring che privilegia la discesa, max 1000 m dislivello.

  17. #86

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Fabio Vedi messaggio
    Dopo un paio d'anni dall'apertura della discussione: come vanno?
    Sono sicuri (nel senso di che si aprono quando è ora di aprirsi)? Sono sufficientemente comodi e leggeri in salita? Non serve leggerissimi ma meglio di quelli con le sbarre complete.

    Per gli sci sono tra dei 96 e 99 mm al centro, tra dei k2 e dei salomon e scott e sto cercando attacchi. Finora mai avuto attacchini quindi pensavo a questi "ibridi" per iniziare ad avvicinarmi ai "pin".
    ciao Fabio: questa è la mia seconda stagione di utilizzo dei Salomon Shift. Confermo che è un'attacco geniale!
    In discesa si comporta come attacco tradizionale e mi si è sempre sganciato quando doveva.
    In salita i PIN fanno la differenza (io ho pellato per oltre 10 anni con i Marker Duke, Barone e Tour...), soprattutto nei traversi duri ti senti mooolto più sicuro dell'attacco basculante.

    le operazioni di passaggio salita/discesa/salita sono immediate e velocissime e le fai tranquillamente con i guanti addosso (così eviti anche di farti male accidentalmente).

    A volte in salita si aprono gli skistop (se ci prendi dentro accidentalmente con l'altro sci) ma lo rimetti a posto in un secondo (senza chinarti)

    unica pecca: alzatacco scarso (ha solo 2 posizioni: flat e alzato)

    adesso poi si iniziano a trovare anche intorno ai 320 €

  18. Lo skifoso mariodb ha 2 Skife:


  19. #87

    Predefinito

    Confermo tutto. Attacco totale per sci larghi con cui comunque non faresti migliaia di metri di dislivello. Per me tutti i vari baron tour adrenaline ecc. non hanno più senso di esistere. E anche gli altri ibridi tipo kingpin secondo me sono superati.

  20. Lo skifoso rbodini ha 2 Skife:


  21. #88
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Down CD110, Atk Raider12, Blizzard Bushwacker, Dynafit Tlt Radical, Tecnica Cochise, Dynafit khion

    Predefinito

    Se dovessi montare un attacco su uno sci che userei (quasi) solo per salire, mi orienterei sui pin-tech classici più leggeri.

  22. #89

    Predefinito

    Concordo con mario e bob attacco per me definitivo!
    Sali con pin e scii con un attacco che possa dirsi attacco da discesa puoi fare salti ed altro senza pensieri!

  23. Skife per nanaccio:


  24. #90

    Predefinito

    io ci ho fatto qualche uscita da max 1000 metri di salita (montati su Wayback 106), in discesa ottimi, indistinguibili dagli STH.
    Ieri mi sono piantanto in un cumulo di neve pesante come cemento e si sono aperti (da notare che sono caduto in avanti ma le talloniere sono rimaste chiuse, però zero dolore quindi pare si siano aperi al momento giusto).

    In salita un giorno ho letteralmente perso uno skistop e per pura fortuna ho salvato l'uscita con un cordino, è stato necessario svitare la talloniera e rimetterlo e questa cosa mi fa arrabbiare non poco. Ho letto un po' su internet e pare abbastanza diffuso come problema, pare anche che capiti quando si blocca lo skistop schiacciando con il tallone, infatto l'avevo fatto su quello sci. Di solito li chiudo a mano e farò sempre così. Devo sentire Atomic e vedere cosa dice, ma pare un problema di progettazione quindi non voglio un cambio.

    Tolto questo incidente e lo scarpone che a volte scivola un po' di lato premendo sull'alza tacco facendo un fastidioso clic di assestamento, anche in salita mi trovo bene comunque.


    PS: posto che svitare e avvitare un attacco più volte non fa bene, ma le viti non dovrebbero essere anche incollate? Ora ho il dubbio che si smolli la talloniera dello skistop perso.

Pagina 6 di 7 PrimoPrimo 1234567 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •