Pagina 453 di 467 PrimoPrimo ... 353403443444445446447448449450451452453454455456457458459460461462463 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 6781 a 6795 di 6993

Discussione: Salviamo l’Italia

  1. #6781

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bisfra65 Vedi messaggio
    Il senso non mi sembrava propriamente e pienamente questo ....

    E comunque, visto che ne parlavo male da vivo non vedo perché dovrei cominciare a parlarne bene da morto.
    Per cui la vera domanda è un’altra: il pool e il suo capo, fino al 1992 dove vivevano? Come mai si sono accorti solo di punto in bianco che tutto era uno scempio?
    Semplice, qualcuno gli aveva dato il via libera.

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  3. #6782

    Predefinito

    Il sistema (non solo politico, ma tutta la catena di trasmissione del potere, dal "popolo", all'imprenditore, al politico e viceversa, passando anche da giornalisti-megafono) era marcio prima, era marcio durante ed è stato marcio dopo; non penso sia stata colpa di quei magistrati se a un certo punto il sistema ha mostrato falle talmente grandi da inabissarsi. Certamente ci son stati nel tempo settori della magistratura non proprio cristallini (non penso solo a quelli telecomandati politicamente, ma anche a gente tipo "l'ammazzasentenze" Corrado Carnevale), ma penso che l'opera di Di Pietro, Colombo, D'Avigo e Borrelli in quel momento sia stata una pagina positiva per chi ancora credeva nell'esistenza di una qualche forma di "giustizia". Forse son stati troppo duri? Non che gli altri fossero angioletti... Quando vai a caccia di cinghiali mica ci vai con le palline di plastica e il fucile ad aria compressa! Il problema è stato forse il non finire il lavoro fino in fondo, limitarlo a quel pool di Milano quando ovunque si poteva vedere all'opera lo stesso sistema.
    Ma dato che quel sistema, alla fine, dava "da mangiare" a molti, esso è stato piu' forte di chi lo ha colpito e come una belva ferita è passato al contrattacco (delegittimazione sistematica di tutta la magistratura nel suo complesso) e come un virus ha cambiato modalità di azione per restare vivo e continuare a prosperare.
    I giudici invischiati in vicende losche fanno parte della manifestazione del virus, ma secondo me quei tre piu' Borrelli fanno ancora parte della manifestazione della cura.
    Contro i virus però l'antibiotico non serve.
    La disonestà sistematica (che crea anche "selezione avversa" per chi guarda il fenomeno dal lato degli onesti) è un cancro del nostro sistema (anzi, penso che sia un cancro congenito in qualsiasi sistema e a qualsiasi latitudine e longitudine) ed è inestirpabile perchè, semplicemente, fa parte della natura dell'Uomo. Siamo predatori, come specie. Anche tra di noi ... quasi "cannibali" in senso lato. Si può solo sperare, in certi periodi storici e in certi luoghi, di contenerla a livelli "tollerabili" ... cioè per me è intollerabile il livello di Medellin, o di molte zone del Messico, o di molti Stati africani o asiatici ... ma anche il livello raggiunto in molte aree dell'Italia, penso alla Palermo di Don Vito Ciancimino o alla Napoli raffigurata in Gomorra (che non credo sia tanto distante da certi angoli della realtà, sebbene la realtà di quei luoghi non sia SOLO camorra).

    HOMO HOMINI LUPUS.

    P.s.: vedere la magistratura che mette sotto accusa Scaroni (Eni) per aver fatto girare mazzette in uno Stato africano (credo Angola, ma potrei ricordar male) a me fa incazzare... ma non perchè penso che non sia successo, anzi... ma perchè credo che il compito di Scaroni (affidatogli dallo Stato, azionista dell'Eni) sia stato quello di garantire l'approvvigionamento energetico a uno Stato che è sostanzialmente privo di risorse naturali o quasi...e che se ti muovi in certi ambienti (dittature o pseudo-democrazie africane) o fai "girare i soldi" o al posto tuo il contratto lo prende un francese, un olandese, un inglese... (ecc ecc..) più spregiudicato di te. In questo caso penso che "la ragion di Stato" debba prevalere.
    Ultima modifica di pat; 22-07-2019 alle 08:15 AM.

  4. #6783

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Alberto 2 Vedi messaggio
    Semplice, qualcuno gli aveva dato il via libera.
    Semplice un cavolo. Non è così semplicistico.

  5. #6784

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bisfra65 Vedi messaggio
    Il senso non mi sembrava propriamente e pienamente questo ....

    E comunque, visto che ne parlavo male da vivo non vedo perché dovrei cominciare a parlarne bene da morto.
    Per cui la vera domanda è un’altra: il pool e il suo capo, fino al 1992 dove vivevano? Come mai si sono accorti solo di punto in bianco che tutto era uno scempio?
    Secondo me, da un certo momento in poi, la "coesione di partito" (e la coesione tra il partito e gli amici del partito) non è stata così forte come lo era prima e non è bastata a tenere a freno le lingue di fronte allo scintillio delle manette e al clangore delle chiavi dei carceri.

    La percezione che la nave stesse affondando (cioè si puntava ai segretari di partito, non alle mezze seghe) ha fatto in modo che i topi scappassero tutti in gruppo, salvando se stessi (parlando e confessando) a scapito del partito (la nave).

    Il discorso di Craxi in Parlamento ve lo ricordate?

    Ma anche la sua faccia davanti a quei giudici... o il balbettio di Forlani...

  6. #6785

    Predefinito

    Io ai tempi ero fidanzatissimo con una il qui padre era il corrispondente agi dal tribunale di Milano... praticamente ci viveva... i metodi adottati erano forse necessari ma erano ampiamente sopra le righe... più di qualcuno venne spedito a San vittore senza avere in mano un ***** e con il solo intento di farlo confessare o fargli accusare qualcuno.... il famoso metodo di Pietro..
    sugli altri non ho nulla da dire, ma di Pietro alla fine di quella stagione dimostrò ampiamente di essere uguale identico a coloro che perseguiva.. l’italia dei valori.... oh madonna...
    su borrelli pace all’anima sua... tutto quel lavoro di pulizia per poi trovarsi con berlusconi... thanks a lot!

  7. #6786

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pat Vedi messaggio
    Il discorso di Craxi in Parlamento ve lo ricordate?

    Ma anche la sua faccia davanti a quei giudici... o il balbettio di Forlani...
    Mi ricordo tutto, avevo 27 anni ed ero anche tesserato PSI, figurati ...

    La faccia era quella di uno che, semplicemente, stava assistendo - abbastanza incredulo - a un sovvertimento dei cinquant'anni precedenti.
    Mettici la caduta del muro di Berlino, mettici che l'Italia non era più quell'ago della bilancia tra est e ovest, mettici qualcuno che era diventato troppo vorace, mettici tutto quello che vuoi, fu cancellata una intera classe dirigente per sostituirla con chi? Con Razzi, Scilipoti o Tontinelli?
    Piuttosto mi rimpiango Gava e Cirino Pomicino! In confronto a questi erano Churchill!

    Ogni volta che si parla di inchieste sulla politica e dintorni ripenso a quel che dice Piero Sansonetti (ex direttore de L'Unità, non del Secolo d'Italia).
    Ossia che tutto questo viene da lontano, dai tempi del terrorismo anni 70, quando la politica diede mano libera alla magistratura pur di stroncare il fenomeno. E l'ordine giudiziario, in alcuni casi s'è preso il dito, poi il braccio e il torace ....
    Ogni giorno che passa mi viene da dargli ancora più ragione.

  8. #6787

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Alberto 2 Vedi messaggio


    Chiaramente bellezze naturali o tecnologiche.
    Sono stato nel nord della California e nell'Oregon, quindi il Lassen Volcanic N.P: e il Crater Lake N.P., uno dei più bei paesaggi naturali che abbia mai visto. E poi la costa Pacifica dell'Oregon e della California del Nord, quindi il Lake Tahoe, poi volo per Houston, visita del Nasa Space Center, New Orleans, non mi piace assolutamente ,ma ottimi crostacei e infine la mia amata New York..
    Il tuo spirito lascia molto a desiderare, ma a riguardo dell'arte, l'organizzazione museale americana è nettamente meglio di quella italiana.

    Niente musei a vedere la grande arte americana di Peter Van Gogh, Michael Monet e Anthony Picasso?

  9. #6788

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pat Vedi messaggio
    Il sistema (non solo politico, ma tutta la catena di trasmissione del potere, dal "popolo", all'imprenditore, al politico e viceversa, passando anche da giornalisti-megafono) era marcio prima, era marcio durante ed è stato marcio dopo; non penso sia stata colpa di quei magistrati se a un certo punto il sistema ha mostrato falle talmente grandi da inabissarsi. Certamente ci son stati nel tempo settori della magistratura non proprio cristallini (non penso solo a quelli telecomandati politicamente, ma anche a gente tipo "l'ammazzasentenze" Corrado Carnevale), ma penso che l'opera di Di Pietro, Colombo, D'Avigo e Borrelli in quel momento sia stata una pagina positiva per chi ancora credeva nell'esistenza di una qualche forma di "giustizia". Forse son stati troppo duri? Non che gli altri fossero angioletti... Quando vai a caccia di cinghiali mica ci vai con le palline di plastica e il fucile ad aria compressa! Il problema è stato forse il non finire il lavoro fino in fondo, limitarlo a quel pool di Milano quando ovunque si poteva vedere all'opera lo stesso sistema.
    Ma dato che quel sistema, alla fine, dava "da mangiare" a molti, esso è stato piu' forte di chi lo ha colpito e come una belva ferita è passato al contrattacco (delegittimazione sistematica di tutta la magistratura nel suo complesso) e come un virus ha cambiato modalità di azione per restare vivo e continuare a prosperare.
    I giudici invischiati in vicende losche fanno parte della manifestazione del virus, ma secondo me quei tre piu' Borrelli fanno ancora parte della manifestazione della cura.
    Contro i virus però l'antibiotico non serve.
    La disonestà sistematica (che crea anche "selezione avversa" per chi guarda il fenomeno dal lato degli onesti) è un cancro del nostro sistema (anzi, penso che sia un cancro congenito in qualsiasi sistema e a qualsiasi latitudine e longitudine) ed è inestirpabile perchè, semplicemente, fa parte della natura dell'Uomo. Siamo predatori, come specie. Anche tra di noi ... quasi "cannibali" in senso lato. Si può solo sperare, in certi periodi storici e in certi luoghi, di contenerla a livelli "tollerabili" ... cioè per me è intollerabile il livello di Medellin, o di molte zone del Messico, o di molti Stati africani o asiatici ... ma anche il livello raggiunto in molte aree dell'Italia, penso alla Palermo di Don Vito Ciancimino o alla Napoli raffigurata in Gomorra (che non credo sia tanto distante da certi angoli della realtà, sebbene la realtà di quei luoghi non sia SOLO camorra).
    21 caratteri di skife

  10. #6789

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pierr Vedi messaggio
    Niente musei a vedere la grande arte americana di Peter Van Gogh, Michael Monet e Anthony Picasso?
    Ulteriore dimostrazione di quello che sei, un vero cogl...e! Credi di essere spiritoso e invece sei solo un poveretto, invidioso perchè io viaggio e tu stai in svizzera.

  11. #6790

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Alberto 2 Vedi messaggio
    Ulteriore dimostrazione di quello che sei, un vero cogl...e! Credi di essere spiritoso e invece sei solo un poveretto, invidioso perchè io viaggio e tu stai in svizzera.
    Ti sembra un modo intelligente ed elegante di portare avanti le tue idee? A me sembra di no, proprio no.

  12. #6791

    Predefinito

    Il dopo mani pulite sappiamo come sta andando, ma sembra quasi che si sarebbe dovuti continuare con il marcio precedente senza battere ciglio...
    Ci lamentiamo (giustamente) delle inefficienze della pa ma poi si fa i nostalgici verso un’epoca di dimostrato male affare.

    Mi sembra la versione 2.0 del “quando c’era LVI i treni arrivavano in orario”.

  13. #6792

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Fabio Vedi messaggio
    Ti sembra un modo intelligente ed elegante di portare avanti le tue idee? A me sembra di no, proprio no.
    E ti sembra elegante e educato che certi personaggi mi insultino e cerchino di prendermi per il c..o?
    I soliti tuoi due pesi e due misure. Non è la prima volta, mai una volta che tu mi abbia difeso, non ne ho bisogno, ma dimostrerebbe un tuo equilibrio.
    Ad ogni modo a pierr e soci non risponderò più, mi metto sulla riva del fiume e attendo di vederli passare, tanto prima o poi arrivano.
    Buona giornata a tutti

  14. #6793

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Alberto 2 Vedi messaggio
    Ulteriore dimostrazione di quello che sei, un vero cogl...e! Credi di essere spiritoso e invece sei solo un poveretto, invidioso perchè io viaggio e tu stai in svizzera.
    ma sei lo stesso che una pagina indietro ha fatto una tragedia per un "cazzaro" meritatissimo??

  15. #6794

    Predefinito

    Non sopporto la vostra volgarità e maleducazione, parlate sempre così in famiglia? In quanto al merito, è una tua opinione,e come tale assolutamente ininfluente e nulla.

  16. #6795

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da cleon Vedi messaggio
    Il dopo mani pulite sappiamo come sta andando, ma sembra quasi che si sarebbe dovuti continuare con il marcio precedente senza battere ciglio...
    Ci lamentiamo (giustamente) delle inefficienze della pa ma poi si fa i nostalgici verso un’epoca di dimostrato male affare.

    Mi sembra la versione 2.0 del “quando c’era LVI i treni arrivavano in orario”.
    Eliminati i grossi squali, hanno avuto via libera i piu'piccoli barracuda...

Pagina 453 di 467 PrimoPrimo ... 353403443444445446447448449450451452453454455456457458459460461462463 ... UltimoUltimo



Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •