Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 18

Discussione: Giro della Grande Guerra: chiedo qualche suggerimento

  1. #1

    Predefinito Giro della Grande Guerra: chiedo qualche suggerimento

    sto cercando di programmare un week-end lungo (4 gg) in Dolomiti con obiettivo il giro della Grande Guerra. ho letto un po' di thread, ma vorrei chiedervi qualche suggerimento mirato a "esigenze" (si fa per dire) particolari.
    1 - dedicherei 2 giorni (dei 4 programmati) al giro, per farlo con calma e potendo divagare su piste che non ne fanno parte, o ripetere più volte la stessa pista se mi diverte particolarmente, o fermarmi mezzora in più a pranzo se ne ho voglia, insomma niente stress da "devo sbrigarmi perché se chiudono gli impianti son fritto": quindi passerei una notte in rifugio, che cercherei logisticamente comodo (vedi anche punti seguenti) e grazioso, meglio se con buona cucina. non ci sono mai stato, ma da quanto ho letto qui starei pensando all'Averau o uno simile.
    2 - le altre notti invece dormirei in qualche paese, che mi piacerebbe anch'esso carino, caratteristico.
    3 - si tratta quindi di trovare un'accoppiata paese+rifugio che risponda ai requisiti di cui sopra e che abbia un senso come programmazione dei due giorni del giro. cioè: immaginando il giro come un cerchio, idealmente cercherei rifugio e paese che siano alle estremità di uno stesso diametro, in modo da fare circa metà giro il primo giorno e circa metà il secondo, evitando magari di dover comunque correre un giorno e avere fin troppo tempo l'altro. non so se mi sono capito
    4 - in tutto ciò, ovviamente, vorrei godermi la parte migliore del giro (da quanto ho letto qui, mi pare di avere capito che sia meglio percorrerlo in senso antiorario, giusto ?).

    ho letto sul forum di alcuni che han fatto qualcosa del genere scegliendo rifugio Averau e albergo ad Alleghe, ma sulla skimap mi paiono piuttosto vicini, facendo saltare il criterio del "metà giro oggi, metà domani" (magari sbaglio), e poi alcuni conoscenti mi dicono che Alleghe non è un gran che -senza offesa, riporto solo ciò che mi è stato detto, io parlo per ignoranza.

    idealmente non mi dispiacerebbe avere albergo in Val Gardena, ma non so se sia una scelta comoda.
    quanto al rifugio, ho parlato dell'Averau perché ne ho letto bene qui, ma sono apertissimo ad altri suggerimenti, sperando che si tratti sempre di posti piacevoli.
    forse chiedo molto, ma sto anche cercando di soddisfare il gusto di altre persone che verrebbero con me (dovremmo essere due famiglie, forse tre).
    poi, non avendo mai fatto il giro e non conoscendo i posti (ho sciato più volte in Gardena e Badia, e fatto una volta il Sellaronda, ma fuori da quelle sarebbero tutti posti e piste nuovi per me) faccio fatica a capire "a tavolino" quali sono le scelte migliori.

  2. #2

    Predefinito

    Proporrei un pernottamento sciistico al Lagazuoi in occasione del Giro della Grande Guerra.
    In alternativa uno dei rifugi in Alta Badia.

    Il Lagazuoi è più rustico ma il panorama al tramonto ti rimarrà dentro per sempre.
    In Alta Badia trovi locali migliori ma più costosi.

    Ciao

  3. Lo skifoso Tooyalaket ha 3 Skife:


  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #3

    Predefinito

    sì, sempre "sulla carta" avevo individuato il Lagazuoi come logisticamente comodo, specie se partissi dalla v. Gardena, scollinando in Badia da Dantercepies. è una possibile soluzione.

    non mi dispiacerebbe nemmeno restare sempre in quota, dormendo 4 notti in rifugi (diversi), ma non mi sorride molto l'idea di dovermi portare dietro il bagaglio durante la giornata, insomma di dover sciare sempre con lo zaino, che nella fattispecie non sarebbe nemmeno leggerissimo. insomma, bello ma non il massimo della comodità (già sento le lamentele di mia moglie e forse anche delle bimbe).
    poi, se metto lo zaino mi fa sciare arretrato, intaccando la mia tecnica altrimenti perfettissima

  6. Skife per daniele_g:


  7. #4

    Predefinito

    Ciao, per la notte in rifugio potresti valutare il rifugio lagazuoi Alba e tramonto da lassù vale assolutamente e si trova proprio di passaggio al giro. Ti offre la meravigliosa armentarola il giro delle cinque torri che è anch'esso molto bello o perché no una puntata verso Cortina.

    Per le notti in paese, potresti valutare Circa da in Val Badia paese piuttosto carino e centrale sulla zona del sella. In alternativa anche Arabba che ti permetterebbe di esplorare bene la zona Marmolada allungati alla vai di fassa e la stessa vai Badia. Il paese è caratteristico ma non nel senso alto ateismo del termine...
    Meraviglioso sarebbe Ortisei in Val gardena a mio avviso il paese più bello e caratteristico in assoluto, ma sei ai margini estremi del giro che vuoi fare (e non è detto che sia un male) da Ortisei avresti la possibilità di visitare l'alpe di Siusi, la zona del Seceda e in generale tutta la Val gardena. Non è centrale come.gli altri due paesi anche Se da Ortisei ho raggiunto facilmente anche la Marmolada e buffaure ciampac in Val di Fassa.

  8. Skife per mipime durevole:


  9. #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da mipime durevole Vedi messaggio
    Meraviglioso sarebbe Ortisei in Val gardena a mio avviso il paese più bello e caratteristico in assoluto, ma sei ai margini estremi del giro che vuoi fare (e non è detto che sia un male) da Ortisei avresti la possibilità di visitare l'alpe di Siusi, la zona del Seceda e in generale tutta la Val gardena. Non è centrale come.gli altri due paesi anche Se da Ortisei ho raggiunto facilmente anche la Marmolada e buffaure ciampac in Val di Fassa.
    eh, lo so.... per quello dicevo che idealmente mi piacerebbe dormire in val Gardena ma forse non è la soluzione più comoda per il giro che vorrei fare.
    il vantaggio sarebbe avere 2 gg in val Gardena, che già conosco ma mi piace sempre (bontàù mia ), poi però dovrei non solo aggiungere un pezzo all'inizio per portarmi sul giro della GG, ma anche tenere conto, nella gestione dei tempi, che quello stesso pezzo me lo devo rifare al rientro, per tornare alle auto. ottimizzerei qualche aspetto, ma forse ne penalizzerei altri; del resto, non è che possa pretendere botte piena, moglie ubriaca e magari l'uva nella vigna....

  10. #6

    Predefinito

    Puoi partire da Selva così sei comodo per andare in Val Badia e poi dormi in zona Alleghe che è a metà del giro e ti permette di fare con calma la skiarea Civetta

  11. Skife per giarico:


  12. #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da daniele_g Vedi messaggio
    sì, sempre "sulla carta" avevo individuato il Lagazuoi come logisticamente comodo, specie se partissi dalla v. Gardena, scollinando in Badia da Dantercepies. è una possibile soluzione.

    non mi dispiacerebbe nemmeno restare sempre in quota, dormendo 4 notti in rifugi (diversi), ma non mi sorride molto l'idea di dovermi portare dietro il bagaglio durante la giornata, insomma di dover sciare sempre con lo zaino, che nella fattispecie non sarebbe nemmeno leggerissimo. insomma, bello ma non il massimo della comodità (già sento le lamentele di mia moglie e forse anche delle bimbe).
    poi, se metto lo zaino mi fa sciare arretrato, intaccando la mia tecnica altrimenti perfettissima
    Forse è Briga che ZZZia arretrato perhcè c'ha lo ZZZaino.

    Allora una notte al Lagazuoi ce l'abbiamo confermata.

    Cercando un thread dove mauropd faceva una dormita a Plan de Corones, mi sono imbattuto in https://www.skiforum.it/forum/showthread.php?t=51186
    C'è da prendere spunto.

    Adesso che ho trovato il thread di mauropd posso continuare https://www.skiforum.it/forum/showthread.php?t=90048
    Ammettendo che in occasione della nottata al Lagzuoi tu abbia base a valle in una località gardenese, non ti sarà di gran disagio trasferirti verso la vicina Val di Fassa.

    Ciao

  13. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  14. #8

    Predefinito

    E se facessi quattro giorni tutti itineranti, quindi con tre notti in rifugio?
    È una possibilità?

  15. Skife per chris76:


  16. #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da daniele_g Vedi messaggio
    eh, lo so.... per quello dicevo che idealmente mi piacerebbe dormire in val Gardena ma forse non è la soluzione più comoda per il giro che vorrei fare.
    il vantaggio sarebbe avere 2 gg in val Gardena, che già conosco ma mi piace sempre (bontàù mia ), poi però dovrei non solo aggiungere un pezzo all'inizio per portarmi sul giro della GG, ma anche tenere conto, nella gestione dei tempi, che quello stesso pezzo me lo devo rifare al rientro, per tornare alle auto. ottimizzerei qualche aspetto, ma forse ne penalizzerei altri; del resto, non è che possa pretendere botte piena, moglie ubriaca e magari l'uva nella vigna....
    Beh io considererei il tutto come un unico grande giro che include al suo interno il giro della grande guerra. Non un pezzo che.mi porta all'inizio del giro... Non so se mi sono spiegato.

    Un'altra cosa, hai accennato al discorso bagaglio... che avrai e quando sei in paese non è un gran problema, ma quando dormite in rifugio te lo porti appresso ? Lo lasci dove avete base in paese ? In macchina ?

    Una mia amica del posto organizza skisafari per gruppi di sciatori con durata dai 3 ai 7 giorni alternando le notti in rifugi più o meno spartani con alberghi più accoglienti e di maggior comfort. Il problema bagagli è risolto grazie al padre che fa la spola in macchina con tutti i bagagli del gruppo che li porta alla base dell'ultimo impianto prima del rifugio.

  17. Skife per mipime durevole:


  18. #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da chris76 Vedi messaggio
    E se facessi quattro giorni tutti itineranti, quindi con tre notti in rifugio?
    È una possibilità?
    sì, potrebbe essere una possibilità ma col "problema" bagaglio (ma c'è il post di mipime durevole, qui sotto, che va approfondito...)


    @Tooyalaket: ho rubato la battuta a Brigas, infatti

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da mipime durevole Vedi messaggio
    Un'altra cosa, hai accennato al discorso bagaglio... che avrai e quando sei in paese non è un gran problema, ma quando dormite in rifugio te lo porti appresso ? Lo lasci dove avete base in paese ? In macchina ?
    L'idea di partenza è di lasciarlo in paese: finché abbiamo un albergo, ovviamente lo lasciamo là, mentre per i due giorni di giro GG ci porteremmo per forza di cose uno zainetto, ma con il minimo strettamente indispensabile, lasciando il resto in macchina.

    Una mia amica del posto organizza skisafari per gruppi di sciatori con durata dai 3 ai 7 giorni alternando le notti in rifugi più o meno spartani con alberghi più accoglienti e di maggior comfort. Il problema bagagli è risolto grazie al padre che fa la spola in macchina con tutti i bagagli del gruppo che li porta alla base dell'ultimo impianto prima del rifugio.
    mmm.... potrebbe essere interessante, anche se dovrei capire meglio come funzionano questi skisafari; ad esempio: dovremmo restare sempre con lei e sciare sempre e solo sulle piste da lei indicate, o lei si limita a organizzare trasferimenti e pernottamenti, dando consigli e indicazioni su cosa fare / vedere ?

  19. #11

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da daniele_g Vedi messaggio


    mmm.... potrebbe essere interessante, anche se dovrei capire meglio come funzionano questi skisafari; ad esempio: dovremmo restare sempre con lei e sciare sempre e solo sulle piste da lei indicate, o lei si limita a organizzare trasferimenti e pernottamenti, dando consigli e indicazioni su cosa fare / vedere ?
    Allora, in generale si scia con lei a quanto ho capito. (Non ho ancora avuto il piacere di farne uno) ma il senso di uno skisafari è proprio la possibilità di girare una ski area in lungo e in largo senza problema di orario. Essere i primi a scendere su piste intonare con impianti chiusi e fare l'ultima risalita a chiusura impianto. Quindi no niente mero trasferimento da un rifugio all'altro e si a tutte.le.piste che si desidera fare anche ripetute se merita. L'itinerario è concordato con il gruppo in anticipo perché i posti in rifugio sono molto.limitati e bisogna prenotare per tempo specialmente.per gruppo numerosi (massimo 8 10 persone conunque). L'andatura dipende dal livello del gruppo e lei si adegua. Inutile dirti che se decidi di tirare è difficile starle dietro. (Ci ho sciato insieme) è sempre prodiga di consigli e spesso con i bimbi diventano lezioni di sci senza che sembri una lezione. Talvolta capita che qualcuno del gruppo si stanchi prima o sopravvaluti il prorpio livello o resistenza. In quei casi la persona se vuole può essere accompagnata (dalla figlia della mia amica o dal padre) con il tragitto più breve possibile al successivo rifugio del giro per non bloccare gli altri. Comunque a parte le gli arrivi presso rifugi e alberghi il giro di giornata è flessibile e sempre concordato con il gruppo anche in base al meteo che fa quello che vuole.

  20. #12

    Predefinito

    Leggo solo ora (e mi scuso) che sarete più famiglie (magari anche con ragazzi?)
    Altrimenti sarebbe potuto essere bello che so, partire da Vigo di Fassa, salire al Ciampedie, scendere a Pera, andare a Pozza, salire al Buffaure, poi Ciampac, Belvedere, Arabba, poi giro della GG con Marmolada e Serrai, rientro da Corvara, Selva, andare fino ad Ortisei, rientrare da Santa Cristina, Col Rodella, scendere a Campitello, bus per Pera, risalire al Ciampedie e giù a Vigo per riprendere la macchina!

    Ognuno con zaino sulle spalle con minimo dei ricambi (nei rifugi trovi l'occorrente per doccia, asciugamani, ciabatte). Alloggi da pianificare in base al ritmo di sciata.

  21. #13

    Predefinito

    dovremmo essere come minimo due famiglie, con 4 ragazzine 10-14 anni, con l'opzione di una terza, sempre con figlie (tutte femmine !! ).
    io sono quello del gruppo che scia peggio, ma ciò fino a oggi non mi ha creato problemi particolari; insomma la pendenza, se non è proprio pesante (non ho mai affrontato Piculin, Berthod e affini, per dire) non mi spaventa, ma se si tratta di andare veloci, certamente resto un po' indietro agli altri, assieme magari a mia moglie, che ha una tecnica ben migliore della mia ma dopo un incidente (sugli sci) al ginocchio, che non è mai andato a posto al 100%, è iperprudente e tiene sempre velocità moderate. solo ogni tanto si 'lancia' e allora le vedo solo le code.
    sono scarso

  22. #14

    Predefinito

    Due famiglie (4 genitori) con 4 ragazzine significa 8 persone. Aggiungi un' altra famiglia e finisci a 10-12.
    Non è impossibile (a marzo 2003 ho fatto il giro in gruppo di 12 partendo dal Lupo Bianco e dormendo al Lagazuoi), ma a quel punto al rifugio dormi in camerata e comunque devi prenotare con largo anticipo.
    Spece se lo fai nella settimana del plenilunio di febbraio o marzo.

    Circa i rifugi, anch'io preferirei Lagazuoi o Averau (dipende da a che ora fuoi fare la pista Lagazuoi-Armentarola (fatta al mattino presto alle 0800 è fantastica).
    E circa la partenza, propenderei per Lupo Bianco, Arabba, Selva di Val Gardena o Passo Sella.

    Quanto a cosa portarti: sacco-lenzuolo e una salvietta bastano, oltre a quello che indosserai quando vai a cena. Spazzolino e dentifricio, bagno schiuma se vuoi esagerare.

    Occhio agli orari dei bus, che potrebbero non sposarsi con i tuoi desideri (pausa dalle 12 alle 14 a Alleghe e dintorni) oppure hanno degli intoppi (una volta un autista era ammalato e il bus da Selva di Cadore a Passo Giau aveva dimezzato le corse).

  23. Skife per PaoloB3:


  24. #15

    Predefinito

    il periodo dovrebbe essere metà-fine gennaio.
    penso che partiremo dalla val Gardena e a questo punto potremmo fare tappa al Lagazuoi o ad Alleghe rivedendo un po' i piani.
    ne parlo alla truppa e vediamo che dicono...
    grazie a tutti gli intervenuti fin qui.

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •