Pagina 1 di 18 1234567891011 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 262

Discussione: La bufala del cedimento del ponte Morandi

  1. #1
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Atomic Bent Chetler+Salomon sth14 driver; Volkl Nunataq+Dynafit Radical FT; Volkl ChopsticK+Marker Jester

    Predefinito La bufala del cedimento del ponte Morandi

    Dopo il crollo del ponte nei giorni successivi mi erano già venuti diversi dubbi su come fossero andate veramente le cose......
    Riprese inesistenti in una zona così, un crollo verticale che dà adito ad altre ipotesi, giustificazioni alquanto bizzarre al black out delle telecamere di Autostrade e che cambiano da un giorno all'altro (prima l'evento sismico, poi le centraline, poi l'acqua che è penetrata nella telecamera, guarda caso solo per quei 10 secondi esatti del crollo), quei lampi che si vedono nel famoso video amatoriale che sembrano tutto fuorché dei lampi da temporale, il fatto che proprio la sera prima e proprio sulla campata crollata sotto un diluvio pazzesco ci fosse stato uno dispiegamento di mezzi d'opera x manutenzioni abbastanza strano (video mostrato il giorno successivo al crollo da Sky tg24 e poi messo a tacere).......

    Ma ieri mi sono imbattuto in un video di quello che pensavo essere il solito complottista da youtube, in cerca dei suoi 10 minuti di fama......
    E invece......
    E' palese che il video ufficiale di Autostrade sia stato manomesso......ci sono 2 camion (uno su una carreggiata e uno su quella opposta) che magicamente scompaiono e appaiono......
    Ma cosa ben più grave, è che si vede una strana nuvola di detriti alla base di un pilastro.....
    Ci hanno fatto una testa così sul fatto che a cedere siano stati gli stralli......in questo video si vede chiaramente qualcosa che è assolutamente compatibile con un'esplosione alla base di un pilastro (il crollo effettivo è successivo e il cedimento strutturale secondo me non è in grado di creare in una frazione di secondo una tale nuvola)......

    Si dice che a pensar male si fa peccato.......ma qui direi che ci sono un pò troppe cose che non tornano......


  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  3. #2

    Predefinito

    Primo la presunta esplosione di cui l’autore del video parla e’ riferita ad una parte del ponte rimasta in piedi.
    Secondo, gli esplosivi lasciano tracce. E per tirare giù un ponte, dalla base, di esplosivo ne servono a camionate, oppure il pilastro va preparato per settimane facendo dei fori passanti nei quali inserire le cariche. Il tutto senza che il gestore notasse nulla?
    Terzo, i lampi che si vedono in qualche video sono effettivamente avvenuti, ma non sono causato dal,temporale ma dalle line elettriche della ferrovia sottostante.

    A me quella nuvola sembra solo un deposito di acqua che era sul tetto del camion e si e’ nebulizzata per via della velocità del camion.

  4. #3
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Atomic Bent Chetler+Salomon sth14 driver; Volkl Nunataq+Dynafit Radical FT; Volkl ChopsticK+Marker Jester

    Predefinito

    La tua teoria della nuvola di acqua nebulizzata è un "capolavoro"......guarda le immagini.....si vede chiaramente che la tua ipotesi non ha fondamento....la nuvola inizia qualche frazione di secondo prima che arrivi il camion.....ed è chiaramente più in basso del camion.....
    Per far crollare una campata tirando giù un pilastro non servono camionate di esplosivo....serve qualche carica messa nei punti giusti....vai a guardare quanto esplosivo contano di utilizzare per tirare giù tutto il resto del ponte......
    E a fare qualche buco con una carotatrice non ci metti settimane.....
    I lampi che si vedono sono circa 50 metri più in alto della linea ferroviaria.....

  5. #4

    Predefinito

    E ti credo che bastino un paio di buchetti? Con UNA carotatrice hai idea di quanto ci voglia? Vedi un poco quante carotatrici e quante persone ci lavoreranno sul resto del punte.
    Senza dimenticare che poi sui detriti i buchi delle carotatrici si vedono eccome, e resterebbero tracce di esplosivo.
    Per cui se per assurdo avessero davvero fatto quello anche il più imbecille dei periti se ne accorgerebbe subito.

  6. #5
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Atomic Bent Chetler+Salomon sth14 driver; Volkl Nunataq+Dynafit Radical FT; Volkl ChopsticK+Marker Jester

    Predefinito

    Beh di periti dementi c'è pieno......
    Le cariche che contano di utilizzare per tirare giù una campata sono 150 kg.....e devono effettuare un crollo controllato......
    Faccio il geometra....so quanto ci si mette a fare qualche buco con una carotatrice......non ci vogliono settimane......

    Io non sono un complottista, ma questa faccenda ha molte ombre......troppe......

  7. #6

    Predefinito

    Allora caro geometra, ti e’ mai capitato di incontrare detriti di scavo fatto con esplosivo? Io si, lavorando per cantieri. E senza fare analisi chimiche lo vedo subito se il materiale usato per riempimenti, magari 50 anni fa, e’ stato fatto usando esplosivi.
    E si vede perché restano i buchi perfettamente circolari della carotatrici su molti dei detriti.
    Ed appunto, bastano 150 kg di esplosivo perché useranno le carotatrici. Senza ci vorrebbero campionate, e probabilmente radieresti al suolo l’intero quartiere senza neanche scalfire il ponte.

    - - - Updated - - -

    Ah, dimenticavo, se usi carotatrici ed esplosivo i detriti si spargono per centinaia di metri, a meno che tu non avvolga i piloni con materassi per assorbire l’esplosione.
    Allora, i detriti sono sparsi per centinaia di metri? O vedi tracce dei materassi?

  8. #7
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Atomic Bent Chetler+Salomon sth14 driver; Volkl Nunataq+Dynafit Radical FT; Volkl ChopsticK+Marker Jester

    Predefinito

    hai visto le immagini delle macerie dopo il crollo????
    Spiegami cortesemente in quel macello come fai ad individuare dei fori.....fori in cui è stata detonata una carica che così a naso direi che non “esisteranno” più dopo il crollo.....
    Ma qui ovviamente il nostro finanziere gigiotto gioca a fare l'ingegnere......

    Guarda il video in questa pagina......
    http://www.genova24.it/2018/08/demol...enerdi-203917/

  9. #8

    Predefinito

    Meno male, diceva la procura, che il video non era stato manomesso....Camion che scompaiono camion che si
    materializzano....ma dai..
    https://youtu.be/bAjNawvDAUs

  10. #9
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Atomic Bent Chetler+Salomon sth14 driver; Volkl Nunataq+Dynafit Radical FT; Volkl ChopsticK+Marker Jester

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da fausto1961 Vedi messaggio
    Meno male, diceva la procura, che il video non era stato manomesso....Camion che scompaiono camion che si
    materializzano....ma dai..
    https://youtu.be/bAjNawvDAUs
    No ma per l'ing gigiotto è tutto normale.....e la nuvola che si vede alla base del palo è acqua nebulizzata sul tetto del camion.....che è 50 metri più in alto......

  11. #10

    Predefinito

    Poi, lasciando da parte le valutazioni tecniche, che sono roba vostra, bisogna considerare anche le ragioni umanistiche.
    Un pazzo non si sveglia la mattina e riesce a tirare giù il Ponte Morandi, è impossibile. Servirebbe una motivazione e un interesse per un attentato. Se fosse stata un'organizzazione terroristica, avrebbe già rivendicato il tutto. Così non è.

    Allora che altri interessi ci potrebbero essere per un attentato? Gli unici che mi vengono in mente sono quelli economici, ma comunque la Gronda era ormai approvata, e a parte i M5S tutte le forze politiche erano favorevoli.

    Quindi non trovo plausible, al di là delle considerazioni tecniche, che qualcuno poteva avere interesse a paralizzare una città e a uccidere 50 persone così.

    In pratica faccio fatica a trovare giustificazioni logiche per un possibile attentato. Se in più i dati tecnici del crollo rendono improbabile l'ipotesi, mi diventa veramente impossibile crederci.

  12. #11

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da francis1 Vedi messaggio
    hai visto le immagini delle macerie dopo il crollo????
    Spiegami cortesemente in quel macello come fai ad individuare dei fori.....fori in cui è stata detonata una carica che così a naso direi che non “esisteranno” più dopo il crollo.....
    Ma qui ovviamente il nostro finanziere gigiotto gioca a fare l'ingegnere......

    Guarda il video in questa pagina......
    http://www.genova24.it/2018/08/demol...enerdi-203917/
    I fori restano, quando smuovi i detriti con la pala meccanica l’opera lo vedrebbe al volo. Ma ti che razza di geometra sei? Ma ci vai in cantiere ogni tanto?

  13. #12

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da francis1 Vedi messaggio
    I dati tecnici che rendono improbabile questa ipotesi quali sarebbero scusa??? Quelli esposti da gigiotto???
    Le ragioni possono essere politiche ed economiche......negli anni 70/80 qualche bombetta in giro (con risvolti politici ancora non molto chiari) ce l'abbiamo già avuta eh......

    - - - Updated - - -



    Hai ragione.....meglio ascoltare le ipotesi strampalate di uno laureato in economia.......che pensa di trovare in migliaia di metri cubi di calcestruzzo crollato che viene movimentato per cercare di tirare fuori persone dalle macerie, qualche foro di carotatrice che per ovvie ragioni non esisterà più.....
    Ci sono indagini in corso, e un'attenzione mediatica incredibile. Se ci fossero forti evidenze tecniche di un attentato con esplosivi, penso che sarebbe molto difficile insabbiare tutto. Ti pare?
    Ribadisco, se ne sei sicuro, quali ragioni? Chi ci guadagna e perché?

    Infine sulle bombe degli anni 80, direi che nessun magistrato si sognò di dire che a Bologna ci fu un crollo strutturale o un'esplosione casuale.

    È vero che viviamo in uno Stato con alti livelli di corruzione. Però... Insabbiare una cosa del genere mi sembrerebbe troppo comunque.

  14. #13

    Predefinito

    Scusate, faccio un salto e poi vi lascio alla vostra discussione.

    Premessa:

    Dirigo 3 (tre) cave dove scaviamo con esplosivo (una in sotterraneo). E i piani di tiro li faccio io; ritengo di avere qualche dimestichezza con la materia e con i materiali.

    Svolgimento:

    Anche se abbiamo avuto contrasti pregressi su argomenti simili, qui gigiotto ha ragione al 101%. Se c'è utilizzo di esplosivo lo vede anche un sordocieco.
    Non mi voglio certo mettere a fare un trattato, ma potete scrivere da qui a capodanno opinioni contrarie. Provate UNA volta ad assistere ad una volata di mine all'aperto o in galleria e poi smontiamo insieme il 99,99% dei filamti di youtube su fantomatici attentati con esplosivo.


    Premessa 2:

    Ho foto fatte dal vivo da non più di 20-30 metri del ponte subito dopo il crollo. Un mio ex collega (ed amico) di cantiere lavora in un'azienda che non specifico in zona: Dalle finestre del suo ufficio si vedeva dritto per dritto la pila 9.

    Svolgimento:

    Il via vai di mezzi di manutenzione è dovuto al fatto che si stavano preparando per installare un carroponte e fare manutenzione alla soletta ed alle travi dal basso.
    Un suo collega ha visto il crollo in diretta dalla finestra dell'ufficio e poi sono andati insieme a cercare di dare una mano.
    Le sue conclusioni sono semplici:

    - fulmine => belinata
    - esplosivo => superbelinata

    Diciamo piuttosto che gran parte di quelli con un po' di competenza tecnica e che hanno avuto modo di visionare il ponte da vicino, come mi riporta lui che è genovese, non si sono stupiti più di tanto dell'accaduto. Era veramente ridotto in condizioni pietose. A suo dire, e se lo vedeva tutti i giorni dalla scrivania.

    Buon proseguimento.

  15. #14
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Atomic Bent Chetler+Salomon sth14 driver; Volkl Nunataq+Dynafit Radical FT; Volkl ChopsticK+Marker Jester

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Ema93 Vedi messaggio
    Ci sono indagini in corso, e un'attenzione mediatica incredibile. Se ci fossero forti evidenze tecniche di un attentato con esplosivi, penso che sarebbe molto difficile insabbiare tutto. Ti pare?
    Ribadisco, se ne sei sicuro, quali ragioni? Chi ci guadagna e perché?

    Infine sulle bombe degli anni 80, direi che nessun magistrato si sognò di dire che a Bologna ci fu un crollo strutturale o un'esplosione casuale.

    È vero che viviamo in uno Stato con alti livelli di corruzione. Però... Insabbiare una cosa del genere mi sembrerebbe troppo comunque.
    Ema io non ho certezze.....dico solo che in questa faccenda ci sono una marea di cose che non tornano......
    Politicamente credo sia ancora presto per fare ipotesi.....

    Sulla strage di Bologna comunque ci sono ancora parecchi interrogativi sui mandanti.....pare che ci siano diversi elementi che portino a pensare al coinvolgimento del Sismi e della P2.......
    Purtroppo non siamo nuovi a queste cose in Italia......

  16. #15
    Skifosissimo Skifoso
    Attrezzatura
    Spazzauovo DH 250cm r>∞, scarponi Cement 190 very hard, il mio disastrato fisico e una scimmia prepotente

    Predefinito

    Vabbè...

    vogliamo parlare del fatto che c'erano decine di migliaia di persone intorno e che, pioggia ininfluente, il puzzo di un qualunque esplosivo desta sospetto a chiunque?

    Non serve un segugio per sentire qualcosa che non va nell'aria, il cemento polverizzato per crollo non puzza come cemento polverizzato da esplosivo..


    Poi che siamo un popolo che non gli piace usare il cervello lo sappiamo... fino a questo punto?

Pagina 1 di 18 1234567891011 ... UltimoUltimo



Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •