Pagina 18 di 19 PrimoPrimo ... 8910111213141516171819 UltimoUltimo
Mostra risultati da 256 a 270 di 271

Discussione: La bufala del cedimento del ponte Morandi

  1. #256

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da lukkinenski Vedi messaggio
    ml

    A quale ti riferisci quale tratto?
    A questi:

    https://www.canalesicilia.it/autostr...re-lo-degrado/

    http://www.gazzettajonica.it/news/20...-delrio/20891/

    https://palermo.repubblica.it/cronac...ans-218446307/

    Pensare che ho percorso anche gran parte della strada costiera (non scrivo statale perché non so chi la gestisce) della costa nord e l'ho trovata in condizioni più che discrete. Eccellente in parecchi tratti (che ora non ricordo quali però).

  2. #257

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bisfra65 Vedi messaggio
    La differenza è che al nord di 10 almeno 9 li spendono sulla strada.
    Al sud non è automaticamente così.
    I conti di Autostrade per l’Italia parlano chiaro, visto che e’ anche quotata in borsa. Per 10 che incassano solo uno va in manutenzione. E la rete di questa società quotata e’ perlopiu’ al centro nord e non va oltre Salerno e Bari. E copre circa la metà o forse meno dell’intera rete autostradale.
    I gestori del sud o sono Anas, che non fa pagare pedaggio, o altri a controllo interamente pubblico che se incassano qualcosa e’ comunque relativamente poco per via del traffico ridotto.

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #258
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Salomon Superaxe 10 Pilot - Boots LangeXT100- Tuta Dubin - Occhiali Oakley - Guanti Salomon/Oakley - Casco Uvex

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Edo Vedi messaggio
    A questi:

    https://www.canalesicilia.it/autostr...re-lo-degrado/

    http://www.gazzettajonica.it/news/20...-delrio/20891/

    https://palermo.repubblica.it/cronac...ans-218446307/

    Pensare che ho percorso anche gran parte della strada costiera (non scrivo statale perché non so chi la gestisce) della costa nord e l'ho trovata in condizioni più che discrete. Eccellente in parecchi tratti (che ora non ricordo quali però).
    Beh le buche quando piove bene si formano su tutte le strade, lì non usano l'asfalto drenante.....gli avvallamenti? Mai visti ma potrebbe essere che siano nuovi o siano stati sistemati nel mio passaggio, le frane? Tutta l'Italia frana e se sotto c'è una strada.....si ripulisce e l'hanno fatto. Le gallerie senza illuminazione? In Sicilia va di moda rubare i fili, quindi ........in alcune gallerie sostituiscono il rame con l'alluminio ma non possono fare miracoli. Le aree di sosta con servizi trasandati?? Il CAS non ha giurisdizione, sono private. Io tutta questa differenza rispetto altre autostrade italiane non la vedo! C'è di peggio certi momenti ed in certe altre autostrade.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da gigiotto98 Vedi messaggio
    I conti di Autostrade per l’Italia parlano chiaro, visto che e’ anche quotata in borsa. Per 10 che incassano solo uno va in manutenzione. E la rete di questa società quotata e’ perlopiu’ al centro nord e non va oltre Salerno e Bari. E copre circa la metà o forse meno dell’intera rete autostradale.
    I gestori del sud o sono Anas, che non fa pagare pedaggio, o altri a controllo interamente pubblico che se incassano qualcosa e’ comunque relativamente poco per via del traffico ridotto.
    Ma non devi farli tu i conti, lascia che sia lo sborone a portare dati.......

  5. #259

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gigiotto98 Vedi messaggio
    I conti di Autostrade per l’Italia parlano chiaro, visto che e’ anche quotata in borsa. Per 10 che incassano solo uno va in manutenzione. E la rete di questa società quotata e’ perlopiu’ al centro nord e non va oltre Salerno e Bari. E copre circa la metà o forse meno dell’intera rete autostradale.
    I gestori del sud o sono Anas, che non fa pagare pedaggio, o altri a controllo interamente pubblico che se incassano qualcosa e’ comunque relativamente poco per via del traffico ridotto.
    levati sta fissazione di Autostrade.
    Stavamo parlando dei denari stanziati in manutenzioni, di qualsiasi tipo di strada, e di come vengono e SE vengono spesi.

    Se Anas non fa pagare pedaggio al sud c'è un motivo: perché evidentemente si vergognano a chiederlo.

    Percorriti poi l'autostrada (a pedaggio) tra Messina e Catania: la larghezza delle corsie va bene per il sorpasso tra due moto e la corsia di emergenza è l'elicottero.
    Quella tra Catania e Ragusa, eterna incompiuta NON è a pedaggio. Lo pagherei volentierissimo se almeno la finissero.

    Esci dalla chiusa di Salorno e fatti un giro.

  6. #260

    Predefinito

    Ma forse non ti e’ chiaro un concetto. Se un gestore privato ha le tratte migliori e più redditizie un monopolio, tratte che incassano mediamente un milione per km all’anno, e gli permettono di “spremere” 9 euro su 10 di incassi, e tutte le tratte più redditizie sono pure private a condizioni simili, le poche tratte a pagamento pubblico vuol dire che sono gli ossi, o addirittura a gratis come tanti tratti al sud. E’ il concetto tanto criticato proprio a sinistra dove si privatizzano gli utili, a condizioni molto vantaggiose per l’acquirente, e si pubblicizzano le perdite.
    Vuoi finanziare le strade non a pedaggio che cadono a pezzi? Usa i soldi delle autostrade.

  7. #261

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gigiotto98 Vedi messaggio
    Vuoi finanziare le strade non a pedaggio che cadono a pezzi? Usa i soldi delle autostrade.
    Se fossero tutte Anas sarebbe esattamente lo stesso; chi le prenderebbe più le autostrade a pedaggio se quelle statali gratis fossero ben tenute e scorrevoli?

    Comunque ci rinuncio ufficialmente.

  8. #262

    Predefinito

    Perché se tutti prendessero le strade normali si ingolferebbero anche se avessero l’asfalto con pagliuzze d’oro. Ed ek meglio che ci rinunci, perché come ingegnere sarai anche bravo, ma in materie economiche non e’ proprio il tuo campo.

  9. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  10. #263

    Predefinito

    Prologo: alcuni mesi fa, nel novembre 2019, sul ponte di Albiano Magra (MS) vengono segnalate alcune grosse crepe che mettono in allarme gli abitanti della zona.

    Prima...





    I tecnici dell'Anas effettuano un sopralluogo, rattoppano l'asfalto e rassicurano: nessun pericolo strutturale, il ponte è transitabile.

    ...e dopo







    Epilogo: stamani, a distanza di 5 mesi, il crollo...






    Per fortuna dai primi accertamenti sembra che non ci siano persone coinvolte.

  11. #264

    Predefinito

    Top ! E' tutto a posto della serie..... Mamma mia, meno male che nessuno ci ha rimesso la ghirba....

  12. #265

    Predefinito

    fortuna che siamo in isolamento e pochi vanno in giro....

    due furgoni coinvolti, almeno uno si vede in una delle foto, gli autisti non stanno male per fortuna

    come minchia fa a cedere un ponte intero in questa maniera?

  13. #266

    Predefinito

    Ha proprio ceduto l'impalcato, stranissimo.

    Bisognerebbe capire quanti anni fa era stato posato.

    Stiamo verificando sulla pelle dei cristiani che il calcestruzzo armato più di tanti anni non regge.

  14. #267

    Predefinito

    Ho letto stamani che il ponte fu costruito nel 1907.
    Non so quanti e quali lavori di manutenzione ordinaria o straordinaria possa aver avuto in oltre un secolo di vita, ma mi risulta strano che nel sopralluogo di novembre non sia stata rilevata alcuna anomalia strutturale...


    Edit: ho trovato la storia del ponte

  15. #268

    Predefinito

    Anche se le pile sembrano gli unici elementi intatti, leggendo la storia del ponte e i problemi iniziali in fondazione non mi meraviglierei se il tutto fosse stati causato dallo spostamento di una di esse.
    Perchè per il resto, a meno di un cedimento dovuto all'usura degli impalcati, dalle foto non si comprende.

    In ogni caso troppi indizi fanno una prova: il calcestruzzo armato ha dei limiti nel tempo oltre i quali la sicurezza va a farsi benedire.

  16. #269

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bisfra65 Vedi messaggio
    Anche se le pile sembrano gli unici elementi intatti, leggendo la storia del ponte e i problemi iniziali in fondazione non mi meraviglierei se il tutto fosse stati causato dallo spostamento di una di esse.
    Perchè per il resto, a meno di un cedimento dovuto all'usura degli impalcati, dalle foto non si comprende.

    In ogni caso troppi indizi fanno una prova: il calcestruzzo armato ha dei limiti nel tempo oltre i quali la sicurezza va a farsi benedire.
    da un'immagine tv si nota che un pilone è spostato e inclinato

    per il cemento armato, da ignorante, se penso che prima era bagnato e si è indurito perché l'acqua è evaporata, immagino che l'acqua possa rientrarvi, sotto forma di umidità magari, quindi andando a modificare la struttura interna

    i vecchi ponti romani in pietra non vengono giu cosi facilmente...

  17. #270

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da cocojambo Vedi messaggio
    per il cemento armato, da ignorante, se penso che prima era bagnato e si è indurito perché l'acqua è evaporata, immagino che l'acqua possa rientrarvi, sotto forma di umidità magari, quindi andando a modificare la struttura interna
    No, altrimenti la metà dei manufatti mondiali sarebbe già crollata.
    Francamente tutto il processo chimico di maturazione del calcestruzzo non me lo ricordo, ma per queste opere si utilizzano cementi appositi.

    E poi se il difetto fosse anche assomigliato a quanto da te descritto non sarebbero passati 113 anni.
    Il pilone spostato può essere la causa o essersi spostato per la caduta dell'impalcato; bisognerà aspettare l'inchiesta e i rilievi tecnici.

Pagina 18 di 19 PrimoPrimo ... 8910111213141516171819 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •