Mostra risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: Skipas stagionali italiani sovraregionali

  1. #1

    Predefinito Skipas stagionali italiani sovraregionali

    Ma secondo voi, sarebbero realizzabili skipass stagionali "Italia", o "Alpi" e "Appennini"?

    Richiederebbe uno sforzo organizzativo, di comunicazione e gestione non da poco, e con prezzi tutti da valutare (certo non si può pensare di andare ben oltre i già carissimi regionali) però... possibile che non ci possa essere interesse (da parte del pubblico) o beneficio (da parte dei gestori) in un sodalizio del genere?

    Solitamente fare squadra funziona



    p.s: penso che la sezione Fantaski faccia al caso della discussione

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  3. #2
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Völkl code Uvo 2014, Salomon Xdr88 TI 2018; scarponi Head Raptor 140 RS

    Predefinito

    beh:
    - DSS;
    - Ortler Ski Arena e
    - VL

    sono sono o sovraregionali o pluristato

    a memoria avevo già chiesto come mai una cosa simile allo stagionale salisburghese, o tirlose, sia per km di piste ma soprattutto per prezzo (son 700-800€) in italia non esistesse...

  4. #3
    Dalle Murge ... alle Alpi Skifoso
    Attrezzatura
    Kneissl Black Star SM 183R21 - Salomon BBR 8.9 186 - Fischer RC4 110 Vacuum - Casco Ruroc RG1-DX

    Predefinito

    Io sono anni che predico auspicando l'Abruzzo Superski, estensibile anche alle limitrofe zone sciistiche di Lazio e Molise... magari lo facessero

  5. Skife per MAXINMARE:


  6. #4

    Predefinito

    in Svizzera di recente hanno fatto il magic pass, 30 località incluse a un prezzo stracciato (400€) , sicuramente molto interessante

    mi chiedo però se avrebbe mercato uno stagionale piemontese. poco ma poco costerebbe 1000€ o più e a quel punto:

    . gli stagionalisti VL, spenderebbero 200€ in più per sciare extra, contando già le millemila contromarche incluse a puy, les deux Alpes, alpes d'Huez, Limone, Bardonecchia (questa al 50%)? secondo me no

    . gli altri, spenderebbero 4-5-600 euro in più per sciare ovunque? ne dubito

    alla fine sarebbe un'impresa titanica mettere d'accordo tutti questi litiganti per un numero di abbonati ragionevolmente basso

    per avere un'idea in val d'Aosta, che % di stagionali regionali ci sono rispetto alla somma di tutti gli stagionali di singola stazione?

  7. #5

    Predefinito

    Come dicevo visti i prezzi degli stagionali c’è ben poco margine d’aumento per un biglieto onnicomprensivo, che però al costo giusto potrebbe rilanciare questo sport anche fra le famiglie.

    Ma giusto per certificare la tendenza il già carissimo skipass Lombardia è stato aumentato di 25€...

  8. #6

    Predefinito

    sono però 770 per tutta la Lombardia... in via lattea ti rapinano 800€ solo loro... hai voglia ad aggiungere tutte le stazioni piemontesi

  9. #7
    Dalle Murge ... alle Alpi Skifoso
    Attrezzatura
    Kneissl Black Star SM 183R21 - Salomon BBR 8.9 186 - Fischer RC4 110 Vacuum - Casco Ruroc RG1-DX

    Predefinito

    Un altra cosa utile, a mio avviso, sempre nell'ambito di abbonamenti regionali o sovraregionali, potrebbe essere una sorta di stagionale intermedio, a punti: una sorta di tessera valida per 20 o 30 uscite (non tutti fanno i maestri di sci), magari con limite massimo di 10 nella (o nelle) località principale della zona, così da far provare tante località più piccole ad una platea più vasta.

    Magari con scontistiche in caso di acquisti per intere famiglie...

    Ridarebbe un giro economico a tante piccole località e potrebbe far riavvicinare allo sci tante persone che, al massimo, quando riescono, si concedono una settimana (magari corta) all'anno.

  10. #8

    Predefinito

    certamente questi pacchetti sarebbero interessanti, soprattutto per provare stazioncine che diversamente non si fila nessuno

    indubbiamente dovrebbe partire dalla regione Piemonte come promozione turistica, ma non vedo una capacità gestionale per avviare una iniziativa di questo tipo

    inoltre il piemontese non lo vedo allearsi e fare squadra con quelli che ha sempre visto come acerrimi concorrenti

    riuscirebbero a fare il salto di qualità e vedere questa alleanza come una opportunità?

  11. #9

    Predefinito

    In effetti con lo stagionale regionale si è più portati ad andare nelle stazioni big, perché “tanto ho già pagato” e si va a pari prima.

  12. #10
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Völkl code Uvo 2014, Salomon Xdr88 TI 2018; scarponi Head Raptor 140 RS

    Predefinito

    però potrebbero fare uno stagionale per stazioni medio piccole come quello al quale partecipa Cran (mi pare il magic pass??).
    in questo modo chi vuole andare nelle stazioni escluse, saran solo quelle grandi o i caroselli tipo DSS e SSR, va lì gli altri saran favoriti a girare per le stazioni aderenti.

    certo che dovrebbe avere un prezzo competitivo, chessò 300-400€ max

  13. Skife per lugo89:





Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •