Pagina 3 di 3 PrimoPrimo 123
Mostra risultati da 31 a 32 di 32

Discussione: Les2Alpes 2018

  1. #31

    Predefinito

    confermo la storia del lago, c'è stata effettivamente una perdita sotterranea e si è completamente svuotato, avevo anche letto che avevano tracciato con del colorante per vedere dove finiva l'acqua che confluiva in uno dei laghi ben più in basso

    in ogni caso l'innevamento lo avevano previsto solo sulla linea di risalita delle due ancore principali, per evitare la difficoltà a prendere le ancore a fine stagione, non per fare fronte a una situazione di crisi estesa come quest'anno

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  3. #32
    fotoskier Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Kuro - K2 Pon2oon - Line OPUS - Line SN 100 - Rossignol GS fis r23 - Rossignol HERO SL fis - Head SSS

    Predefinito

    L'innevamento è stato creato quando ahime era troppo tardi, il bacino era nel ghiacciaio, e quando è collassato l'acqua è andata nei laghi più in basso (già utilizzati per l'innevamento invernale)
    In pratica, o costruiscono un bacino artificiale in quota, con tutti i problemi del caso (il terreno è sostanzialmente ghiaia morenica, quindi va impermeabilizzato in toto) ma anche con quello, coprirebbero a malapena i primi 200-300 metri, non di sicuro l'intera zona dello sci estivo, o semplicemente tirano avanti fino a quando si può e poi fine dei giochi.

Pagina 3 di 3 PrimoPrimo 123



Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •