Posizione classifica anno 2018: 37/216 | Posizione in classifica generale: 812/3133.

icona Skitags: Passo Tonale - Ponte di Legno - Temù [55]

Mostra risultati da 1 a 13 di 13

Discussione: Presanella scivolo nord 21.04.2018

  1. #1

    Predefinito Presanella scivolo nord 21.04.2018

    Con (in ordine di arrivo in cima): Santi, Marco, Alex, Federico e io (buuu scarsissimo…)
    Dopo due inverni da triste a tristissimo questo è stato molto soddisfacente (dai diciamolo...fighissimo!) e forse ci sarà ancora qualche linea da tracciare…ma, se dovesse finire qui...direi che con questa uscita (per me circa la 40a della stagione) siamo a posto
    Anche se come temevamo è esploso il caldo all’improvviso, dopo un inverno finalmente freddo e nevoso, siamo infatti riusciti a salire e scendere (con tavole e sci) lo scivolo nord della Presanella
    Il sabato precedente dopo una giornata in zona Tonale (Pisgana, bello ma speravo di fare il canale del Dito, osato solo da due… penso locals…) abbiamo visto la Presanella…era troppo bianca…
    Ecco…di nuovo il tarlo…sono vecchio e poco allenato, ma torna sempre….
    Dai, forse riesco a prendere il venerdì e arrivare con calma per farla sabato, per fortuna ci sono riuscito, nel frattempo contatto il gestore del Rif. Stavél Denza (www.rifugiodenza.com), la guida Mirco Dezulian, per capire se il caldo ha fatto danni anche in alto a nord…alla fine conveniamo che può essere buona, si può provare, e mi dice che apre il rifugio…grande!
    Rompo le scatole a tutti per convincerli ad andare su al rifugio venerdì per fare la gita sabato e anche questa la indoviniamo….rifugio tutto per noi!
    Vista la mia pessima condizione fisica di quest’anno cerco alleati con gamba e fiato…altra botta di culo…oltre a Alex e Federico (che comunque viaggiano) vengono anche Marco Bassot di Corvara, il Terminator di tutte le prime tracce possibili, che quest’anno sarà alla 180.000esima giornata sulla neve (inviiiiiidia!) e Santi(ago) Padros, uno che ha un livello che tutti noi ci sogniamo (istruttore guide ecc… www.dolomismo.com), no…quanto forte hai detto che è? No…non hai capito…

    Attualmente la salita al Denza non è agevolissima, bisogna partire da giù, fare un po’ di “cava e metti” e lottare un po’ con ravani vari, ma se si va per fare la nord…si va su sparando cazzate, si spegne il cervello e amen no?



    Arriviamo al bellissimo rifugio,



    oltre al gestore ci sono solo altri due scialpinisti
    Mirco è un vero gestore di un vero rifugio, e non serve andare a leggere il suo curriculum per capire quanto dura è la sua scorza…ok ha fatto il Cerro Torre, vi basta?
    Passiamo una serata fantastica tra vaneggiamenti alcolici in ladino badiota, spagnolo e tedesco, solo i primi due a tratti comprensibili per me
    La domanda principale resta una: la nord sarà buona o troppo dura? Mirco conferma la sua opinione, anche se quest’anno non è ancora salito ma concorda con noi sul fatto che in alto a nord può essere ancora morbida il giusto



    Ottima cena e ottimo pernottamento, il rifugio è bellissimo, le camere comodissime, Mirco è riuscito anche ad aprire l’acqua, praticamente lusso sfrenato, troppo per una sveglia alle 3.45…
    Si parte col buio, manto rigelato anche se non è per niente freddo (si sapeva), prima della salita vera bisogna fare altra strada verso la parete
    Arriva la luce, è sempre bello vedere l’alba dai monti innevati



    Per salire i pendii più ripidi del ghiacciaio sotto la parete mettiamo tutti i rampant, tranne Federico che ha dei travetti di sci, ma ocio….che se parti….





    Purtroppo oltre al poco allenamento ho una giornata no, forse troppi bagordi ieri sera, ho un po’ di nausea e resto sempre ultimo, poi tutta sta neve dura e vedere intorno tutto svalangato e trasformato mi fa quasi passare la voglia, perlomeno di portare su tutto il materiale…ripensando alla Val Strut di due anni fa…
    Invece devo confessare che sono stato proprio un “papero di poca fede”…dopo la terminale la neve diventa morbida e, anche se arrancando, arrivo su
    Grazie a Santi e Marco che hanno tracciato tutta la salita






    La discesa è ripida ma non troppo, volendo l’entrata diretta come hanno fatto Santi e Marco aggiunge ancora un po’ di adrenalina in più


























    Per il resto è un canale-parete ripido il giusto, con neve morbida pressata come quella che abbiamo trovato se uno ha esperienza di 45/50 gradi si diverte
    Sotto era ancora dura ma liscia come una pista, poi firn poi marciume e ravano vario per tornare in valle dove ormai è clima da tuffi nei torrenti


  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  3. #2
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Down CD110, Atk Raider12, Blizzard Bushwacker, Dynafit Tlt Radical, Tecnica Cochise, Dynafit khion

    Predefinito

    Aspettavo questo report e sapevo che sarebbe arrivato...bravi tutti, complimenti!

  4. #3

  5. #4

    Predefinito

    Davvero tanti complimenti a tutti voi!!

    Adesso inizia il periodo giusto per queste Nord.. se voi l'avete già tracciata buono a sapersi!

  6. #5
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol S7 188+Tour F12 - K2 HardSide 181+Radical - Atomic Snoop Daddies

    Predefinito

    Bella linea bravi tutti

    Anche la neve dalle foto sembrava quella giusta

  7. #6

  8. #7

    Predefinito

    Level altro che...
    Fisicamente un percorso bello impegnativo, già arrivare al Denza è spesso uno sbattimento, il resto poi...
    Complimenti davvero, siete proprio tosti!

  9. #8

  10. #9

  11. #10

    Predefinito

    bravissimi! mi avevano detto che era crosta ma si sbagliavano... in ogni caso per me sarebbe troppo ripida anche in neve polverosa!

  12. #11

  13. #12

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da belladitheboss Vedi messaggio
    bravissimi! mi avevano detto che era crosta ma si sbagliavano... in ogni caso per me sarebbe troppo ripida anche in neve polverosa!
    penso che con la polvere sia difficile trovarla, ma non impossibile
    in quel caso sarebbe da curvoni ma sicuramente da stare attenti a cosa smuovi

  14. #13
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    JJ Solution Splitboard 164 + Spark R&D Burner + Fitwell Backcoutnry (e sono comunque una capra)

    Predefinito

    Bellissimo!! Io mi cagherei in mano su quelle pendenze

    Bravi (doppiamente bravi i splitboardari ).




Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •