Mostra risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Windsurf Around Europe, forza italiani!

  1. #1

    Predefinito Windsurf Around Europe, forza italiani!

    www.windsurfroundeurope.eu/
    Avevo già visto di questa incredibile avventura, poi boh, me ne ero dimenticato.
    Oggi per fortuna ricasco sul sito, e ne vengo totalmente intrippato, tanto da fare una donazione e non sarà l'ultima. Scopro che dalla cima della Norvegia il rider è già arrivato alla Spagna e quasi in Portogallo, quindi in piena estate dovrebbe essere da noi in Italia, sulla costa tirrenica.
    Ma a quel che vedo pare che ahimè noi italiani siamo al momento fra i minori supporters come numero! Insomma, noi che ci cantiamo di essere il popolo più accogliente d'Europa?!??
    Passasse per Venezia sarei già andato a prenderlo in barca alle bocche di porto, hehehe, purtroppo la rotta taglia fuori l'Adriatico...
    Ma cavolo, riders-velisti-bagnanti eccecc tirrenici, un pasto caldo, un giardino in cui possa montare la tenda...? Qui si tratta di dimostrare che col windsurf si possono fare imprese quasi epiche che col kite o simili se le sognano, e per converso che l'Italia è un paese umanamente molto diverso!

  2. Lo skifoso nakaniko ha 4 Skife:


  3. #2

    Predefinito

    fatto.....
    se e quando arriva gli prepariamo un'accoglienza come si deve con una madrina come si deve

    Hi Jono,
    I live 12km by the place I marked on the map. It's a WWF oasis by the sea in Tuscany. Our coast from april to sept has light thermal wind (approx.15-20 days per month, 12 to 18 knots). sandy beach, nice place where to land and .....of course would be a pleasure for me to host you for a rest.

    I'm a windsurfer since 1982. Had traveled all around the world to find best waves, actually perverted to kitesurf :)
    mail or call me anytime & good luck!
    aloha
    Luigi

  4. Lo skifoso arslonga ha 3 Skife:


  5. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  6. #3

    Predefinito

    sarebbe interessante vedere che attrezzature usa ma nel sito non riesco a trovare spiegazioni su dii esse... voi si?

    avra' una vela unica? di che misura?

  7. #4

  8. Skife per Crespeina:


  9. #5

  10. #6

    Predefinito

    Uelà, grazie ragazzi e in particolare Arslonga!
    Non ho nessun rapporto con il tipo o tantomeno con gli sponsors, ma trovo l'impresa davvero epica, e il tipo ha passato i 40 mica è un ventenne nel pieno delle forze...
    Eh sì l'attrezzatura è specifica, ovviamente non può fare una cosa del genere con un freeride senza deriva, ma ci vuole un (fantestico) ibrido come lo Starboard Phantom Race 380, che come visibile nei tanti video postati se la plana alla grande quando c'è vento, ma poi naviga decentemente con la deriva in stile raceboard quando il vento è scarso. Addirittura il tipo si è ingegnato per un sistema per pagaiare appoggiando la vela a cucchiaio all'indietro!
    Ecco, per ragioni di sponsor penso dato il mezzo Starboard (praticamente l'unica casa che faccia dei moderni raceboard, a parte Exocet), vedo che ha la vela della veleria Starboard ovvero Severne, che come il 95% delle case fa vele in monofilm, materiale che peraltro in una simile maratona si cucina sotto il sole e negli elementi con ovvia facilità. Secondo me una vela in dacron come le Hot Sails Maui Speedfreak e Superfreak, ne ho diverse, pur con una reattività minore, avrebbe avuto una resa e durata enormemente superiore, d'altronde è più o meno lo stesso materiale delle vele delle barche comuni se non erro. Questo perchè nel susseguirsi dei vari video vedo che pima sono cresciuti i rattoppi e poi si è passati alla sostituzione di interi pannelli, se non della vela. D'altronde nessun elemento nel windsurf è concepito per quasi DUE ANNI di navigazione pressochè continua!!! Il che la dice lunga sull'impresa, qui ci saranno meno di diecimila euro di attrezzatura, forse poco più di cinquemila, quando per simili imprese con una imbarcazione ci vorrebbero penso una somma dieci volte tanto.
    Ultima modifica di nakaniko; 10-05-2018 alle 03:54 PM.

  11. #7

    Predefinito

    http://www.windsurfroundeurope.eu/lo...nd-mount-athos
    Mamma mia....
    Da mesi ogni tanto mi ricollego, la mia vera non-sitcom è questa.
    Un grande!

  12. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •