Pagina 3 di 11 PrimoPrimo 1234567891011 UltimoUltimo
Mostra risultati da 31 a 45 di 151

Discussione: Le Migliori Auto Ibride

  1. #31

    Predefinito

    Non ne capisco molto ma le Toyota hanno le batterie NiMh ? Quelle che ci facevano impazzire con i cellulari ?
    Possibile che non siano passati ad una tecnologia più evoluta !

  2. #32

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da cocojambo Vedi messaggio
    mi faceva proprio gola l'auris sw, ma volendo cambiare la'tuo tra un po', avrei visto della nuova sostituta corolla sw, quindi anche il discorso montagna mi interessa, che cilindrata era la prius?

    - - - Updated - - -



    1.5 ed elettrico potrebbero anche tirar avanti un suv con gancio di traino, ma non è che poi sei lento come un trattore?
    A parte che non devo tirare una roulotte ma il porta bici da gancio traino. Comunque i due motori sviluppano 120cv il termico e 105cv l’elettrico, penso che possano bastare il problema è che sulla mini hanno messo le batterie in modo che non si possa montare sto benedetto gancio

    [B]Maximare[B] la tua ha più di 10 anni anche la mia vecchia Honda CRV di dieci anni fa aveva la possibilità di mettere la sacca porta sci, ma da 5 anni a questa parte è cambiata la legislatura giapponese e quindi non ti permettono più di averlo.
    Ciao

  3. Lo skifoso ACE65 ha 2 Skife:


  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #33

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da blizzy Vedi messaggio
    Un piccolo ot, per fare un confronto tra i due sistemi.

    Il Cvt è semplicemente perfetto nel traffico o, anche in autostrada. Se invece si vuole tirare le marce e fare gli sportivi, meglio lasciar perdere. Va bene sull’80% delle auto. In quelli di ultima generazione, l’effetto scooterone si sente ancora se si affonda deciso l’acceleratore e si tiene il piede a tavoletta, se si accelera con un minimo di progressione, si riesce ad assecondare la crescita dei giri motore senza troppi fastidi.

    Il Dsg nel traffico strappa, per contro in una strada di montagna curve, tornanti e salita, è perfetto. Immediato e bello da sentire per gli innesti precisi, “a baionetta”. Dà grande soddisfazione nella guida sportiva. Ideale appunto per auto sportive, dove però il bello è cambiare manualmente.

    Infine, a vantaggio del Cvt c’è che è praticamente indistruttibile e poco costoso, il Dsg invece è delicato, costoso e fonte di numerosi problemi.
    Poi c’è lo zf che è la giusta via di mezzo tra cvt e dsg...😅😅
    Comunque bellina la nuova corolla sw.... 😉

  6. #34

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da blizzy Vedi messaggio
    Un piccolo ot, per fare un confronto tra i due sistemi.

    Il Cvt è semplicemente perfetto nel traffico o, anche in autostrada. Se invece si vuole tirare le marce e fare gli sportivi, meglio lasciar perdere. Va bene sull’80% delle auto. In quelli di ultima generazione, l’effetto scooterone si sente ancora se si affonda deciso l’acceleratore e si tiene il piede a tavoletta, se si accelera con un minimo di progressione, si riesce ad assecondare la crescita dei giri motore senza troppi fastidi.

    Il Dsg nel traffico strappa, per contro in una strada di montagna curve, tornanti e salita, è perfetto. Immediato e bello da sentire per gli innesti precisi, “a baionetta”. Dà grande soddisfazione nella guida sportiva. Ideale appunto per auto sportive, dove però il bello è cambiare manualmente.

    Infine, a vantaggio del Cvt c’è che è praticamente indistruttibile e poco costoso, il Dsg invece è delicato, costoso e fonte di numerosi problemi.
    Io ho DSG 7 marce e non strappa nel traffico.
    A volte non mi accorgo nemmeno delle cambiate.

    Sul fatto della manutenzione è vero, bisogna stare attenti.

  7. #35

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Leonard Vedi messaggio
    Io ho DSG 7 marce e non strappa nel traffico.
    A volte non mi accorgo nemmeno delle cambiate.

    Sul fatto della manutenzione è vero, bisogna stare attenti.
    Diciamo che un Dsg nel traffico esige un conducente più attento, il Cvt è per chiunque, puoi dimenticarti di essere alla guida, e per questo dona più fluidità ed è davvero rilassantissimo.

  8. #36
    Dalle Murge ... alle Alpi Skifoso
    Attrezzatura
    Kneissl Black Star SM 183R21 - Salomon BBR 8.9 186 - Fischer RC4 110 Vacuum - Casco Ruroc RG1-DX

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da PaoloL Vedi messaggio
    Non ne capisco molto ma le Toyota hanno le batterie NiMh ? Quelle che ci facevano impazzire con i cellulari ?
    Possibile che non siano passati ad una tecnologia più evoluta !
    Si ma non hanno mica l'effetto memoria

    E anche se in giro si scrive, spesso a casaccio, che il pacco batterie duri 150 mila km, i dati reali dicono che ci sono Toyota con 3-400 mila km ancora in giro (sicuramente con efficienza non pari all'originale, ma funzionanti).

    Detto questo, anche la tecnologia delle batterie al Litio (che altri usano e che, teoricamente dovrebbe durare di più) è affidabile ma non è del tutto esente da difetti: Tesla ne sa qualcosa.

  9. #37

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da blizzy Vedi messaggio
    Ho provato la Yaris ibrida, auto sostituiva che il carrozziere mi ha affidato per una settimana. Che dire, silenziosa, buono spunto in partenza, buona ripresa. Parsimoniosa, anche se non so se davvero si riesca a tenere i 25 km/l di media. La mia Aygo benzina del 2006, 150mila km sul groppone, fa ancora i 20 reali.

    Comunque per chi come me è nato nell’altro secolo ed è cresciuto riconoscendo i motori dal rombo, non dico che l’ibrido sta al termico come una bambola gonfiabile sta a una donna vera, ma insomma... pur concedendo che si sta parlando di utilitarie per l’uso urbano, le soddisfazioni di guida sono altre.
    Nato anche io nell' altro secolo, anzi millennio, all' epoca il piacere di guida era tirare le marce, fare la doppietta e una curva in derapata con un bel differenziale autobloccante meccanico….. ora il piacere di guida, salvo poche, pochissime, eccezioni, è collegare lo smartphone.
    Basta guardare come sono cambiati gli spot pubblicitari, prima elencavano dati tecnici, velocità, 0\100, cavalli, tipo di sospensione, ora ti dicono che l' auto è connessa e puoi cambiare il colore delle lucine interne ( vedi nuova classe A )

  10. Lo skifoso 66luca ha 6 Skife:


  11. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  12. #38

    Predefinito

    Nell’altro secolo per farsi multare bisognava lanciarsi dentro alla stazione della stradale.
    Adesso...

  13. #39

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da blizzy Vedi messaggio
    Diciamo che un Dsg nel traffico esige un conducente più attento, il Cvt è per chiunque, puoi dimenticarti di essere alla guida, e per questo dona più fluidità ed è davvero rilassantissimo.
    beh oddio…. se sei abituato a cvt o zf addormentato come il mio a salire su un doppia frizione ti sembra si che saltelli perché sei abituato a un lag che a confronto è devastante…

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da 66luca Vedi messaggio
    Nato anche io nell' altro secolo, anzi millennio, all' epoca il piacere di guida era tirare le marce, fare la doppietta e una curva in derapata con un bel differenziale autobloccante meccanico….. ora il piacere di guida, salvo poche, pochissime, eccezioni, è collegare lo smartphone.
    Basta guardare come sono cambiati gli spot pubblicitari, prima elencavano dati tecnici, velocità, 0\100, cavalli, tipo di sospensione, ora ti dicono che l' auto è connessa e puoi cambiare il colore delle lucine interne ( vedi nuova classe A )
    le ibride saranno anche belle… tecnologiche e risparmiose…. ma per restare in japan un sound e un allungo così c'è da eccitarsi!!


  14. Lo skifoso boletus ha 3 Skife:


  15. #40

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pat Vedi messaggio
    Prestazioni - risparmi - consumi ... si sa qualcosa?
    Al momento ci sono le informazioni che da la casa (non hanno ancora finito i test di omologazione in Europa).
    Circa la Toyota Rav4, ho notato che: la casa dichiara (se non erro) un consumo combinato di 21 km/litro, i tester delle riviste che la provarono in occasione del lancio parlavano di 15-16 km/litro e chi la ha comprata parla (qui ed un mio amico che la ha presa) di 18 km/litro.
    Probabilmente quelli delle riviste le macchine le strapazzano, mentre invece i guidatori normali hanno un uso appunto "normale". E quello è il dato che conta.
    Immagino ciò valga anche per le nuove Subaru e-Boxer, per cui la tara è fatta.

    Inoltre: la Subaru Levorg (la nuova 2.0) ha il sedile diviso 40-20-40. Probabilmente perchè finalizzata ad un mercato diverso dalla 1,6 turbo.

    Infine: capisco che un doppia frizione è meglio nella guida sportiva (il PDK della Porsche è una cosa favolosa: settata Sport in montagna diventa una belva rabbiosa da guidare col coltello tra i denti con lui che cambia sempre al limitatore), ma anche ha una vita limitata (e il collaudatore mi diceva quanti Launch Control potevo permettermi prima di rifarlo) e una manutenzione costosissima (siamo nell' ordine di due Panda per la sostituzione).
    E siccome quello che ci interessa è andare a sciare tranquilli e tornare riposati, non cambierei mai un doppia frizione "normale" con un CVT, Subaru o Lexus o Toyota che sia.
    Ultima modifica di PaoloB3; 14-06-2019 alle 08:07 PM.

  16. #41

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da 66luca Vedi messaggio
    Nato anche io nell' altro secolo, anzi millennio, all' epoca il piacere di guida era tirare le marce, fare la doppietta e una curva in derapata con un bel differenziale autobloccante meccanico….. ora il piacere di guida, salvo poche, pochissime, eccezioni, è collegare lo smartphone.
    Basta guardare come sono cambiati gli spot pubblicitari, prima elencavano dati tecnici, velocità, 0\100, cavalli, tipo di sospensione, ora ti dicono che l' auto è connessa e puoi cambiare il colore delle lucine interne ( vedi nuova classe A )
    tranquillo, anche adesso c'è ancora qualche ggggiovane che ama tirare le marce e NON i tablet

    Con un mio amico ci siamo presi 2 Mini Cooper S R53 (volumetriche), pagate poco e niente, e le stiamo preparando/"restaurando" insieme.
    Mamma che musica quando attacca il volumetrico.
    Non vedo l'ora di farmi qualche tornantino in montagna....

  17. Lo skifoso Leonard ha 7 Skife:


  18. #42

    Predefinito

    Bella bestiola la R53, lo sterzo idraulico è una gran chicca e il motore indistruttibile si presta bene alle elaborazioni. Peccato per i consumi folli.

    Per uso quotidiano optai per una più educata R56, il sibilo del turbo non è come l’aspirazione del compressore, ma sopra i 4000 vola
    Anche se lo sterzo elettronico (e i freni) non mi hanno mai convinto fino in fondo, mi mette sempre il sorriso guidarla.

  19. Skife per cleon:

    pat

  20. #43

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da cleon Vedi messaggio
    Bella bestiola la R53, lo sterzo idraulico è una gran chicca e il motore indistruttibile si presta bene alle elaborazioni. Peccato per i consumi folli.

    Per uso quotidiano optai per una più educata R56, il sibilo del turbo non è come l’aspirazione del compressore, ma sopra i 4000 vola
    Anche se lo sterzo elettronico (e i freni) non mi hanno mai convinto fino in fondo, mi mette sempre il sorriso guidarla.
    Ehhh lo sterzo idraulico è eccezionale: duro e preciso. I consumi fanno paura, quello è vero. La soddisfazione, però, è tanta.

    Ovviamente, macchine così non ce ne saranno più. Le abbiamo prese per tenerle nel tempo e dare qualche sgasatina nei weekend liberi (pochissimi, purtroppo).

  21. Skife per Leonard:

    pat

  22. #44

    Predefinito

    Mi sembra di sentire il mio amico che colleziona Delta.
    Ne ha 2: HF 8 valvole ed EVO bianco perla Martini Racing.

    Ma la i valvole è la più bella!

  23. Skife per Matteo Harlock:

    pat

  24. #45

    Predefinito

    [QUOTE=Leonard;2119496]tranquillo, anche adesso c'è ancora qualche ggggiovane che ama tirare le marce e NON i tablet

    Questi sono i gggiovani che mi piacciono

  25. Lo skifoso 66luca ha 2 Skife:


Pagina 3 di 11 PrimoPrimo 1234567891011 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •