Pagina 2 di 4 PrimoPrimo 1234 UltimoUltimo
Mostra risultati da 16 a 30 di 54

Discussione: Se aiuto il soccorso alpino e combino un casino?

  1. #16

    Predefinito

    Datemi pure del pezzo di m****, ma io una responsabilità del genere non me la sarei mai presa, soprattutto sapendo che a Carezza ci sono i Carabinieri a far servizio piste (e l' anno scorso li ho pure visti fare intervento ad un incidente stradale in tuta da sci mentre scendevano).

    Troppa grossa la responsabilità, io avrei chiamato subito il 112 che tanto in 5 minuti sarebbero arrivati.

  2. Lo skifoso Blitz_81 ha 2 Skife:


  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  4. #17

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gambadilegno Vedi messaggio
    Allora i tre punti evidenziati da Sperem sono i tre dubbi che ci siamo posti anche io e il mio amico, soprattutto i primi due..........La responsabilità' che si e' preso comunque e' incredibile.
    Arrivati giu' ci ha fatto capire che non servivamo più.
    Come ho scritto nel post d'inizio eravamo in Italia (comprensorio sciistico di Carezza).
    Ecco questo è un punto strano, molto strano. Comunque per levarmi tutti i dubbi io, se fossi in te, chiamerei Il comprensorio e mi informerei su chi svolge i compiti di soccorso sulle piste, poi chiederei se nel giorno xxx è stato fatto un intervento all’ora xxxx da un operatore singolo. Tentar non nuoce.

  5. #18

    Predefinito

    Penso che poteva anche essere un'esercitazione che magari era finita da poco. Visto anche che la persona nel toboga non si è mai mossa nè ha respirato, magari era un pupazzo..

  6. #19

    Predefinito

    Vorrebbe dire che a fine esercitazione si sarebbero dimenticati un operatore per strada

  7. #20

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Crespeina Vedi messaggio
    [...]
    magari era un pupazzo..
    Se era un pupazzo, con il tuo intervento non avevi alcuna responsabilità!
    :-)

  8. #21

  9. Skife per gambadilegno:


  10. #22

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gambadilegno Vedi messaggio
    Ma cosa avete bevuto???
    Perché cosa ho detto di così insensato?

  11. #23

    Predefinito

    Tutta la storia mi suona molto strana.
    L' unica volta che mi sono fermato a vedere se i soccorritori avevano bisogno di aiuto, hanno chiesto ad altri ed a me di stare in mezzo alla pista (Amazzonia a Madonna di Campiglio), far rallentare gli altri e farli passare lontani.
    Poi sono arrivati i poliziotti e ci hanno detto che potevamo andare.

  12. #24

    Predefinito

    Cialtronaggine allo stato puro, neppure io mi sarei preso la responsabilità di aiutarlo e avrei chiamato i soccorsi!

    Comunque la situazione in cui si è trovato il nostro amico è talmente surreale che sembra quasi abbia incrociato qualcuno intento a fare sparire un corpo
    Vi ricordate Tutti pazzi per Mary,la scena dell'autostoppista?

  13. Lo skifoso JACK 85 ha 2 Skife:


  14. #25

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Childerique Vedi messaggio
    Se era un pupazzo, con il tuo intervento non avevi alcuna responsabilità!
    :-)
    il "mio" intervento? o ti riferisci a gambadilegno?

    ripeto: NON sappiamo se effettivamente si trattava di operazione di soccorso in atto. poteva benissimo trattarsi di recuperare un toboga e portarlo a valle.

  15. Skife per Crespeina:


  16. #26

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da JACK 85 Vedi messaggio
    Cialtronaggine allo stato puro, neppure io mi sarei preso la responsabilità di aiutarlo e avrei chiamato i soccorsi!

    Comunque la situazione in cui si è trovato il nostro amico è talmente surreale che sembra quasi abbia incrociato qualcuno intento a fare sparire un corpo
    Vi ricordate Tutti pazzi per Mary,la scena dell'autostoppista?
    Hai ragione, situazione surreale si addice ma lo rifarei ancora perché il soccorritore era in difficoltà ma ho valutato che se riusciva a tenere il toboga da solo potevo farlo anche io.
    La cosa meno chiara ai miei occhi è stata non vedere neanche un movimento dell'infortunato (non era un pupazzo come qualcuno ha scritto).
    Nei giorni seguenti ho cercato notizie di vittime sulle piste da sci e non ne ho trovate, nonostante quest'anno sia stato tragicamente da record per numero di morti sulle piste da sci.

  17. #27

    Predefinito

    Un soccorritore da solo?
    Impensabile. I 9/10 delle manovre di soccorso devono essere eseguite da due soccorritori addestrati. Tre se c'è trauma cranico, e quindi uno dei soccorritori è impegnato ad immobilizzare il collo.

    Un soccorritore non psicopatico non ci pensa neanche mezzo secondo a intervenire senza la squadra. Ci sono protocolli di intervento da rispettare, se esci dai protocolli hai ottime occasioni di finire in tribunale a cercare di far valere il principio di necessità per non beccarti una condanna per lesioni personali colpose.

    Ora, non so come sia organizzato il servizio di soccorso nel comprensorio, ma io una lettere per esporre i fatti alla direzione la manderei... sia mai che il soccorso sia affidato a terzi, e che questi terzi si prendano la libertà di mandare in giro i soccorritori da soli (che è una follia).


    Citazione Originariamente scritto da Crespeina Vedi messaggio
    mi autoquoto per aggiungere che, se si tratta di volontario della croce bianca, legalmente penso stia allo stesso livello di gambadilegno. Sono persone comuni volenterose di aiutare il prossimo che si iscrivono alla croce bianca e previa un breve corso di addestramento vanno a prestare servizio a turno.
    In Lombardia per fare soccorso sanitario c'è un corso da 120 ore + tirocinio ed esame finale + retraining biennale e 15 ore di aggiornamento all'anno.
    Il soccorso su pista è una specializzazione a parte e si consegue successivamente alla qualifica di tecnico soccorritore.
    Non so quali siano le regole in Trentino, ma visto che c'è reciprocità delle qualifiche, suppongo che siano molto simili.

    Il soccorritore in servizio, anche se volontario, è a tutti gli effetti "addetto al pubblico servizio" ed è equiparato in tutto e per tutto al soccorritore stipendiato (che segue lo stesso percorso formativo - anzi, di norma è un ex volontario)

  18. #28
    fotoskier Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Kuro - K2 Pon2oon - Line OPUS - Line SN 100 - Rossignol GS fis r23 - Rossignol HERO SL fis - Head SSS

    Predefinito

    Complice il fatto che conosco bene i ragazzi del soccorso piste della stazione che frequento, mi è capitato spesso di dare una mano...

    Certo, dal tuo racconto il soccorritore non ha operato nel massimo della sicurezza, ma talvolta sono impegnati su più fronti e devono arrangiarsi anche loro, per questo se posso do una mano sempre volentieri, quello che vorrei chiederti è: il soccorritore quando ti ha passato il toboga aveva comunque una corda di sicurezza che legava lui al toboga?
    Sicuramente gli stranieri si fanno molti meno problemi di noi italiani, che ormai siamo diventati un popolo di cagasotto che non vede l'ora di denunciare qualcuno.
    Sulle responsabilità... è il soccorritore il responsabile, a meno che tu non arrivi e gli rubi il toboga lanciandolo giù da un dirupo, se nelle operazioni di soccorso capita qualcosa, è il soccorso responsabile di ciò che accade.

    Più volte mi è capitato di portare giù gli sci di infortunati, e anche di aiutare nel trasporto del toboga su tratti ripidi, ripeto, conosco bene i soccorritori in zona e li aiuto sempre volentieri, quindi so anche bene come muovermi nei limiti del piccolo supporto che posso dare, ma di norma, è comunque strano che un soccorritore lasci un toboga a uno a caso, a meno che non sia in una situazione di vera emergenza, in cui probabilmente val la pena rischiare.

    Comunque bravo, hai fatto bene a dare una mano, sinceramente quando succedono queste cose mi penso sempre dall'altra parte, se fossi io in gravi condizioni sul toboga spererei di arrivare il prima possibile al pronto soccorso.
    Metterò sempre e comunque davanti la possibilità di aiutare una persona in difficoltà alla paura di una denuncia!

  19. Lo skifoso Teo ha 4 Skife:


  20. #29

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gambadilegno Vedi messaggio
    Hai ragione, situazione surreale si addice ma lo rifarei ancora perché il soccorritore era in difficoltà ma ho valutato che se riusciva a tenere il toboga da solo potevo farlo anche io.
    La cosa meno chiara ai miei occhi è stata non vedere neanche un movimento dell'infortunato (non era un pupazzo come qualcuno ha scritto).
    Nei giorni seguenti ho cercato notizie di vittime sulle piste da sci e non ne ho trovate, nonostante quest'anno sia stato tragicamente da record per numero di morti sulle piste da sci.
    Per toglierti ogni dubbio, puoi chiedere alla sezione Croce Bianca di Nova Levante o Sezione Carabinieri Nova Levante, fornendo data, ora e luogo.
    Ogni intervento viene registrato.
    Se si fosse trattato veramente di soccorso avrebbero fatto un verbale e forse ti avrebbero anche fatto firmare.

    Se una persona è priva di sensi di solito si muovono tutti, carabinieri, croce bianca, croce rossa (da vigo di fassa).

    Croce Bianca Sezione Nova Levante
    Dolomitenstr. 7b*|*I-39056 Welschnofen
    T:*0471 / 444 444 (centralino dell centrale op.)
    *F:*0471 / 614 333
    welschnofen@wk-cb.bz.it
    Capo Sezione : Wiest Alexander
    Capo Servizio : Kafmann Robert

    Stazione Carabinieri
    Via San Valentino, 4 - 39056 Nova Levante (BZ)
    Telefono 0471613115
    email stbz531180@carabinieri.it

  21. #30

    Predefinito

    cmq il fatto che parlasse esclusivamente tedesco mi lascia perplesso.
    va bene sud tirolo ma mi pare troppo...

Pagina 2 di 4 PrimoPrimo 1234 UltimoUltimo



Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •