Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 24

Discussione: Granturismo ?

  1. #1

    Predefinito Granturismo ?

    Ma toglietemi una curiosità,se volete.
    Ho ripreso.....anni passati in ferma.....carving da tradizonale e ok.

    Mi sono affidato al negoziante e questa stagione la sto facendo con 'sto Salomon xrace sw da 175 e va bene,non mi lamento.
    Tutto sommato però devi abbastanza farlo lavorare,e non è che si debba sciare tutto il giorno "cimentato" necessariamente.
    Voglio dire,secondo voi,magari calando appena,quale sarebbe il miglior granturismo da pista che offra un minimo di "ragionevolezza" e morbidezza il più,dato che mi piacerebbe provarne prima,o cambiarne in nonchalance,ma non è che voglio girare mezza Italia mendicando uno sci o l'altro da provare tra una folla di pretendenti o abbia euro da buttare.

    Questo mi piace,ma come ripeto,gli devi un pò tirar le orecchie,cioè,si,è abbastanza versatile,però mi pare un pò gnucco,però se lo tiri e vai dritto secondo me è un pò "ondivago",cosa che non succede se ti metti su una lamina,ma forse è un difetto dei carving in generale...non saprei.

    Eh,capisco che le risposte possano essere piuttosto variegate,però diciamo che sono robusto e scio anche robusto,le curve che più mi piacciono vanno dal medio all'ampio tirato e che 'sto Salomon mi potrebbe andare a fagiolo,tuttavia dato che esistono i forum perchè non chiedere.

    Insomma,il granturismo più eccezionale che conoscete,per voi qual'è?
    Fattore principe (ovviamente) la poliedricità ed una certa unione tra prestazione (se ricercata) ed anche un bel sciare però rilassato..

    E che faccia anche il caffè Possibilmente....


    Ah,si....lo chiedo anche perchè ho sbirciato alcune prove (che non considero assolutamente Vangeli),però 'sti gran Salomon non li ho visti citare,il che un pò mi ha sorpreso,confesso.


    Ciao

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  3. #2

    Predefinito

    Io da sciatore turista della domenica ho avuto Salomon XMAX X12 (preso purtroppo troppo corto) ma ottimo sci se vuoi restare in casa Salomon, nel frattempo ho acquistato Head Supershape Speed con i quali mi sto trovando benissimo.
    Ho provato anche Fischer the curv DTX, Supershape Magnum, Dynastar Speedzone 12 ti, Fischer progressor F19, Volkl Racetiger SC, K2 iKonic 80

    Tra tutti questi quelli che ti consiglio sono proprio XMAX X12 e Supershape speed ma anche i Dynastar mi sono piaciuti molto.

  4. #3

    Predefinito

    Uhm,in effetti scelsi tra il mio e questo Xmax,propendendo per il primo perche il secondo mi pareva "leggerino" e dato che sono un bel 90 chili abbondanti ho pensato fossero più "piantati" giù,ed in effetti hanno anche un bel peso secondo me.
    Eh,purtroppo bisognerebbe proprio sciarci prima. Ovviamente non mi lagno certo,però magari ,all'alba dei 60anni,puoi pure "pantofolarti" un pò di più!


    Allungo il tema. Sono andato a curiosare sci "di lusso" tipo quel Carpani in legno a vista che sembra un motoscafo Riva.
    Azz...sono assai stupito,proprio una figata!

    Che marche dovrei cercare per rifarmi gli occhi con 'sto genere di "Rolls Royce" ?


    Grazie,ciao.

  5. #4

    Predefinito

    Ci sono questi (Blossom) in Valtellina se non sbaglio.
    http://www.blossomski.com/chi-siamo/storia

    Altrimenti sempre con prezzi da Rolls Royce ci sono gli Svizzeri Stockli

  6. #5

    Predefinito

    Tra quelli che ho provato, e che mi sono sembrati "sci che fanno tutto quello che vuoi, che capisci se li stai sciando bene o no, ma senza farti fare fatica" potrei suggerirti:
    Stoekli Laser SX
    Stoekli Laser SC
    Voelkl Racetiger RC
    Voelkl Racetiger SC (più votati a raggi corti)
    Blizzard RC (un po' più duri di Stoekli e Voelkl)
    Blizzard Quattro RS
    Tutte impressioni personali come il fatto che i Salomon non li provo mai, sia perchè normalmente mi invitano altre marche, sia perchè l' ultimo paio che ho comprato mi è durato tre uscite (lo so: erano molti anni fa, oggi i Salomon sono diversi, si sono rimessi a farli col legno dentro ... ).

    Quanto all' "ondivago" preferisco sempre andare su una lamina e fare curvoni lunghissimi, e mai tenere lo sci piatto quando mi rilasso e li lascio andare (non vorrei mai che poi sia una lamina a prendere per conto suo).

  7. #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Albert 85 Vedi messaggio
    Ci sono questi (Blossom) in Valtellina se non sbaglio.
    http://www.blossomski.com/chi-siamo/storia

    Altrimenti sempre con prezzi da Rolls Royce ci sono gli Svizzeri Stockli
    A prescindere dal prezzo intendevo quelli con finitura in legno e metallo,proprio belli,al di là dell'aspetto tecnico.


    Ciao

  8. #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Geco Vedi messaggio
    A prescindere dal prezzo intendevo quelli con finitura in legno e metallo,proprio belli,al di là dell'aspetto tecnico.


    Ciao
    Hai ragione non ci siamo intesi, questi comunque credo che siano simili a quello che intendi tu.
    http://www.kastelaar.com/sci_di_legn...ecologici.html

    ciao

  9. #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da PaoloB3 Vedi messaggio
    Tra quelli che ho provato, e che mi sono sembrati "sci che fanno tutto quello che vuoi, che capisci se li stai sciando bene o no, ma senza farti fare fatica" potrei suggerirti:
    Stoekli Laser SX
    Stoekli Laser SC
    Voelkl Racetiger RC
    Voelkl Racetiger SC (più votati a raggi corti)
    Blizzard RC (un po' più duri di Stoekli e Voelkl)
    Blizzard Quattro RS
    Tutte impressioni personali come il fatto che i Salomon non li provo mai, sia perchè normalmente mi invitano altre marche, sia perchè l' ultimo paio che ho comprato mi è durato tre uscite (lo so: erano molti anni fa, oggi i Salomon sono diversi, si sono rimessi a farli col legno dentro ... ).

    Quanto all' "ondivago" preferisco sempre andare su una lamina e fare curvoni lunghissimi, e mai tenere lo sci piatto quando mi rilasso e li lascio andare (non vorrei mai che poi sia una lamina a prendere per conto suo).
    Uhm...mi chiedo cosa significhi "durati tre uscite" e come mai hai la fortuna di provare tutti 'sti sci.

    Per l'ondivago appunto ho appena scritto che mi butto anch'io su una lamina perchè mi da proprio l'impressione di aver sotto i piedi una specie di "Giuda" che non vede l'ora di farmi uno scherzetto.
    Non che non succedesse anche un tempo,ma ipotizzerei che è assai più entrinseco nel carving,che dici?
    cmq è sempre una sensazione un pò sgradevole.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da Albert 85 Vedi messaggio
    Hai ragione non ci siamo intesi, questi comunque credo che siano simili a quello che intendi tu.
    http://www.kastelaar.com/sci_di_legn...ecologici.html

    ciao
    Ma che figata eh eh

    Beh,è vero che costano,ma mi aspettavo peggio.
    Mi pongo qualche domanda sulla eventuale facilità a "rovinarsi" in fretta (parlo sempre dell'estetica eh) ed anche dell'approvvigionamento. Cioè si comprano on line o spostandosi di parecchi km fino alla sede.?

    Lo dico perchè prima di morire,quasi quasi mi piacerebbe concedermi un lusso così,(sempre che non defunga 'sta primavera ).

    Ciao

  10. #9

    Predefinito

    Ma che figata eh eh

    Beh,è vero che costano,ma mi aspettavo peggio.
    Mi pongo qualche domanda sulla eventuale facilità a "rovinarsi" in fretta (parlo sempre dell'estetica eh) ed anche dell'approvvigionamento. Cioè si comprano on line o spostandosi di parecchi km fino alla sede.?

    Lo dico perchè prima di morire,quasi quasi mi piacerebbe concedermi un lusso così,(sempre che non defunga 'sta primavera ).

    Ciao [/QUOTE]

    Secondo me puoi fare in tutti e due i modi per l'acquisto.
    Io personalmente se dovessi prenderli andrei a vederli in fabbrica per curiosare un po'.
    Sul rovinarsi ho paura che l'unica soluzione per salvaguardarli sia quella di andare a sciare solo in settimana evitando le code alle seggiovie del weekend. :)

  11. #10

    Predefinito

    Sono d'accordo con te,e per fortuna ci vado tutt'ora in settimana.
    Il problema è che poi dovrei arrivare al parcheggio con una Lamborghini ..eh eh

    Ciao

  12. #11

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Geco Vedi messaggio
    Uhm...mi chiedo cosa significhi "durati tre uscite" e come mai hai la fortuna di provare tutti 'sti sci.

    Per l'ondivago appunto ho appena scritto che mi butto anch'io su una lamina perchè mi da proprio l'impressione di aver sotto i piedi una specie di "Giuda" che non vede l'ora di farmi uno scherzetto.
    Non che non succedesse anche un tempo,ma ipotizzerei che è assai più entrinseco nel carving,che dici?
    cmq è sempre una sensazione un pò sgradevole.....
    Durati tre uscite ... probabilmente difettati.
    Un wannabe-GS nuovo, il primo arrivato subito dopo la presentazione a ISPO, che sbanana come avesse un camber rovescio, voglio sperare che sia uno sci difettato.
    Come confermato dallo skiman (eravamo a Cervinia a provare sci) che mi ha dato un paio di Dynastar che poi ho comprato.

    Provare tutti quegli sci?
    Al 50% sono due negozianti "amici" che sanno che ogni anno alla fine qualcosa compro da loro (magari solo un pile o un intimo) e che mi invitano a provare gli sci quando a novembre li portano a Solda (o Plan de Corones, o Cervinia o ...) e li fanno provare ai clienti "affezionati".
    Al 50% entro nel loro negozio, chiedo se me li fanno provare e li prendo per un giorno, pagando il noleggio.

    Quella delle lamine che prendono a tradimento rilassandosi sul dritto non è una favola: anni fa feci un 360° involontario ritrovandomi con gli sci in due direzioni opposte. Per fortuna andavo piano e non caddi ... mentre mia figlia, rilassatasi dopo un muretto ci ha rimediato tre capriole in avanti .... lasciando piatto tibiale, due crociati e il legamento tibio fibulare inferiore a metà della Saslong. Anche se con le geometrie più recenti oggi penso il problema sia minore di una decina di anni fa e limitato ai soli SL.



    P.S. Circa gli sci con il legno a vista dai un' occhiata anche a Carpani (li personalizza con le incisioni che vuoi tu), ZAI (prezzo folle ma bellissimi) ... ci sono poi altri di cui non mi ricordo il nel, ma vedo di aggiungerli più tardi.

  13. #12

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da PaoloB3 Vedi messaggio
    Durati tre uscite ... probabilmente difettati....

    Provare tutti quegli sci?...

    Quella delle lamine che prendono a tradimento rilassandosi sul dritto non è una favola: anni fa feci un 360° involontario ritrovandomi con gli sci in due direzioni opposte. Per fortuna andavo piano e non caddi ... mentre mia figlia, rilassatasi dopo un muretto ci ha rimediato tre capriole in avanti .... lasciando piatto tibiale, due crociati e il legamento tibio fibulare inferiore a metà della Saslong. Anche se con le geometrie più recenti oggi penso il problema sia minore di una decina di anni fa e limitato ai soli SL.



    P.S. Circa gli sci con il legno a vista dai un' occhiata anche a Carpani (li personalizza con le incisioni che vuoi tu), ZAI (prezzo folle ma bellissimi) ... ci sono poi altri di cui non mi ricordo il nel, ma vedo di aggiungerli più tardi.
    Ok per le due risposte

    Per le lamine che tradiscono non penso assolutamente sia una favola,anzi,se lascio andare magari anche solo per non racchettare in certi posti,me ne accorgo benone che vorrebbero inc*iappettarti,e NON gli sono grato. Dicevo in altro thread che ci vorrebbe la scanalatura inseribile.

    Gli sci "figaccioni" ho visto quelli del link,i Carpani ed anche gli Zai,ma per gli ultimi leggevo di 8000 euro,e fin lì mi pare veramente moooolto eccessivo,però se fossi petroliere me li farei,perchè sono davvero affascinanti.
    In google immagini ne avevo visti anche di americani,mi pare,ma non ho approfondito.

    Ne parlo perchè non ne avevo mai visti in 50 anni,per quello mi hanno colpito.


    Ciao

  14. Skife per Geco:


  15. #13

    Predefinito

    Facciamo scambio? Mi dai gli xrace e ti gli xmax12, stessa misura!
    Sicuramente sono leggeri e duttili, ma tengono benone. Unica cosa è che voler sci più permissivi ad andature blande per un torello di 90kg preclude il poter spingere maggiormente quando ne si ha voglia.

  16. Skife per cleon:


  17. #14

    Predefinito

    Ho letto sbadatamente le prime parole ed ho pensato che mi offrivi uno sci "di legno" di quelli sciccosi ...

    Uhm,il fatto è che ho una tutina anni 90 che si intona perfettamente col blu/nero degli sci,non posso fargli questo.
    Però ho risolto coi carichi:metto su un 25 chili ed in teoria lo troverò più duttile!

    Dai,scherzi a parte,lo trovo un ottimo sci. È che ai miei tempi non è che potevi provarne cosi facilmente come oggi,ed allora mi incuriosiva proprio compararlo con un otimo gt odierno.


    Prima che riprendessi usavo un Kastle GT e mi piaceva un sacco,mi chiedevo cosa fosse cambiato anche in quella categoria.
    Che poi 'sto xrace sw cos'è,una specie di gigante un pò più "commestibile"?




    Ciao


    Vorresti scambiare la mia Panda con il tuo Bmw?

  18. #15
    fotoskier Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Kuro - K2 Pontoon - Line OPUS - Line Supernatural 100 - Rossignol GS fis r23 - Rossignol HERO SL fis

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Geco Vedi messaggio
    Voglio dire,secondo voi,magari calando appena,quale sarebbe il miglior granturismo da pista che offra un minimo di "ragionevolezza" e morbidezza il più,dato che mi piacerebbe provarne prima,o cambiarne in nonchalance,ma non è che voglio girare mezza Italia mendicando uno sci o l'altro da provare tra una folla di pretendenti o abbia euro da buttare.
    Non c'è alcun dubbio su quale sci sia il granturismo perfetto, adatto ad ogni tipo di pista, piuttosto aggressivo se sciato in modo potente e facile da portare se ci si vuole rilassare, ed è il SuperShapeSpeed di Head...

  19. Lo skifoso Teo ha 3 Skife:


Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo



Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •