Pagina 22 di 36 PrimoPrimo ... 121314151617181920212223242526272829303132 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 316 a 330 di 531

Discussione: Sul nuovo progetto "Avvicinare le Montagne"

  1. #316

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da indel Vedi messaggio
    E se invece i danni allo scempio ambientale di quel cantiere fermo li chiedessero a chi blocca tutto?
    va bene il garantismo, ma che 2 persone tengano in ostaggio una vallata non vi sembra troppo?
    Mi sembra tantissimo, non solo troppo! Mi sembra un'enormità.
    Mi chiedo: il Sindaco (anche se per carità non è certo obbligato a farlo) per una questione d'orgoglio, di amor proprio, di soddisfazione personale, di responsabilità, ha avvertito il dovere morale di fungere da "facilitatore" tra le parti nell'interesse della collettività? Ha fatto tutto il possibile per facilitare il raggiungimento di un compromesso tra le parti?
    E' tutto decisamente assurdo. E' assurdo che un costruttore locale (che deve gran parte della propria fortuna economica a San Domenico dove possiede ancora diversi beni che tra un po', se dovesse chiudere la stazione sciistica, non varranno più un bel niente ... anche se poco gliene importa ...) blocchi lo sviluppo della valle andando a ledere gli interessi di una comunità intera (che poi è la sua stessa comunità) solo per ripicca perchè l'appalto di costruzione dell'hotel non è stato assegnato a lui!! Sembra una cosa folle. Voglio sperare a questo punto che vi siano anche altre sostanziose ragioni. Ok, si saranno scontrati, avranno litigato in modo definitivo fino a perdere il dialogo reciproco ed essere stati così costretti ad affidarsi ai legali .... ma è tutto così triste, così poco costruttivo ....
    Mi viene da pensare: non è che per caso quei terreni erano edificabili ed il costruttore (il cui nome per carità NON FACCIAMO per nessuna ragione) avesse in mente di realizzare qualcosa? Perchè se per assurdo così fosse già si potrebbe capire di più (non giustificare eh ... ) l'entità dello scontro e la caparbietà che ci ha messo e che ci sta mettendo nel bloccare tutto per il gusto di bloccare e con una rabbia davvero rara.
    Credo che se le cose non dovessero prendere un'altra piega siano in tante le persone che tra un po' saranno costrette a lamentare danni subiti in seguito a questa situazione pazzesca (ad esempio coloro che abitano davanti allo scavo e che hanno visto crollare il valore dei propri appartamenti oggi di fatto invendibili ... chi andrebbe a comprare un immobile situato davanti ad una sorta di campo di estrazione del petrolio ... ci mancano solo le trivelle e poi assomiglierebbe ad un angolo di Arabia Saudita, altro che montagna!).
    Immagino comunque che chi lamenta danni potrà solo fare fronte comune, affidarsi ad uno studio legale, richiedere un attento esame della situazione e poi intraprendere una class action nei confronti dei soggetti che i legali reterranno opportuni.

  2. Skife per Terrarossa:


  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #317

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Terrarossa Vedi messaggio
    Mi sembra tantissimo, non solo troppo! Mi sembra un'enormità.
    Mi chiedo: il Sindaco (anche se per carità non è certo obbligato a farlo) per una questione d'orgoglio, di amor proprio, di soddisfazione personale, di responsabilità, ha avvertito il dovere morale di fungere da "facilitatore" tra le parti nell'interesse della collettività? Ha fatto tutto il possibile per facilitare il raggiungimento di un compromesso tra le parti?
    E' tutto decisamente assurdo. E' assurdo che un costruttore locale (che deve gran parte della propria fortuna economica a San Domenico dove possiede ancora diversi beni che tra un po', se dovesse chiudere la stazione sciistica, non varranno più un bel niente ... anche se poco gliene importa ...) blocchi lo sviluppo della valle andando a ledere gli interessi di una comunità intera (che poi è la sua stessa comunità) solo per ripicca perchè l'appalto di costruzione dell'hotel non è stato assegnato a lui!! Sembra una cosa folle. Voglio sperare a questo punto che vi siano anche altre sostanziose ragioni. Ok, si saranno scontrati, avranno litigato in modo definitivo fino a perdere il dialogo reciproco ed essere stati così costretti ad affidarsi ai legali .... ma è tutto così triste, così poco costruttivo ....
    Mi viene da pensare: non è che per caso quei terreni erano edificabili ed il costruttore (il cui nome per carità NON FACCIAMO per nessuna ragione) avesse in mente di realizzare qualcosa? Perchè se per assurdo così fosse già si potrebbe capire di più (non giustificare eh ... ) l'entità dello scontro e la caparbietà che ci ha messo e che ci sta mettendo nel bloccare tutto per il gusto di bloccare e con una rabbia davvero rara.
    Credo che se le cose non dovessero prendere un'altra piega siano in tante le persone che tra un po' saranno costrette a lamentare danni subiti in seguito a questa situazione pazzesca (ad esempio coloro che abitano davanti allo scavo e che hanno visto crollare il valore dei propri appartamenti oggi di fatto invendibili ... chi andrebbe a comprare un immobile situato davanti ad una sorta di campo di estrazione del petrolio ... ci mancano solo le trivelle e poi assomiglierebbe ad un angolo di Arabia Saudita, altro che montagna!).
    Immagino comunque che chi lamenta danni potrà solo fare fronte comune, affidarsi ad uno studio legale, richiedere un attento esame della situazione e poi intraprendere una class action nei confronti dei soggetti che i legali reterranno opportuni.
    Da quello che so il Sindaco sta facendo il possibile.
    esatto, sviluppo della valle bloccato, scempio ambientale, valori di immobili davanti allo scempio crollati... cosa si aspetta a fare causa a questi signori?

  5. Skife per indel:


  6. #318

    Predefinito

    8
    Citazione Originariamente scritto da Sky-line Vedi messaggio
    Torno stasera da Sando dove sono stata un paio di giorni. Le file della foto sinceramente non le ho viste... Ho sciato venerdì, c'era un po' di coda alle nove e trenta in biglietteria perché c'erano aperti due sportelli ma è arrivata in breve un'altra persona e in poco si è sistemato tutto. Sulle piste tante famiglie con bambini anche piccoli e al Ciamporino poca gente, più persone zona Bondolero.
    giornata bellissima!
    Oggi non ho sciato ma dalle auto non mi sembrava ci fosse troppo affollamento: pullman solo uno, auto ce ne erano ma nella norma anche perché la giornata non era bellissima.
    di novità sull'ovovia ho chiesto ma non ne ho avute... Cerchiamo di essere positivi fino a che non ci saranno fonti ufficiali a dar notizie.
    comunque concordo che se il comune voleva dare una mano a questo progetto poteva darla...
    se SDS dovvessero dire "Ciaone" ormai anche quelli di Varzo si mangerebbero le mani, troppe attività nuove e future si sono create attorno al comprensorio sciistico vedi l'articolo apparso settimana scorsa sulla Stampa.
    comunque insisto cerchiamo di non vedere solo i lati negativi "anche se sono fuori dalla mia finestra".
    Ci mancherebbe che anche in settimana e venerdì ci sia sto casino.....
    la coda di sabato comunque non “ ē fuori dalla mia finestre”! Fidati, le foto non sono di repertorio , non eravamo a livelli di febbraio ok, ma di macchine parcheggiate a caz..... e code così per salire fino a 2-3 anni fa non si vedevano, ora sono la costante.

  7. Skife per Sandopower:


  8. #319

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Sandopower Vedi messaggio
    8

    Ci mancherebbe che anche in settimana e venerdì ci sia sto casino.....
    la coda di sabato comunque non “ ē fuori dalla mia finestre”! Fidati, le foto non sono di repertorio , non eravamo a livelli di febbraio ok, ma di macchine parcheggiate a caz..... e code così per salire fino a 2-3 anni fa non si vedevano, ora sono la costante.
    D'altra parte qualche anno fa ci si sperava nello sviluppo della località, adesso che abbiamo più piste, piu impianti, l'albergo e ovviamente più gente ( che ricordo SERVE per ripagare gli investimenti) ci lamentiamo per il caos e le code...ma sappiamo tutti di chi è la colpa!
    Se ci fosse stata l'ovovia non ci sarebbero auto in giro, poche code, e nessun buco nel terreno e nessuna gru ferma da anni. Capisco la tua insofferenza perché hai casa di fronte al cantiere, ma non vedo cosa si potrebbe fare di più... Certamente non impedire alla gente di salire a San Domenico altrimenti chi mantiene tutta la "baracca"?

  9. Lo skifoso Sky-line ha 2 Skife:


  10. #320

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Sky-line Vedi messaggio
    D'altra parte qualche anno fa ci si sperava nello sviluppo della località, adesso che abbiamo più piste, piu impianti, l'albergo e ovviamente più gente ( che ricordo SERVE per ripagare gli investimenti) ci lamentiamo per il caos e le code...ma sappiamo tutti di chi è la colpa!
    Se ci fosse stata l'ovovia non ci sarebbero auto in giro, poche code, e nessun buco nel terreno e nessuna gru ferma da anni. Capisco la tua insofferenza perché hai casa di fronte al cantiere, ma non vedo cosa si potrebbe fare di più... Certamente non impedire alla gente di salire a San Domenico altrimenti chi mantiene tutta la "baracca"?
    Hai perfettamente ragione e fa specie leggere che chi si spaccia per "sostenitore" e amante di san domenico sputi ca-ca a pioggia e a caso. Penso che queste osservazioni e critiche inutili stiano solo danneggiando il progetto e facendo unicamente il gioco di chi ostacola. Ma ci vuole tanto a capirlo santa patata???? In questi momenti ci vuole compattezza, soprattutto dei "locals". Cosa sono queste bambinate scritte sulla coda, sulle macchine, ecc ecc??? E che cazz si sa il perchè: stanno lavorando bene, attirano tanta gente, la località piace, 2 pistola stupidi si mettono di traverso e il risultato sono i disagi. Prendetevela seriamente con questi 2 fenomeni anzichè fare i leoni da tastiera e i "so tutto io"

  11. #321

    Predefinito

    Concordo in parte, ad esempio fino all'anno scorso ci si lamentava del fatto che i vigili bloccassero le auto a Varzo/Gebbo, e invece quest'anno ci si lamenta del fatto che fanno salire tutti. La soluzione sta nel mezzo, ovvio che con l'autosilo della cabinovia non ci sarebbero stati questi disagi oggettivi. Il problema, e lo ribadisco, è il Comune che non fa la sua parte. Non è certo la San Domenico Ski la causa di tutti i mali, come cerca di far credere la cerchia di villeggianti ultra-ostili. La gente viene perchè San Domenico piace, ed è un successo. E sinceramente, l'affollamento estremo nei festivi (ovvio, salendo in orari tattici) io non l'ho percepito più di tanto, certe volte le piste vengono descritte come se non ci fosse un mq libero ma non è affatto così.

    E' il Comune, insieme alla famosa cerchia di villeggianti ostili che credono di avere chissà quali diritti acquisiti, il principale problema di San Domenico, che non pone gli adeguati divieti di sosta dove serve garantire il doppio senso di marcia (tutta via Alpe Veglia ad esempio). Il divieto di sosta per la strada di accesso al paese è arrivato soltanto a inizio marzo. Nonostante San Domenico stia oggettivamente risollevando l'intera vallata, continua ad essere trattata dal comune come un peso fastidioso. Ad esempio, lo sapevate che lo smaltimento rifiuti a San Domenico viene considerato come attività straordinaria, e viene finanziato con ordinanze ad hoc? Non esiste un servizio di raccolta rifiuti regolare, nonostante l'aumento costante di gente (e quindi di rifiuti prodotti) sia oggettivo da almeno 8 anni. Per non parlare dei lampioni rotti e dei continui rimpalli di responsabilità comune-enel, e l'arredo urbano vergognoso, quando esiste ancora e non è stato mangiato dall'usura....Si dice ora che il Sindaco starebbe facendo di tutto per risolvere la situazione....mah, allora non è proprio capace, possibile che in quasi 4 anni non sia riuscito a far prevalere l'interesse pubblico dell'opera contro la tenuta in ostaggio del futuro e dell'economia dell'intera valle?
    Ultima modifica di Runass; 10-03-2019 alle 04:01 PM.

  12. Lo skifoso Runass ha 3 Skife:


  13. #322

    Predefinito

    Fa male leggere che dopo anni nulla si sia risolto, un luogo con neve e potenziale nel quadro semi disastrato del turismo sciistico piemontese, dopo anni di udienze non si è in grado di riconoscere la valenza pubblica di quell'impianto? ci meritiamo la decrescita infelice.
    Ma mi fa incazzare di più l'atteggiamento di chi dice basta così, vi piace usare impianti veloci ma non vi interessa che si siano investiti decine di milioni che pretendono la giusta remunerazione, vivete nel mondo delle favole, è ovvio che i nuovi alberghi richiedono anche un comprensorio sufficentemente ampio per attrarre la clientela da settimana bianca.
    Non credo che la Sando mollerà l'osso, spero piuttosto che tutti facciano la loro parte, strada provinciale, parcheggi etc, con la cabinovia tornerò anch'io a sciare lì, intanto il mio contributo lo porto, ho prenotato una settimana al Veglia in agosto, è tutto l'insieme che rende San Domenico speciale, imho.

  14. Lo skifoso Cuneo_ski ha 4 Skife:


  15. #323

    Predefinito

    Purtroppo voci paesane sembrano confermare il nulla di fatto, il tar avrebbe deciso di non decidere. Progetto presentato nel 2014, è il 2019 e ancora niente. Ma vi sembra normale?

    Per curiosità mi sono andata a vedere quanto tempo ci aveva messo il tar di Torino a prendere una decisione riguardo la multa inflitta dal Comune di Varzo (quasi 200.000 €) contro la Sds per la pista Casa Rossa. Ebbene, il comune multò la Sds nel novembre del 2011..........il Tar ha cancellato la multa a luglio 2016. Ma a Torino fanno qualcosa oltre a girarsi i pollici????? Ma è possibile che i tempi siano così vergognosamente lunghi, e poi al momento di decidere si decida di non decidere nulla???????
    Ultima modifica di Runass; 10-03-2019 alle 03:59 PM.

  16. Skife per Runass:


  17. #324

    Predefinito

    Allora, se confermato, ci sarà un allungamento dei tempi. Poi vedremo cosa farà questo perito, magari qualcosa di positivo, per sbloccare nel verso giusto la situazione, ossia la partenza dei lavori dell'ovovia. Non capisco quelli che dicono: Ah, allora la sds molla tutto, se ne vanno, vendono tutto... per poi dire qualche post dopo: Eh, ma io faccio, io amo, io voglio... ma la sds molla cosa???? Dai gente, su, cercate di essere positivi e coerenti!!!

  18. #325

    Predefinito

    Stando alle voci, si teme un allungamento dei tempi di anni, al plurale purtroppo. Secondo me il rischio che mollino tutto è ora più concreto che mai, gli investitori non aspetteranno per sempre. E non avrebbero tutti i torti ad andarsene cercando di recuperare in qualche vendita, diciamoci la verità...operare a San Domenico sembra impossibile, chi cerca di fare deve essere distrutto, questa è l'impressione che si ha...altro che positività, la situazione è molto negativa, purtroppo.

    Conservo un briciolo di ottimismo e di positività, ma le circostanze sono del tutto sfavorevoli, e all'ente pubblico non frega nulla...

  19. #326

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Sky-line Vedi messaggio
    D'altra parte qualche anno fa ci si sperava nello sviluppo della località, adesso che abbiamo più piste, piu impianti, l'albergo e ovviamente più gente ( che ricordo SERVE per ripagare gli investimenti) ci lamentiamo per il caos e le code...ma sappiamo tutti di chi è la colpa!
    Se ci fosse stata l'ovovia non ci sarebbero auto in giro, poche code, e nessun buco nel terreno e nessuna gru ferma da anni. Capisco la tua insofferenza perché hai casa di fronte al cantiere, ma non vedo cosa si potrebbe fare di più... Certamente non impedire alla gente di salire a San Domenico altrimenti chi mantiene tutta la "baracca"?

    Certo, però inizio a nutrire qualche dubbio sulla sufficenza di posti auto disponibili (visto l’afflusso di auto in costante crescita negli ultimi 2 anni ..) del nuovo autosilo. Secondo me, se mai verrà costruito finirà che riempiranno quello e in più rimarranno auto in giro per tutto il paese se il comune non interverrà a regolamentare il parcheggio selvaggio e la maleducazione.. spero di sbagliarmi.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da The King Vedi messaggio
    Hai perfettamente ragione e fa specie leggere che chi si spaccia per "sostenitore" e amante di san domenico sputi ca-ca a pioggia e a caso. Penso che queste osservazioni e critiche inutili stiano solo danneggiando il progetto e facendo unicamente il gioco di chi ostacola. Ma ci vuole tanto a capirlo santa patata???? In questi momenti ci vuole compattezza, soprattutto dei "locals". Cosa sono queste bambinate scritte sulla coda, sulle macchine, ecc ecc??? E che cazz si sa il perchè: stanno lavorando bene, attirano tanta gente, la località piace, 2 pistola stupidi si mettono di traverso e il risultato sono i disagi. Prendetevela seriamente con questi 2 fenomeni anzichè fare i leoni da tastiera e i "so tutto io"
    ......non è questione di sparare a zero, molti non si rendono conto di cosa significa ora vivere di fine settimana a Sandomenico quando arrivavano su 3000-4000 persone..... il fatto che prima le carenze dei servizi del comune erano mascherati, ora con questa affluenza tutti i nodi vengono al pettine, se non lo hai capito io non ce l’ho con la San Domenico Ski, ma bensì con il comune..... non preoccuparti che tutti i lunedì il leone da tastiera lo faccio con le mail e le telefonate al comune, anche se purtroppo servono a poco.....


    Dal punto di vista sciistico alla San Domenico Ski riprovedo la mancanza di sevizi in quota, e qua penso di non essere l’unico a continuare a ripeterlo. Indipendentemente dalla cabinovia che poteva essere o meno realizzata rispetto a 2-3 anni fa sale il il doppio se non il triplo della gente, ma continuano a mancare servizi essenziali quali punti di ristoro (funzionanti...), bagni ecc. anzi non oso immaginare cosa sarebbe stata questa stagione con la cabinovia funzionante con ancora più gente a sciare sopra fin dalla prima ore del mattino.... non sono stratega del marketing ma se fai impianti nuovi, alberghi, probabili cabinovie , autosili ecc... magari penserei a fornire anche dei servizi funzionanti sulle piste, tutto qua. Non voglio essere io sindacare il successo o meno della “baracca”, ci mancherebbe..... Sarà il mercato a dirlo, ma per il momento mi sa che i consumatori non sono del tutto soddisfatti......o sono anche questi tutti leoni da tastiera?

    https://www.tripadvisor.it/Attractio..._Piedmont.html

  20. Lo skifoso Sandopower ha 3 Skife:


  21. #327

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Runass Vedi messaggio
    Stando alle voci, si teme un allungamento dei tempi di anni, al plurale purtroppo. Secondo me il rischio che mollino tutto è ora più concreto che mai, gli investitori non aspetteranno per sempre. E non avrebbero tutti i torti ad andarsene cercando di recuperare in qualche vendita, diciamoci la verità...operare a San Domenico sembra impossibile, chi cerca di fare deve essere distrutto, questa è l'impressione che si ha...altro che positività, la situazione è molto negativa, purtroppo.

    Conservo un briciolo di ottimismo e di positività, ma le circostanze sono del tutto sfavorevoli, e all'ente pubblico non frega nulla...
    Addirittura anni?
    Per un perito???

    Da quello che so il comune di Varzo sostituirà tutte le illuminazioni attuali con il led e mette qualche soldo per la sistemazione della strada provinciale Varzo San Domenico.
    Ovvio che potrebbe fare molto di più, soprattutto non farsi prendere x il culo dal TAR.
    Per il resto, deve mantenere credo degli equilibri fra chi è pro SDS e chi no.
    Sugli arredamenti di San Domenico credo che non faranno molto fino a quando non si sbloccherà la situazione..... perché se non si sblocca nulla è destinato a morire, no??? Dunque chi investe su un morto che cammina?

  22. #328

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da indel Vedi messaggio
    Addirittura anni?
    Per un perito???

    Da quello che so il comune di Varzo sostituirà tutte le illuminazioni attuali con il led e mette qualche soldo per la sistemazione della strada provinciale Varzo San Domenico.
    Ovvio che potrebbe fare molto di più, soprattutto non farsi prendere x il culo dal TAR.
    Per il resto, deve mantenere credo degli equilibri fra chi è pro SDS e chi no.
    Sugli arredamenti di San Domenico credo che non faranno molto fino a quando non si sbloccherà la situazione..... perché se non si sblocca nulla è destinato a morire, no??? Dunque chi investe su un morto che cammina?
    Per i tempi credo che tutto dipenda da ciò che deve valutare il perito. Se ad esempio dovrà effettuare solo delle misurazioni, effettuare dei rilievi su aspetti tecnici poco chiari ai giudici amministrativi o acquisire elementi per fornire suggerimenti o consigli per la soluzione della vertenza potrebbe risolversi tutto nell'arco di mesi. Certo ... quest'anno ormai è andato e la prossima stagione sarà ancora un grande caos (caos che potrà essere limitato almeno sul fronte parcheggi qualora facessero almeno il multipiano).
    Se invece il perito dovesse per assurdo valutare ad esempio la possibilità di variazione del tragitto della cabinovia (per evitare i terreni della contesa) con conseguente riprogettazione e approvazioni varie ... allora i tempi si dilaterebbero in effetti di anni.
    Personalmente non credo che SDS possa abbandonare tutto facilmente dopo aver investito pesantemente su strutture che non si possono portare via come se avessero le ruote.
    Gli alberghi sono lì e sono costati non poco e non si possono spostare!!!
    La Cd4 ha una struttura interrata in cemento che non possono caricarsi sulle spalle e portare via, così come il bar al Dosso. E anche per le altre seggiovie bisogna vedere quali impegni siano stati sottoscritti con il comune. Senza contare tutte le innumerevoli spese compiute in allargamento piste, messa in sicurezza, innevamento artificiale, progettazioni, oneri di urbanizzazione e tanti aspetti magari poco appariscenti ma costosissimi ... tutti soldi (tanti!) ormai spesi. Andarsene vorrebbe dire dichiarare fallimento e rimetterci una cifra assurda.
    Piuttosto, nel caso disperato in cui non riuscissero proprio a realizzare questa cabinovia (ma credo che con un po' di razionalità la situazione si sbloccherà) potranno sempre sostituire le due attuali vecchie seggiovie biposto con due quadriposto a morsa fissa (e quindi senza necessità di magazzini per i quali non c'è posto) ed assicurare una salita in quota più sicura, un po' più veloce e aumentare anche la portata oraria. Nel frattempo ritengo essenziale la realizzazione del multipiano (indipendentemente da tutto). Anche perchè, come dicevo, andranno avanti eccome (al limite con un piano diverso), non possono fare diversamente, è l'unico modo per limitare i danni ed evitare un fallimento che gli costerebbe enormemente non solo sotto il profilo finanziario ma anche professionale (immagine ecc. ecc.).
    Per quanto riguarda gli obblighi del comune di Varzo nei confronti della località ... quelli è ovvio che non cambiano in nessun caso!!!
    Una cosa cosa è l'azienda San Domenico Ski s.r.l. e un'altra San Domenico frazione del comune di Varzo. San Domenico esisteva ben prima della stazione sciistica. I doveri del comune verso la frazione (cioè verso una parte del proprio territorio non mutano). Non è che in caso di fallimento di SDS (che non avverrà!!!) San Domenico diventerà terra di nessuno. Sarà sempre una parte di Varzo alla quale il comune dovrà pensare parallelamente alla riscossione dei tributi dalle abitazioni site in quella frazione. In caso di inadempienze ... ci sono gli organi givernativi a vigilare, in primis la Prefettura.
    La vita continuerà e si troverà una soluzione a tutto, finchè si tratta di cose materiali esiste sempre una soluzione alternativa!! (e si troverà anche in questo caso, indipendentemente da quelle che saranno le intenzioni dell'azienda SdS ... che ha tutto l'interesse a rimanere e lanciare segnali di essere viva e vegeta ...)
    Ultima modifica di Terrarossa; 12-03-2019 alle 01:58 AM.

  23. #329

    Predefinito

    In caso di assenza della cabinovia, e dei progetti futuri, dichiarare il fallimento (e vendere ciò che si riesce) paradossalmente potrebbe venirgli a costare meno piuttosto che tirare avanti una baracca che sarà sempre in perdita a causa del fatto che l'utenza sarà molto minore rispetto alle proporzioni degli investimenti. Ovvio che tutti speriamo che restino (tranne i due nemici della valle e i villeggianti ostili), ma la certezza temo che non ci sia...Che poi queste sono tutte supposizioni dettate dal poco che sappiamo, chi lo sa se le cose stanno davvero davvero davvero così!

    Per quanto riguarda la cabinovia, temo che non se ne parli per almeno altri due anni, e quindi a cascata tutto il resto (innevamenti, Bondolero 2, ecc..) verrà bloccato...Non so neanche se faranno il completamento dell'Hotel (spa) per l'inverno prossimo a questo punto, sarebbe l'ennesimo investimento a perdere e senza alcuna sicurezza! E per quanto riguarda un'ipotetica seggiovia quadriposto a sostituire le due nonnine, temo che si sforino già i franchi minimi per il passaggio tra i due condomini: la cabinovia non era realizzabile su quella linea proprio per questo motivo.

    Della storia dei lampioni che il Comune sostituirà con modelli a led io ne sento parlare da 2-3 anni, sinceramente ho perso le speranze per quanto riguarda il comune, dopo decenni di disinteresse pressoché totale...

  24. Skife per Runass:


  25. #330

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Runass Vedi messaggio
    In caso di assenza della cabinovia, e dei progetti futuri, dichiarare il fallimento (e vendere ciò che si riesce) paradossalmente potrebbe venirgli a costare meno piuttosto che tirare avanti una baracca che sarà sempre in perdita a causa del fatto che l'utenza sarà molto minore rispetto alle proporzioni degli investimenti. Ovvio che tutti speriamo che restino (tranne i due nemici della valle e i villeggianti ostili), ma la certezza temo che non ci sia...Che poi queste sono tutte supposizioni dettate dal poco che sappiamo, chi lo sa se le cose stanno davvero davvero davvero così!

    Per quanto riguarda la cabinovia, temo che non se ne parli per almeno altri due anni, e quindi a cascata tutto il resto (innevamenti, Bondolero 2, ecc..) verrà bloccato...Non so neanche se faranno il completamento dell'Hotel (spa) per l'inverno prossimo a questo punto, sarebbe l'ennesimo investimento a perdere e senza alcuna sicurezza! E per quanto riguarda un'ipotetica seggiovia quadriposto a sostituire le due nonnine, temo che si sforino già i franchi minimi per il passaggio tra i due condomini: la cabinovia non era realizzabile su quella linea proprio per questo motivo.

    Della storia dei lampioni che il Comune sostituirà con modelli a led io ne sento parlare da 2-3 anni, sinceramente ho perso le speranze per quanto riguarda il comune, dopo decenni di disinteresse pressoché totale...
    Sono aspetti molto tecnici ... comunque credo proprio che la distanza per far passare dei sedili quadriposto tra i due condomini ci sia, così come ci sono le distanze per sedili da due ci saranno anche per sedili da 4 posti che non sono poi larghissimi.
    Comunque stiamo parlando senza avere elementi in mano. Aspettiamo e vediamo come evolverà la situazione o se per caso SDS e/o comune di Varzo rilasceranno qualche comunicato per rassicurare la clientela e spiegare almeno qualcosa, è nel loro interesse.

Pagina 22 di 36 PrimoPrimo ... 121314151617181920212223242526272829303132 ... UltimoUltimo



Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •