Pagina 38 di 46 PrimoPrimo ... 28293031323334353637383940414243444546 UltimoUltimo
Mostra risultati da 556 a 570 di 678

Discussione: Quanto contribuiscono i diesel all'inquinamento?

  1. #556

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da lugo89 Vedi messaggio
    Se tolgono tutto il parco circolante a nafta devono bloccare anche i mezzi pesanti (militari e civili) altrimenti non ha senso. Sono convinto pure io che su auto di media grossa cilindrata, studiate per lunghe percorrenze, questo carburante resterà presente ancora per qualche anno.

    Infatti sono sempre più convinto di comprare la prossima auto a nafta, anche perché avrei trovato una sola motorizzazione decente a benzina. Inoltre non capisco perché sia meglio prediligere un carburante con agenti cancerogeni e che produce co2 e Co si preferibile. Se non per il fatto che il sano profumo della broda (miscela in gergo locale) al 2% sia impareggiabile
    E sulle macchine agricole?
    Ci sono timidi tentativi di Fendt nell'elettrificazione, ma ad ora la capacità di lavoro è ridicola, facendone di fatto solo dei prototipi inutilizzabili.
    Mi pare ci sia un 300cv elettrico, ma in aratura la batteria dura meno di un'ora... Se si considera che quando è il momento,, appena le condizioni di campo lo permettono non è raro che si lavori dalla mattina alla sera, fate voi i conti...

    C'è stato anche qualche tentativo nell'ibrido, da una parte l'aggravio di peso ed il conseguente abbassamento del baricentro non fanno che migliorare trazione e stabilità (tanto la maggior parte dei trattori sono zavorrati nelle applicazioni gravose), d'altra parte in macchine che devono essere assolutamente affidabili per tante ore di lavoro, ogni complicazione non è vista di buon occhio. D'altra parte le ridotte velocità di lavorazione (per quelle moderne estensive si parla al massimo di 15km/h) e l'enorme forza assorbita dagli organi lavoranti (basti pensare ad un aratro affondato di 25 cm nel suolo, o agli 80+ cv assorbiti da anche piccoli atomizzatori alla presa di potenza) fanno sì che nell'uso abituale non ci sia praticamente energia recuperabile in frenata.
    Inoltre il fatto che il trattore per lo più lavori a regime di coppia massima (trasporto) o potenza massima (lavorazione) fa sì che le batterie possano fare ben poco, per non parlare di falcia-trincia-caricatrici e mietitrebbie, nelle quali tale aspetto è massimizzato.

    Se pensate in questi giorni di estate e bel tempo quante macchine agricole lavorano in Pianura Padana a tutto regime con consumi di 200-300g/(KW*h) di gasolio per anche 12 ore al giorno... E se è vero che le norme sono sempre più stringenti anche in ambito agricolo, è anche vero che circolano senza problemi ancora tanti trattori pre 1980 (pensate al mitico Fiat 150) e che ad oggi l'obbligo di revisione è puramente teorico...

    Ad oggi l'unica buona è il metano per quelle aziende zootecniche che già producono biogas, ma per le altre resta il problema del rifornimento e stoccaggio se non sono vicine ad un distributore (New Holland fa un 180 cv a metano)

  2. Skife per cleon:


  3. #557

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da marco10 Vedi messaggio
    chi, dove, come?
    da noi non mi pare abbiano ancora messo niente per scritto.

    ma se ti riferisci ai blocchi totali che già fanno non li considererei la stessa cosa.
    ma lui è un troll, tutto quello che funziona a gasolio è da boicottare a prescindere.

    per il resto fino a quando le vendono,
    trovo ingiusti i blocchi...

    se mi vendi un prodotto significa che lo posso usare, altrimenti stoppa la vendita definitivamente.

  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #558

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da alessio90 Vedi messaggio
    per il resto fino a quando le vendono,
    trovo ingiusti i blocchi...

    se mi vendi un prodotto significa che lo posso usare, altrimenti stoppa la vendita definitivamente.
    ...aggiungerei anche "fino a quando ti fanno passare la revisione", perché a questo punto è un controsenso...o sono a norma per circolare o non lo sono, esserlo a metà è una cosa senza senso a mio parere.

    Anche perché in ogni caso sei comunque penalizzato perché per mezzi di categoria euro inferiore si paga già di più di tassa di possesso.

  6. Lo skifoso zetaemme ha 3 Skife:


  7. #559

  8. #560

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da cleon Vedi messaggio
    E sulle macchine agricole?
    Io su queste una volta fantasticavo... tutto sommato lavorano in spazi grossi ma non sconfinati... quanto sarebbe impensabile farle lavorare con alimentazione esterna?
    Una mietitrebbia col guinzaglio... e appostare una torretta di alimentazione ogni tot kmq di campi, a naso direi che sarebbe un'idea molto meno demenziale di voler dotare il 10% dei posteggi di un centro commerciale di un caricatore rapido da 20 KW.

  9. #561

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da alessio90 Vedi messaggio
    ma lui è un troll
    quella é una tua prerogativa che lanci accuse senza poterle dimostrare solo per provare a screditare chi ha idee opposte

  10. #562

    Predefinito

    lo sappiamo, sono le notizie che tengono in sospeso il mercato.
    ma sono notizie di iniziative future. non ordinanze operative.
    quelle di Torino e Roma sono ordinanze relative ai blocchi totali, non limitazioni continuate tipo area C di Milano. in pratica le Euro 5 e 6 circolano sempre tranne quando non potrà più circolare nessuno (quanti giorni han bloccato il traffico a Roma nel 2017?).
    Amburgo ha chiuso al traffico una strada da 580 metri, Londra poco più (ma come già detto a Londra potrebbero vietare il traffico privato e ci si muoverebbe cmq)

    il mercato, tutti noi, stà aspettando di vedere se, dove e come applicheranno le limitazioni al traffico. Se Milano deciderà, per iscritto, di bloccare le E6 dal 2025 nell'area C ma non sulle tangenziali avrà un certo effetto, se bloccherà tutto un altro, se non bloccherà niente altro ancora. Meglio ancora sarebbe avere una legge regionale.
    il problema è che tutti dicono di voler pulire l'aria ma non ci vogliono dire le regole del gioco. allora è difficile giocare.

  11. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  12. #563

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da tienigiù Vedi messaggio
    quella é una tua prerogativa che lanci accuse senza poterle dimostrare solo per provare a screditare chi ha idee opposte
    certo che sei un troll
    dalla mattina alla sera stai a fare pubblicità su qualsiasi cosa che sia elettrica...

  13. #564

    Predefinito

    di tutto un discorso riguardo ai problemi dei diesel estrapoli la frase che parla esplicitamente di cittá che autorizzano il blocco delle Euro 6 qualora ce ne sia necessitá, chiedi informazioni in merito che poi dici giá sapere, minimizzi sul problema che costituiscono e nelle conclusioni non consideri affatto che le auto diesel Euro in stragrande maggioranza emettono inquinanti diverse volte i valori massimi emersi dalle normative e quindi chi le compra ¨rischia¨ di avere un auto che ben presto puó incorrere in limitazioni di vario tipo e relativa svalutazione
    quello delle emissioni é un problema che si trascina da diversi anni, hanno mostrato non volerlo risolvere fino ad ora nonostante i tanti danni che ha causato; ció rende evidente la non affidabilitá nel rispetto delle norme soprattutto di tale tipo di motorizzazione e sempre possibili problemi in futuro

    le norme tanto citate continueranno inevitabilmente ad evolversi ed andranno a colpire i motori meno puliti, ovvio che se i diesel continuano come ora ad emettere valori ben superiori alle normative verranno limitati, il loro storico non gli fa certo meritare fiducia

    le principali incertezze di mercato potrebbe ben essere su quali soluzioni alternative comprare, aspettare che si amplii ed evolva l´offerta in merito e la verifica di eventuali incentivi di cui hanno giá parlato

    non é aspettando pochi mesi che si possa avere la sicurezza che acquistando un nuovo motore diesel non si incorra in limitazioni future, anzi, si puó essere ragionevolmente sicuri che accada specialmente considerando la durata media delle auto in Italia

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da alessio90 Vedi messaggio
    certo che sei un troll
    dalla mattina alla sera stai a fare pubblicità su qualsiasi cosa che sia elettrica...
    quindi se uno scrive in media una volta ogni 4 giorni su un topic di suo interesse é un troll perché ha idee opposte alle tue, mentre se uno continua a fare battutine povere senza argomentare é un luminare, complimenti per l´acume mostrato

  14. #565

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da tienigiù Vedi messaggio
    chiedi informazioni in merito che poi dici giá sapere
    Io ti ho chiesto le ordinanze di blocco perpetuo delle E6 e tu rispondi con le dichiarazioni di intenti dei sindaci. Sono due cose molto diverse.
    Le prime non mi pare ci siano le seconde le conosco.
    Per il resto ti faccio notare che stiamo parlando del mercato e della sua evoluzione. Siamo passati oltre il grado di inquinamento dei diesel.

    Ricordandoti che siamo su un forum dove si discute e non su un blog personale aggiungo che a me farebbe piacere che le regioni e le città facessero un piano a lungo termine e lo mettessero per iscritto. Come han già detto altri è disonesto far vendere auto che si vogliono proibire. E sembra che molta gente la pensi così e stia aspettando di capire le nuove regole.

    Prova a dibattere senza aggredire, vedrai, è anche piacevole

  15. Skife per marco10:


  16. #566

    Predefinito

    quindi il problema é che non hai capito il significato della frase che hai estrapolato dal mio discorso e di cui hai chiesto informazioni: ¨in alcune cittá giá é stato autorizzato il blocco delle Euro 6 diesel qualora ve ne sia necessitᨠappunto qualora ve ne sia necessitá, qualora i livelli d´inquinamento impongano delle ulteriori limitazioni i sindaci hanno l´autoritá ed in determinati casi il dovere di bloccare anche le Euro 6, le ordinanze di blocco perpetuo in merito alle Euro 6 non sono contemplate nella frase in questione ne le avevi esplicitate

    quanto al non aggredire... le mie risposte sono ben proporzionate a quelle dell´interlocutore, ben ricordo certe tua affermazioni nonostante ora cerchi di farti passare per povera vittima innocente che elargisce saggezza, come ben mi é chiaro il giocare con le parole

  17. #567

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da tienigiù Vedi messaggio
    quindi il problema é che non hai capito il significato della frase che hai estrapolato dal mio discorso e di cui hai chiesto informazioni:
    Capito bene e infatti ti ho ripetuto due volte che si sta parlando di blocchi perpetui tipo area C di Milano, non delle domenica "ecologiche".
    Di queste ordinanze ti ho chiesto informazioni, se ne hai.

  18. #568

    Predefinito

    Bene, dopo che la mia regione (Emilia Romagna) che ha la sindrome da 'primo della classe' ha emesso un'ordinanza più restrittiva di tutte le altre della Pianura Padana (stop anche ai diesel Euro 4 con pochissimo preavviso ) sono già più d'uno i comuni ribelli dell'hinterland bolognese che hanno dichiarato che emetteranno ordinanze con deroghe varie, tra cui proprio una minor rigidità con gli euro 4.

    Parliamo di auto che possono avere anche meno di 10 anni, secondo me qui stiamo davvero esagerando.

    E intanto le altre fonti di inquinamento macinano che è un piacere.

  19. Lo skifoso botto ha 2 Skife:


  20. #569

    Predefinito

    Parliamo di auto che possono avere anche meno di 10 anni, secondo me qui stiamo davvero esagerando.

    Ma un euro 4 con filtro anti particolato puo' ancora circolare in Emilia e in prospettiva sara' considerato meno inquinante in futuro rispetto ad un semplice euro 4 ?
    Grazie a chi vorra' darmi questa precisazione.

  21. #570

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pacha Vedi messaggio
    Parliamo di auto che possono avere anche meno di 10 anni, secondo me qui stiamo davvero esagerando.
    Quando nel 2010 acquistai BMW X3 2000 cc 1,8d, era Euro 5 per sghetto. Da 2.0 in su erano ancora Euro4.

Pagina 38 di 46 PrimoPrimo ... 28293031323334353637383940414243444546 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •