Mostra risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Lange XT 120 2017/2018

  1. #1

    Predefinito Lange XT 120 2017/2018

    Usati per 3 giorni (molto intensi) a Cervinia/Zermatt... anche su neve non battuta.

    Ebbene IMHO..

    PRO:

    - Bloccaggio piede, con calzata molto profilata;
    - Sensibilità pianta;
    - Reattività quando togli pressione, godevole in fresca ma non solo;
    - Leggerezza;
    - Efficace sblocco gambetto.

    CONTRO:

    - Imbottitura zona tibiale risicata e non adatta a camminare con scarponi chiusi;
    - Poca resistenza e consistenza della zona tibiale se si spinge.. l'ho trovata un pò cedevole e scarsina in pista battuta;
    - Fascia a strappo un pò vaga come posizionamento;
    - Generalmente poco confortevole la scarpetta, abbastanza sottile.

    Ora... io ho un piede "da Lange" e mi ci sento benissimo dentro lo scafo... ma ahimè anch'io ho sofferto come una faina i continui trasferimenti camminati, spesso, per fretta, fatti con scarponi chiusi e gambetto bloccato. Quando avevo il tempo di aprire i ganci e sbloccarlo era tutt'altra musica. Altri scarponi sono MOLTO più tolleranti in queste situazioni... e come protezione tibia trovo addirittura più confortevoli i miei Nordica Dobermann 150 WC EDT.

    Insomma... APRITELI! Se gli altri non vi aspettano.. amen! Altrimenti sono vesciche.

    Se si ha il piede magro e adatto allo scafo imho sono dei gran scarponi... ma con un pò più di protezione in zona tibia ed una fascia più curata sarebbero stati perfetti.

    http://www.lange-boots.com/it/product/xt-120

  2. Skife per EDOXEDO:


  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  4. #2

    Predefinito

    Io ho Rossignol Alltrack 110 cugini di questi Lange mi trovo benissimo.
    Prima avevo degli altri Lange ho davvero i piedi fatti su misura per questi marchi.
    Il meccanismo per camminare tuttavia non lo uso spesso li trovo già comodi così.

  5. #3

    Predefinito bastava un pò meno foga

    Riutilizzati in seguito, ho capito che la fascia in velcro dovevo chiuderla più in basso... e chiusa più "piatta" non mi ha dato nessun problema. Evidentemente a Cervinia non me ne accorgevo ma la chiudevo male. Rimane bassino l'appoggio della tibia, ma forse non devo valutarlo come uno scarpone race da pista. Ottimi per le qualità succitate.

  6. #4

    Predefinito

    Ho il 130 lv e confermo le tue impressioni.

    Mi pelano letteralmente lo stinco, dopo una 40ina di uscite ho gli stinchi con una striscia depilata verticale larga qualche cm.

    Inizialmente mi davano fastidio le cuciture sul bordo superiore della scarpetta che sfregavano sul polpaccio, col tempo si dev'essere ammorbidita.

    In più il mio ha i lacci per la scarpetta, se non li uso mi fa il pizzicotto il bordo del linguettone quando li riallaccio dopo averli slacciati.

    Per il resto il maggiore volume in zona caviglia e dita, rispetto ad uno scarpone da pista, li rende molto comodi secondo me.

    Utilizzati con sci da freeride vanno benissimo anche in pista, con sci da pista non so, ma credo che anche con dei GS negozio vadano bene.

    Per pellare (opinione da novello però) sono accettabili per gite facili ma comunque non paragonabili a scarponi da scialpinismo.

    Anche in relazione al prezzo le scarpette lange non mi sembrano molto curate, ma nel complesso sono molto soddisfatto.
    Ultima modifica di PerditoreDiQuota; 27-03-2018 alle 10:41 AM.

  7. #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da PerditoreDiQuota Vedi messaggio
    Ho il 130 lv e confermo le tue impressioni.

    Mi pelano letteralmente lo stinco, dopo una 40ina di uscite ho gli stinchi con una striscia depilata verticale larga qualche cm.

    Inizialmente mi davano fastidio le cuciture sul bordo superiore della scarpetta che sfregavano sul polpaccio, col tempo si dev'essere ammorbidita.

    In più il mio ha i lacci per la scarpetta, se non li uso mi fa il pizzicotto il bordo del linguettone quando li riallaccio dopo averli slacciati.

    Per il resto il maggiore volume in zona caviglia e dita, rispetto ad uno scarpone da pista, li rende molto comodi secondo me.

    Utilizzati con sci da freeride vanno benissimo anche in pista, con sci da pista non so, ma credo che anche con dei GS negozio vadano bene.

    Per pellare (opinione da novello però) sono accettabili per gite facili ma comunque non paragonabili a scarponi da scialpinismo.

    Anche in relazione al prezzo le scarpette lange non mi sembrano molto curate, ma nel complesso sono molto soddisfatto.
    Ma tu hai gli XT 130?

    Anche i miei hanno i laccetti, che in confronto ai lacci della scarpetta dei Dobermann (si infila il piede nella scarpetta poi tutto nello scafo) fanno un pò ridere.
    Rispetto ai Dalbello DRS e Lange RS 130 wide provati la caviglia e la punta del piede stanno meglio.. ma lo scafo lo sento molto fasciante egualmente.

    Non faccio scialpinismo ma solo qualche excursus in fresca.. e li ho presi anche per quando trovo fondo soffice (battuto) in pista o pappa/neve che sfonda.

    Per quando ci sono piste tirate con fondo duro/gelato piglio i Dobermann WC 150 edt, che in confronto sono due macigni, seppur con maggiore confort e imbottitura sulla tibia.

    Ho adattato gl iattacchi dei K2 BOLT (testati da NeveItalia insieme ai GS e considerati tra i migliori) e devo dire che in pista mi trovo bene.. anche se non riesco a spingere come coi Nordica.

  8. #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da EDOXEDO Vedi messaggio
    Ma tu hai gli XT 130?

    Anche i miei hanno i laccetti, che in confronto ai lacci della scarpetta dei Dobermann (si infila il piede nella scarpetta poi tutto nello scafo) fanno un pò ridere.
    Rispetto ai Dalbello DRS e Lange RS 130 wide provati la caviglia e la punta del piede stanno meglio.. ma lo scafo lo sento molto fasciante egualmente.

    Non faccio scialpinismo ma solo qualche excursus in fresca.. e li ho presi anche per quando trovo fondo soffice (battuto) in pista o pappa/neve che sfonda.

    Per quando ci sono piste tirate con fondo duro/gelato piglio i Dobermann WC 150 edt, che in confronto sono due macigni, seppur con maggiore confort e imbottitura sulla tibia.

    Ho adattato gl iattacchi dei K2 BOLT (testati da NeveItalia insieme ai GS e considerati tra i migliori) e devo dire che in pista mi trovo bene.. anche se non riesco a spingere come coi Nordica.
    Sorry Edoxedo ho visto il tuo post adesso x caso

    Ho gli XT130LV.
    Si i laccetti sono fatiscenti però se cammini con i hanci aperti fanno stare il linguettone al suo posto!

    Mi spieghi meglio la modifica che hai fatto ai ganci?

  9. #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da PerditoreDiQuota Vedi messaggio
    Sorry Edoxedo ho visto il tuo post adesso x caso

    Ho gli XT130LV.
    Si i laccetti sono fatiscenti però se cammini con i hanci aperti fanno stare il linguettone al suo posto!

    Mi spieghi meglio la modifica che hai fatto ai ganci?
    Ma che sono sti laccetti?

  10. #8

    Predefinito

    i 120 sono tanto morbidini? che sul modello dell'anno scorso si trovano buone offerte


    Citazione Originariamente scritto da Gianpa79 Vedi messaggio
    Ma che sono sti laccetti?
    es. a caso
    https://www.amazon.it/TIMBERLAND-BOO...83616294&psc=1




Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •