Pagina 3 di 4 PrimoPrimo 1234 UltimoUltimo
Mostra risultati da 31 a 45 di 51

Discussione: Campo libero

  1. #31

    Predefinito

    Cercato di applicare i consigli un pò di tutti, esercizi con spalle bloccate, sguardo che traguarda un punto lontano con il ginocchio interno che cerca di raggiungerlo, cercato di spalmare l'azione in modo più omogeneo sulla durata di tutta la curva, cercato di sentire di più la deformazione dell'esterno.
    Le sensazioni sono buone, ma per ora niente riprese (la moglie mi tratta con commiserazione quando le chiedo di riprendere i miei "miglioramenti" sciistici...), still working!!!!!!!

  2. #32

    Predefinito

    Non ho le competenze per dare un giudizio tecnico, ma l'atteggiamento generale mi sembra molto ingessato, quasi timoroso, ligio a fare il compitino.
    Secondo me se ti lasciassi un po' andare scieresti molto meglio.

    Poi magari è l'ansia da prestazione, e credo che uno sci del genere non aiuti, non scii molto aggressivo e sei andato su una bella putrella...

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #33

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da cleon Vedi messaggio
    Non ho le competenze per dare un giudizio tecnico, ma l'atteggiamento generale mi sembra molto ingessato, quasi timoroso, ligio a fare il compitino.
    Secondo me se ti lasciassi un po' andare scieresti molto meglio.

    Poi magari è l'ansia da prestazione, e credo che uno sci del genere non aiuti, non scii molto aggressivo e sei andato su una bella putrella...

    Pensavo bastasse la stazza.
    In effetti provai M18 e mi diede sensazioni bellissime, scelsi M21 proprio per il mio peso e per avere qualche cm in più sotto i piedi.
    Il bello è che, adesso che ho preso confidenza con lo sci, non lo sento affatto putrelloso!
    In effetti può essere che, pur non cercando scuse e ammettendo senza dubbio di essere bello statico, abbia cercato un pò troppo di essere didascalico nella sciata (mi riprendeva l'istruttore).

  5. #34

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da TEDOSIT Vedi messaggio
    Pensavo bastasse la stazza.
    In effetti provai M18 e mi diede sensazioni bellissime, scelsi M21 proprio per il mio peso e per avere qualche cm in più sotto i piedi.
    Il bello è che, adesso che ho preso confidenza con lo sci, non lo sento affatto putrelloso!
    In effetti può essere che, pur non cercando scuse e ammettendo senza dubbio di essere bello statico, abbia cercato un pò troppo di essere didascalico nella sciata (mi riprendeva l'istruttore).
    Ok quello ci sta quando ti fanno un video....

    La sostanza pero' è questa M21 come tutti gli sci con costruzioni "gara" non race carve negozio con nevi farinose non ha le stesse reazioni rapide e veloci di quando li usiamo su fondi duri o di marmo. Fondamentalmente su nevi farinose come quelle di quest'anno lo sci reagisce piu' lentamente (inoltre il tuo è 180cm ha una spatola ancora piu' lunga), per cui bisogna "dargliene" di piu' per ottenere reazioni rapide rispetto ad un race carve negozio. Per dargliene di piu' dobbiamo migliorare la ns tecnica e questo comporta delle difficoltà in piu'. Chiaro che appena diventa neve piu' compatta, artificiale o ghiaccio hai dei vantaggi enormi rispetto ad un race carve negozio, non solo in termini di tenuta ma sopratutto di risposta dello sci ai tuoi impulsi.

  6. Skife per Manawa:


  7. #35

    Predefinito

    Sul discorso tibie parallele correggetemi se sbaglio: tipping subito come dice HH oppure fare priorita al nuovo esterno ? In questo caso l' esterno deve rimanere sullo spigolo a monte fino a quando abbiamo completato lo spostamento del CM. Rilasciamo il vecchio interno e ruotiamo il piede facendo invertire lo spigolo all'esterno. In questo modo si riduce il tempo in cui siamo in assenza di spigolo. Dopo continuo ad alleggerire l'interno lo tippo in modo do poter aumentare linclinazione.

    Nell' immagine questo approccio mi sembra spesso usato dagli atleti.

  8. #36

    Predefinito

    Gli atleti fanno tutto quello che possono per passare il palo alla massima velocità. Per noi non si scappa: tipping o cerniera sull’interno ti fanno sciare meglio. Devi levare di torno l’interno dall’esterno che piega.

  9. #37

    Predefinito

    Per gli over 50 migliorare è una strada lunga, tortuosa e molto incerta; dopo due anni, non poche lezioni e tanto sci (in due anni saremo sulle 110/115 giornate), ecco i risultati su una rossa che stinge nell'azzurro:



    Nel video ero concentrato sull'evitare di buttarmi subito sull'esterno e aspettare, cercato di introdurre una fase di estensione pronunciata all'attacco della curva, ma sono sempre lento e la tentazione della piega motociclistica è costante... l'è dura...

  10. Lo skifoso TEDOSIT ha 4 Skife:


  11. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  12. #38

    Predefinito

    Niente male, bravo. Sei sull'interno però: la piega motociclistica non è un male in sé nell'impostazione della curva, ma va compensata appena arriva la pressione sull'esterno.

  13. #39

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da TEDOSIT Vedi messaggio
    Per gli over 50 migliorare è una strada lunga, tortuosa e molto incerta; dopo due anni, non poche lezioni e tanto sci (in due anni saremo sulle 110/115 giornate), ecco i risultati su una rossa che stinge nell'azzurro:



    Nel video ero concentrato sull'evitare di buttarmi subito sull'esterno e aspettare, cercato di introdurre una fase di estensione pronunciata all'attacco della curva, ma sono sempre lento e la tentazione della piega motociclistica è costante... l'è dura...
    La piega motociclistica va bene , anche se sinceramente non la vedo....ma prima delle inclinazioni , con o senza compensi ( la variante è solo la velocità), devi proprio andare sopra lo sci , come fare volessi trascinatelo dietro...invece ti alzi verticalizzando, sta spatola non la carichi mai, lo sci non può restituirti nulla , se non una curva con le sue geometrie ...
    Però nel complesso sei pulito , elegante.... Si vede che c'è stato lavoro dietro....
    Non male ....

  14. Skife per fausto1961:

    apo

  15. #40

    Predefinito

    Per piega motociclistica intendo il corpo (spalla interna) che cade nella curva.

  16. #41

    Predefinito

    Non ho capito perchè ti concentri a non salire subito sull'esterno ....

    oK venir avanti con il bacino , e appiattire gli sci , ma a quel punto devi assolutamente trovare lo spigolo il prima possibile .

    Io mi concentrerei a fare il contrario di quel che hai scritto ...o forse ho capito male io cosa intendevi

  17. #42

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da TEDOSIT Vedi messaggio
    Per piega motociclistica intendo il corpo (spalla interna) che cade nella curva.
    Quella intendevo..... Dove è il problema ..?

  18. #43

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da fausto1961 Vedi messaggio
    Quella intendevo..... Dove è il problema ..?
    A quella attribuivo il problema dell'esterno che saltella e cerca si scappare/sforbiciare (maledetto, dove razzo vuole andare???).

  19. #44

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da TEDOSIT Vedi messaggio
    Per piega motociclistica intendo il corpo (spalla interna) che cade nella curva.
    Hai fatto delle belle curve, sul cambio dove aumenta la pendenza per continuare con lo stesso ritmo e dominare completamente l'attrezzo devi cercare di aumentare le angolazioni senza farsi sorprendere dal cambio. Con piu' angolazione trovi piu' deformazione anche sul ripido aumentando così il tuo livello di controllo del mezzo, e oggettivamente un M21 sul ripido inizia ad essere una cosa seria.

  20. #45

    Predefinito

    Pensa a preparare lo sci .... Certo se cominci a sbilanciarti da sopra , sotto hai il nulla..

Pagina 3 di 4 PrimoPrimo 1234 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •