Pagina 2 di 2 PrimoPrimo 12
Mostra risultati da 16 a 27 di 27

Discussione: Sgrassatore catena

  1. #16
    fotoskier Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Kuro - K2 Pon2oon - Line OPUS - Line SN 100 - Rossignol GS fis r23 - Rossignol HERO SL fis - Head SSS

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da apo Vedi messaggio
    effettivamente anche il mio meccanico ha esaltato le doti sgrassanti del wd40. L'ho usalto un paio di volte, solo che crea un tal merdaio che mi è passata la voglia.
    Il vantaggio è che è molto penetrante, quindi rimuove i residui anche in posti dove altri prodotti non arrivano.

    Per contro, tende a sciogliere il grasso, non rovina gli OR e altre guarnizioni in gomma, ma per i cuscinetti (io lo uso anche per pulire i cuscinetti dei link e di serie sterzo e movimento centrale) bisogna avere l'accortezza una volta l'anno di smontare tutto e ingrassare bene gli scorrimenti, così si può continuare ad usare il WD40.
    Io il WD lo spruzzo in modo mirato, lo lascio agire e pulisco con dello scottex, a differenza degli sgrassatori a spruzziono ne puoi usare molto meno, ho provato sgrassanti biodegradabili ma ne devi usare un'ondata per avere lo stesso risultato, quindi alla fine opto per il WD40 per contenere gli sprechi di materiale, visto che di tutte le cose che uso è l'unico non "ecofriendly".

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  3. #17

    Predefinito

    Però ho un dubbio: alla fine dell'applicazione e dopo la pulizia con scottex o altro la catena di fatto resta "unta" dal wd40 residuo. Se poi vai ad ingrassare coi vari mucoff, finish line e compagnia bella il lubrificante "prende" oppure prende meno ? E' un problema che con lo chante claire non hai, perchè dopo aver sciacquato la catena è perfettamente sgrassata.

    Comunque son quisquilie. La vera domanda è: dov'è finito Francis ?

  4. Skife per apo:


  5. #18

    Predefinito

    Allora, sapete quale è lo sgrassante più potente in circolazione? L'ACQUA, il problema che ci vuole tanto olgio ddi gomiti, con gli altri sgrassanti si fa prima. Io la bici la pulisco con detergente ad hoc, comperato al Lidl o similare comperato da un ricambista di auto, pochi soldi spesi bene. Per oliere la catena ho comperato l'olio di vasellina che essendo quasi commestibile non inquina. Il miglior consiglio per pulire lacatena è smontarla, metterla in una bacinella con olio di vasillina riscaldare il pentolino e seguenti (nel senso non ricordo tutta la trafile, non mi interessa, perchè pur avendo lo smagliacatena e sapendolo usare, non perderò mai tutto sto' tempo, pulizia si, ma non schiavo della bici)

  6. #19
    fotoskier Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Kuro - K2 Pon2oon - Line OPUS - Line SN 100 - Rossignol GS fis r23 - Rossignol HERO SL fis - Head SSS

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da apo Vedi messaggio
    Però ho un dubbio: alla fine dell'applicazione e dopo la pulizia con scottex o altro la catena di fatto resta "unta" dal wd40 residuo. Se poi vai ad ingrassare coi vari mucoff, finish line e compagnia bella il lubrificante "prende" oppure prende meno ? E' un problema che con lo chante claire non hai, perchè dopo aver sciacquato la catena è perfettamente sgrassata.

    Comunque son quisquilie. La vera domanda è: dov'è finito Francis ?
    no, il wd40non unge, passi il wd e poi oli la catena...
    Francis avrá scaricato le batterie della sua moustache e la stará alimentando a uranio impoverito!

  7. Lo skifoso Teo ha 3 Skife:


  8. #20

    Predefinito

    E' stato sorpreso da una nevicata epocale a batteria scarica: tornerà tra qualche mese, al disgelo.

  9. Lo skifoso apo ha 2 Skife:


  10. #21

    Predefinito

    Per favore non parlate di biodegradabilità in maniera generica. Biodegradabilità non vuol dire nulla se non si specifica a quale tipo di biodegradabilità ci si riferisce (aerobica, anaerobica, etc.. etc... etc...). È un concetto molto complesso.
    Nel campo dei prodotti detergenti, claims di marketing generici sulla biodegradabilità lasciano il tempo che trovano, poiché la normativa in vigore impone che tutti i detergenti siano biodegradabili al quasi 100%, definendo in maniera puntuale a quale tipo di biodegradabilità occorre far riferimento, in che condizioni, etc...
    Detersivi non biodegradabili sono fuori legge, e non è quindi facile trovarli sul mercato...

    Se volete sapere cosa ne penso di Much-off vi dico solo che, visto che è distribuito in Europa, avevo contattato la casa madre per chiedere perché loro non pubblicassero online la scheda ingredienti imposta per legge, obbligatoriamente, dal regolamento detergenti 648/2004 CE (semplicemente perché volevo tentare di scopiazzarlo, non certo perché io sia fissato sulle bufale del tipo che salviamo il pianeta se ci asteniamo dall’usare gli ingredienti demonizzati dalla lobby di turno). In pratica, la risposta è stata che ...manco sapevano di cosa stessi parlando... in parole povere, loro non sono in regola per commercializzare questo pridotto sul nostro mercato.

    Un consiglio spassionato sugli sgrassatori spray del largo consumo?
    Provate uno ad uno quelli dei discount, ne troverete alcuni che vanno come chante, altri che vanno pure meglio... occhio a quelli a pH troppo alto (ormai quasi spariti) che opacizzano l’alluminio...
    Questi prodotti, quasi tutti fatti in Italia, la scheda elenci ingrdienti su Internt almeno ce l’hanno....

    Ora vado a farmi una tramezzino con birra, poiché l'idea di un crostino alla vaselina, accompagnato da un rosato much-off... proprio mi disturba!
    Ragionate con la vostra testa e lasciate stare i claims commerciali bufala che campeggiano sulle etichette dei prodotti!!!

  11. Skife per Vettore2480:


  12. #22

  13. #23
    fotoskier Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Kuro - K2 Pon2oon - Line OPUS - Line SN 100 - Rossignol GS fis r23 - Rossignol HERO SL fis - Head SSS

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Vettore2480 Vedi messaggio
    Per favore non parlate di biodegradabilità in maniera generica.
    Hai ragione, e non è per nulla facile capirne la composizione e il grado di biodegradabilità.
    Io non uso mucoff, uso Juice, che è un produttore inglese, e anche da loro avere delle tabelle è pressoche impossibile, ci ho provato tramite il loro distributore e la risposta è stata che "la formula è segreta"... manco fosse cocacola...

    Io verifico in modo piuttosto empirico, lavo la bici sempre nello stesso posto, quando la lavavo con detergenti aggressivi come il chillit,il prato ingialliva, adesso che uso questo non ingiallisce...
    E' anche da dire che in italia misurano la biodegradabilità solo dei tensioattivi (correggimi se sbaglio) ma non ad esempio quella di coloranti o aggrappanti (mi pare si dica così)

  14. #24

  15. Skife per barbasma:

    apo

  16. #25

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Teo Vedi messaggio
    E' anche da dire che in italia misurano la biodegradabilità solo dei tensioattivi (correggimi se sbaglio) ma non ad esempio quella di coloranti o aggrappanti (mi pare si dica così)
    Esatto per ora la normativa guarda principalmente ai tensioattivi che sono quelli che fanno il “core” dei prodotti e sono quelli che impatterebbero forte, in caso non lo fossero. Ci sono specialità di completamento che vanno in minime percentuali ed è ammessa la loro non totale biodegradabilità. Tuttavia oramai c’è la normativa Reach e tutte le sostanze che entreranno in Europa via via avranno dei dossier documentali sempre più approfonditi, molte non saranno registrate e spariranno, etc...
    Col tempo si andrà verso un continuo miglioramento di tutte le sostanze, sia dal punto di vista tossicologico che di impatto ambientale...

  17. #26
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Atomic Bent Chetler+Salomon sth14 driver; Volkl Nunataq+Dynafit Radical FT; Volkl ChopsticK+Marker Jester

    Predefinito

    Periodo di merda al lavoro.....
    Niente sci, niente bici......solo lavoro, lavoro e lavoro.......week end compreso.....oggi festa del patrono della mia città e lavoro lo stesso......

    Io comunque uso il Drivetrain cleaner Muc off.......
    Funzia bene, ma costa una fucilata......
    Io sono un fissato su tutte le cagate, lo so.....ma capisco che per la catena va benissimo anche lo chante o il wd......

  18. Lo skifoso francis1 ha 2 Skife:


  19. #27
    fotoskier Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Kuro - K2 Pon2oon - Line OPUS - Line SN 100 - Rossignol GS fis r23 - Rossignol HERO SL fis - Head SSS

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da francis1 Vedi messaggio
    Io sono un fissato su tutte le cagate, lo so.....ma capisco che per la catena va benissimo anche lo chante o il wd......
    Il WD poi per te va bene anche per togliere l'ossidazione su tutti quei circuiti elettrici che ti ritrovi tra i piedi! ahahahahah

  20. Lo skifoso Teo ha 2 Skife:


Pagina 2 di 2 PrimoPrimo 12



Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •