Pagina 2 di 6 PrimoPrimo 123456 UltimoUltimo
Mostra risultati da 16 a 30 di 85

Discussione: VAM scialpinismo / ciclismo

  1. #16

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gPasca Vedi messaggio
    La pensavo anche io abbastanza così, poi ho visto e sentito chi si fa 2000d+ in 7h...
    beh ci sta se devi fare la traversata dell'adamello (inclusa discesa, pause, cambi assetto ecc)

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  3. #17

    Predefinito

    Grazie a tutti.
    La mia era una curiosità, sono appassionato di teoria dell'allenamento, mi piace sia godermi il paesaggio che guardare su Strava che potenza ho tenuto sulla tal salita, tutto qui

    Come tutti gli sport c'è modo e modo di interpretarli e goderseli, sono straconvinto che il mondo dello scialpinismo race non sia meno esasperato di quello del ciclismo...

    Andrea

    - - - Updated - - -

    Be' intendevo, tra quelle da salita, più orientate a scendere decentemente... Mi pare che chi vuole andare forte in salita punti su attrezzatura decisamente più leggera.

    Comunque dopo aver fatto un paio di discese forse ho capito cosa vuoi dire: i miei Backland saranno anche larghini e lunghini, ma confronto ad attrezzatura da discesa vera, ci collochiamo comunque a un livello di sciabilità discutibile Idem per gli scaponi (ma quanto sono comodi? Oggi insegnerò 8 ore a dei principianti e metterò su quelli...)

    Citazione Originariamente scritto da A.D.V. Vedi messaggio
    se non è da salita questa la mia è da biathlon

  4. #18

    Predefinito

    Sei maestro di sci?
    Spero che non userai gli scarponi da sci-alp con attacchi da sci alpino?

    Tornando al tema originario:
    Com la bici da corsa su strada hai condizioni facilmente ripetibili e anche il peso dell´attrezzatura (bici) influisce in modo marginale.

    Con lo sci-alp ad ogni passo devi accelerare tutto quanto hai al piede e anche 100g possono fare una sensibile differenza.
    Inoltrre, in un ambiente alpino, il terreno può essere molto diverso con ostacoli che influenzano la progressione.
    Anche la neve é diversa ogni volta, magari si scivola, si sprofonda, ...
    Per avere condizioni ripetibili dovresti risalire una pista o trovare condizioni analoghe.

    Dulcis in fundo, trattandosi di allenamento é irrilevante quanto uno sia veloce.
    É molto più importante quanta potenza si eroga.
    Che io salga 400m/h con un´attrezzatura da freeride o 800m/h con una da gara, se la potenza erogata é la stessa, anche l´effetto allenante é lo stesso.
    L´unico vantaggio di allenarsi con materiale da gara é che poi in gara si ha familiarità con il suo comportamento.

  5. Skife per AlexRR:


  6. #19

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da cocojambo Vedi messaggio
    potresti anche aver degli obiettivi però, se sali a 400 m/h magari non puoi farti una gita da 2000-2200, se sali a 700-800 m/h la faccenda cambia, quindi se esiste veramente un rapporto da velocità di salita in bici e skialp, uno può allenarsi d'estate in maniera da raggiungere l'obiettivo prefissato

    io continuo a salire a 300 m/h
    I 2000 metri sono frutto non solo di velocità ma anche e soprattutto di resistenza/tecnica corretta/esperienza nel gestirsi e alimentarsi e soprattutto idratarsi...
    In giro per le alpi gente che fa 2000 metri, soprattutto in primavera ce n'è e mica pochissimi...
    Che lo fanno a oltre 400 m/h invece mi sa mica tanti

    A 350 metri all'ora sono meno di sei ore.
    E chiaro che bisogna conoscersi per capire i tempi e scendere ad ore decenti, ma se non sei race-style i miracoli non li fai.

    Comunque i 400 all'ora +/- sono il classico passo che con gite lunghe primaverili su neve trasformata e veloce ma con zaini non leggerissimi (tanta acqua, picca, ramponi...) è più che sostenibile e permette di viaggiare bene senza sfinirsi inutilmente, perchè poi i 2000 metri li devi anche scendere...
    Comunque un backland 85 sarà 1.3 kg circa, con un attacco sensato tipo rt/speed/guide etc sarai a 1.6/1.7/1.8 a seconda, facciamo 2 kg pelli comprese giusto per esagerare.
    Il maestrale non è proprio da tutina ma se non si cercano ritmi forsennati è un perfetto scarpone da turismo molto affidabile che rende benissimo in discesa, tutto l'insieme non è quindi limitante nel dislivello.

    Chiaramente chi viaggia con scarpe da 8 etti, sci da 1 kg scarso, pelli race e attacchi da 150gr a parità di fatica su 2000 metri arriva un'ora prima, pagando il giusto in discesa soprattutto se la neve non è ottimale, dunque, secondo me la scelta deve essere più o meno race a seconda che il dislivello oltre i 1500/1600 sia la norma o la gita particolare. Nel mio caso è la gita particolare che capita qua e la in primavera ma non è la norma ad esempio.

    Detto questo non penso, gare a parte, abbia senso focalizzarsi troppo sulla velocità di salita, è troppo diverso dalla bici ed è troppo variabile in base al tipo di neve, ed alle condizioni, troppo dipendente dall'attrezzatura, un maestrale va da dio ma un tlt7 pesa 4 etti in meno ma soprattutto ape molto di più la caviglia, se sali bene a 400 m/h non ti accorgi nemmeno troppo della differenza, se cerchi di spingere invece oltre uno accompagna molto l'altro sia per il peso che per la mobilità ostacola parecchio, allunghi proprio meno il passo. Così come poi in discesa su neve non perfetta se spingi perchè lo sci lo permette il tlt7 grida aiuto mentre lo scarpa accompagna bene...
    Onestamente mi importa poco, ma se uno vuole spingere secco deve alleggerire, a discapito di discesa e spesso anche durata dei materiali.
    Poi che ci sia chi fa 900 metri all'ora con sci da 100 e maestrale ben venga, ma è un altro discorso, con Alien e sci da 9 etti ne farebbe 1200 :-)
    Ultima modifica di valexx; 15-02-2018 alle 03:13 PM.

  7. Lo skifoso valexx ha 2 Skife:


  8. #20
    fotoskier Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Kuro - K2 Pon2oon - Line OPUS - Line SN 100 - Rossignol GS fis r23 - Rossignol HERO SL fis - Head SSS

    Predefinito

    Io salgo più o meno a 5-6 m/s... in seggiovia!

  9. Lo skifoso Teo ha 2 Skife:


  10. #21

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Teo Vedi messaggio
    Io salgo più o meno a 5-6 m/s... in seggiovia!
    Si ma quanti secondi per bere la birra media?

  11. Lo skifoso nanaccio ha 3 Skife:


  12. #22
    fotoskier Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Kuro - K2 Pon2oon - Line OPUS - Line SN 100 - Rossignol GS fis r23 - Rossignol HERO SL fis - Head SSS

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da nanaccio Vedi messaggio
    Si ma quanti secondi per bere la birra media?
    Io bevo solo piccole, lo so che è immorale ma mi piace un bel cappello di spuma e spesso con le medie cala prima di finirla, comunque posso metterci meno di 10 secondi a vetrarla...

  13. Skife per Teo:


  14. #23

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Teo Vedi messaggio
    Io bevo solo piccole, lo so che è immorale ma mi piace un bel cappello di spuma e spesso con le medie cala prima di finirla, comunque posso metterci meno di 10 secondi a vetrarla...
    Dio ti vede che bevi le birre piccole cit.

  15. Lo skifoso nanaccio ha 5 Skife:


  16. #24

  17. Skife per AlexRR:


  18. #25
    fotoskier Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Kuro - K2 Pon2oon - Line OPUS - Line SN 100 - Rossignol GS fis r23 - Rossignol HERO SL fis - Head SSS

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da AlexRR Vedi messaggio
    ahahahah bella, ma rimango della mia idea, più spumosa sempre e più fresca d'estate

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da nanaccio Vedi messaggio
    Dio ti vede che bevi le birre piccole cit.
    vai tra che vede anche quante ne bevo di piccole... e ne gioisce!

  19. Lo skifoso Teo ha 3 Skife:


  20. #26

    Predefinito

    Dalle mie parti la birra piccolo è un'esigenza.

    Il bon ton locale vuole che chi entra al pub per l'apres-ski offra un giro ai presenti.

    Ora, con una dozzina di piccole la si porta via ancora con decoro, con le medie il decoro lascia il posto ad altro....

    ...senza contare che alle 5.30, con la moglie a casa che aspetta, vedersi davanti ancora 4 medie fa un certo effetto....un po come I 2000m da scendere con 2Kg di ski+attacco+scarpone ai piedi

  21. Lo skifoso Jms-1 ha 4 Skife:


  22. #27

    Predefinito

    io appoggio la birra piccola in caso di birrette stile lager commerciali e giri a profusione (tanto san di niente, van bevute ghiacciate e schiumose e velocemente)
    la pinta è di rigore nel caso di birre inglesi soprattutto negli stili golden ale, pale ale, bitter e session IPA, per alcune è preferibile il secchio se disponibile!
    per tutto il resto son disposto a scendere a patti, basta che non mi serviate una tripel belga in una pinta o una bitter in un bicchiere da weizen!

  23. #28

    Predefinito

    I tagli ammessi sono due: pinta e litro.
    La piccola mi fa tristezza solo a vederla in quel bicchierino, sembra abbia avuto problemi di crescita.

    È inutile parlare di VAM, corsi di nivologia e altro se poi si casca sulla birra!

  24. Lo skifoso cleon ha 3 Skife:


  25. #29

    Predefinito

    per favore, prima di parlare di birra andare a qualificarsi sul tread "parliamo della birra", che sul forum ci sono esperti che potrebbero chiamare una media di lager commerciale con epiteti poco gratificanti

    una media di piscio rimane una media di piscio, giusto per capirci

  26. Lo skifoso belladitheboss ha 2 Skife:


  27. #30

    Predefinito

    In caso di birra vale il "non è buona ma almeno è tanta"
    Lascio le disquisizioni ai guru, io bevo e basta, basta che sia bionda e fredda, poi...

Pagina 2 di 6 PrimoPrimo 123456 UltimoUltimo



Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •