Posizione classifica anno 2018: 54/239 | Posizione in classifica generale: 1016/3506.
Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 33

Discussione: Tarvisio - Monte Lussari: dove sono ambientate le fiabe - 20/01/2018

  1. #1

    Predefinito Tarvisio - Monte Lussari: dove sono ambientate le fiabe - 20/01/2018

    Prima volta a Tarvisio: che panorami e che ambiente!
    Tarvisio: non me lo aspettavo così bello!
    La giornata parte lasciando l’auto nei comodi parcheggi di Camporosso raggiungibili dall’autostrada in pochi minuti, davvero una comodità per i pendolari! Il meteo è stupendo, giornata fredda e senza vento. Non una nuvola. Il primo impatto del parcheggio e della stazione di valle della cabinovia forse non è molto romantico, si potrebbe migliorare con qualche perlina di legno il cubo di cemento della stazione di valle potrebbe essere reso molto più “montanaro”; a dire il vero la partenza ha un bellissimo tetto in legno ma forse poco visibile da lontano.

    Preso l’impianto e superata l’intermedia quello che ci attende dopo soli 15 minuti di risalita e circa 800 m di dislivello è inimmaginabile.

    Esclusivamente di persona ci si rende conto di quanto magnifico, fiabesco e idilliaco sia il “quadretto” del Monte Lussari. Lo conoscevo “già a memoria” per le tante foto viste ma viverlo di persona è tutta un’altra cosa.
    Ne sono rimasto stregato!


    Panorama sul magnifico Monte Lussari, alberghi e Santuario.








    Tantissimi i turisti non sciatori, gente vestita in abiti "civili" con trolley e valigie. Beh è normale, un posto così è unico e farsi tramonto, nottata e alba da qui dev'essere straordinario.
    Molte anche le "suore" che poi si sono rifugiate nella magnifica chiesetta a pregare. Penso che sia più facile fare riflessioni profonde dal Santuario del Monte Lussari, che si sia credenti o meno da qui è naturale chiedersi quale sia stata la "mano divina" che è riuscita a generare una tale bellezza.





    Altra massima sorpresa sono stati i panorami sulle montagne che fanno da sfondo a Tarvisio: non me li aspettavo così belli, aspri e selvaggi.

    Questo dovrebbe essere il Monte Cacciatori con linea di salita e di discea un po' ovunque.
    Anche qui pare si tracci qualsiasi cosa abbia un po' di neve su



    Panoramiche sul Jof de Montasio e Jof Fuart. Si vede il loro lato in ombra, molto possente, freddo e aspro. Sembrano montagne da 5000 m!




    Panorama verso una parte dell'Austria che come dice anche Apo ha sempre la nebbia.
    Forse nella foto si vedono le piste di uno dei comprensori che Apo ci ha fatto scoprire quest'anno?



    Ecco la stazione di partenza della cabinovia. Un po' di legno non farebbe male e qualche piccolo dettaglio stona. Stiamo sciando in un comprensorio da 30, proviamo a raggiungere la "e lode"



    Si vede la zona del Florianca - Priesnig, in particoalre l'arrivo della seggiovia veloce Florianca. Tutto il comprensorio sciistico è collegato sia a monte che a valle ma idealmente può essere pensato come suddiviso in "Zona Monte Lussari" e Zona Priesnig".



    Uno dei piatti forti, molto forti!, del comprensorio di Tarvisio è la pista rossa "Di Prampero". Circa 800 m di dislivello per 4 km di curvoni e cambi di pendenza. La neve era un po' troppo duro per le mie gambe (e lamine) quel giorno per poterla sciare come si deve ma si capisce al volo il suo potenziale. Immagino che trovarsela a "millerighe" al mattino e potersela sciare ai mille all'ora sia una goduria. Parte con un bel muretto, pianoro, curvoni, muretti, intermedia e poi di nuovo picchiata finale verso la cabinovia.
    Pista molto apprezzata, c'era sensibilmente più gente qui che sulle altre piste.

    Primi metri della pista Di Prampero


    Primo bellissimo e lungo muro della pista Di Prampero


    Il muro di prima visto da "dentro" la pista


    La picchiata finale molto bella e ripida verso Tarvisio zona Camporosso.


    La zona della Variante FIS della pista Di Prampero



    Dopo la scorpacciata di "Di Prampero" abbiamo voglia di qualcosa di più "riservato" e rilassato: magnifica la pista nera "Alpe Limerza"! E' nera solo nel primo muro mentre poi è una bella pista da curvoni. Ambiente magnifico che regala un bel senso di isolamento. Panorami sul Jof Montasio strepitosi.
    Ed inoltre impianto di ritorno in quota eccezionale! Per gli appassionati di impianti di risalita qui si trovano ancora le cabinette "Pininfarina" e gli azionamenti dell'impianto sono tutti meccanici. Rumorosi ma molto, molto affascinanti.

    Una domanda agli esperti: come mai questo impainto e questa pista che sembrano arrivare "a metà". Una volta arrivavano impianto o strade da Valbruna? O magari si riusciva addirittura a sciare fino a Valbruna - Val Saisera?

    Il muretto iniziale (non difficilissimo)


    La bella e veloce parte centrale della pista Alpe Limerza


    La stazione di valle della cabinovia Misconca


    Ed ecco i panorami che si possono ammirare dalla cabinovia, non male è?


    Curvone della pista Alpe Limerza.


    Il muro visto da sopra e sotto ai nostri piedi Tarvisio.



    Decidiamo di attraversare il villaggio di Monte Lussari e di andare a fare due curve sulle piste di Florianca - Priesnig. Non scopriamo che a metà villaggio c'è la "deviazione" con una facile stradina e noi stoici con fatica saliamo fino alla Croce che domina il Monte Lussari. Mai fatica fu più ripagata! Panorama incredibile da rimanere senza parole.

    Mi racomando, se non siete allenati chiedete dove è la stradina/pista per il Florianca


    Al villaggio oltre alla chiesa ci sono numerosi bar e hotel in cui è possibile passare la notte.


    Che bello passeggiare tra metri e metri di neve. Occhio ai turisti che ogni due passi scivolano a terra


    Ecco la "normale" per il collegamento, in teoria si passa per quella stradina. Poco male ci godiamo un panorama molto più ampio dalla cima!


    Erica guarda un'altra montagna simbolo e leggenda di queste zone, mi pare sia particolarmente amata dagli sloveni e come non essere d'accordo?


    Ed eccoci sulle piste del Florianca.


    Da falsi scialpinisti e falsi freerider la prima cosa che notiamo passando sotto al monte Cacciatori è questo canalino che con grande sorpresa è già tracciato.
    Non oso immaginare quanto abbia goduto coloro hanno lasciato le loro tracce in questa magnifica montagna.


    Seggiovia Hutte, molto lenta ma non si nota perchè sulla destra c'è un dedalo di cime magnifiche da ammirare.


    Stazione di monte della seggiovia veloce Florianca.
    Piccola parentesi, tutti gli impianti sono Leitner sia qui che a Forni di Sopra che a Sella Nevea.


    Prima parte della bellissima ed aerea pista Florianca.
    Il primo tratto di pista è molto particolare: hai spazio libero a sinsitra, davanti e anche a destra! Sciare questo pezzo è molto particolare.


    Le piste poi proseguono verso Tarvisio. C'è questa pista nera chiamata "B" che non dev'essere affatto male. Purtroppo quesl giorno era ghiacciata con palline di ghiaccio ma la morfologia è davvero interessante ed anche a fine stagione quando "firna" penso sia una bomba!


    Partenza della lunghissima seggiovia veloce Priesnig. Anche questa costruzione Leitner dal grande dislivello.


    Arrivo della seggiovia Priesnig.


    Panorama dalla pista Florianca.



    Ecco la bella e veloce pista Florianca vista dalla seggiovia. Ci sono sempre molti bambini e principianti ma appena la pista si libera è un piacere lasciar correre gli sci e farsela a "cannone".




    Arrivo della seggiovia Priesnig.



    E' ora di mangiare qualcosa. Arrivando dal Monte Lussari ci era caduto l'occhio su una malga isolata ai piedi del Monte Cacciatori, si tratta di Malga Lussari.
    Ecco ora sono in difficoltà nel descrivere questa malga. Penso sia una delle soste più divertenti e genuine mai fatte! Si tratta di una reale malga adibita a ristoro gestita da persone tanto gentili quanto fuori di testa. Già l'ambiente è eccezionale, già l'atmosfera è quanto di più montanaro si possa trovare... uniscici il fatto che ci siamo seduti a tavola con 4 simpaticissimi ragazzi udinesi ed il gioco è fatto.
    Il pranzo più simpatico della stagione (grazie per le grappine... non abbiamo potuto offrirvele voi il pomeriggio al Monte Lussari ma eravamo passati per re-incontrarvi).
    Attenzione: se cercate il lusso e le ostriche non fermatevi qui. Se cercate un locale genuino e autentico con gente altrettanto genuina e autentica questo è il posto perfetto.
    Noi abbiamo preso il panino "oll iu chen it" ed era delicato nonostante gli ingredienti fossero "forti". Ho visto passare piatti di salame abbrustolito da paura. E da non perdersi il "pollo di manzo" (collo di manzo ma la cameriera non lo aveva ancora capito, mitica!).
    Malga Lussari: segnatelo se passerai per Tarvisio e poi fammi sapere le tue impressioni su questo posto.



    Guardate in che ambiente si trova!




    Andiamo a provare le altre piste servite dalla seggiovia Priesnig in particolare la pista "A" una bellissima rossa veloce dal grande sviluppo e dislivello, molto bella! E poi a visitare il grandissimo campo scuola di valle.
    Torniamo in quota e la luce ci ricorda che a breve sono le 16 e dobbiamo tornare alle macchine in zona Camporosso.


    Come si chiama quel dente? E' il Triglav?


    Tratto centrale della pista A


    Per tornare al Lussari si deve prendere anche un tapis roulant (tappeto Florianca) sommerso dalla neve.


    Sulla pista "Foresta" paradiso di bambini e principianti.


    Arrivo della seggiovia quadriposto, Leitner anche questa, Prasnig (quella veloce che parte da Tarvisio si chiama Priesnig).


    E' oramai buio ma dobbiamo riuscire a farci un brulè caldo in villaggio.




    La neve quest'anno non manca.





    Dobbiamo bere il brule caldo di corsa perchè dalle 16 la pista Di Prampedo chiude e la polizia è intransigente: o si scende prima o si scende con la cabinovia oppure per i più fortuna si dorme in villaggio.
    Peccato, il tramonto dal Monte Lussari dev'essere qualcosa di strepitoso.




    Pazienza ci facciamo un'ultima "Di Prampero" con neve che adesso sembra più "facile" di quella incontrata al mattino.

    Davvero una sorpresa. Avevo intuito dalle foto e dai commenti che fosse carino ma non pensavo che panoramicamente arrivasse a questi livelli. Il Villaggio con il suo Santuario potrebbe benissimo essere patrimonio Unesco (magari lo è già e non lo sapevo). Le piste forse sono un po' difficili per il grandissimo pubblico ma con un po' di attenzione si arriva sempre a valle. Davvero una piacevole sorpresa, complice magari una giornata dal meteo sublime e forse complice il fatto che personalmente preferisco questi panorami fatti di pareti e roccie irrazionali ma il comprensorio ha superato le aspettative. Bello Tarvisio e soprattutto con la più genuina baita delle Alpi
    Anteprime allegati Anteprime allegati Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	tarvisio-lussari-fvg-IMG_3173-01.jpg
Visite:	163
Dimensione:	276.2 KB
ID:	64129   Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	tarvisio-lussari-fvg-IMG_3174-02.jpg
Visite:	167
Dimensione:	205.6 KB
ID:	64130   Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	tarvisio-lussari-fvg-IMG_3178-03.jpg
Visite:	157
Dimensione:	239.8 KB
ID:	64131   Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	tarvisio-lussari-fvg-P1470878-04.jpg
Visite:	172
Dimensione:	117.4 KB
ID:	64132   Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	tarvisio-lussari-fvg-P1470895-05.jpg
Visite:	164
Dimensione:	204.6 KB
ID:	64133  

    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	tarvisio-lussari-fvg-P1470921-06.jpg
Visite:	153
Dimensione:	267.0 KB
ID:	64134   Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	tarvisio-lussari-fvg-P1480149-07.jpg
Visite:	163
Dimensione:	232.7 KB
ID:	64135   Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	tarvisio-lussari-fvg-P1480151-08.jpg
Visite:	161
Dimensione:	213.7 KB
ID:	64136   Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	tarvisio-lussari-fvg-P1480153-09.jpg
Visite:	163
Dimensione:	219.2 KB
ID:	64137   Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	tarvisio-lussari-fvg-P1480170-10.jpg
Visite:	152
Dimensione:	251.8 KB
ID:	64138  

    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	tarvisio-lussari-fvg-P1480187-11.jpg
Visite:	192
Dimensione:	188.4 KB
ID:	64139   Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	tarvisio-lussari-fvg-P1480189-12.jpg
Visite:	166
Dimensione:	196.1 KB
ID:	64140   Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	tarvisio-lussari-fvg-P1480275-13.jpg
Visite:	161
Dimensione:	139.1 KB
ID:	64141  


  2. #2

    Predefinito

    La cabinovia Misconca è la vecchia Valbruna-Lussari accorciata.
    Qui si vede la ex stazione di partenza: https://goo.gl/maps/f5ig7B1VDhE2

  3. Lo skifoso ste1258 ha 4 Skife:


  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #3

    Predefinito

    Magnifico,un posto veramente magnifico.Da visitare almeno una volta,cosa che spero vivamente di fare

  6. #4

  7. #5

    Predefinito

    ma quanto è bello il friuli

    comunque non ho capito bene una cosa, il collegamento lussari - tarvisio si fa verso tarvisio da in cima e verso lussari dal fondovalle?

  8. #6

    Predefinito

    Il collegamento è fattibile in entrambi i sensi sia a monte che a valle, puoi scegliere tu.
    Report bellissimo, il Friuli ringrazia.

  9. Skife per GabrielXX:


  10. #7

    Predefinito

    E qua mi inginocchio
    Già ti avevo votato la discussione 5* prima ancora di leggerla, solo vedendo la prima foto del borgo e la data, lo stesso fotonicissimo giorno in cui io ero a Sella Nevea (a saperlo prima ci saremmo potuti beccare): con una giornata del genere non potevo che aspettarmi un report regale, cosí è stato

    Tarvisio è uno spettacolo: piste serie e, pur non avendo l' ambiente imponente di Sella, ha un panorama fuori di testa
    Purtroppo non sono mai riuscito a sciarci col sole: questo tuo report è un gran regalo!

    Grande!

    Citazione Originariamente scritto da Fabio Vedi messaggio
    Jof de Montasio e Jof Fuart. Si vede il loro lato in ombra, molto possente, freddo e aspro. Sembrano montagne da 5000 m!
    Amen

    Citazione Originariamente scritto da Fabio Vedi messaggio
    Forse nella foto si vedono le piste di uno dei comprensori che Apo ci ha fatto scoprire quest'anno?
    Non vorrei dire una fesseria, ma penso sia Gerlitzen, poco fuori Villach

    Citazione Originariamente scritto da Fabio Vedi messaggio
    come mai questo impainto e questa pista che sembrano arrivare "a metà". Una volta arrivavano impianto o strade da Valbruna? O magari si riusciva addirittura a sciare fino a Valbruna - Val Saisera?
    La cabinovia una volta partiva da Valbruna, quando hanno fatto l' impianto di Camporosso questa è diventata superflua, e invece di sbaraccarla l' hanno accorciata fino al limite dello sciabile, ed hanno fatto la pista, che in origine non c' era.

  11. Skife per Blitz_81:


  12. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  13. #8

    Predefinito

    posti magnifici.
    ci ho fatto due settimane bianche ai tempi delle scuole superiori ed è un posto che mi è rimasto nel cuore, piccolino ma con piste degne di questo nome (Di prampero, Florianca, priesnig b...) e con panorami incredibili. Peccato solo che sia così lontano dall'Umbria...

  14. #9

    Predefinito

    Bello ottimo report , sciata e compagnia.
    Ma e' vero che la Misconca e pista prossimo anno chiudono ?

  15. #10

    Predefinito

    Bellissimo, ci sono stato l'anno scorso. A me più ancora della Di Prampero era piaciuta la pista "B", impegnativa ma fantastica. La "A" invece in quei giorni era piena di gobbe e faticosissima. In ogni caso un comprensorio davvero particolare, stimolante e per tanti versi unico.

  16. #11

    Predefinito

    super giornata insomma!!!

    il panettone che hai indicato è il mangart

    nelle prime foto mi pare che in fondo a sx mi pare si noti il comprensorio di gerlitzen.

    una volta salivi da valbruna, mi pare ci fosse anche un bus che ti riportava a valbruna
    ora hanno moncato l'impianto, la vecchia stazione ora è pizzeria lussari, non so come si mangi

    a mio avviso a tarvisio la zona campetti è top per imparare

    Citazione Originariamente scritto da matteo81 Vedi messaggio
    Bello ottimo report , sciata e compagnia.
    Ma e' vero che la Misconca e pista prossimo anno chiudono ?
    sarebbe un peccato.

  17. Skife per cocojambo:

    apo

  18. #12

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da matteo81 Vedi messaggio
    Bello ottimo report , sciata e compagnia.
    Ma e' vero che la Misconca e pista prossimo anno chiudono ?
    si è vero, per poter passare la verifica di sicurezza (non so ogni quanti anni si debba fare), promotur avrebbe dovuto effettuare lavori di straordinaria manutenzione che ha ritenuto troppo costosi, per adesso non verrà smantellata ma rimante in "stand by" in attesa di decisioni future.
    questo è quanto ho saputo.

  19. #13

    Predefinito

    Bellissimo report.

    Aggiungo che il dislivello della pista Di Prampero è di 940 metri ( non 800).
    Arrivo quota 1757 m. Partenza 817 m
    Lunghezza 3.500 m.

  20. #14

    Predefinito

    Bello, molto bello, sia il report molto completo ed esaustivo che il posto, un vero gioiellino!!

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da Fabio Vedi messaggio

    Arrivo della seggiovia Priesnig.


    Arrivo della seggiovia Priesnig.


    Ho ricontrollato più volte, un'altra ha un nome simile, ma queste due o son gemelle diverse o non quadra qualcosa
    (spero di non aver detto una vaccata, per la figura, ma soprattutto perché ci ho messo "mezz'ora" a cancellare tutto il resto...)

  21. #15

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da lukeud Vedi messaggio
    Bellissimo report.

    Aggiungo che il dislivello della pista Di Prampero è di 940 metri ( non 800).
    Arrivo quota 1757 m. Partenza 817 m
    Lunghezza 3.500 m.
    Io pensavo che la partenza fosse a 1757 e l'arrivo a 817 ...

  22. Skife per pat:


Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
-

Tags per questo thread

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •