Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 32

Discussione: Opinioni Scarponi Sci Rossignol allspeed 100

  1. #1

    Predefinito Opinioni Scarponi Sci Rossignol allspeed 100

    Buongiorno,
    era da un po' che leggevo articoli di questo forum per prendere degli spunti, quindi ho pensato di iscrivermi per chiedere un consiglio.
    Come da titolo, stavo valutando l'acquisto degli scarponi da discesa Rossignol Allspeed 100, ecco il link del sito: https://www.rossignol.com/it/rossign...2017-2018.html .
    Saro' onesto, e dico subito che sto valutando l'acquisto primariamente per due motivi:
    - il prezzo a cui li ho trovati, che si attesta a 120€, ma in giro ho visto che i prezzi sono variabilissimi, tipo 160 su MaxiSport, 200 su SnowInn, e addirittura 300 sul sito ufficiale, e la cosa mi manda in confusione;
    - perche' da quel che ho letto in alcune recensioni, si adattano abbastanza facilmente al soggetto che li usa, e posizionandosi a un livello intermedio - avanzato, vanno bene un po' per qualsiasi stile di sciata.

    Come stazza, sono 1.77m e peso 82Kg, il che potrebbe far pensare che sono sovrappeso dato la BMI alta, ma faccio molta palestra, quindi ho un buon grado di ipertrofia. Riguardo al mio livello, onestamente non saprei, del settore sci so praticamente zero sia di attrezzature, che di vestiario, che di come si valutano i livelli, perche' erano 10 anni che non andavo in pista, e quest'anno che ci sono tornato, sto usando un po' di roba del babbo, qualcosa di nuovo da pochi soldi (tipo una giacca da sci brugi), e gli sci a noleggio XD. Posso dire che affronto qualsiasi pista senza problemi, e a meno di neve molto "impaccata" o pista completamente ghiacciata (dove mi serve prendere le curve in modo piu' largo), scodinzolo lungo il pendio, a volte rapidamente, altre volte con calma sulla base della voglia. Verso fine giornata, però, tendo a rallentare perchè i quadricipiti ne risentono (nonostante penso siano ben allenate, in palestra faccio corsa e cyclette, alzo fino a 130Kg con gli squat e una volta a settimana alleno solo la parte bassa). Per il resto dell'attrezzatura, continuerei a noleggiare sci e racchette dove capita come ho sempre fatto.

    Ringrazio chiunque mi dara' un consiglio, soprattutto per capire se tali scarponi sono validi ed eventualmente se ci sono buone alternative da considerare :)

  2. #2

    Predefinito

    gli scarponi vanno provati (e a lungo) in negozio, a meno che non si voglia poi soffrire come cani sulle piste.
    se li hai provati in negozio e li hai trovati a meno su internet, ok, altrimenti, francamente lascia perdere.
    io ci ho messo due interi pomeriggi a scegliere i miei scarponi ma ora sono soddisfattissima.

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #3

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da KIKKA-MO Vedi messaggio
    gli scarponi vanno provati (e a lungo) in negozio, a meno che non si voglia poi soffrire come cani sulle piste.
    se li hai provati in negozio e li hai trovati a meno su internet, ok, altrimenti, francamente lascia perdere.
    io ci ho messo due interi pomeriggi a scegliere i miei scarponi ma ora sono soddisfattissima.
    Grazie per il consiglio, ma la penso inversamente: se li acquisti in negozio, dove magari sembra ti vadano benissimo, ma poi sulle piste scopri delle magagne, è peggio.
    Se li acquisto online, posso provarli a casa (e già questo in genere mi basta per sapere se mi vanno o no bene), ma soprattutto posso provarli un weekend sulle piste mettendoli alla prova il più possibile, e in caso di problemi o se non rispondessero come mi comoda, renderli con rimborso totale.
    Comunque quest'anno che ho ripreso a sciare, ho noleggiato diversi scarponi sulla base del comprensorio dove sono andato, e ho visto che mi vanno bene tutti gli scarponi da 28cm indipendendemente dalla marca, quindi penso di avere un piede e un polpaggio molto "standard".
    L'esatto contrario della mia ragazza, per lei effettivamente il tuo metodo sarebbe l'unico che eviterebbe caterve di resi su resi, salvo poi sperare che anche in pista sia tutto ok..

  5. #4

    Predefinito

    anche il negozio dove sono stata io ti offriva la possiblità di provarli sulla neve e poi cambiarli se non ti ci trovavi...
    peccato che, astutamente, io li abbia comprati a fine marzo quando ormai la neve non c'era più!

  6. #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da KIKKA-MO Vedi messaggio
    anche il negozio dove sono stata io ti offriva la possiblità di provarli sulla neve e poi cambiarli se non ti ci trovavi...
    peccato che, astutamente, io li abbia comprati a fine marzo quando ormai la neve non c'era più!
    Io sto aspettando la fine stagione per i pantaloni della tuta, dato anche se quelli non li provo sulla neve, penso di non rischiare troppo
    Però son cari gli scarponi da negozio, con 120€ me ne prendo solo uno di scarpone di buon livello XD. Onestamente avrei continuato con il noleggio, se non avessi beccato l'offerta dei rossignol.
    Solo che, come dicevo, io di attrezzatura non ne so nulla, unico acquisto mirato sono stati dei guanti reush, dopo aver rovistato in questo e altri forum, perchè quelli che mi aveva prestato il babbo mi riducevano le mani come nemmeno una giornata in ammollo in piscina.

  7. #6

    Predefinito

    Alla fine ho acquistato, e mi sono arrivati stamane, prezzo 113€ con Amazon, penso buono per uno scarpone di categoria intermedia con flex 100.
    Eccoli:
    .
    Li ho tenuti addosso una buona mezz'ora con due differenti calzini (uno di lana pesante e uno di cotone), e finalmente so cosa si prova ad avere uno scarpone proprio, perchè pur essendo da 275mm, mentre il mio piede è poco meno di 270mm (porto il 42.5 quindi ho scelto la misura 43), li sento molto più aderenti di quanto sono abituato con gli scarponi a noleggio, che probabilmente per il fatto di vedere mille piedi in una stagione, sono slabbrati. Al primo momento pensavo fossero addirittura troppo stretti, ma poi mi sono abituato e ammetto di starci benissimo dentro.
    Certo, ora ci vuole la prova reale, su pista, spero già in questo weekend. Date le premesse, sono comunque speranzoso.

  8. #7

    Predefinito

    Ma perché, avendo il piede poco meno di 270 mm, non hai preso gli scarponi di 270 mm?

  9. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  10. #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ping Vedi messaggio
    Ma perché, avendo il piede poco meno di 270 mm, non hai preso gli scarponi di 270 mm?
    Non c'erano, si passava da 42 a 43 su Amazon. Il perchè penso sia dovuto al fatto che anche sulla sizing chart di rossignol fanno un salto da 265 a 275 nella sezione alpine skiboots: https://www.rossignol.com/it/sizing-chart/ . Nonostante, ordinandoli sul sito italiano della Rossignol, effettivamente c'erano le taglie intermedie (link: https://www.rossignol.com/it/rossign...2017-2018.html), ma 202€ di differenza per 0.5cm, che eventualmente potevo limare con una soletta mi parevano esagerati
    In ogni caso, seguendo le linee guida per gli scarponi, mi calzano bene. Restando eretto tocco con le dita in punta, mentre mettendomi in posizione da sciata in discesa, tocco bene con il tallone e le dita sfiorano la scarpetta interna (che, infatti, una volta tirata via dallo scarpone, viene segnata come adatta per gli scarponi da 270 e 275mm).
    A parte che io sono pure della vecchissima guardia, ho sciato da 5 anni fino a 18 negli anni 90, e all'epoca la bibbia dello sciatore diceva doppio calzino e una misura più grande della scarpa , infatti avevo perfino paura che fossero troppo striminziti e mi servisse il 43.5.
    Complice sicuramente il fatto che mi sono abituato a scarponi che mi lasciavano una certa libertà nei movimenti interni, stinco a parte. Mi basti dire che nei tre giorni sulla neve di capodanno appena trascorso, ero andato in giro con un 280mm perchè a noleggio avevano finito tutti gli altri numeri (impianto sciistico minore con 9 pistine, è già tanto che ce l'avessero un noleggio ): mi era largo mentre camminavo, ma poi mentre sciavo in discesa e in fuoripista non ci facevo manco caso (ma uso la derapata, conduzione l'ho scoperta con sto forum la settimana scorsa).
    Ultima modifica di Lurdz; 10-01-2018 alle 02:24 PM.

  11. #9

    Predefinito

    Mi sono sempre chiesto come si poteva acquistare uno scarpone da sci su internet senza averlo mai provato dal vivo...ora ho risolto tutti i miei dubbi !

  12. #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da phil Vedi messaggio
    Mi sono sempre chiesto come si poteva acquistare uno scarpone da sci su internet senza averlo mai provato dal vivo...ora ho risolto tutti i miei dubbi !
    Capisco che la prendi con ironia, ma è questione di abitudine. Io oramai acquisto tutto su internet, non solo hardware e oggetti che non necessitano una taglia, come facevo anni fa. Giusto assieme agli scarponi mi è arrivato un maglioncino guess, le cui recensioni negative erano date proprio per le taglie sballate. Nel mio caso calzava benissimo, perchè ho optato per prendere una taglia superiore a quella abituale, proprio come suggerito. Inoltre prendo spesso scarpe, di marchi molto diversi, e quasi mai provate in negozio (solo viste là, ci butto spesso un occhio dopo averle acquistate mentre la mia lei ha la testa persa tra le scarpe dei vari negozi). Il perchè è presto detto: conosco le mie misure, ho un piede standard, quindi mi basta affidarmi alle recensioni, o in caso di forti dubbi prendere 2 taglie vicine (tipicamente 42 e 42,5, perchè ad esempio Timberland e Clarks veste largo ma Vans e Puma stretto). Una volta provate, spedisco indietro il paio che non mi va, tanto è gratis.
    Ovviamente non lo faccio tanto per rompermi l'anima a non provare le cose in negozio, o solo perchè il reso senza vincoli fa comodo. Il fatto è che il risparmio è elevato, ho pagato articoli anche 1/3 del loro valore medio.

    Con lo scarpone è stata più o meno la stessa cosa: ho misurato il mio piede segnando i punti più distanti di tallone e alluce con un foglio, premendo a fondo con il peso, e poi misurato con il metro la lunghezza così ottenuta (268mm per la precisione).
    Poi ho guardato le misure sul sito generale della Rossignol (quello con il .com), che mi segnava come il 43 di Amazon indicasse un 275. Sapendo che di scarponi a noleggio, oscillo tra 270 e 275 sulla base del marchio, quindi il 265 comunque mi stava comunque stretto, ho ordinato e i calcoli erano corretti. Non fossero stati, domani portavo alle poste il reso .

    Non sono stato seguito nella selezione, questo è vero. Ma grazie a questo forum ho capito rapidamente valutazioni quali flex, il significato delle viti posteriori, la sistemazione degli attacchi che possono ruotare per le micro-regolazioni, etc. E visto che scarponi come i Rossignol AllTrack 90 stanno a 199€ su catene come Decathlon, che sono spesso più economiche dei negozi sportivi (ho giusto un negozio sportivo noto per la professionalità non lontano da casa, ma fa fa venire i capelli bianchi con i prezzi che ha), il risultato è stato un bel risparmio e maggiore consapevolezza di ciò che acquistavo.

  13. #11

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Lurdz Vedi messaggio
    Grazie per il consiglio, ma la penso inversamente: se li acquisti in negozio, dove magari sembra ti vadano benissimo, ma poi sulle piste scopri delle magagne, è peggio.
    Se li acquisto online, posso provarli a casa (e già questo in genere mi basta per sapere se mi vanno o no bene), ma soprattutto posso provarli un weekend sulle piste mettendoli alla prova il più possibile, e in caso di problemi o se non rispondessero come mi comoda, renderli con rimborso totale.
    Comunque quest'anno che ho ripreso a sciare, ho noleggiato diversi scarponi sulla base del comprensorio dove sono andato, e ho visto che mi vanno bene tutti gli scarponi da 28cm indipendendemente dalla marca, quindi penso di avere un piede e un polpaggio molto "standard".
    L'esatto contrario della mia ragazza, per lei effettivamente il tuo metodo sarebbe l'unico che eviterebbe caterve di resi su resi, salvo poi sperare che anche in pista sia tutto ok..
    Cioè puoi restituire gli scarponi dopo averci sciato? E' una tua idea o ti è stato deto dal venditore?

  14. #12

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Jeffrey Vedi messaggio
    Cioè puoi restituire gli scarponi dopo averci sciato? E' una tua idea o ti è stato deto dal venditore?
    Non è una mia idea, se il venditore è Amazon. Con Amazon puoi restituire il prodotto entro 15 giorni senza costi aggiuntivi, e entro 30 con il pagamento delle spese di spedizione, indipendentemente da quanto l'hai usato.
    Ad esempio ci sono recensioni di macchine fotografiche prese con il Warehouse, probabilmente acquistate nuove da persone che le usano in modo professionale, che avevano macinato migliaia di foto e le hanno poi rispedite indietro (ovviamente dentro non c'erano le foto a testimoniarlo, ma le macchine fotografiche hanno il contatore di scatti).
    Altro esempio sono delle Vans che ho personalmente acquistato, che di primo acchito sembravano mi andassero bene, ma che ho scoperto successivamente che mi facevano male mentre camminavo per più di una decina di minuti. Restituite con rimborso totale.
    Ergo, questi scarponi nel weekend li provo, e se mi comodano li tengo. Se non mi vanno bene, segnalo misura errata e me li ritirano con rimborso completo, su questo non ho dubbi dato acquisto su Amazon dal 2010, e oramai di resi ne avrò fatti una ventina.
    Comunque ha detto anche Kikka che ci sono negozianti che consentono di provarli su pista per poi eventualmente cambiarli. Loro, ovviamente, non fanno rimborso, ma consentono di cambiare modello e sistemare i conti con aggiunta o rimborso sotto forma di buono.

  15. #13
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Salomon Superaxe 10 Pilot - Boots LangeXT100- Tuta Dubin - Occhiali Oakley - Guanti Salomon/Oakley - Casco Uvex

    Predefinito

    Purtroppo per chi arriva secondo ci sono anche questi negozi-pagliacciai che vendono roba usata dai 'provatori' come fosse nuova.
    Io stavo per comprare da un noto negozio fisico ma che vende online una cosa con un prezzo interessante, ho mandato tre email prima che i bastardix confessassero che erano stati già provati e ben fuori scatola........
    Non mi sembra corretto, nuovo é nuovo.

  16. Lo skifoso lukkinenski ha 2 Skife:


  17. #14

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da lukkinenski Vedi messaggio
    Purtroppo per chi arriva secondo ci sono anche questi negozi-pagliacciai che vendono roba usata dai 'provatori' come fosse nuova. Io stavo per comprare da un noto negozio fisico ma che vende online una cosa con un prezzo interessante, ho mandato tre email prima che i bastardix confessassero che erano stati già provati e ben fuori scatola........ Non mi sembra corretto, nuovo é nuovo.
    Purtroppo può capitare, infatti bisogna sempre controllare bene anche con Amazon. Il paio di Rossignol ha effettivamente uno piccolo striscio nello scarpone destro, quindi magari non sono il primo ad indossarli, ma non penso siano mai stati provati in pista, infatti non hanno alcun segno di usura e avevano tutte le etichette ancora legate o adese.
    Per esperienza, se Amazon spedisce un reso, generalmente è piuttosto lampante che è stato usato, infatti manca roba o, nel caso di scarpe, si vede sporcizia, usura, e etichette varie più o meno assenti.

  18. #15
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Salomon Superaxe 10 Pilot - Boots LangeXT100- Tuta Dubin - Occhiali Oakley - Guanti Salomon/Oakley - Casco Uvex

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Lurdz Vedi messaggio
    Purtroppo può capitare, infatti bisogna sempre controllare bene anche con Amazon. Il paio di Rossignol ha effettivamente uno piccolo striscio nello scarpone destro, quindi magari non sono il primo ad indossarli, ma non penso siano mai stati provati in pista, infatti non hanno alcun segno di usura e avevano tutte le etichette ancora legate o adese.
    Per esperienza, se Amazon spedisce un reso, generalmente è piuttosto lampante che è stato usato, infatti manca roba o, nel caso di scarpe, si vede sporcizia, usura, e etichette varie più o meno assenti.
    Si ma io non parlo di negozi che fanno politica di resi ben pubblicizzata, parlo di tipi come nencini (ma non è nencini, solo un esempio....sia chiaro) cioè che scrivono 'nuovo in scatola' e invece é provato e rimesso in scatola. Se glielo chiedi tre volte prima che dicano la verità....sai come ti girano le scatole?

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •