Mostra risultati da 1 a 14 di 14

Discussione: Allround tranquillo e rilassato

  1. #1

    Predefinito Allround tranquillo e rilassato

    Buongiorno a tutti,
    chiedo consiglio per un allround tranquillo e rilassato per sciare tutto il giorno senza affaticare troppo la muscolatura. Scio da molti anni, sono un argento medio-avanzato. La zona è Selva di Valgardena e quindi tutta la zona del Dolomiti Superski (vado li da 20 anni), quindi parecchio affollata specie nei weekend e nel pomeriggio si trovano le classiche piste piene di montarozzi.
    Cerco una sci per andare ovunque senza troppi sforzi muscolari, ho giocato a calcio per 20 anni ma smesso da parecchio e subito un'operazione di ricostruzione del LCA, quindi la mia muscolatura è normale, non più tonica come una volta. Sono 1.80 per 80 chili, vi dico già che ho provato negli anni scorsi un paio di modelli 177 cm ma non mi ci trovo bene, sto meglio con la misura inferiore intorno ai 170.

    Dopo aver letto molte recensioni su questo forum e altrove ho ristretto il pool a questi 3 modelli:
    - Head Supershape Speed 170 cm (modello 2017 o 2018)
    - Fischer The Curv DTX 171 cm (o versione Ti magari)
    - Dynastar Speed Zone 10 Ti 167 cm (di cui ho letto un gran bene su proskilab, ma ho trovato in generale meno notizie forse perché più nuovo)

    Ringrazio anticipatamente per qualsiasi consiglio. Sono aperto a consigli su eventuali altri modelli. Il budget è sui 400-500 €.

  2. #2

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Tephereth Vedi messaggio
    Buongiorno a tutti,
    chiedo consiglio per un allround tranquillo e rilassato per sciare tutto il giorno senza affaticare troppo la muscolatura. Scio da molti anni, sono un argento medio-avanzato. La zona è Selva di Valgardena e quindi tutta la zona del Dolomiti Superski (vado li da 20 anni), quindi parecchio affollata specie nei weekend e nel pomeriggio si trovano le classiche piste piene di montarozzi.
    Cerco una sci per andare ovunque senza troppi sforzi muscolari, ho giocato a calcio per 20 anni ma smesso da parecchio e subito un'operazione di ricostruzione del LCA, quindi la mia muscolatura è normale, non più tonica come una volta. Sono 1.80 per 80 chili, vi dico già che ho provato negli anni scorsi un paio di modelli 177 cm ma non mi ci trovo bene, sto meglio con la misura inferiore intorno ai 170.

    Dopo aver letto molte recensioni su questo forum e altrove ho ristretto il pool a questi 3 modelli:
    - Head Supershape Speed 170 cm (modello 2017 o 2018)
    - Fischer The Curv DTX 171 cm (o versione Ti magari)
    - Dynastar Speed Zone 10 Ti 167 cm (di cui ho letto un gran bene su proskilab, ma ho trovato in generale meno notizie forse perché più nuovo)

    Ringrazio anticipatamente per qualsiasi consiglio. Sono aperto a consigli su eventuali altri modelli. Il budget è sui 400-500 €.
    dei tre direi il the curve dtx, io ho proprio quello livello argento medio sono 173x70 ed ho il 171. non aver paura della misura io prenderei il 178 ho provato il top di gamma da 178 e credimi pensavo fosse dura da portare ma non è affatto così salvo il fatto che non sarebbe lo sci da tutta la giornata. il dtx è un ottimo allround che però ta fa togliere pure grandi soddisfazioni. se hai occasione provalo in tutte e due le misure prima di acquistarlo

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #3

    Predefinito

    Considerando che sai già che il 170 è corto per te, ti risparmio il consiglio di andare su una misura più adeguata, per cui mi limito a suggerirti di prendere in considerazione anche Head Magnum, Salomon XMax ed Elan Amphibio 14 TI Fusion. Un ottimo affare lo potresti fare anche con l'Atomic redster XTI in quanto sostituito da questa stagione dal X8.

  5. Lo skifoso renntiger ha 2 Skife:


  6. #4
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Head ispeed+Head cyclic +Line influence+K2 Aftershock+scarponi head raptor RS140

    Predefinito

    Io prenderei il Supershape ispeed ma in misura 177 oppure il magnum 177, se vuoi risparmiare qualcosa prendi pure quello dello scorso anno.
    Il The carv (che a me è piaciuto molto) ma lo vedo più per una sciata divertente "peperina" non per una sciata rilassante. Rimane comunque uno sci facile e non stancante.

  7. Skife per cristiano'73:


  8. #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da cristiano'73 Vedi messaggio
    Io prenderei il Supershape ispeed ma in misura 177 oppure il magnum 177, se vuoi risparmiare qualcosa prendi pure quello dello scorso anno.
    Il The carv (che a me è piaciuto molto) ma lo vedo più per una sciata divertente "peperina" non per una sciata rilassante. Rimane comunque uno sci facile e non stancante.
    se parli del the curv cb sono d'accordo ma il dtx è anche rilassante

  9. #6
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Head SS SPEED 2015/2016 - Head SS MAGNUM 2012/2013 - Salomon X MAX 120

    Predefinito

    Ho le tue stesse caratteristiche fisiche, nonché livello di sciata e, in merito al crociato, beh siamo compagni di sventura. Posseggo due dei modelli citati, ovvero SSS 177 e Magnum 170. Tra i due, preferisco di gran lunga il SSS. Se vuoi una sciata rilassata e allo stesso tempo dinamica, ha fatto al caso mio e farebbe proprio al caso tuo. Il Magnum è più sciancrato e nella misura 170 ti porterebbe a ritmi più serrati a causa del raggio ridotto. Per contro il SSS risulta più stabile, meno nervosetto e si adatta bene anche ad accorciare il raggio di curva. Inoltre, considera che ha il rocker e quindi non è un 177 effettivo. Io ci faccio di tutto e mi ha seguito persino sulla neve sfatta del ventina a Cervinia a fine Aprile, senza mettermi troppo in difficoltà. È uno sci che perdona errori di impostazione tipici e lo porti a spasso tutto il giorno. Io dopo aver rotto il crociato avevo paura di non riuscire più a trovare quella confidenza di prima, ma il SSS mi ha aiutato a riprendere a ritmi pre incidente.

    - - - Updated - - -

    Ovviamente sto parlando del mio che è quello della stagione 2015/2016. Meno sciancrato di quello attuale e della stagione passata. Lo dovresti trovare ancora a prezzi interessanti.

  10. Skife per luke_1977:


  11. #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da renntiger Vedi messaggio
    Considerando che sai già che il 170 è corto per te, ti risparmio il consiglio di andare su una misura più adeguata, per cui mi limito a suggerirti di prendere in considerazione anche Head Magnum, Salomon XMax ed Elan Amphibio 14 TI Fusion. Un ottimo affare lo potresti fare anche con l'Atomic redster XTI in quanto sostituito da questa stagione dal X8.
    Mi aggiungo alla discussione (perché sicuramente è un'informazione che può servire anche all'autore), per chiedere la annosa questione. Salomon XMAX, quale??

  12. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  13. #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Ema93 Vedi messaggio
    Mi aggiungo alla discussione (perché sicuramente è un'informazione che può servire anche all'autore), per chiedere la annosa questione. Salomon XMAX, quale??
    Nel suo caso sicuramente la versione X-12, quella più completa della serie e che più si avvicina alle esigenze di un argento avanzato ma gestibile al meglio da un argento, diciamo, intermedio. Nel suo caso misura 175 d'obbligo. Anche per gli altri sci di cui si è parlato nei post precedenti misura più vicina possibile all'altezza sciatore. Lascio fuori il Dynastar perché nn lo conosco, anche se sulla carta mi sembra un attimo sottodimensionato.

  14. Skife per broadarrow:


  15. #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da broadarrow Vedi messaggio
    Nel suo caso sicuramente la versione X-12, quella più completa della serie e che più si avvicina alle esigenze di un argento avanzato ma gestibile al meglio da un argento, diciamo, intermedio. Nel suo caso misura 175 d'obbligo. Anche per gli altri sci di cui si è parlato nei post precedenti misura più vicina possibile all'altezza sciatore. Lascio fuori il Dynastar perché nn lo conosco, anche se sulla carta mi sembra un attimo sottodimensionato.
    vero, ero rimasto ai bei tempi in cui di Xmax ce n'era uno solo...

  16. Skife per renntiger:


  17. #10

    Predefinito

    Come mai nessuno parla dello Speed Zone 10? Anche in rete non si trovano molti pareri.
    Solo un rivenditore me ne ha parlato benissimo, come di uno sci performante e eccezionale da essere sciato tutto il giorno.

  18. #11

  19. Skife per renntiger:


  20. #12

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da renntiger Vedi messaggio
    Un ottimo affare lo potresti fare anche con l'Atomic redster XTI in quanto sostituito da questa stagione dal X8.
    ciao anche io ho letto bene dell'atomic XTi anche se personalmente non l'ho provato: pareri ?. sul nuovo anche il Dynastar speedzone 14.

  21. #13

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da lele1974 Vedi messaggio
    ciao anche io ho letto bene dell'atomic XTi anche se personalmente non l'ho provato: pareri ?...
    Ti rimando alla mia recensione, se hai voglia di leggerla:


    http://www.skiforum.it/forum/newrepl...eply&p=1624178



    Atomic XTI 176 Premium
    Con l’XT , Atomic due stagioni fa ha creato un nuovo settore di mercato, proponendo uno sci con struttura da gara, ma con una sciancratura intermedia tra un GS ed un SL ed è stato subito un successo. Trattandosi però di uno sci con caratteristiche, prestazioni e fascia di prezzo di altissimo livello, per forza di cose è rimasto un prodotto di nicchia, uno sci splendido, ma alla portata di pochi. Da questa stagione la casa austriaca ha introdotto due “XT” anche nella fascia Redster, l’XTI 12, che si colloca nella fascia medio alta, quella dell’Edge per capirci, e l’XT 10 di fascia più bassa rispetto agli altri due. Io ho privato l’XTI in versione Premium nera, che da quanto ho capito è una versione speciale che rispetto al normale XTI ha degli inserti al carbonio che lo rendono più performante. Se vogliamo, in un certo senso, anche in questo caso è un ritorno al passato in casa Atomic. Chi non è più giovanissimo si ricorderà sicuramente gli SX, sci che affiancavano i GS e gli SL, con stessa struttura dei fratelli specializzati, ma con una sciancratura a metà tra i due. Erano in pratica sci dalle prestazioni top adatti a diversi livelli di sciatori, dal bravissimo al buono, che volevano uno sci polivalente.
    Secondo me l’obiettivo è stato raggiunto in pieno. Rispetto all’XT doubledeck, questo XTI è sicuramente molto meno impegnativo, gira bene e tiene le curve che è un piacere, ma si lascia anche portare a spasso senza lamentarsi e non richiede uno sforzo fisico eccessivo o una sciata esasperata; per contro se lo fai correre non fa rimpiangere un race carve in quanto a tenuta. Come il fratello maggiore il suo terreno ideale sono i cambi di raggio, l’alternare serpentine belle strette in cui si esalta a bei curvoni ampi da gigante, per poi magari stringere di nuovo subito dopo. Uno sci quindi per sciatori di buono-ottimo livello, che vogliono avere ai piedi uno sci divertente non “amazzagambe” e sciarci tutta la giornata. A cercare il pelo nell’uovo rispetto ad un race carve è probabilmente “meno didattico” perché grazie alla sciancratura accentuata basta che venga messo sulle lamine e gira da solo, e cede qualche punto nel mosso, cosa direi abbastanza scontata proprio per le sue caratteristiche, però altri difetti proprio non gliene ho trovati. Sono convinto quindi che avrà un gran successo, come a suo tempo ebbero successo i suoi “nonni” SX, e sono pronto a scommettere che in futuro troveremo modelli analoghi per filosofia anche nel catalogo di altre case.

  22. #14

    Thumbs up

    Citazione Originariamente scritto da renntiger Vedi messaggio
    Ti rimando alla mia recensione, se hai voglia di leggerla:


    http://www.skiforum.it/forum/newrepl...eply&p=1624178



    [/I]
    bellissima recensione ! ho letto anche le altre soprattutto quella del Volkl racetiger UVO GS che è uno dei papabili !
    complimenti

  23. Skife per lele1974:





Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •