Pagina 63 di 92 PrimoPrimo ... 13535455565758596061626364656667686970717273 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 931 a 945 di 1368

Discussione: Auto elettriche: dite la vostra

  1. #931

    Predefinito

    Ma il cultore dell'elettrico a tutti i costi che ha infestato le prime 20/30 pagine circa di questa discussione,
    che fine ha fatto?

    Fulminato durante un ciclo di carica?

  2. Lo skifoso Bibe ha 3 Skife:


  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #932

    Predefinito

    Lo scorso aprile ero a Cervinia, c' era una famiglia olandese con una tesla model x, suvvone elettrico da 140.000€ e le porte ad ali di gabbiano, logicamente era scarica e non sapevano dove ricaricarla, hanno chiamato un numero dedicato di tesla e, dopo un po', e' arrivato un furgone con a bordo un generatore per la ricarica.
    Quindi per andare a sciare con una tesla serve un furgone........ diesel.


  5. #933

  6. #934

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Bibe Vedi messaggio
    Ma il cultore dell'elettrico a tutti i costi che ha infestato le prime 20/30 pagine circa di questa discussione,
    che fine ha fatto?

    Fulminato durante un ciclo di carica?
    Ci sono...ma non riesco a replicare a tutti, neanche leggete un grafico, una tabella...

    Tutte le auto in vendita prevedono la ricarica casalinga a 2,3 kW, parlo di auto normali non Supercar...un ferro da stiro.
    Nessuno si fa problemi a istallare l'ennesimo condizionatore, strano.

    L'auto elettrica è QUATTRO VOLTE PIÙ EFFICIENTE di una termica equivalente, quindi anche se tutta l'energia elettrica fosse ricavata da fossile se ne consumerebbe meno, e l'Italia è importatrice di energia.

    Riguardo il gp di Roma è una fake new, qui la verità

    https://www.corrierenazionale.it/201...to-elettriche/

  7. #935

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Max Depo Vedi messaggio
    Credo che l'idea di fondo sia che i caricatori "casalinghi" abbiano comunque una batteria interna. Quando tutti tornano contemporaneamente dal ponte del 2 giugno, le batterie interne sostengono il carico istantaneo delle migliaia di auto messe in carica veloce tutte insieme; poi il giorno dopo si ricaricheranno con calma a 2-3 kw, difficilmente tutte le auto rientreranno di nuovo tutte con le batterie a secco e desiderose di un'altra ricarica rapida da zero.
    Generatori che ricaricano batterie che ricaricano le batterie... bah... trovo molto più pratico e fattibile inventare sistemi per ridurre drasticamente le emissioni dei motori endotermici.

  8. #936

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da marco10 Vedi messaggio
    quando il petrolio era a 150 dollari al barile pagavamo il gasolio 2 euro al litro ma eravamo in pieno boom economico.
    più il petrolio costa più ne estraggono, più ne estraggono e più investono, e investono di più anche nelle fonti alternative perchè sono care e si reggono solo contro il petrolio caro. il boom dell'eolico e del fotovoltaico corrispondono esattamente al prezzo del petrolio.
    quando il petrolio costa poco non c'è lavoro e sulle fonti alternative non si investe perchè costano troppo.
    .
    .
    .
    questo a beneficio di chi vuole un dialogo aperto e ascoltare voci fuori dal coro ,
    le soluzioni semplici van bene solo per le menti semplici. ma all'ambiente no.
    Confermo. Avevo investito nell' Etf INRG (fondo comune quotato come un'azione il cui asset di riferimento e' un insieme rappresentativo di societa' che producono energia "alternativa")... e col prezzo in ribasso del petrolio quelle azioni di societa' "da energie alternative" scendevano quanto o piu' delle azioni di societa' petrolifere, proprio perche' col petrolio meno caro non c'era incentivo ad investire neanche nell' energia "alternativa", quindi invece di avere un'asset class che diversificava il rischio di possedere Statoil (ora chiamata Equinor) me ne son trovata una che purtroppo seguiva di pari passo, e pure peggio, l'andamento di Statoil. Infatti Statoil son riuscito a venderla guadagnandoci al rimbalzo successivo, mentre INRG mi e' rimasto sul groppone.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da richiurci Vedi messaggio
    Ci sono...ma non riesco a replicare a tutti, neanche leggete un grafico, una tabella...

    Tutte le auto in vendita prevedono la ricarica casalinga a 2,3 kW, parlo di auto normali non Supercar...un ferro da stiro.
    Nessuno si fa problemi a istallare l'ennesimo condizionatore, strano.

    L'auto elettrica è QUATTRO VOLTE PIÙ EFFICIENTE di una termica equivalente, quindi anche se tutta l'energia elettrica fosse ricavata da fossile se ne consumerebbe meno, e l'Italia è importatrice di energia.

    Riguardo il gp di Roma è una fake new, qui la verità

    https://www.corrierenazionale.it/201...to-elettriche/
    Quando caricheranno la macchina non potranno usare ne' il condizionatore, ne' il ferro da stiro ne' l'asciugacapelli...

    Ragazzi... tutti l'abbiamo avuta da piccoli... LA SOLUZIONE e' la macchinina a pedali!

  9. Skife per pat:


  10. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  11. #937

    Predefinito

    quando leggo queste discussioni epiche diesel vs elettrico vado ad accarezzare le mie due auto a gpl e metano...
    Diceva fabio che 99 sciatori su 100 hanno il diesel..quell'altro parcheggiato in un angolo accanto ai diesel sono io...
    Comunque discutete che è interessante..ma per ora l'auto elettrica mi sembra totalmente prematura

  12. #938

    Predefinito

    attenzione che a forza di dire che le auto elettriche sono premature, stanno diventando mature. il confronto con le elettriche di 6 anni fa è impietoso, le batterie stanno migliorando con un trend costante (l'energia per unità di peso migliora stabilmente tra il 5 e l'8 percento l'anno, le ricariche sono sempre più rapide), stanno arrivando nuove tecnologie (batterie Li-S, batterie di flusso, batterie a stato solido, etc etc..). Le fuel cell, tecnologia ormai matura e con prestazioni competitive con il termico, sono ormai presenti sul mercato con più soluzioni, etc etc.
    Certo, esiste un problema di rete di distribuzione (e infatti sono ormai abbastanza sviluppate le tecnologie per utilizzare le stesse auto in sosta come fornitori di energia, oltre che prelevatori) e di incremento produzione elettrica (occhio però che ad oggi la forma di produzione elettrica meno costosa, considerando tutto il ciclo vitale, è l'eolico, non il carbone o il metano), ma a mio avviso non saranno mai sviluppate senza la spinta della gente che acquista. E per acquistare va invogliata, anche con incentivi economici.
    Per quanto riguarda lo smaltimento, problema reale, va detto che i materiali delle batterie sono in larghissima parte recuperabili.

    Per dirla breve, attualmente la prima macchina di una famiglia difficilmente può essere elettrica, ma la seconda lo può essere tranquillamente. tra 5 anni probabilmente anche una prima auto potrà essere tranquillamente elettrica (diffusione delle colonnine,autonomie...)

  13. #939

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da moebius Vedi messaggio
    Per quanto riguarda lo smaltimento, problema reale, va detto che i materiali delle batterie sono in larghissima parte recuperabili.
    anche ieri erano recuperabili (non al 100% però), ma vatti a vedere com'e fatto un impianto si smaltimento e recupero poi venite ancora a dirci che è ecologico.

    il motore elettrico è più efficiente dell'endotermico ma il ciclo completo (fossile/produci corrente/trasporta corrente/accumula corrente/trasferisci corrente ad altro accumulatore/uso) neanche lontanamente

  14. #940

    Predefinito

    Beh meno male, con Moebius almeno siamo in due.

    Marco continua a sparare le tue verità basate sul nulla...peccato che tutti gli studi tecnici dicano il contrario, e perfino la Cina che qualche anno fa era additata come paese molto inquinante si sta buttando massicciamente su rinnovabili e veicoli elettrici.

    Quando quelli come te se ne renderanno conto passeranno in poche ore dal criticare una tecnologia a criticare chi l'ha sviluppata e "ci toglie posti di lavoro".

    Povera Italia, decenni fa ha puntato sul tessile, oggi punta ancora sul fossile....e dire che avevamo e abbiamo un knowhow elevato in materia, che se sfruttato IN FRETTA potrebbe farci risalire un po' nelle classifiche di PIL e produzione industriale

  15. #941

    Predefinito

    Predichi predichi
    Intanto anche tu usi ancora la macchina a gasolio, di cosa stiamo parlando??? Dell'aria fritta insomma.

  16. #942

    Predefinito

    Appunto, bisogna iniziare a diversificare e usare almeno quando è possibile la tecnologia migliore...chi ha mai detto che bisogna passare all'elettrico e eliminare di colpo tutto il resto?

    Ma cosa vi spaventa? Siete nemici sempre delle nuove tecnologie? Niente smartphone, niente sci ultimo modello, niente condizionatori né forni a microonde? O difendete solo il giocattolino a 4ruote perché ignorare che le auto elettriche sono anche più divertenti?

  17. #943

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da richiurci Vedi messaggio
    Beh meno male, con Moebius almeno siamo in due.

    Marco continua a sparare le tue verità basate sul nulla...peccato che tutti gli studi tecnici dicano il contrario, e perfino la Cina che qualche anno fa era additata come paese molto inquinante si sta buttando massicciamente su rinnovabili e veicoli elettrici.

    Quando quelli come te se ne renderanno conto passeranno in poche ore dal criticare una tecnologia a criticare chi l'ha sviluppata e "ci toglie posti di lavoro".

    Povera Italia, decenni fa ha puntato sul tessile, oggi punta ancora sul fossile....e dire che avevamo e abbiamo un knowhow elevato in materia, che se sfruttato IN FRETTA potrebbe farci risalire un po' nelle classifiche di PIL e produzione industriale
    Quindi stai affermando che il minerario estrattivo è ecologicamente sostenibile?
    che non ci sarà speculazione sui minerali?
    che gli impianti di recupero e smaltimento delle batterie sono ecologicamente sostenibili?
    che le batterie sono recuperabili al 100%?
    che l'intero processo di produzione ed uso della corrente elettrica è più efficiente del motore endotermico?
    che è realistico pensare di produrre tutta l'energia necessaria con le fonti alternative?

    per quelli come te è una tecnologia nuova e vi sentite illuminati, la tecnologia della tua 600 è decenni che gira nella stragrande parte dei capannoni d'Italia, si chiamano muletti! quindi sappiamo benissimo di cosa si sta parlando. e le meravigliose batterie del futuro piccolissime, potentissime, velocissime saremmo ben lieti di averle perchè le usiamo tutti i giorni e sappiamo benissimo cosa costa la trazione elettrica. ma chissà perchè di queste batterie si legge solamente sulle riviste ma a noi che le compreremmo subito non ne vengono nemmeno a parlare. e si che di muletti elettrici ce ne sono già in giro molto più delle auto.

    La Cina punta sulle batterie perchè se ne frega dell'ambiente ed è ancora un Paese molto inquinante.
    l'Italia non ha mai puntato sul tessile, era, ed è, una delle ns industrie ma non è mai stata primaria.
    sei un altro che non ha idea di cosa si faccia nelle ns fabbriche.

  18. #944

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da richiurci Vedi messaggio
    Appunto, bisogna iniziare a diversificare e usare almeno quando è possibile la tecnologia migliore...chi ha mai detto che bisogna passare all'elettrico e eliminare di colpo tutto il resto?

    Ma cosa vi spaventa? Siete nemici sempre delle nuove tecnologie? Niente smartphone, niente sci ultimo modello, niente condizionatori né forni a microonde? O difendete solo il giocattolino a 4ruote perché ignorare che le auto elettriche sono anche più divertenti?
    Siamo.nemici dei ciarlatani finti ambientalisti come te...
    Siete peggio dei vegani.

    Divertenti cosa le peg Perego?
    Guarda che poi ti serve il generatore a gasolio per ricaricarle.

  19. #945

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da richiurci Vedi messaggio
    Il solito articolo di chi rema contro...

    Roma è indietro riguardo la mobilità elettrica, e comunque eventi come quello, con una necessità notevole e temporanea di energia elettrica, mi sembra ovvio vengano gestiti in maniera specifica.

    Se avessero istallato cabine e colonnine per poi lasciarle a marcire inutilizzate sarebbero partite critiche ancora più forti (e giustificate).

    Usate la testa, non vi fidate di chi ha paura che il cambiamento eroda le sue posizioni consolidate e i relativi guadagni di rendita...
    A Lisbona ho visto colonnine, auto che caricavano ed auto che marciavano, insomma non poche, secondo il mio metro (che è quello di non vederle mai), anche "strane" BMW

Pagina 63 di 92 PrimoPrimo ... 13535455565758596061626364656667686970717273 ... UltimoUltimo



Tags per questo thread

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •