Pagina 52 di 208 PrimoPrimo ... 2424344454647484950515253545556575859606162102152 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 766 a 780 di 3117

Discussione: Auto elettriche: dite la vostra

  1. #766

    Predefinito

    Interessante video della Pikes Peak con vista dagli spettatori che ben rende le prestazioni e la meraviglia dei presenti



    È stato calcolato che circa il 20% dell'energia necessaria è stata recuperata dai motori in frenata, un importante apporto specialmente considerando che si tratta di una cronoscalata
    A livello di guida Dumas riportava che, prestazioni a parte, è molto diretta e facilmente guidabile

  2. #767

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da tienigiù Vedi messaggio
    hanno appena dichiarato di volere investire altri 18 miliardi di Dollari nell´elettrificazione e modelli completamente elettrici, individuando la colpa principale delle attuali vendite non soddisfacenti alla loro attuale offerta di motori diesel https://www.bloomberg.com/news/artic...-electric-cars
    chiaramente non mirano certo solo alla California, seppure mercato chiaramente importante ma anche particolarmente affezionato alle Tesla che in parte hanno ed avranno ancora piú in futuro una certa sovrapposizione commerciale, ma a tutti i mercati in cui sono presenti, altrimenti non si giustificano certi investimenti; un modello completamente elettrico lo vogliono costruire anche in Cina, dove giá ha una joint venture con Amperex (CATL)

    le parole del presidente di Jaguar: “Our expectation is the penetration of EV will continue to grow more than linearly. With the combination of the enhancement in SUV market and the expectation of higher penetration of battery-electric vehicles, you will see more battery-electric SUVs in the market in the future.”
    Non mi stupisco, hanno due Diesel un duemila e un tremila, e con il primo erano convinti di coprire buona parte della richiesta, ma non sono BMW e quel motore che è lo stesso dell’Evoque non brilla per prestazioni, per consumi e per affidabilità approprosito con quella macchina che hanno presentato il prossimo hanno faranno le gare di contorno a quella cosa che chiamano Formula e.

    Ciao

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #768

    Predefinito

    Da inesperto mi pongo una domanda.Oggi un diesel arriva tranquillamente a percorrere 300.000 km.Un elettrico può ad oggi garantire questa percorrenza minima, oppure con gli anni le batterie si degradano e la sostituzione dovrà essere fatta magari a 200.000?

    Premesso che sono scettico sulle vendite di auto elettriche in Italia almeno nei prossimi 7/8 anni, tutte le accise che ci sono oggi sui carburanti dove andranno a ricadere?E non sono poche

  5. #769
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Salomon Superaxe 10 Pilot - Boots LangeXT100- Tuta Dubin - Occhiali Oakley - Guanti Salomon/Oakley - Casco Uvex

    Predefinito

    Bella domanda, nessuno sa veramente quanto dura un 'bidone' elettrico....solo l'osservazione dopo X Anni ti darà informazioni realistiche. Anche se credo che qualche pallonaro da link facile ti leggerà il futuro...aspetta!

  6. #770

    Predefinito

    il tema delle accise è un'altra delle dimostrazioni che l'elettrico sia tutta fuffa

  7. #771

    Predefinito

    i motori elettrici sono enormemente piú affidabili e costanti nelle prestazioni nel tempo rispetto a quelli endotermici e ció incide, insieme ad altre vocil, positivamente sui costi di manutenzione, in merito alla durata dei pacchi batteria é meglio non generalizzare e valutare modello per modello anche se é chiaro che pacchi batteria di generazione piú recente hanno durate consistevolmente migliori rispetto alle precedenti; é importante l´efficacia della gestione termica del pacco batterie in quanto temperature estremamente calde o fredde ne possono abbreviare la vita; la piú avanzata nel settore e quella di cui esiste uno storico maggiormente documentato é Tesla, che pure continua ad evolvere le batterie impiegate per cui i dati documentati sono molto probabilmente sorpassati da quelli di nuove generazioni, oltre ai dati raccolti dal costruttore ci sono quelli inseriti dagli utenti in file pubblici, come questo https://docs.google.com/spreadsheets...gid=1669966328 che vengono illustrati in grafici che rendono piú facile valutare i dati https://steinbuch.wordpress.com/2015...radation-data/ viene mostrato quindi un 9% di degrado medio dopo 270.000 km. ed una ritenzione di capacitá ben superiore al 70% garantito nei primi 8 anni della Model 3

    quanto ai soldi in meno incassati dallo stato per via di una minore incidenza delle accise sul´elettricitá é solo che un bene: bisogna infatti tenere conto anche dei costi del petrolio come quelli per le cure sanitarie dovuto all´inquinamento degli endotermici e quello delle morti, i costi d´inquinamento dell´ambiente, delle tragedie ambientali dovute a perdite petrolifere, la minore attrattivitá turistica di certe cittá come Milano e Torino dovute ad una cappa di aria insalubre che di certo non invoglia alla visita, il rischio geologico delle attivitá estrattive che viene trasferito allo stato, il fatto che pur di avere fonti fossili si finanziano stati canaglia, le guerre causate dal petrolio ed i relativi costi per parteciparvi, il costo di ¨gestire¨ i flussi migratori che conseguono a queste guerre, tutti capitali che é possibile risparmiare ed anzi aumentare il PIL attraverso nuove attivitá per produrre energia dalle rinnovabili aumentando l´occupazione all´interno della nazione invece che bruciando combustibili prevalentemente importati altrove

  8. #772

    Predefinito

    tienigiù, ma hai anche dati a supporto di queste tesi, o è solo propaganda fuffosa?

  9. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  10. #773

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da testataecassa Vedi messaggio
    tienigiù, ma hai anche dati a supporto di queste tesi, o è solo propaganda fuffosa?
    non mi pronuncio su affidabilità e durata di batterie e mezzi perchè non conosco la materia..

    ma la seconda parte del suo discorso trovo poco elegante etichettarla come 'propaganda fuffosa'.. è un discorso plausibile, credibile e secondo me anche veritiero.. ed anche se reputi che non sia così dovresti avere lo stesso rispetto che pretenderesti per una tua opinione o visione delle cose..

    di che dati parli ?

    vuoi che l'utente tienigiù ti fornisca un numero per quantificare come sarebbe la salute pubblica ed ambientale del pianeta in assenza di usi e costumi attuali ? desideri il numero dei costi generati secondari al rischio geologico ? oppure vuoi cifre esatte in merito al vantaggio legato alla non bellicosità in alcune zone del pianeta ?






    se credi puoi fornirci i dati che smentiscano quanto affermato da tienigiù.. felice e curioso di leggerli..

  11. #774

    Predefinito

    brigas, lascia che tienigiù risponda lui invece che fare l'avvocato difensore delle cause perse

  12. #775

    Predefinito

    Questa da dove è copiata? Dal corriere dei piccoli di Greenpeace?

    Citazione Originariamente scritto da tienigiù Vedi messaggio
    quanto ai soldi in meno incassati dallo stato per via di una minore incidenza delle accise sul´elettricitá é solo che un bene: bisogna infatti tenere conto anche dei costi del petrolio come quelli per le cure sanitarie dovuto all´inquinamento degli endotermici e quello delle morti, i costi d´inquinamento dell´ambiente, delle tragedie ambientali dovute a perdite petrolifere, la minore attrattivitá turistica di certe cittá come Milano e Torino dovute ad una cappa di aria insalubre che di certo non invoglia alla visita, il rischio geologico delle attivitá estrattive che viene trasferito allo stato, il fatto che pur di avere fonti fossili si finanziano stati canaglia, le guerre causate dal petrolio ed i relativi costi per parteciparvi, il costo di ¨gestire¨ i flussi migratori che conseguono a queste guerre, tutti capitali che é possibile risparmiare ed anzi aumentare il PIL attraverso nuove attivitá per produrre energia dalle rinnovabili aumentando l´occupazione all´interno della nazione invece che bruciando combustibili prevalentemente importati altrove
    Propaganda da quattro soldi scritta da qualcuno che ha letto di economia e scienza sul volantino delle offerte 3x2.
    Lasciamo perdere il riferimento al rischio geologico delle attività estrattive così almeno non rinfocoliamo la congrega degli ebeti del terremoto emiliano; e sorvoliamo anche sull'attrattività turistica di certe città (che non avrebbero a prescindere anche se si respirasse ossigeno medicale).
    Magari a qualche milione di persone glielo spiegate voi che da dopodomani devono tornare a a fare i cammellieri e i caprai perché il mondo ne avrà una (forse) potenziale ricaduta positiva tra qualche decina di anni.

    A volte mi chiedo se certe cose vengano scritte per provocare deliberatamente.

    EDIT: guarda caso stamattina tutte le borse in ribasso a seguito del calo del prezzo del petrolio. Chissà perché.
    Ultima modifica di bisfra65; 02-07-2018 alle 08:08 AM.

  13. #776

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da testataecassa Vedi messaggio
    brigas, lascia che tienigiù risponda lui invece che fare l'avvocato difensore delle cause perse
    io non faccio nessun avvocato.. io sono fiero possessore di diesel.. ma non mi va giù quando c'è il tutti contro uno e soprattutto quando non vengono più portati argomenti ma solo frecciatine personali nella vana speranza di far sbroccare l'interlocutore.. indipendentemente da quale sia la mia posizione sull'argomento..

    ripeto.. attendo i tuoi dati che smentiscano quanto detto da tienigiù.. diversamente sarà anche la tua propaganda fuffosa giusto ?

  14. #777

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da testataecassa Vedi messaggio
    tienigiù, ma hai anche dati a supporto di queste tesi, o è solo propaganda fuffosa?
    Citazione Originariamente scritto da bisfra65 Vedi messaggio
    Questa da dove è copiata? Dal corriere dei piccoli di Greenpeace?
    Propaganda da quattro soldi scritta da qualcuno che ha letto di economia e scienza sul volantino delle offerte 3x2.


    ecco io prenderei ad esempio di fuffa la tua precedente affermazione
    Citazione Originariamente scritto da testataecassa Vedi messaggio
    il tema delle accise è un'altra delle dimostrazioni che l'elettrico sia tutta fuffa
    che non prova proprio nulla nonostante si atteggi a farlo usando la parola ¨dimostrazione¨ e forte di questo sragionamento, chiaramente per partito preso, pretendi anche dati, che sei il primo a non fornire, ed etichetti il tutto come propaganda; dato che il piú frequente modo di nascondere una propria malefatta é accusare altri la piú semplice spiegazione del tuo intervento é che si tratti di fuffa propagandistica, chissá poi con quali motivazioni…
    quanto ai dati, basta volerli e saperli cercare e se ne trovano parecchi, non certo tutti anche perché alcuni risulterebbero di ben difficile stima seppure molto consistenti, molti dei dati che richiedi comunque li ho giá riportati in questa discussione, quella sui diesel e l´inquinamento ed altre, se genuinamente interessato alla tua domanda potresti leggere i links nei miei interventi, ma sappiamo bene che non é cosí, l´unico obiettivo é il discredito; non avendo io di certo tempo illimitato da dedicare all´argomento mi limito a riportarne alcuni utili a chi realmente si vuole fare un idea piú precisa sull´argomento: http://www.euro.who.int/en/media-centre/sections/press-releases/2015/04/air-pollution-costs-european-economies-us$-1.6-trillion-a-year-in-diseases-and-deaths,-new-who-study-says https://secure.link/JdRiV3SQ in base all´Organizzazione Mondiale della Sanitá i costi economici dell´inquinamento dell´aria ammontano a milleseicento miliardi di Dollari l´anno ed oltre al mero costo sono una gioia per la vita di tutti immagino, o i costi dei sussidi all´industria fossile, che il Fondo Monetario Internazionale stima in 10 milioni di Dollari al minuto, superiori alla spesa di tutti i governi mondiali per la sanitá https://www.theguardian.com/environm...idies-says-imf
    aspetto da voi documentati dati di smentita ora, altrimenti confermate da quale parte realmente arrivi la fuffa propagandistica

    quando alle estrazioni fossili in Italia questo articolo ne riassume diversi punti che ne ritraggono la situazione https://www.ilfattoquotidiano.it/201...italia/431482/

    si potrebbe anche parlare dell´impatto sulla salute e sulla mortalitá del cambiamento climatico, anch´esseo dimostrato in prededenti discussioni essere pesantemente condizionato dall´attivitá umana legata ai combustibili fossili http://www.who.int/news-room/fact-sh...nge-and-health
    per chi é un minimo sveglio e non ha interessi di parte sono concetti che puó comprendere, sono documentati, e puó fare propri

  15. #778

    Predefinito

    Come se non utilizzandolo per autotrazione il petrolio non fosse più necessario estrarlo...

  16. #779

    Predefinito

    occorre non fare minestrone: un conto é bruciare petrolio per il trasporto ed un altro é impiegarlo per produrre qualcosa di lunga durata e che oltretutto puó in diversi casi essere riciclabile, anche se non necessariamente é sempre la migliore opzioni disponibile, anzi... inoltre sono sempre maggiori le alternative biologiche che oltretutto permettono di fare lavorare l´economia locale, vedasi il recente risultato dei sacchetti di plastica biologica

    tuttavia qui la discussione é sulle auto elettriche e se un confronto con l´uso del petrolio per la mobilitá é accettabile una divagazione sugli altri usi del petrolio é chiaramente fuori tema, se ne vuoi parlare é possibile aprire una discussione dedicata

  17. #780

    Predefinito

    Ma tu ambientalista doc
    che auto hai???

    tesla, leaf, ibrida?

    o per spostarti usi i link???

Pagina 52 di 208 PrimoPrimo ... 2424344454647484950515253545556575859606162102152 ... UltimoUltimo
-

Tags per questo thread

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •