Pagina 325 di 332 PrimoPrimo ... 225275315316317318319320321322323324325326327328329330331332 UltimoUltimo
Mostra risultati da 4861 a 4875 di 4968

Discussione: Auto elettriche: dite la vostra

  1. #4861

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pat Vedi messaggio
    Che certi "suggerimenti" ai politici siano poco disinteressati non lo metto in dubbio e penso che tutto il forum lo dia per.scontato.

    Il punto comunque è che di questi "suggerimenti" ne arrivano da tante parti diverse.

    In questa battaglia per le auto green (o apparentemente tali) da dove saranno arrivati i "suggerimenti"?
    Dai produttori di batterie? Dai Cinesi? Dalle stesse case europee che pubblicamente si lamentano di misure forse troppo draconiane e sotto sotto godono perchè casualmente avevano già i progetti pronti?
    Immagino che anche le forze soccombenti abbiano dato "suggerimenti" ai politici per rallentare questo processo.
    Alla fine comunque le nuove norme devono esser create dai politici prima di diventare legge... certo dopo tanti "suggerimenti" ricevuti.

    Io mi son fatto l'idea, da varie letture, che il mercato dell'auto tradizionale ormai da anni era diventato un mercato di un prodotto (mi riferisco all'auto di massa, non alle supercar) con bassi margini di guadagno per i produttori; il mercato dell'auto elettrica di massa permette l'applicazione di margini ben più alti anche per modelli di media e bassa gamma sia perchè richiede meno manodopera, sia perchè un'auto elettrica è paradossalmente più semplice di un'auto a combustione interna, sia perchè al produttore viene riconosciuto un prezzo più alto. Chi lo paga? Noi. Direttamente e indirettamente.
    Citazione Originariamente scritto da pat Vedi messaggio
    Che certi "suggerimenti" ai politici siano poco disinteressati non lo metto in dubbio e penso che tutto il forum lo dia per.scontato.

    In questa battaglia per le auto green (o apparentemente tali) da dove saranno arrivati i "suggerimenti"?
    Dai produttori di batterie? Dai Cinesi? Dalle stesse case europee che pubblicamente si lamentano di misure forse troppo draconiane e sotto sotto godono perchè casualmente avevano già i progetti pronti?
    Immagino che anche le forze soccombenti abbiano dato "suggerimenti" ai politici per rallentare questo processo.
    Alla fine comunque le nuove norme devono esser create dai politici prima di diventare legge... certo dopo tanti "suggerimenti" ricevuti.

    Io mi son fatto l'idea, da varie letture, che il mercato dell'auto tradizionale ormai da anni era diventato un mercato di un prodotto (mi riferisco all'auto di massa, non alle supercar) con bassi margini di guadagno per i produttori; il mercato dell'auto elettrica di massa permette l'applicazione di margini ben più alti anche p,÷er modelli di media e bassa gamma sia perchè richiede meno manodopera, sia perchè un'auto elettrica è paradossalmente più semplice di un'auto 2a combustione interna, sia perchè al produttore viene riconosciuto un prezzo più alto.
    Boh ok sicuramente sarà colpa di pegoraro scanio e dei 4 verdi rimasti.

    Alla fine marco leggi sempre in modo diverso da me, forse parliamo lingue diverse...

  2. #4862

    Predefinito

    La "politica" in questo caso è principalmente a livello europeo, non limitatamente italiana.

    Se la politica ci mette gli incentivi e gli investimenti (e quelli inerenti la transizione energetica nel suo complesso sono ingenti), i privati investono e si adeguano, la finanza si adegua, i fondi comuni di investimento offrono prodotti specifici per puntare sulle aziende che beneficiano di questa transizione... è tutto un meccanismo (enorme) di soldi che si spostano. Alcuni settori nascono, altri vengono indirettamente trainati (p.es. si parla già di idrogeno generato da gas metano ma con energia ricavata dal fotovoltaico)... alcuni si adeguano, altri soccombono.

  3. Skife per pat:


  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #4863
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol Radical 9GS TPX, Atomic Redster PRO 130, Rossignol Experience 84

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Il Pordenonese Vedi messaggio
    Boh ok sicuramente sarà colpa di pegoraro scanio e dei 4 verdi rimasti.

    Alla fine marco leggi sempre in modo diverso da me, forse parliamo lingue diverse...
    A me sembra che ci siano alcuni fatti incontrovertibili:

    1) nessun settore è stato "invitato" a contribuire alla transizione energetica come quello del trasporto privato
    2) le politiche attuali incentivano in modo esasperato il rinnovo del parco circolante, a beneficio delle case automobilistiche
    3) il sistema è inefficiente, perché i costi della transizione non sono necessariamente sopportati da chi inquina di più
    4) politiche di questo tipo, settoriali e basate su divieti e incentivi selettivi, inevitabilmente subiscono maggiormente le pressioni delle lobby

    Queste sono conclusioni a cui qualsiasi laureato in economia che abbia studiato un minimo di economia pubblica/economia della regolazione o robe simili dovrebbe poter arrivare ....immagino che sia questa la differenza "linguistica"

  6. Lo skifoso marco8 ha 2 Skife:


  7. #4864

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da marco8 Vedi messaggio
    Queste sono conclusioni a cui qualsiasi laureato in economia che abbia studiato un minimo di economia pubblica/economia della regolazione o robe simili dovrebbe poter arrivare ....immagino che sia questa la differenza "linguistica"
    facciamo la gara a chi ha la laurea piu lunga? Dai su marco...

    L' elettrica non ti va a genio, si è capito.

    L'automotive è quello che ha remato piu contro alla rivoluzione elettrica ed ora, data l'ineluttabilita della stessa, che si sta adeguando, diventa il suo principale lobbista occulto? Dimenticate Toyoda cosa ha detto poco tempo fa? O Bosch? Non certo 2 pesi piuma dell automotive... O le campagne di 4ruote che da anni sostiene il motore tradizionale? O le pressioni fatte per rallentare i target di conversione dato l evidente ritardo anche nei confronti di altri player?
    E ti meravigli che ricurci vi perculi gridando COMBLODDO? dai...

  8. #4865

    Predefinito

    Il punto è:"Quello che ha detto Toyoda è condivisibile?".
    Secondo me sì, e se.lo è vuol dire che l'elettrico non è la soluzione giusta per risolvere il problema, forse solo un pinte verso l'idrogeno che ancora è troppo acerbo (ma anche sull'idrogeno "green" si stanno investendo paccate di miliardi, e non solo per autotrazione).

  9. Skife per pat:


  10. #4866

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gigiotto98 Vedi messaggio
    Oggi mi sono sparato 800 km con una bella BMW 218d a noleggio. Va via come su un cuscino anche a velocità da multa. Consumo medio tra i 4,5 ed i 5 L x 100km ai 135 km/h. Impressionante. Ieri con la stessa auto ho fatto Trento-Cavalese A/R tirandogli il collo. Consumo medio 6,5 l x 100km. E come ho detto tirandogli il collo a velocità da ritiro patente e sorpassi alla montanara.
    io ho lo stesso motore sull'X1...ma con l'xdrive
    media consumo in 20mila km (mai azzerato): 16.7 km/litro.

    ieri modena-marina di ravenna (e ritorno) in autostrata: 20,5 km/L.

  11. #4867
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol Radical 9GS TPX, Atomic Redster PRO 130, Rossignol Experience 84

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Il Pordenonese Vedi messaggio
    facciamo la gara a chi ha la laurea piu lunga? Dai su marco...

    L' elettrica non ti va a genio, si è capito.

    L'automotive è quello che ha remato piu contro alla rivoluzione elettrica ed ora, data l'ineluttabilita della stessa, che si sta adeguando, diventa il suo principale lobbista occulto? Dimenticate Toyoda cosa ha detto poco tempo fa? O Bosch? Non certo 2 pesi piuma dell automotive... O le campagne di 4ruote che da anni sostiene il motore tradizionale? O le pressioni fatte per rallentare i target di conversione dato l evidente ritardo anche nei confronti di altri player?
    E ti meravigli che ricurci vi perculi gridando COMBLODDO? dai...
    No, quello che non mi va a genio è il modo in cui la politica sta gestendo la transizione. In questo contesto, tutti se ne approfittano come possono e cercano di beneficiare il più possibile dei soldi pubblici che vengono "investiti" nella cosa, che siano le case automobilistiche, che sia chi si compra l'elettrica o installa i pannelli. È sempre la solita vecchia storia di benefici concentrati nelle mani di pochi, e del contribuente che alla fine paga il conto (e non sto considerando i costi non economici della guerra alle auto).

  12. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  13. #4868

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da richiurci Vedi messaggio
    Quindi tutti i costruttori e i politici europei (anzi mondiali), che dopo anni di resistenza si stanno convertendo all'elettrico, sarebbero vittime di non meglio identificati "furbi"?
    GOMBLODDOOOOO
    Non è un discorso di furbi o di vittime.

    Semplicemente si tratta di scelte, vendute come risolutorie, che in realtà avranno un impatto limitato.
    Lo svecchiamento del parco auto (verso vetture elettriche) è UNO dei processi, ma non è IL processo fondamentale, come si vuol far credere.
    Che le auto elettriche siano interessanti in termini di innovazione e prestazioni non lo nego, ma questo è un discorso da appassionato, scevro da qualsiasi obiettività sull'impatto ambientale effettivo.

    Nella mia ignoranza, prima del Covid, pensavo che le auto avessero un impatto più importante dal punto di vista dell'inquinamento.
    Tuttavia, con la gente tutta a casa, le polveri sottili non sono così diminuite.
    Da quel momento, mi sono ricreduto.
    (E lo dice uno che ha la colonnina di ricarica a casa, installata 10gg fa).

    Probabilmente i problemi sono altrove. A cominciare dal vicino che, proprio l'altro giorno, si è fatto arrivare 4 bancali di legna per l'inverno. E via di stufa economica, olè.

  14. Skife per Leonard:


  15. #4869

    Predefinito

    Più che altro fino a che pantalone regala soldi per l’elettrica può essere interessante. Nel caso della 500 elettrica appena acquistata in famiglia tra stato e provincia autonoma sono 14k euro di incentivi. Alla fina costa come un pandino che va meno forte, e’ a cambio manuale, non ha telecamere dappertutto che lo rendono facile da guidare ed e’ meno sicuro ( non perché sia a benzina, ma perché il pandino e’ un progetto vecchio di 20 anni ) .
    Ma senza la droga dei soldi pubblici non l’avrei mai presa in considerazione.
    Ultima modifica di gigiotto98; 22-06-2021 alle 07:43 PM.

  16. #4870
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol Radical 9GS TPX, Atomic Redster PRO 130, Rossignol Experience 84

    Predefinito

    Esatto. È una politica che utilizza i soldi del contribuente per sussidiare l'acquisto dell'auto elettrica da parte di gigiotto, che non mi sembra abbia particolari problemi economici

  17. #4871

    Predefinito

    Abbiamo sussidiato per anni petrolchimici, fiat, alitalia, giornali, sindacati, baby pensionati,etc...ora sussidiamo auto elettriche, fotovoltaico ed eolico e rinnovabili, efficentamento energetico, industria 4.0, etc...soprattutto ai piccoli e non solo ai big. A me sembra un passo avanti.

  18. Lo skifoso Il Pordenonese ha 2 Skife:


  19. #4872
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol Radical 9GS TPX, Atomic Redster PRO 130, Rossignol Experience 84

    Predefinito

    A me no, ma è evidente che parliamo lingue diverse e che non abbiamo studiato le stesse cose

  20. #4873

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da marco8 Vedi messaggio
    A me no, ma è evidente che parliamo lingue diverse e che non abbiamo studiato le stesse cose
    Beh dai, l'Ecobonus al 110% è una grande mossa che permette a tutti di efficientare veramente il proprio immobile. Investendo migliaia di euro, ma a costo 0. Non mi sembra male.

  21. Lo skifoso Leonard ha 2 Skife:


  22. #4874
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol Radical 9GS TPX, Atomic Redster PRO 130, Rossignol Experience 84

    Predefinito

    Non c'è alcuna differenza concettuale fra ecobonus e incentivi alle auto elettriche. Se poi vi piace illudervi che quei soldi piovano dal cielo, contenti voi

  23. #4875

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da marco8 Vedi messaggio
    Non c'è alcuna differenza concettuale fra ecobonus e incentivi alle auto elettriche. Se poi vi piace illudervi che quei soldi piovano dal cielo, contenti voi
    Sinceramente, ben venga se il cittadino può beneficiare di un "aiuto".
    In più si genera lavoro per le ditte del territorio, si fattura tutto (zero nero) e, di conseguenza, si pagano le tasse.

Pagina 325 di 332 PrimoPrimo ... 225275315316317318319320321322323324325326327328329330331332 UltimoUltimo
-

Tags per questo thread

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •