Pagina 302 di 312 PrimoPrimo ... 202252292293294295296297298299300301302303304305306307308309310311312 UltimoUltimo
Mostra risultati da 4516 a 4530 di 4673

Discussione: Auto elettriche: dite la vostra

  1. #4516

    Predefinito

    sono 30 anni che si sente parlare dell'idrogeno.
    se fosse veramente una soluzione valida le variee case l'avrebbero già iniziata a utilizzarla ..
    e lasciamo perdere i complotti....
    Ultima modifica di ste89; 09-02-2021 alle 03:59 PM.

  2. #4517

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Il Pordenonese Vedi messaggio
    Compass 4x4 2.0 diesel sono sugli 8/8.5lt ogni 100km, su una media di 45.000km/anno
    Peggio di me io ero sui 7,5 - 7, 8 e lo sono tutt’ora, ma ho l’impressione che la Tiguan consumi leggermente meno solo che sto facendo più urbano. A regime potrei andare sui 7. Ma insomma lì siamo

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #4518

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ste89 Vedi messaggio
    sono 30 anni che si sente parlare dell'idrogeno.
    se fosse veramente una soluzione valida le varue case l'avrebbero già iniziata a utilizzarla ..
    e lasciamo perdere i complotti....
    E chi parla di complotti?
    Il problema dell'idrogeno è oggettivo, e riguarda la produzione e lo stoccaggio. Rispetto a trent'anni fa la ricerca si è concentrata su questi 2 aspetti, e qualche passo in avanti si è fatto. Quest'ultima innovazione della "powerpaste" sembra davvero promettente, perché elimina i bomboloni e azzera il rischio di esplosioni.
    Vedremo. Di certo l'elettrico a batterie, nonostante i facili entusiasmi di questi anni, allo stato dell'arte della tecnologia attuale, non mi pare che rappresenti la soluzione definitiva in grado di soppiantare per davvero l'endotermico.

  5. #4519

    Predefinito

    Mah, in pratica andrebbero sostituiti dei fusti di pasta ogni tot km?

    Perché nell'articolo si parla di 1kg di idrogeno per 10kg di pasta, il che vuol dire un 70/80kg di pasta per avere una buona autonomia (ovvero 7/8kg di idrogeno).
    Mi viene difficile pensare ad un rifornimento pratico e agevole.

    A parer mio, vincerà l'elettrico. Con gli anni si svilupperanno tecniche di carica più rapide, colonnine domestiche a basso prezzo e un riciclo dei materiali esausti efficace.
    Nissan, ad esempio, ricicla le batterie esauste dei veicoli e crea degli accumuli per impianti fotovoltaici (andate a vedere la tecnologia delle batterie Eaton).
    Ci vuole ancora del tempo, come per tutte le grandi rivoluzioni, ma sarà la tecnologia vincente.

  6. #4520

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Leonard Vedi messaggio
    Mah, in pratica andrebbero sostituiti dei fusti di pasta ogni tot km?

    Perché nell'articolo si parla di 1kg di idrogeno per 10kg di pasta, il che vuol dire un 70/80kg di pasta per avere una buona autonomia (ovvero 7/8kg di idrogeno).
    Mi viene difficile pensare ad un rifornimento pratico e agevole.

    A parer mio, vincerà l'elettrico. Con gli anni si svilupperanno tecniche di carica più rapide, colonnine domestiche a basso prezzo e un riciclo dei materiali esausti efficace.
    Nissan, ad esempio, ricicla le batterie esauste dei veicoli e crea degli accumuli per impianti fotovoltaici (andate a vedere la tecnologia delle batterie Eaton).
    Ci vuole ancora del tempo, come per tutte le grandi rivoluzioni, ma sarà la tecnologia vincente.
    Mi pare che 5 kg di idrogeno offrano una autonomia reale di 600 km: quindi basterebbero 50 kg di "pasta". Non mi sembra così impossibile. Il vantaggio è che la potreste anche acquistarli al supermercato. E se dovessi fare un viaggio lunghetto in luoghi estremi, potresti portati una scorta nel bagagliaio.

    L'elettrico presenta ancora problemi irrisolti, a cominciare dall'autonomia. A parte poi il costo di installazione di una rete capillare di colonnine, il problema principale è produrre energia e una rete perché milioni di autovetture possano muoversi e ricaricassi in contemporanea, senza generare black out. Non credo che la soluzione sia dietro l'angolo.

  7. Skife per blizzy:

    mig

  8. #4521

    Predefinito

    Immagino un marito dire alla moglie:"Ricordati di portare i 50kg di pasta per la nostra vacanza"...

  9. Lo skifoso pat ha 3 Skife:


  10. #4522

    Predefinito

    Bah, la vedo dura, ogni 3/4 giorni, caricare e scaricare 50kg di fusti di pasta.
    Poco pratico.

    Ma la transizione all'elettrico, aldilà degli entusiasmi, sarà molto lenta. Sicuramente ci sarà una lunga fase di utilizzo di mezzi ibridi che, al momento, offrono buone soluzioni e sembrano ben collaudati.
    Successivamente, grazie ad uno sviluppo maggiore, si potrà passare a mezzi full electric.

    Onestamente all'idrogeno credo poco, sono anni che si corre dietro a questa tecnologia senza grossi risultati.
    Poi, a livello prestazionale, tra motori a idrogeno e motori elettrici non c'è paragone. Anche a livello di affidabilità.

    P.s. la Germania, tramite i suoi centri di ricerca statali, si gioca l'impossibile sull'idrogeno. Questo perché le sue industrie dell'automotive sono moooolto lontane in ricerca sull'elettrico. E gli asiatici iniziano a fare paura.

  11. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  12. #4523

    Predefinito

    La trovo un’ottima tecnologia militare. Per i sottomarini. Ora l’idrogeno e’ stoccato in bombole grandi e a rischio. E sotto il mare di acqua per fare la reazione non ne manca affatto. Probabilmente con una tecnologia del genere si potrà arrivare ad avere autonomia sott’acqua a piena velocità di mesi. Vedo che la densità energetica di questa pasta e’ superiore al gasolio utilizzato per ricaricare le batterie dei sottomarini. A quel punto non serve più motore gasolio e relativo serbatoio. Solo fuel cell, motore elettrico e batteria tampone.

  13. #4524

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Leonard Vedi messaggio
    Bah, la vedo dura, ogni 3/4 giorni, caricare e scaricare 50kg di fusti di pasta.
    Poco pratico.

    Ma la transizione all'elettrico, aldilà degli entusiasmi, sarà molto lenta. Sicuramente ci sarà una lunga fase di utilizzo di mezzi ibridi che, al momento, offrono buone soluzioni e sembrano ben collaudati.
    Successivamente, grazie ad uno sviluppo maggiore, si potrà passare a mezzi full electric.

    Onestamente all'idrogeno credo poco, sono anni che si corre dietro a questa tecnologia senza grossi risultati.
    Poi, a livello prestazionale, tra motori a idrogeno e motori elettrici non c'è paragone. Anche a livello di affidabilità.

    P.s. la Germania, tramite i suoi centri di ricerca statali, si gioca l'impossibile sull'idrogeno. Questo perché le sue industrie dell'automotive sono moooolto lontane in ricerca sull'elettrico. E gli asiatici iniziano a fare paura.
    A parte che l'idrogeno è pure elettrico, nel senso che si tratta di fuel cell (una tecnologia del tutto affidabile), ma il full electric secondo me funziona fin tanto che non diventa un fenomeno di massa. E' quando ti ritrovi un parco auto di trenta milioni di vetture elettriche, di cui la metà perennemente attaccate alle colonnine, che cominciano i problemi.

    La soluzione della "pasta alla tedesca" fa molto auto a carbonella, ma ha indubbiamente presenta il vantaggio di renderti più autonomo. Poi non è detto che in futuro non si riducano pesi e ingombri.

  14. #4525

    Predefinito

    evidentemente sfuggono le tecniche usate per produrre idrogeno, tutte molto energivore.

    E sfugge lo scarsissimo rendimento delle fuel cell.

    L'idrogeno ad oggi è una bufala gonfiata con soldi pubblici, è una speranza solo per le case petrolifere che sperano di tenersi una filiera di produzione e distribuzione che con l'elettrico non esiste, o meglio è in altre mani.

  15. #4526
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol Radical 9GS TPX, Atomic Redster PRO 130, Rossignol Experience 84

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da richiurci Vedi messaggio
    evidentemente sfuggono le tecniche usate per produrre idrogeno, tutte molto energivore.

    E sfugge lo scarsissimo rendimento delle fuel cell.

    L'idrogeno ad oggi è una bufala gonfiata con soldi pubblici, è una speranza solo per le case petrolifere che sperano di tenersi una filiera di produzione e distribuzione che con l'elettrico non esiste, o meglio è in altre mani.
    Perfetto. Ora sostituisci idrogeno con elettrico e trovi che magicamente tutto rimane vero....

  16. Lo skifoso marco8 ha 2 Skife:


  17. #4527

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da richiurci Vedi messaggio
    evidentemente sfuggono le tecniche usate per produrre idrogeno, tutte molto energivore.

    E sfugge lo scarsissimo rendimento delle fuel cell.

    L'idrogeno ad oggi è una bufala gonfiata con soldi pubblici, è una speranza solo per le case petrolifere che sperano di tenersi una filiera di produzione e distribuzione che con l'elettrico non esiste, o meglio è in altre mani.
    Oddio, se c’è qualcosa che succhia danaro pubblico, queste sono proprio le auto elettriche.

  18. Lo skifoso blizzy ha 2 Skife:


  19. #4528

    Predefinito

    Non è vero e lo dimostrano i recenti sviluppi del mercato.

    Mi riferivo al fatto che per auto a idrogeno ormai si intende solo un'auto a fuel cell, cioè un'auto elettrica con tanto di batterie E fuel cell, che aveva senso 20 anni fa quando Forigoni inaugurava distributori farlocchi di idrogeno, e le batterie erano ancora al piombo.

    Oggi non ha più senso se non in poche applicazioni di nicchia, a meno che ovviamente un inventore geniale non trovi il modo di produrre idrogeno, e impiegarlo, senza perdere il 60% dell'energia...

  20. #4529
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol Radical 9GS TPX, Atomic Redster PRO 130, Rossignol Experience 84

    Predefinito

    Si, il mercato dove compri un'ibrida da 20000 euro e ti danno 7000 di incentivi statali...se ricordo bene l'esempio fatto qualche settimana fa

  21. Skife per marco8:


  22. #4530
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol Radical 9GS TPX, Atomic Redster PRO 130, Rossignol Experience 84

    Predefinito

    Ho buona memoria Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	Screenshot_20210209-230443.jpg
Visite:	28
Dimensione:	50.6 KB
ID:	75820

Pagina 302 di 312 PrimoPrimo ... 202252292293294295296297298299300301302303304305306307308309310311312 UltimoUltimo
-

Tags per questo thread

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •