Pagina 292 di 319 PrimoPrimo ... 192242282283284285286287288289290291292293294295296297298299300301302 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 4366 a 4380 di 4771

Discussione: Auto elettriche: dite la vostra

  1. #4366

    Predefinito

    abita in provincia, e anche la ditta dove lavoriamo è in provincia.

    Comunque bravo stai diventando un ecologista estremista

  2. #4367
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol Radical 9GS TPX, Atomic Redster PRO 130, Rossignol Experience 84

    Predefinito

    È quello il problema, abitare in provincia è antiecologico

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #4368

    Predefinito

    Se volete davvero inquinare meno, andate ad abitare vicino al posto di lavoro ed andateci in bici, basta con le villette fuori citta’!!

  5. Lo skifoso 66luca ha 2 Skife:


  6. #4369

    Predefinito

    che poi... sarà già che un vero ecologista viva in una villa... monolocale di 16mq alla francese in teleriscaldamento, alimentazione vegana crudariana, zero auto, si va a piedi al lavoro e a comprare il cibo (unica forma di acquisto permessa assieme alla stoffa con cui cucirsi l'unico vestito), zero elettrodomestici, unico uso della elettricità una piccola luce a led se proprio non se ne può fare a meno in inverno, no Smart work così si evita internet o cellulare. ah, vacanze rigorosamente in regime di staycation

    altrimenti il concetto di "compro l'auto elettrica e metto i pannelli sul tetto della monofamiliare così riduco l'inquinamento" è semplicemente un gesto radical chic per combattere la noia

  7. Lo skifoso testataecassa ha 2 Skife:


  8. #4370
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol Radical 9GS TPX, Atomic Redster PRO 130, Rossignol Experience 84

    Predefinito

    Il problema è che quello che fanno per combattere la noia è venire qui (e altrove) a fare le crociate moralistiche per convincere la gente a fare le stesse scelte che fanno loro

  9. #4371

    Predefinito

    Per la vostra gioia

    scelgo skiforum come PRIMO social sul quale condividere la mia prima curva di ricarica rapida, fatta solo per test

    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	2021_01_07_curva_ricarica_mod.jpg
Visite:	34
Dimensione:	39.4 KB
ID:	75534

  10. #4372
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol Radical 9GS TPX, Atomic Redster PRO 130, Rossignol Experience 84

    Predefinito

    21 caratteri di...

  11. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  12. #4373

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da testataecassa Vedi messaggio
    che poi... sarà già che un vero ecologista viva in una villa... monolocale di 16mq alla francese in teleriscaldamento, alimentazione vegana crudariana, zero auto, si va a piedi al lavoro e a comprare il cibo (unica forma di acquisto permessa assieme alla stoffa con cui cucirsi l'unico vestito), zero elettrodomestici, unico uso della elettricità una piccola luce a led se proprio non se ne può fare a meno in inverno, no Smart work così si evita internet o cellulare. ah, vacanze rigorosamente in regime di staycation

    altrimenti il concetto di "compro l'auto elettrica e metto i pannelli sul tetto della monofamiliare così riduco l'inquinamento" è semplicemente un gesto radical chic per combattere la noia
    Mah...mi sembri quelli che pensano che uno di sinistra debba vivere di stenti e avere i topolini ai piedi e il libretto di mao sottobraccio...
    Dai su che gli anni 70 sono passati da un pezzo...esiste il progressimo, l impegno civile, l ambientalismo, la cultura green, il vegetarianesimo, i vegani, i pescovegetariani, i democratici coi soldi, i filantropi, gli squotter, tante sfumature...
    Non è come dire che tutti quelli di destra guardano i film di boldi e de sica ed evadono le tasse...ci sono molte sfumature. Per esempio a molti di questi piace anche Martufello.

  13. #4374

    Predefinito

    no no guarda, per me quelli di sinistra e gli ecologisti possono fare tutto quello che vogliono

    basta che non vengano da me a fare proselitismi

  14. Skife per testataecassa:


  15. #4375

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da marco8 Vedi messaggio
    È quello il problema, abitare in provincia è antiecologico
    Ed è per quello che non sarò mai un ecologista. Mettere almeno 20 km di campagna tra me e il luogo di lavoro, sarà sempre un imperativo categorico.
    Oltre ad avere un comodo parcheggio.

    E amen, il mondo sopravviverà anche col mio riscaldamento a gas o gasolio, il mio consumo elettrico, la mia alimentazione comprensiva di carne e pesce, la mia auto termica, e l'uso massiccio del lavastoviglie.
    Spero che la casa definitiva sarà sopra gli 800 m di altitudine. Altrimenti ci sarà anche il climatizzatore.

    Dimenticavo il mio amore per i focolari domestici a legna

    Amen

  16. Skife per Ema93:


  17. #4376

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da richiurci Vedi messaggio
    Per la vostra gioia

    scelgo skiforum come PRIMO social sul quale condividere la mia prima curva di ricarica rapida, fatta solo per test

    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	2021_01_07_curva_ricarica_mod.jpg
Visite:	34
Dimensione:	39.4 KB
ID:	75534
    grazie, ero preoccupato di non averla ancora vista, posso andare a fare la pennica piu’ tranquillo.

  18. Skife per 66luca:


  19. #4377

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Ema93 Vedi messaggio
    Dimenticavo il mio amore per i focolari domestici a legna

    Amen
    Ho letto un articolo sulla differenza sul particolato prodotto dalla combustione di legna e quello dalla combustione di idrocarburi dei motori a scoppio. Dal punto di vista dei ns polmoni, un abisso! Semplificando il pm10 da legna è praticamente innocuo, mentre l altro è estremamente dannoso. Pero nel computo totale ovviamente è impossibile distinguerli.

  20. Skife per Il Pordenonese:


  21. #4378

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Ema93 Vedi messaggio
    E amen, il mondo sopravviverà anche col mio riscaldamento a gas o gasolio, il mio consumo elettrico, la mia alimentazione comprensiva di carne e pesce, la mia auto termica, e l'uso massiccio del lavastoviglie.
    Se attacchi la lavastoviglie piena dovresti risparmiare acqua piuttosto che lavare i piatti a mano, a meno che non si riempia una bacinella e lì li si lavi solamente con l'acqua con la quale è stata riempita. Ma ciò mi ha sempre fatto venire in mente un parallelismo con quando cinquant'anni fa nelle campagne una famiglia faceva il bagno (una volta a settimana) tutta nello stesso catino di acqua riscaldata: non so quanto possano venire puliti gli ultimi in lista.....

    Per quanto riguarda il riscaldamento potrebbe anche essere elettrico, così come l'auto per le brevi percorrenze, ma a meno di non avere centrali nucleari (che sono pericolose ed oltre a creare rifiuti contaminati difficili da gestire e che durano per l'eternità sai cosa succede in caso di incidente) diffuse non so come si possa produrre tutta questa energia.

    Il mezzo di trasporto privato in ogni caso è alla base dello sviluppo della civiltà dei consumi (non inteso come consumismo, che detesto e dal quale cerco di prendere le distanze nei limiti del possibile) e del benessere : rinunciarci sarebbe come tornare indietro alla civiltà agricola e povera, a mio avviso.

    Più che altro quando sarà stata consumata anche l'ultima goccia di petrolio, a parte i forse/probabili disastri del cambiamento climatico, credo che la mobilità mondiale sarà da ripensare perché all'aereo elettrico ci credo poco. Non ne parliamo poi di quello per uso civile a propulsione nucleare.
    Sono ben contento se sarò smentito dai fatti, ma io da un bel po' penso che il petrolio che rimane dovrebbe essere ben salvaguardato per gli usi ai quali per il futuro a breve e medio termine non è stata trovata un'alternativa, e ciò include anche la mobilità privata (da affiancare con gli anni a quella elettrica, che però ha molti limiti noti oltre a non risolvere il problema dell'inquinamento atmosferico in toto) oltre all'aviazione.
    Ritengo però che sia grottesco che esistano ancora adesso nei paesi sviluppati riscaldamenti (magari addirittura industriali) e treni a gasolio. Ed il fatto che qualcuno voglia bloccare la mia automobilina a gasolio piena di dispositivi antiemissioni che tra l'altro la fanno consumare di più e le segano le prestazioni mentre negli Stati Uniti (volendo anche in Europa tra l'altro perché nessuna legge lo vieta, solo che non è molto diffuso, sarà anche o forse soprattutto per il prezzo dei carburanti) uno è libero di circolare con automobili da tre tonnellate alimentate da motori a benzina da seimila di cilindrata mi fa salire la carogna.

  22. #4379

    Predefinito

    Ad oggi, che io sappia, la pompa di calore non è il massimo per climi freddi, per quello parlavo di riscaldamento tradizionale. E includo il gasolio, perché mi piacerebbe, nei limiti del possibile, vivere in montagna o alta collina, dove non è detto che ci sia il gas.

    Non so quando il petrolio finirà, ma sicuramente il discorso di preservarlo per quanto possibile, mi sembra più comprensibile di un certo ambientalismo di facciata. Perché per essere ambientalisti radicali, davvero bisognerebbe ripensare tutto, non solo la mobilità, ma anche le soluzioni abitative, il lavoro, l'alimentazione. Cose che quasi nessuno vuole mettere realmente in discussione nella propria vita. Sicuramente non io. Non sarà bello da dire, o fonte di orgoglio, ma è la verità, e la verità è comunque migliore di chi a parole vuol salvare il mondo, ma nei fatti consuma come o più di me.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da Il Pordenonese Vedi messaggio
    Ho letto un articolo sulla differenza sul particolato prodotto dalla combustione di legna e quello dalla combustione di idrocarburi dei motori a scoppio. Dal punto di vista dei ns polmoni, un abisso! Semplificando il pm10 da legna è praticamente innocuo, mentre l altro è estremamente dannoso. Pero nel computo totale ovviamente è impossibile distinguerli.
    Io istintivamente ho sempre pensato che tra una fumata di gasolio e il fuoco di legna, fosse più innocuo il secondo. Ma a guardare le attuali normative, i fuochi vengono abbastanza demonizzati in città, e tollerati in campagna.

  23. #4380

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Ema93 Vedi messaggio
    Mettere almeno 20 km di campagna tra me e il luogo di lavoro, sarà sempre un imperativo categorico.
    Oltre ad avere un comodo parcheggio.
    Scrivi così perché da insegnante la scuola non potrà mai trasferirsi vicino a casa e tu non vuoi andare ad abitare in città?
    Per quanto mi riguarda invece, oltre alla mia casa il luogo di lavoro ideale è situato a massimo cinque minuti a piedi o dieci di automobile, possibilmente in centri abitati di ridotte dimensioni (e quindi con ampie possibilità di parcheggio, in mancanza di un garage sotterraneo).
    Ad esempio il tabaccaio del paesino in cui abito adesso va al lavoro in bicicletta e torna a casa in pausa pranzo da mezzogiorno alle tre. Per me quello ad esempio sarebbe l'unico modo per sopportare una pausa pranzo così lunga: se fossi a Torino a trenta chilometri da casa e dovessi passare tre ore ad annoiarmi in negozio, quelle sarebbero tre ore sprecate (sì, potrei anche attrezzare il retro del negozio, se c'è un po' di spazio, per renderlo più confortevole ma non penso di poter trasferirci tutto ciò che ho a casa a portata di mano). A me il solo pensiero di partire alle sei e mezza ed (altrimenti dopo il traffico impazzisce) andare in quella odiosa città tutte le mattine fa venire un'immensa tristezza e mi logora la vita.
    Naturalmente per altri sarà fonte di vita invece proprio ciò e a rimanere a lavorare da casa gli verrebbe la depressione, ma proprio perché siamo tutti diversi a mio avviso dovrebbero essere tenute in considerazione un po' le esigenze di tutti, nel limite del possibile.
    Tanta gente in questi ultimi mesi ha provato lo smart working ed ha scoperto di quanto sia più comodo rispetto ad andare in ufficio, e si sono create addiritture le storture per l'esistenza dei "covid lovers" che lo sono perché non hanno più voglia di tornare in ufficio a fare le stesse cose, e dicono di essere anche più produttivi da casa (ne conosco una decina più o meno così, - non di "covid lovers" ma di "smart working lovers" e solitamente condivido il loro pensiero).
    Mi auguro che non sparisca almeno una delle poche cose buone che ha portato il covid, perlomeno che possa esserci la possibilità di sceglierlo in modo volontario, magari parzialmente o integralmente. Ma sono un po' pessimista a riguardo.....

    Ovviamente non tutte le professioni sono adatte a questo: un infermiere in smart working non può lavorare così come un insegnante (anche se non ce l'ho poi così tanto con la scuola da remoto, ma ciò probabilmente deriva da ciò che ho già scritto dal mio odio atavico per qualsiasi ambiente scolastico che ho frequentato), ma tantissimi lavoro da ufficio possono essere almeno parzialmente spostati.
    Per non parlare di tutti gli inutili viaggi di lavoro per andare ad incontri che potrebbero essere benissimo svolti a distanza, che quelli sì che creano inquinamento se stiamo ad analizzarli.

Pagina 292 di 319 PrimoPrimo ... 192242282283284285286287288289290291292293294295296297298299300301302 ... UltimoUltimo
-

Tags per questo thread

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •