Pagina 1 di 38 1234567891011 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 562

Discussione: Life Ursus (reintroduzione orsi in Trentino): cosa ne pensate?

  1. #1

    Exclamation Life Ursus (reintroduzione orsi in Trentino): cosa ne pensate?

    Episodio di incontro orso-uomo fresco fresco:

    http://www.repubblica.it/cronaca/201...-C4-P2-S1.4-T1


    "Trentino, uomo aggredito da un orso in un sentiero: non è grave
    Morso a un braccio, si è salvato gettandosi in un canalone. L'incidente su un percorso tra il secondo lago di Lamar e la zona di Terlago. L'uomo è stato soccorso e trasportato con un elicottero all'ospedale Santa Chiara di Trento. Ferito anche il suo cane."

  2. #2

    Predefinito

    si accusa il comportamente aggressivo ed anomalo del singolo esemplare di orso per continuare a giustificare e mantenere la scelta scellerata, irresponsabile ed onerosa della loro introduzione in un area palesemente non adeguata alla loro convivenza con l´uomo e con il loro aumento di numero le aree di espansione ed i casi di attacco non potranno che aumentare
    https://www.theguardian.com/world/20...ks-akita-japan

    http://www.lavocedeltrentino.it/2017...i-laghi-lamar/ descrizione dell´attacco e circa quattro milioni di Euro di costi sicuri fino ad ora
    Ultima modifica di tienigiù; 23-07-2017 alle 02:04 PM.

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #3
    Skifosissimo Skifoso
    Attrezzatura
    Spazzauovo DH 250cm r>∞, scarponi Cement 190 very hard, il mio disastrato fisico e una scimmia prepotente

    Predefinito

    Gli orsi in trentino non sono stati tutti reintrodotti, anzi di fatto dal Trentino non sono mai spariti.
    Una volta ridotto il numero arrivano dalle Alpi Orientali, dove l'uomo non li ha mai sterminati, e pian piano si sono espansi.

    Se poi si vuole ricominciare a sterminarli, è la solita follia, una lotta contro i mulini a vento. Ci si lamenta di orsi, poi di lupi; una volta delle volpi e delle donnole, poi quando li si hanno sterminati ci si lamenta di cervi, daini, caprioli; che dopo 20 anni prolifereranno talmente bene che per quei 2-3 predatori che ricompariranno, sembrerà di essere al ristorante, così troveranno un luogo perfetto dove ricominciare a crescere in numero.
    E da lì si ricomincia.

    Noi cambiamo gli equilibri naturali a nostro piacimento, la verità è che la natura trova sempre equilibrio, lo trova mutandolo di continuo, siamo noi che non lo troveremo mai.

    Il problema sono 2000 lupi in tutto il territorio italiano e non 800.000 cani randagi, di cui molti inselvatichiti?
    Il problema sono 120 ***** di orsi sparsi sulla penisola, di cui 60-70 in Abruzzo?

    Ma per favore, il problema sono le "notizie bomba", gli allocchi che ci cascano e i politici che ci marciano.

  5. Lo skifoso madflyhalf ha 6 Skife:


  6. #4

    Predefinito

    dato che l´uomo sta in cima alla catena alimentare é normale che ne sia anche la bilancia, viceversa si andrebbe si contro natura e logica, altro che elargire apprezzamenti per chi ha un pensiero diverso
    gli animali in sovrannummero invece che essere un costo ed un problema possono benissimo diventare ricchezza, la fonte piú ecologica di procacciamento di carne dell´uomo

  7. #5
    Skifosissimo Skifoso
    Attrezzatura
    Spazzauovo DH 250cm r>∞, scarponi Cement 190 very hard, il mio disastrato fisico e una scimmia prepotente

    Predefinito

    Se è una catena, non ci sta nessuno in cima.

    E non ci starebbe sicuramente un homo sapiens con idee come le tue.

  8. Lo skifoso madflyhalf ha 2 Skife:


  9. #6

    Predefinito

    A me sembra che ormai in TAA in nome di un turismo a tutti i costi hanno creato un parco giochi in cui hanno fatto credere che tutto è alla portata di tutti e che tutto sia senza rischi (che poi la cosa che mi fa ridere e' che parlano di Natura.... E l'Orso, i Lupi, gli altri animali cosa rappresentano se non la Natura nella sua accezione più elevata). Il problema è magari l'escursionista, come il cercatore di funghi, che non sa come comportarsi in un ambiente non antropizzato.
    L'animale aggredisce generalmente per difesa o per fame (a differenza dell'uomo) anche in questo caso non mi sembra che abbia aggredito per fame perché altrimenti quando l'escursionista si è ferito a quel punto la sua fine sarebbe stata una sola.... Magari chi la Natura la vive sa reagire in maniera diversa e più assennata....

    https://youtu.be/dEBkJxji5IA

  10. Skife per skicentral:


  11. #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da tienigiù Vedi messaggio
    dato che l´uomo sta in cima alla catena alimentare é normale che ne sia anche la bilancia, viceversa si andrebbe si contro natura e logica
    A parte che il concetto uomo come bilancia dell'ecosistema lo vedo decisamente improbabile ....
    L'uomo ha sempre combattuto e sterminato unicamente le specie che erano pericolose per la SUA, di specie. Andando contro natura.
    Con le dovute eccezioni (dettate esclusivamente dal dio denaro), vedi bisonti e animali da pelliccia in America del Nord.

    Francamente preferisco rinunciare a una passeggiata sul monte dietro casa per timore dei lupi o degli orsi piuttosto che dovermi abituare a branchi di cinghiali che mi attraversano la strada perché non c'è nessun predatore naturale che ne fa - finalmente aggiungo - una strage (di questi utilissimi animali. Per la griglia e la padella).

    https://www.facebook.com/massimo.bon...9674996126826/

  12. Skife per bisfra65:


  13. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  14. #8
    Skifosissimo Skifoso
    Attrezzatura
    Spazzauovo DH 250cm r>∞, scarponi Cement 190 very hard, il mio disastrato fisico e una scimmia prepotente

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da skicentral Vedi messaggio
    A me sembra che ormai in TAA in nome di un turismo a tutti i costi hanno creato un parco giochi in cui hanno fatto credere che tutto è alla portata di tutti e che tutto sia senza rischi (che poi la cosa che mi fa ridere e' che parlano di Natura.... E l'Orso, i Lupi, gli altri animali cosa rappresentano se non la Natura nella sua accezione più elevata). Il problema è magari l'escursionista, come il cercatore di funghi, che non sa come comportarsi in un ambiente non antropizzato.
    L'animale aggredisce generalmente per difesa o per fame (a differenza dell'uomo) anche in questo caso non mi sembra che abbia aggredito per fame perché altrimenti quando l'escursionista si è ferito a quel punto la sua fine sarebbe stata una sola.... Magari chi la Natura la vive sa reagire in maniera diversa e più assennata....

    https://youtu.be/dEBkJxji5IA

    Del resto gli attacchi degli orsi si fermano a 1 o 2 zampate ed eventualmente un morso, dopodiché entrambi i contendenti scappano in 2 direzioni opposte... non dico che faccia bene per carità, ma si demonizza un animale che è simbolo della paciosità e tranquillità.
    L'orso non è mai stato un pericolo per l'uomo, né un vero danno per i suoi animali, è stata fonte di cibo e pelle, per questo fu quasi sterminato.

    Ci può stare l'incontro casuale (anche se il famoso attacco di Danica, non fu così casuale: li tizio che vide orsa e cuccioli si allontanò e si nascose, indoviniamo perché? Perché una foto su facebook, fa più figo di un racconto a pochi?, quando invece avrebbe potuto semplicemente allontanarsi del tutto)... l'incontro casuale in cui girando dietro a un pino sbatti il muso contro un orso, cacci un urlo, ti fai 1kg di cacca nelle mutande, lui più o meno idem e ti da una zampata o un morso, poi scappi... ok... diamola come remota probabilità (remota nel senso: ***** quanto è improbabile beccare un orso per caso? tanto!)

    Ne facciamo una ragione di stato?

    E dei cani che mozzicano perché stufi o spaventati quotidianamente decine di persone, no?
    "eh l'hai stuzzicato"
    "eh l'hai disturbato"

  15. Skife per madflyhalf:


  16. #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da madflyhalf Vedi messaggio
    E dei cani che mozzicano perché stufi o spaventati quotidianamente decine di persone, no?
    "eh l'hai stuzzicato"
    "eh l'hai disturbato"
    Vabbè, qui entriamo in un campo minato.

    Ultimamente frequento molto FB. Lo uso come zoo personale; nel senso che non mi ero ancora reso conto fino in fondo della quantità di ebeti dai quali siamo circondati.
    Migliaia di risposte e preghiere per un cucciolo di cinghiale azzoppato da una macchina e salvato da dei volontari (de che non si sa). Insulti a go go per qualcuno che ha il coraggio di dire "chissenefrega" di uno dei miliardi di cuccioli di cinghiale che sarebbe risultato molto più utile allo spiedo ...

    Direi che ci vuole di ritrovare un po' di equilibrio mentale collettivo; cosa che in alcuni 3d si sta smarrendo anche qui dentro. Anche se rimane sempre un'isola felice rispetto al resto.

  17. Skife per bisfra65:


  18. #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da madflyhalf Vedi messaggio
    Se è una catena, non ci sta nessuno in cima.

    E non ci starebbe sicuramente un homo sapiens con idee come le tue.
    la catena alimentare é strettamente correlato con la piramide ecologica, di cui l´uomo rappresenta un supepredatore

    leggo inoltre che continuano gli attacchi ad personam, segno evidente che le argomentazioni valide latitano, autodefinizione dello spessore dell´intervento e dimostrazione della ragionevolezza acquisita

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da bisfra65 Vedi messaggio
    L'uomo ha sempre combattuto e sterminato unicamente le specie che erano pericolose per la SUA, di specie. Andando contro natura.
    Con le dovute eccezioni (dettate esclusivamente dal dio denaro), vedi bisonti e animali da pelliccia in America del Nord.

    Francamente preferisco rinunciare a una passeggiata sul monte dietro casa per timore dei lupi o degli orsi piuttosto che dovermi abituare a branchi di cinghiali che mi attraversano la strada perché non c'è nessun predatore naturale che ne fa - finalmente aggiungo - una strage (di questi utilissimi animali. Per la griglia e la padella).

    https://www.facebook.com/massimo.bon...9674996126826/
    in che modo combattere le specie pericolose per la propria esistenza é contro natura? é esattamente quanto in natura avviene in ciascuna specie per la propria preservazione qualora possibile
    che gli uomini non abbiano sempre fatto le scelte migliori é ben evidente e non penso certo che la soluzione sia lo sterminio in ogni luogo di altre specie animali, vanno semplicemente confinate dove ragionevole e limitate nel numero traendone anche profitto qualora possibile come in molti casi come pure con i cinghiali, é questione di posti e di misura che in questo caso sono evidentemente al di fuori di una gestione umana oculata

  19. #11

    Predefinito

    Conoscendo la razza dei fungaioli
    Je suis l'orso


  20. #12

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da tienigiù Vedi messaggio
    in che modo combattere le specie pericolose per la propria esistenza é contro natura? é esattamente quanto in natura avviene in ciascuna specie per la propria preservazione qualora possibile
    che gli uomini non abbiano sempre fatto le scelte migliori é ben evidente e non penso certo che la soluzione sia lo sterminio in ogni luogo di altre specie animali
    Ti sei risposto da solo.

    Citazione Originariamente scritto da tienigiù Vedi messaggio
    vanno semplicemente confinate dove ragionevole e limitate nel numero traendone anche profitto qualora possibile come in molti casi come pure con i cinghiali, é questione di posti e di misura che in questo caso sono evidentemente al di fuori di una gestione umana oculata
    Il problema dei cinghiali è che sono prolifici, si adattano a tutto, danneggiano come degli escavatori cingolati e, soprattutto, appena si cerca di fare un abbattimento selettivo (realistico per preservare l'ecosistema sarebbe almeno di dimezzarli) insorgono tutte le associazioni ambientaliste dalla kamtchatka alla patagonia. Bello fare l'animalista da salotto dal centro di qualche città .....

    L'alternativa è favorire la diffusione del lupo che, giustamente dal suo punto di vista, se li magna.

  21. Skife per bisfra65:


  22. #13

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bisfra65 Vedi messaggio
    Episodio di incontro orso-uomo fresco fresco:

    http://www.repubblica.it/cronaca/201...-C4-P2-S1.4-T1


    "Trentino, uomo aggredito da un orso in un sentiero: non è grave
    Morso a un braccio, si è salvato gettandosi in un canalone. L'incidente su un percorso tra il secondo lago di Lamar e la zona di Terlago. L'uomo è stato soccorso e trasportato con un elicottero all'ospedale Santa Chiara di Trento. Ferito anche il suo cane."
    è il quarto caso della aggressione dalla parte d'orsi in ultimi tre anni solo in prov.di Trento ( dalla TV locale).

    - - - Updated - - -

    BOLZANO. 16.07.2017 altoadige.gelocal.it/bolzano/cronaca
    Un orso bruno è stato avvistato e fotografato da un escursionista bolzanino sull'altopiano del Renon. L'incontro ravvicinato è avvenuto verso le ore 9 sul sentiero numero 33, a 4 km del centro abitato di Collalbo (1.300 m) e a 2 km dall'ultimo maso presente. ...

  23. #14

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bisfra65 Vedi messaggio
    Ti sei risposto da solo.



    Il problema dei cinghiali è che sono prolifici, si adattano a tutto, danneggiano come degli escavatori cingolati e, soprattutto, appena si cerca di fare un abbattimento selettivo (realistico per preservare l'ecosistema sarebbe almeno di dimezzarli) insorgono tutte le associazioni ambientaliste dalla kamtchatka alla patagonia. Bello fare l'animalista da salotto dal centro di qualche città .....

    L'alternativa è favorire la diffusione del lupo che, giustamente dal suo punto di vista, se li magna.
    non avevo fatto nessuno domanda ma esposto il mio pensiero: delegare alla natura l´autoregolazione dell´ecosistema é chiaramente contro gli interessi dell´uomo in zone pur montuose ma particolarmente antropizzate e turistiche; non perché in passato l´uomo ha fatto scelte sbagliate deve rimettere il controllo, piuttosto che si impari a valutare la scelta migliore in base alle zone

    gli stessi cinghiali da evidente problema possono diventare risorsa, il lupo é a suo volta un costo e fonte di problemi oltre che in competizione con l´uomo per la caccia erroneamente troppo limitata

  24. #15

    Predefinito

    L'orso in Trentino era quasi scomparso. Erano rimasti due orsi vecchi e malaticci nel Brenta, niente affatto prolifici. Così la provincia ha pensato di introdurre orsi sloveni (che sono la stessa identica specie). Questi si stanno riproducendo e moltiplicando, quindi in realtà si trovano bene. Non sono troppo favorevole alle introduzioni, perché sono una roba artificiale, però se si riproducono vuol dire che l'ambiente forse non è così inadatto. Preferisco per esempio l'espansione del lupo, perché è naturale, e scelgono loro dove andare, a differenza degli orsi sloveni portati in Trentino con i camion (penso, non so che mezzo di trasporto hanno usato).

Pagina 1 di 38 1234567891011 ... UltimoUltimo
-

Tags per questo thread

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •