Pagina 31 di 45 PrimoPrimo ... 212223242526272829303132333435363738394041 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 451 a 465 di 663

Discussione: Life Ursus (reintroduzione orsi in Trentino): cosa ne pensate?

  1. #451

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Matteo Harlock Vedi messaggio
    É inconcepibile anche solo immaginare che uno, per poter fare escursionismo in sicurezza, su banali sentieri di fondovalle, debba laurearsi in orsologia.

    Non puoi pretendere che tutti diventino esperti nel trattare un animale selvatico cosí impegnativo. Tanto piú che "loro" sembrano esser sempre meno spaventati dall'uomo.

    Potrei accettarlo se ci fossero guardiaparco diffusi su tutto il territorio pronti a dare supporto, se ci fosse quindi formazione capillare, se fosse ammesso l'uso degli spray antiorso e se fosse ammesso il pronto ABBATTIMENTO degli esemplari piú intraprendenti.

    Invece siamo al "lasciate in pace l'orso" e ad altre amenità volte a scaricare sui frequentatori tutta la responsabilità del "non fare avvenire" incidenti.

    Non so, in altri ambiti colpevolizzare la vittima con "se l'é andata a cercare" apparirebbe offensivo. Qua invece...

    Attendo il primo incidente "eh, ma aveva un panino al prosciutto nello zaino"...
    Riguardo al primo punto : se si va in montagna, se si va a camminare si deve andare attrezzati se questo significa anche informarsi su cosa si possa incontrare e come eventualmente comportarsi non ci vedo nulla di strano.
    La presenza di guardiaparco in maniera capillare non risolverebbe nulla, che bisognerebbe fare informazione invece sarebbe auspicabile, sia in ambiente scolastico / locale sia a livello di turisti. Abbattere un orso quando si facesse più intraprendente allora presumerebbe che anche tutti i cani da pastore e non che si facessero intraprendenti in ambiente montano fossero abbattuti ed i cani fanno più morti e feriti degli orsi .

    Citazione Originariamente scritto da gigiotto98 Vedi messaggio
    Succede quando le autorità non fanno abbastanza per proteggere la gente. Allora la gente si protegge da sola. Solo che se la gente si protegge da sola allora ci vanno di mezzo anche esemplari che non danno problemi, o magari cani di qualche escursionista che si mangiano il boccone destinato a lupi o orsi pericolosi.
    Giustificare un cacciatore di frodo dicendo che sta facendo del bene alla comunità è quanto di più ignorante si possa dire e pensare. I cacciatorini frodo sono l’espressione più ignobile di ogni attività umana. Dar loro delle bestie è offendere le bestie; a loro andrebbe riservato un trattamento di una decina d’anni effettivi di galera .

  2. #452

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Sperem Vedi messaggio
    Riguardo al primo punto : se si va in montagna, se si va a camminare si deve andare attrezzati se questo significa anche informarsi su cosa si possa incontrare e come eventualmente comportarsi non ci vedo nulla di strano.
    …...
    Non capisco nell'ultimo filmato linkato cosa ci sia di errato da parte dell'umano… sta camminando su una strada forestale, una STRADA, dopo una curva si trova davanti sul ciglio della strada un orso, cammina con calma all'indietro (e filma d'accordo… non vedo che ci sia di male, anzi e' stato in gamba…), l'orso non fugge o si disinteressa (come dite sempre, sbagliando, che fara'…..), lo insegue con accenni di accelerazione, che l'umano cerca di dissuadere alzando leggermente la voce e forse allargando un braccio, cazz#….. non vedo cosa si possa fare di meglio…!

    E' in questi frangenti che reclamo il diritto di avere con sé una 9 mm carica; se va come presumo sia andata nel seguito di questo filmato, bene… altrimenti, se l'orso accelera per il balzo, credo che chiunque sarebbe piu' che autorizzato a fare fuoco a ripetizione

    e lasciamo perdere la giornata rovinata… perdere un'escursione e' accettabile, ma magari si percorreva quella strada per qualche altro scopo piu' importante, che va a ramengo

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da Tooyalaket Vedi messaggio
    In molte occasioni passate lupi e orsi in Alto Adige hanno fatto una brutta fine nel silenzio omertoso di contadini cacciatori.
    eh bhe e allora….? diamo in sacrificio un po' di persone per riequilibrare….?
    Ultima modifica di Ranger; 28-06-2020 alle 10:40 PM.

  3. Skife per Ranger:


  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #453

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Ranger Vedi messaggio
    Non capisco proprio nell'ultimo filmato linkato cosa ci sia di errato da parte dell'umano… sta camminando su una strada forestale, una STRADA, dopo una curva si trova davanti sul ciglio della strada un orso, cammina con calma all'indietro (e filma d'accordo… non vedo che ci sia di male, anzi e' stato in gamba…), l'orso non fugge o si disinteressa (come dite sempre, sbagliando, che fara'…..), lo insegue con accenni di accelerazione, che l'umano cerca di dissuadere alzando leggermente la voce e forse allargando un braccio, cazz#….. non vedo cosa si possa fare di meglio…!

    E' in questi frangenti che reclamo il diritto di avere con sé una 9 mm carica; se va come presumo sia andata nel seguito di questo filmato, bene… altrimenti, se l'orso accelera per il balzo, credo che chiunque sarebbe piu' che autorizzato a fare fuoco a ripetizione

    e lasciamo perdere la giornata rovinata… perdere un'escursione e' accettabile, ma magari si percorreva quella strada per qualche altro scopo piu' importante, che va a ramengo
    Sappiamo che tu una 9 mm la sai usare, ma una persona normale al minimo sentore di paura si irrigidisce e sai come fa a finire se usi un arma e non sei così esperto. Vi sono certe possibilità che l’orso non ferito a tal punto carica e finisce molto peggio. Te lo dico per esperienza visto che l’orso me lo sono trovato su un sentiero a qualche metro di distanza, memore dell’insegnamento avuto a suo tempo : fermo, immobile mi son messo in piena visuale ( l’orso non ci vede molto) per farmi vedere, per fargli sentire il mio odore, mi sono allontanato a piccoli passi osservandolo sempre e parlando sempre più a voce alta , lui si mosse un po’ poi all’improvviso si voltò e se ne andò. Errore commessi? Si muove : l’orso lo fiuta lo intravede ma non capisce cosa sia perché il soggetto inizia a muoversi e l’orso cosa pensa? Io mi avvicino e vedo cos’è...e difatti si muove ma non “carica” se fosse stato incazzato avrebbe caricato ed allora sarebbe stata una bruttissima avventura. Altro errore: alzare il braccio in direzione dell’orso che percepisce il movimento come qualcosa che potrebbe colpirlo e perciò che fa? Si ferma vero, ma poi riparte ancor più curioso o più inca**ato.
    A me insegnarono che con gli orsi è meglio :1) fermarsi e farsi vedere bene ( loro non ci vedono bene) 2) farsi annusare 3) guardarlo sempre 4) arretrare lentamente 5) evitare luccichii ( telefonino, pila , specchietti, ecc ecc) perché lo incuriosiscono 6) mai mettersi tra madre e cuccioli o tra femmina e maschio ( li noti , son due stazze differenti) 7) non gettargli cibo esca perché sennò poi lo incuriosisci e ti inizia a seguire ma lasciargli qualcosa da annusare attirando la sua curiosità come una giacca, un cappello ecc ecc 8) notare come si muove : passo lento, mezzo passo e leggero trotto con fermate = nessun problema invece corsa o leggero trotto continuo = iniziare a valutare la situazione di pericolo. Se si tira in piedi e sta fermo= nessun problema sta annusando/ cercare di capire cosa sia quello che gli sta davanti . Se si tira in piedi / si alza su un po’ e mostra i denti = son ca**i amari . Ma se arrivi alle ultime due o hai sbagliato qualcosa o sei capitato nella situazione sbagliata. Anche se fossi armato e non te l’aspettassi e vedessi all’improvviso un orso che ti viene incontro a 50 metri hai più o meno 4/5 secondi per estrarre l’arma e far fuoco...forse un Ranger, un 9, un 185 ma un normale cittadino ha bisogno di 25/30 secondi se va bene...
    A proposito l’orso non fa un balzo, l’orso travolge
    Ripropongo :
    http://www.provincia.bz.it/agricoltu...ontro-orso.asp

  6. Lo skifoso Sperem ha 2 Skife:


  7. #454

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Sperem Vedi messaggio
    Riguardo al primo punto : se si va in montagna, se si va a camminare si deve andare attrezzati se questo significa anche informarsi su cosa si possa incontrare e come eventualmente comportarsi non ci vedo nulla di strano.
    La presenza di guardiaparco in maniera capillare non risolverebbe nulla, che bisognerebbe fare informazione invece sarebbe auspicabile, sia in ambiente scolastico / locale sia a livello di turisti. Abbattere un orso quando si facesse più intraprendente allora presumerebbe che anche tutti i cani da pastore e non che si facessero intraprendenti in ambiente montano fossero abbattuti ed i cani fanno più morti e feriti degli orsi .



    Giustificare un cacciatore di frodo dicendo che sta facendo del bene alla comunità è quanto di più ignorante si possa dire e pensare. I cacciatorini frodo sono l’espressione più ignobile di ogni attività umana. Dar loro delle bestie è offendere le bestie; a loro andrebbe riservato un trattamento di una decina d’anni effettivi di galera .
    Non e’ giustificazione, e’ una presa d’atto di quello che succede ed e’ pure previsto nel progetto “life ursus”. La rimozione degli orsi pericolosi e’ fatta proprio per evitare che la gente pensi che debba difendersi da sola. Come qualcuno ha scritto qui togliere dalla circolazione l’esemplare che ha attaccato i due escursionisti serve soprattutto a tutelare gli orsi più che gli umani.

    Ah, purtroppo credo che con una 9mm lo faresti solo incazzare di brutto. Meglio niente. Magari gli basta un assaggio. In quel caso la cosa migliore sarebbe lo spray antiorso, che purtroppo in Italia e’ proibito. Era troppo vicino anche per un bel fucile a pompa caricato a slug. Se col primo colpo non lo fai secco te lo trovi addosso.

  8. #455

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gigiotto98 Vedi messaggio
    Non e’ giustificazione, e’ una presa d’atto di quello che succede ed e’ pure previsto nel progetto “life ursus”. La rimozione degli orsi pericolosi e’ fatta proprio per evitare che la gente pensi che debba difendersi da sola. Come qualcuno ha scritto qui togliere dalla circolazione l’esemplare che ha attaccato i due escursionisti serve soprattutto a tutelare gli orsi più che gli umani.
    Se stabiliranno che i due escursionisti non sono stati causa dell’attacco come gli altri due deficienti, nessun problema a catturare l’orso e metterlo in gabbia. Però son quasi sicuro che i due abbiano un po’ calcato la mano.

  9. #456

    Predefinito

    Non ha importanza sul perché l’orso o l’orsa abbia aggredito i due. Lo ha fatto e basta invece di scappare a gambe levate. Un animale del genere non può restare in libera circolazione.

  10. Skife per gigiotto98:


  11. #457

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Sperem Vedi messaggio
    se si va in montagna, se si va a camminare si deve andare attrezzati se questo significa anche informarsi su cosa si possa incontrare e come eventualmente comportarsi non ci vedo nulla di strano.
    Dire ad uno che si prepari per una passeggiata a Terlano che deve prepararsi ad un incontro con l'orso, é come dire a uno che per fare il Sellaronda deve conoscere l'autosoccorso in valanga.

    C'é una sproporzione assurda.

    Equivale a mettere una pietra tombale sull'escursionismo "di prossimitá", quello delle persone meno formate.

  12. Lo skifoso Matteo Harlock ha 4 Skife:


  13. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  14. #458

    Predefinito

    Stessa cosa per i laghi di Lamar dove già ci furono i due primi attacchi o il centro di Calliano, che e’ in mezzo alla valle dell’adige. Gli orsi problematici preferiscono stare subito fuori dai centri abitati. Non in mezzo ai parchi naturali. E proprio perché stanno così vicino agli uomini significa che non ne hanno paura. Perciò sono problematici.

  15. #459

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Tooyalaket Vedi messaggio
    In molte occasioni passate lupi e orsi in Alto Adige hanno fatto una brutta fine nel silenzio omertoso di contadini cacciatori.
    Speriamo continui ad essere così perchè mi pare si stia scambiando l'orso delle favole o dei peluches con l'orso reale Finché rimangono in zone che non frequento o in alta montagna egoisticamente penso che è bello sapere che ci sono gli orsi liberi per i boschi ma vederli che si sono spinti in strade forestali in cui possono passeggiare famigliole con bambini mette paura.

  16. #460

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gigiotto98 Vedi messaggio
    Non ha importanza sul perché l’orso o l’orsa abbia aggredito i due. Lo ha fatto e basta invece di scappare a gambe levate. Un animale del genere non può restare in libera circolazione.
    Non ha importanza? C***o se ce l’ha! Cosa fai vorresti abbattere un orso perché magari due co*****ni lo hanno aizzato? Ma stiamo scherzando? Se l’orso così all’improvviso li avesse attaccati è una cosa , se l’orso si fosse difeso è un’altra.

    Citazione Originariamente scritto da Matteo Harlock Vedi messaggio
    Dire ad uno che si prepari per una passeggiata a Terlano che deve prepararsi ad un incontro con l'orso, é come dire a uno che per fare il Sellaronda deve conoscere l'autosoccorso in valanga.
    C'é una sproporzione assurda.
    Equivale a mettere una pietra tombale sull'escursionismo "di prossimitá", quello delle persone meno formate.
    Non è affatto vero, in Norvegia, in Svezia ma semplicemente in Croazia ed in Slovenia dove gli orsi sono molti, ma molto di più non è che mamma e nonna col passeggino non vanno a camminare se non hanno lo Spas in spalla. Vi sono paesi dove il convivere con l’orso è cosa normale; dobbiamo accettare che vi siano, com’era una volta, gli orsi e quindi modificare un po’ le nostre abitudini. Se poi vogliamo dirla tutta, se contassimo tutte le persone che vanno a fare come dici tu escursionismo di prossimità e quelle che hanno avuto contatti con gli orsi forse ci accorgeremmo che siamo sotto 1% .

    Citazione Originariamente scritto da gigiotto98 Vedi messaggio
    Stessa cosa per i laghi di Lamar dove già ci furono i due primi attacchi o il centro di Calliano, che e’ in mezzo alla valle dell’adige. Gli orsi problematici preferiscono stare subito fuori dai centri abitati. Non in mezzo ai parchi naturali. E proprio perché stanno così vicino agli uomini significa che non ne hanno paura. Perciò sono problematici.
    Gigiotto non riportiamo castronerie per favore, almeno diciamo le cose come stanno. I due co......ni furono veramente co........ni. Uno, sapendo che in quella zona erano stati segnalati gli orsi si portava dietro un cavolo di cagnolino lasciato libero che ha annusato l’orso...l’orso ha annusato lui....il cane gli ha abbaiato dietro ..l’orso si è impaurito e lo ha caricato...il cane spaventato è corso dal padrone che ha cercato di difendere il cane con un bastone. Che ca**o volessi che facesse l’orso? Il secondo ha visto l’orso è cosa ha fatto? Si è nascosto dietro un cespuglio e ha fatto delle foto. L’orso vede un cespuglio muoversi, sente un odore strano, sente dei rumori ..che c***o vuoi che faccia ? Dica : << C’e qualcuno? >> . Ha fatto l’orso , si è avvicinato e tirato due zampate sul cespuglio ed ha ferito il co***** ne , poi addirittura si è lui stesso spaventato ed è scappato. A Terlano, bisogna guardare i video con oggettività, l’orso è arrivato in paese ed ha trotterellato ( è un cucciolone ) , ha trovato una rampa di scale ed è salito...appena ha sentito le voci e le urla si è spaventato, è sceso ed è filato via di corsa.

    Citazione Originariamente scritto da Fabio Vedi messaggio
    Speriamo continui ad essere così perchè mi pare si stia scambiando l'orso delle favole o dei peluches con l'orso reale Finché rimangono in zone che non frequento o in alta montagna egoisticamente penso che è bello sapere che ci sono gli orsi liberi per i boschi ma vederli che si sono spinti in strade forestali in cui possono passeggiare famigliole con bambini mette paura.
    Fabio , scusami ma questo è da ignoranti e sinceramente da te non me l’aspettavo. La montagna sarebbe un ecosistema quasi perfetto, se non fosse intervenuto l’uomo ma anche con gli interventi umani l’ecosistema funziona. L’orso fa parte di questo sistema e bisogna conviverci, come bisogna convivere coi lupi e tutti gli altri animali. Vedere la montagna come un enorme parco giochi aperto a tutti, dove tutti pensano di fare quello che gli pare, senza regole e soprattutto senza coscienza e conoscenza dell’ambiente è una visione che porterà prima o poi alla disfatta della montagna. Il problema esiste, che facciamo? Ammazziamo tutti gli animali pericolosi? Va bene , però allora dopo sbanchiamo tutte le montagne per far i strade al posto dei sentieri così che tutti possano camminare senza pericolo?
    A me sembra che facciate la situazione più grossa di quello che è. E sperare che i bracconieri risolvano la situazione è non solo da ignoranti ma anche pericoloso perché quelli poi ci andranno giù di brutto con tutto quello che trovano. Perché per loro è guadagno, come ha cercato di fare quel bracconiere che ha cercato di impallinare l’aquila.

  17. Skife per Sperem:


  18. #461

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Sperem Vedi messaggio
    .



    Non è affatto vero, in Norvegia, in Svezia ma semplicemente in Croazia ed in Slovenia dove gli orsi sono molti, ma molto di più non è che mamma e nonna col passeggino non vanno a camminare se non hanno lo Spas in spalla. Vi sono paesi dove il convivere con l’orso è cosa normale; dobbiamo accettare che vi siano, com’era una volta, gli orsi e quindi modificare un po’ le nostre abitudini. Se poi vogliamo dirla tutta, se contassimo tutte le persone che vanno a fare come dici tu escursionismo di prossimità e quelle che hanno avuto contatti con gli orsi forse ci accorgeremmo che siamo sotto 1% .



    .
    Però sono paesi dove l'abbattimento di un orso problematico, non crea discussioni e accese proteste. Convivere con l'orso, significa accettare la possibilità che un orso aggressivo e confidente con gli esseri umani, possa essere abbattuto, per la sicurezza di tutti gli altri che se ne stanno nei boschi.
    Ultima modifica di Ema93; 29-06-2020 alle 08:01 AM.

  19. Lo skifoso Ema93 ha 3 Skife:


  20. #462

    Predefinito

    Esattamente, ed un orso che fa anche un solo graffio ad un bipede e’ un orso morto senza se e senza ma. Convivere con gli orsi significa questo.

  21. #463

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Matteo Harlock Vedi messaggio
    É inconcepibile anche solo immaginare che uno, per poter fare escursionismo in sicurezza, su banali sentieri di fondovalle, debba laurearsi in orsologia.

    Non puoi pretendere che tutti diventino esperti nel trattare un animale selvatico cosí impegnativo. Tanto piú che "loro" sembrano esser sempre meno spaventati dall'uomo.

    Potrei accettarlo se ci fossero guardiaparco diffusi su tutto il territorio pronti a dare supporto, se ci fosse quindi formazione capillare, se fosse ammesso l'uso degli spray antiorso e se fosse ammesso il pronto ABBATTIMENTO degli esemplari piú intraprendenti.

    Invece siamo al "lasciate in pace l'orso" e ad altre amenità volte a scaricare sui frequentatori tutta la responsabilità del "non fare avvenire" incidenti.

    Non so, in altri ambiti colpevolizzare la vittima con "se l'é andata a cercare" apparirebbe offensivo. Qua invece...

    Attendo il primo incidente "eh, ma aveva un panino al prosciutto nello zaino"...
    ci sono tantissime ville con parco a disposizione no?
    è le ciclabili?

    si dà per scontato che in montagna il rischio zero non esiste, lo metti in conto quando fai skialp, ecco, questa è la versione estiva delle valanghe.
    si studia e si impara, se no succedono le disgrazie.

    poi ci definiamo esseri superiori dimostrando esattamente il contrario

    Citazione Originariamente scritto da Fabio Vedi messaggio
    Speriamo continui ad essere così perchè mi pare si stia scambiando l'orso delle favole o dei peluches con l'orso reale Finché rimangono in zone che non frequento o in alta montagna egoisticamente penso che è bello sapere che ci sono gli orsi liberi per i boschi ma vederli che si sono spinti in strade forestali in cui possono passeggiare famigliole con bambini mette paura.
    Fabio che tristezza di commento accidenti, da te non me l'aspettavo

  22. Lo skifoso amen ha 2 Skife:


  23. #464

    Predefinito

    @amen spiegami perché chi vive in montagna tutto l'anno deve convivere con un pericoloso plantigrado fuori dalla porta di casa.

    Per alleviare i sensi di colpa ecologici dei cittadini che hanno devastato il loto ecosistema sull'altare della comoditá, del reddito e dell'opulenza?

    Stessimo parlando di uno che, traversando l'Adamello, é stato rincorso dall'orso... Per andare lassú serve una formazione escursionistica di tutto rispetto. Per la severitá dell'ambiente, la lontananza dei punti di appoggio... Ci sta aggiungere al curriculum "orsologia applicata"

    Ma no su una forestale a Terlano, *****.

    Quando andate ai giardinetti, vi portate bussola e altimetro?

    Dai su, siamo seri. Ammettiamo che la cosa sia sfuggita di mano e, per il bene degli orsi del parco, bisogna allontanare questi esemplari troppo intraprendenti.

    Perché se aspettiamo il morto... Qua in AA so giá cosa farebbero il giorno dopo.
    Tanti bei tappeti di fronte ai caminetti.

    E non avrebbero tutti i torti.

  24. Lo skifoso Matteo Harlock ha 3 Skife:


  25. #465
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Racetiger SL, Head iSpeed WC Rebels, Blizzard Bonafide, Line Supernatural 115

    Predefinito

    Domanda da ingenuo: ma visto che l’orso è stato sterminato in quelle zone perché ovviamente la sua presenza non era compatibile con la vita degli uomini... con quali ragioni è stato reintrodotto? Non credo siano solo ragioni da ecologisti spinti.

  26. Lo skifoso ddski ha 2 Skife:


Pagina 31 di 45 PrimoPrimo ... 212223242526272829303132333435363738394041 ... UltimoUltimo
-

Tags per questo thread

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •