Pagina 26 di 61 PrimoPrimo ... 161718192021222324252627282930313233343536 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 376 a 390 di 903

Discussione: Life Ursus (reintroduzione orsi in Trentino): cosa ne pensate?

  1. #376

    Predefinito

    @gigiotto, l'istigazione al suicidio è reato, che Teo abbia un umorismo tutto suo è vero e può non piacere, ma se non la smetti non mi limito a segnalarti al boss, chiaro?

  2. Skife per jeanabbetto:


  3. #377

  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #378
    Skifosissimo Skifoso
    Attrezzatura
    Spazzauovo DH 250cm r>∞, scarponi Cement 190 very hard, il mio disastrato fisico e una scimmia prepotente

    Predefinito

    Io credo che sia ora di finirla di parlare di ambientalisti da film Disney.
    Dimostra quanto poco intelligenti siete, ve lo ripeto: quanto poco intelligenti siete, se non capite battute e prese in giro.


    Perché poi uno legge che l’uomo è il primo animale sulla terra e rimane di sasso.

    Siamo il primo animale sulla terra che:
    - distrugge il proprio habitat
    - distrugge il proprio pianeta
    - si autoestinguerà


    Ma chiedetelo agli insetti se siamo il primo animale sul pianeta... 😊

  6. #379

    Predefinito

    Sono un (bel) po' più vecchio di te e penso che come è successo nei millenni trascorsi l'uomo semplicemente si adatterà, proprio perché essere razionale (quando vuole).

    Erano gli anni settanta e ci si strappava i capelli perché entro il 1990 il petrolio sarebbe finito; siamo ancora qui e stiamo trovando alternative.
    Erano gli anni ottanta e a scuola ci portavano a vedere The Day After sul conflitto nucleare; appena la situazione si è fatta un po' più rognosa si sono subito messi d'accordo sulla non proliferazione delle testate.
    Erano gli anni novanta e ci si stracciava le vesti per quando tra pochi anni tutti gli atolli sarebbero stati sommersi; non stanno tanto bene ma sono ancora lì.

    Evidentemente è nella natura umana il catastrofismo; probabilmente se non si annuncia la fine del mondo ogni volta, si ha paura di non essere notati o presi sul serio.
    Sicuramente il mondo cambierà ma le previsioni su cosa succederà realmente al momento sono appena - leggermente - più credibili dell'oroscopo.

  7. Lo skifoso bisfra65 ha 5 Skife:


  8. #380

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da jeanabbetto Vedi messaggio
    @gigiotto, l'istigazione al suicidio è reato, che Teo abbia un umorismo tutto suo è vero e può non piacere, ma se non la smetti non mi limito a segnalarti al boss, chiaro?
    Uno che dice che il Covid non ha fatto abbastanza si merita almeno due settimane in TI. E se becca il parente di un morto non ci finisce per la malattia.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da madflyhalf Vedi messaggio
    Io credo che sia ora di finirla di parlare di ambientalisti da film Disney.
    Dimostra quanto poco intelligenti siete, ve lo ripeto: quanto poco intelligenti siete, se non capite battute e prese in giro.


    Perché poi uno legge che l’uomo è il primo animale sulla terra e rimane di sasso.

    Siamo il primo animale sulla terra che:
    - distrugge il proprio habitat
    - distrugge il proprio pianeta
    - si autoestinguerà


    Ma chiedetelo agli insetti se siamo il primo animale sul pianeta... 😊
    Falso. Gli esseri viventi modificano il proprio habitat da quando esiste la vita sul pianeta. Hai presente l’ossigeno che respiriamo? E’ il risultato di altri esseri viventi che miliardi di anni fa trasformarono la CO2, che era abbondante quasi quanto su Venere, in ossigeno. Già da allora gli esseri viventi cambiano l’atmosfera.

  9. #381

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da madflyhalf Vedi messaggio
    Io credo che sia ora di finirla di parlare di ambientalisti da film Disney.
    Dimostra quanto poco intelligenti siete, ve lo ripeto: quanto poco intelligenti siete, se non capite battute e prese in giro.
    Gita CAI, foreste casentinesi.
    Il GUARDIAPARCO, durante l'escursione, ci spiega che il numero di cervi sta esplodendo, mettendo a rischio l'equilibrio del parco. Alla lunga, ci spiega, finiranno con l'impoverire di risorse alimentari il bosco a tal punto da mettere in pericolo la loro stessa sussistenza.

    Servirebbe una caccia di contenimento ma le associazioni ambientaliste si mettono di traverso.

    L'unica caccia che viene effettuata é quella dei bracconieri che,ovviamente, ammazzano gli esemplari migliori.


    Ecco chi sono gli ambientalisti alla Disney. Quelli di "salva un albero, uccidi un castoro".
    Quelli che non si rendono conto che, intervenire sull'orso che ha aggredito i due escursionisti, é necessario per tutelare gli altri 89.

    Amare l'ambiente e gli animali non vuol dire umanizzarli e applicare loro le nostre leggi e principi.

  10. Lo skifoso Matteo Harlock ha 3 Skife:


  11. #382

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bisfra65 Vedi messaggio
    Evidentemente è nella natura umana il catastrofismo; probabilmente se non si annuncia la fine del mondo ogni volta, si ha paura di non essere notati o presi sul serio.
    Sicuramente il mondo cambierà ma le previsioni su cosa succederà realmente al momento sono appena - leggermente - più credibili dell'oroscopo.
    Previsioni Maya, quartine di Nostradamus,... siamo sempre lì. Ora scrivono sui social ma la sostanza non cambia.

    - - - Updated - - -

    Bears' lives matter !




  12. Lo skifoso PaoloL ha 2 Skife:


  13. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  14. #383

    Predefinito

    Per l’ultimo attacco di orso, detto dal maresciallo della forestale ( non mi viene di chiamarli carabinieri forestali ) della valle , ci sono alcune perplessità. Attendiamo che sia fatta luce, poi potremo prendere una decisione in merito. Ripeto che secondo me andare in montagna presuppone alcuni aspetti che quasi tutti non prendono in considerazione e difatti il numero di morti e feriti pare elevarsi col tempo.

  15. #384
    Skifosissimo Skifoso
    Attrezzatura
    Spazzauovo DH 250cm r>∞, scarponi Cement 190 very hard, il mio disastrato fisico e una scimmia prepotente

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Matteo Harlock Vedi messaggio
    Gita CAI, foreste casentinesi.
    Il GUARDIAPARCO, durante l'escursione, ci spiega che il numero di cervi sta esplodendo, mettendo a rischio l'equilibrio del parco. Alla lunga, ci spiega, finiranno con l'impoverire di risorse alimentari il bosco a tal punto da mettere in pericolo la loro stessa sussistenza.

    Servirebbe una caccia di contenimento ma le associazioni ambientaliste si mettono di traverso.

    L'unica caccia che viene effettuata é quella dei bracconieri che,ovviamente, ammazzano gli esemplari migliori.


    Ecco chi sono gli ambientalisti alla Disney. Quelli di "salva un albero, uccidi un castoro".
    Quelli che non si rendono conto che, intervenire sull'orso che ha aggredito i due escursionisti, é necessario per tutelare gli altri 89.

    Amare l'ambiente e gli animali non vuol dire umanizzarli e applicare loro le nostre leggi e principi.

    Stai parlando di quanti anni fa????
    Aggiornati perché poi i cervi sono cacciabili in tutta Italia da un bel po' di tempo, in battute selettive... altrimenti come lo mangeresti il cervo selvatico?

    E' una specie protetta, ci si accontenta e ci si regola così...


    E guarda... problema praticamente risolto, in tempi abbastanza recenti in tutto l'Appennino settentrionale, da madre natura.
    Indovina come?

    Suggerimento: ha 4 zampe e ulula...

    I cervi hanno proliferato in modo autonomo perché gli è mancato un predatore, IL super predatore del territorio Italiano.
    Così cinghiali (ben più pericolosi), daini, caprioli

    E' tornato il lupo e guarda caso i contadini che hanno coltivazioni hanno iniziato a lamentarsi meno.


    ps. scusa se ti ho dato la risposta io poche righe dopo....

  16. #385

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Matteo Harlock Vedi messaggio
    Gita CAI, foreste casentinesi.
    Il GUARDIAPARCO, durante l'escursione, ci spiega che il numero di cervi sta esplodendo, mettendo a rischio l'equilibrio del parco. Alla lunga, ci spiega, finiranno con l'impoverire di risorse alimentari il bosco a tal punto da mettere in pericolo la loro stessa sussistenza.
    Il 10 novembre scorso sono stati chiusi per mezza giornata 25 Km di AUTOSTRADA (Firenze Mare) per poter catturare una quantità di cinghiali, cervi, caprioli et similia e portarli verso altra zona distante dall'autostrada prima che ci scappasse il morto (umano).

    NON è stato possibile fare l'abbattimento selettivo e non ho ancora capito perché. Passi per cervi e caprioli, ma gli stramaledetti cinghiali da cosa devono essere protetti?
    Io sono un amante dei cinghiali, ma arrosto o in umido o sotto forma di insaccati, a poco altro servono; per il resto hanno più o meno l'utilità delle zanzare.
    Prima che si scandalizzi qualcuno, il candidato animalista provi a incontrane uno in luogo lontano da centri abitati e poi, sempre che non debba passare a cambiare la biancheria, riferisca.

  17. Skife per bisfra65:


  18. #386

    Predefinito

    Le reintroduzioni selettive nell' ambiente, finalizzate a ricostruire la corretta catena alimentare, sono il modo migliore per ricreare quel naturale equilibrio fra le specie che spesso viene a mancare, quasi sempre per colpa dell' uomo.
    Dove non si riesce a ricreare questa catena alimentare può essere opportuno procedere a degli abbattimenti selettivi, finalizzati ad impedire che una specie diventi fin troppo invasiva, il caso dei cinghiali è l' esempio classico, sono animali molto prolifici, dannosi per le colture e sicuramente pericolosi ( e lo so per esperienza personale che non auguro a nessuno ), il modo migliore per limitarne il numero è quello di reintrodurre il suo predatore naturale, il lupo, dove non è possibile si devono cacciare.

  19. Lo skifoso 66luca ha 5 Skife:


  20. #387

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da madflyhalf Vedi messaggio
    Perché poi uno legge che l’uomo è il primo animale sulla terra e rimane di sasso.
    …………..
    Ma chiedetelo agli insetti se siamo il primo animale sul pianeta... 😊
    non hai colto, ma e' colpa mia; il senso e' che l'uomo e' l'animale primo per importanza sulla terra

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da Sperem Vedi messaggio
    Sinceramente penso che se tu ed altri cento andaste in giro per boschi e montagne armati e dotati del vostro acume ed ingegno vi sarebbero almeno cento animali morti l’anno. Ma non quadrupedi ma esclusivamente bipedi dotati d’ingegno, acume, cervello, emozioni, sentimenti....umani Insomma. Le armi lasciatele stare a chi le sa usare, non son per tutti ed anche coloro che pensano di saperle usare in ambito rurale/ montano detti anche cacciatori feriscono ed ammazzano più persone loro che la fauna selvatica definita pericolosa. Ti farei fare una prova, poi posterei il video qui: 100 skife per aver allietato loro per sei mesi con le comiche.
    io non credo invece che avverrebbe cio', e neanche rischierebbero i bipedi presuntuosi che pensano di conoscere i caratteri dei loro simili per illuminazione divina… e il grado di esperienza di costoro con le armi, e non necessariamente come cacciatori…..

  21. #388
    Skifosissimo Skifoso
    Attrezzatura
    Spazzauovo DH 250cm r>∞, scarponi Cement 190 very hard, il mio disastrato fisico e una scimmia prepotente

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bisfra65 Vedi messaggio
    Il 10 novembre scorso sono stati chiusi per mezza giornata 25 Km di AUTOSTRADA (Firenze Mare) per poter catturare una quantità di cinghiali, cervi, caprioli et similia e portarli verso altra zona distante dall'autostrada prima che ci scappasse il morto (umano).

    NON è stato possibile fare l'abbattimento selettivo e non ho ancora capito perché. Passi per cervi e caprioli, ma gli stramaledetti cinghiali da cosa devono essere protetti?
    Io sono un amante dei cinghiali, ma arrosto o in umido o sotto forma di insaccati, a poco altro servono; per il resto hanno più o meno l'utilità delle zanzare.
    Prima che si scandalizzi qualcuno, il candidato animalista provi a incontrane uno in luogo lontano da centri abitati e poi, sempre che non debba passare a cambiare la biancheria, riferisca.
    Guardate che i caprioli si possono cacciare, cervi con battute selettive, probabilmente non si potevano ammazzare in autostrada perché ci sono dei sacrosanti limiti secondo cui non puoi metterti a sparare a qualcosa che salta e si muove, in un luogo antropizzato.
    Il limite se nn sbaglio era 300m dalle abitazioni, in un’autostrada capisci anche te che non è la cosa più comoda del mondo, pensa aNche solo a cosa scateni nelle bestie appena inizi a sparare...

    Insomma caccia si, per carità ben venga su specie non a rischio e anzi realmente infestanti e pericolose.

    Ma come sempre con un po’ di intelligenza senza dare in fretta colpe agli ambientalisti, che sembrano che siano la piaga più devastante secondo questo forum, dopo il cammello africano (altra bestia da selezionare accuratamente)

  22. Lo skifoso madflyhalf ha 2 Skife:


  23. #389

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bisfra65 Vedi messaggio
    il candidato animalista provi a incontrane uno in luogo lontano da centri abitati e poi, sempre che non debba passare a cambiare la biancheria, riferisca.
    Non sono un candidato animalista, ma dalle mie parti li ho incontrati parecchie volte.
    L'ultima volta circa un mese fa: ero da solo, in un bosco a poco più di 1000 metri di quota, e all'improvviso mi sono trovato di fronte 6 cinghiali adulti e - a occhio - almeno una dozzina di cuccioli.
    Io sono rimasto immobile, mentre loro hanno fatto quello che hanno SEMPRE fatto quando ne ho incontrati: sono scappati, spariti dal mio campo visivo nel giro di pochi secondi.
    Dicono che attaccano se sono feriti da un cacciatore o se avvertono una minaccia per la prole. Forse qualche ragione ce l'hanno, e comunque... conoscete qualche essere vivente che non farebbe lo stesso?

  24. Skife per Jagar:


  25. #390

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Matteo Harlock Vedi messaggio
    Gita CAI, foreste casentinesi.
    Il GUARDIAPARCO, durante l'escursione, ci spiega che il numero di cervi sta esplodendo, mettendo a rischio l'equilibrio del parco. Alla lunga, ci spiega, finiranno con l'impoverire di risorse alimentari il bosco a tal punto da mettere in pericolo la loro stessa sussistenza.

    Servirebbe una caccia di contenimento ma le associazioni ambientaliste si mettono di traverso.

    L'unica caccia che viene effettuata é quella dei bracconieri che,ovviamente, ammazzano gli esemplari migliori.


    Ecco chi sono gli ambientalisti alla Disney. Quelli di "salva un albero, uccidi un castoro".
    Quelli che non si rendono conto che, intervenire sull'orso che ha aggredito i due escursionisti, é necessario per tutelare gli altri 89.

    Amare l'ambiente e gli animali non vuol dire umanizzarli e applicare loro le nostre leggi e principi.
    Mi permetto di correggerti, gli altri non sono 89, ma almeno 92 (+1 ).
    Il progetto life ursus prevedeva un massimo di 30-40 esemplari. Invece che orsi hanno reintrodotto conigli. Ovvio che non riescono a controllarli tutti quanti, come il progetto prevedeva. Sono semplicemente troppi per le risorse previste in un ambiente molto antropizzato. E questo detto dagli stessi forestali che dovrebbero controllarli ed “educarli” dissuadendoli dall’avvicinarsi ai paesi ed alle persone.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da Jagar Vedi messaggio
    Non sono un candidato animalista, ma dalle mie parti li ho incontrati parecchie volte.
    L'ultima volta circa un mese fa: ero da solo, in un bosco a poco più di 1000 metri di quota, e all'improvviso mi sono trovato di fronte 6 cinghiali adulti e - a occhio - almeno una dozzina di cuccioli.
    Io sono rimasto immobile, mentre loro hanno fatto quello che hanno SEMPRE fatto quando ne ho incontrati: sono scappati, spariti dal mio campo visivo nel giro di pochi secondi.
    Dicono che attaccano se sono feriti da un cacciatore o se avvertono una minaccia per la prole. Forse qualche ragione ce l'hanno, e comunque... conoscete qualche essere vivente che non farebbe lo stesso?
    Perché i cinghiali non sono predatori, anche se onnivori. A differenza degli orsi.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da bisfra65 Vedi messaggio
    Il 10 novembre scorso sono stati chiusi per mezza giornata 25 Km di AUTOSTRADA (Firenze Mare) per poter catturare una quantità di cinghiali, cervi, caprioli et similia e portarli verso altra zona distante dall'autostrada prima che ci scappasse il morto (umano).

    NON è stato possibile fare l'abbattimento selettivo e non ho ancora capito perché. Passi per cervi e caprioli, ma gli stramaledetti cinghiali da cosa devono essere protetti?
    Io sono un amante dei cinghiali, ma arrosto o in umido o sotto forma di insaccati, a poco altro servono; per il resto hanno più o meno l'utilità delle zanzare.
    Prima che si scandalizzi qualcuno, il candidato animalista provi a incontrane uno in luogo lontano da centri abitati e poi, sempre che non debba passare a cambiare la biancheria, riferisca.

    Tanto per restare a tema sull’A22, che credo tutti qui abbiano percorso almeno una volta, il morto ci e’ già cascato, ma per un cervo, non un cinghiale. E pure un paio di orsi sono finiti sotto ai mezzi che la percorrono. In quel caso però hanno beccato TIR e non auto. E vista la capacità di cervi ed orsi di superare le barriere non basterebbero reti alte 3 metri per tenerli fuori dalla carreggiata.

Pagina 26 di 61 PrimoPrimo ... 161718192021222324252627282930313233343536 ... UltimoUltimo
-

Tags per questo thread

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •