Pagina 12 di 45 PrimoPrimo ... 2345678910111213141516171819202122 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 166 a 180 di 663

Discussione: Life Ursus (reintroduzione orsi in Trentino): cosa ne pensate?

  1. #166

    Predefinito

    Ci sono, ed uno e’ un artigiano, anzi era, che grazie all’orso ha perso l’uso di un braccio ed ora e’ invalido. Come si può permettere ad un animale pericoloso di scorrazzare in una zona densamente popolata ( 800 ab kmq ) come la val d’Adige? Per fortuna che c’è la quarantena altrimenti avrebbe incontrato persone che passeggiano, che sono al parco giochi, che vanno a fare la spesa a piedi ( siamo in centro paese ) che escono a cena. Lo vuoi capire che la va, d’Adige non e’ il canada? Ed in in Canada un orso che si avvicina così ad un centro popolato lo abbattono senza pensarci sopra due volte?

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da Sperem Vedi messaggio
    E perché mai? Perché i trentini, altoatesini non hanno voglia di lavorare come si dovrebbe? In Abruzzo ci sono : orsi, linci, lupi e non hanno mai combinato nessun casino serio, perché? Perché in quell’area vige ancora la tradizione che
    lega il pastore ed il cane alla cura delle greggi e delle mandrie. Stiamo parlando di 2/3 mica di 2/300 orsi su tutta la provincia di Trento. Suvvia, un orso in Italia non ha mai attaccato nessun uomo ad eccezione di quei due casi noti dove la colpa fu completamente dell’uomo.



    Ma Calliano è in Canada? No e allora , cosa centra le precauzioni da tenere in Canada con quelle da tenere in Italia? In Italia , a Calliano non è successo nulla.
    In Canada un orso che entra in un villaggio di duemila abitanti finisce impagliato. In Abruzzo gli orsi mica entrano in centro a Pescara! Sono pochi, ben confinati nei parchi e sugli Appennini spopolati. E se a Calliano non e’ successo nulla e’ solo perché con la quarantena non c’era in giro nessuno. E’ un paese di buone dimensioni, con scuola, supermercato, posta, banca, ristoranti, persone che vanno a passeggio... ed un orso che non ha paura dell’uomo e’ un orso pericoloso.

  2. #167

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gigiotto98 Vedi messaggio
    A Calliano, mica in qualche sperduto paese in mezzo alle montagne! Per chi non conoscesse la geografia trentina Calliano e’ un paese nella valle del l’adige, densamente abitato, a metà strada circa fra Trento e Rovereto, e l’orso ha scalato una palazzina di 4 o 5 piani dai balconi! Sulla via centrale del paese! E’ come se un orso si aggirasse per il Centro di uno dei paesi dell’hinterland milanese scalando i balconi. Perché gli estimatori di questi orsacchiotti da due quintali non se li portano a casetta loro?
    Secondo me i ns politici ci faranno rifare tutti i balconi per superare il "test dell'orso" e garantire la sua incolumità in caso di scalata.

  3. Lo skifoso pat ha 3 Skife:


  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #168

    Predefinito

    Io ho casa in Abruzzo, da sempre terra di lupi e di orsi, i pastori hanno tutti i cani pastori abruzzesi, dei magnifici cagnoloni che non hanno problemi a far capire chi comanda.
    Nel giardino di casa ho visto spesso impronte di lupo ed alcune volte, facendo trekking, li ho visti, anche da vicino, una volta risalivo un piccolo colle, io da un versante e due lupi da quello opposto, sulla sommità ci siamo trovati davanti a non più di 3 metri, non ho provato alcuna sensazione di pericolo, anzi, vedendo come sono fuggiti il mio ego ne è uscito sensiblimente rafforzato, ho capito di essere estremamente minaccioso!!. Orsi non ne ho mai visti, ho solo visto, alcune volte, le loro impronte, comunque non dimentichiamoci che nelle cronache abruzzesi non si trova traccia di assalti all' uomo, da parte di questi animali, neanche andando indietro di secoli, ( sicuramente dipenderà dal fatto che sono estremamente minaccioso ), e non vedo i locals girare armati come un reparto d'assalto.
    L' unica volta che mi sono sentito veramente in pericolo è stato grazie ad un simpatico pastore, di origine sarda, che era convinto che volessi rubare i suoi agnelli ( io ero a piedi su un sentiero ) e trovarsi le canne di una doppietta sulla fronte non è stato piacevole ( il dopo non è stato piacevole per il pastore, ho calciato un rigore dritto nei suoi zebedei….. e che caxxo!! ), l' anno dopo ebbe l' onore delle cronache per aver squartato la moglie…… però nessuno ha scritto articoli dicendo : siete favorevoli o contrari al ripopolamento dei pastori sardi…….

  6. Lo skifoso 66luca ha 2 Skife:


  7. #169

  8. #170

    Predefinito

    Gigiotto se ricordo bene tuo fratello ha costruito/sta costruendo degli appartamenti nei dintorni di Folgaria.La mia è una provocazione,perchè tuo fratello invece di costruire in quella zona ,e di fatto antropizzarla ancora di più,non ha ristrutturato degli appartamenti già esistenti evitando ulteriori cubature e non alterare artificialmente il territorio a danno degli animali che ci abitano?Questo per dire, che siamo sempre noi ad occupare terreno ai danni della fauna che ci abita,poi non lamentiamoci se qualche animaletto ci fà visita


    W l'orso.la Lince,il Lupo,loStambecco il Camoscio(anche quello del forum)etc,etc

  9. Lo skifoso luca63 ha 4 Skife:


  10. #171

    Predefinito

    Perché si vende quello che il mercato compra. Perché invece di avere un’auto per andare a sciare non ci vai in bicicletta?

  11. #172
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Atomic Bent Chetler+Salomon sth14 driver; Volkl Nunataq+Dynafit Radical FT; Volkl ChopsticK+Marker Jester

    Predefinito

    Siamo alla solita farsa giogittiana insomma.....

  12. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  13. #173

    Predefinito

    Ah, ha parlato il geometra. Quindi se un cliente ti chiede di disegnargli una cucina nuova ti gli dici... ma lascia perdere la cucina, non e’ green, metti i pannelli sul tetto invece.

  14. #174

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gigiotto98 Vedi messaggio
    Quanta gente abita le montagne abruzzesi dove girano gli orsi?
    Gli avvistamenti in Abruzzo, sono molto frequenti, se ti fai un giro in rete trovi decine di video di orsi che girano per paesi o per la periferia de L' Aquila, considera che la provincia Aquilana ha c.a 300.000 abitanti, quella di Chieti 380.000 e quella di Teramo 310.000, considerando per intero la provincia de L' Aquila ed in parte le altre due ( che hanno anche zone marine non interessate ) si possono calcolare almeno 700.000 abitanti nelle zone interessate dalla presenza di orsi. Considera oltretutto che la popolazione di orsi è molto più numerosa rispetto a quella Trentina, la provincia di Trento ha c.a 550.000 abitanti e quindi abbiamo meno persone e meno orsi.
    Bisogna anche considerare che sono stati più volte avvistati orsi nei sobborghi de L' Aquila che è una città con 70.000 abitanti, logicamente tutti i numeri relativi agli abitanti non tengono in considerazione le centinaia di migliaia di turisti o di proprietari di seconde case non residenti.
    Quindi i numeri sono nettamente più " sfavorevoli " in Abruzzo ma non ci sono mai stati casi di aggressione all' uomo, anzi la presenza dell' orso è ormai considerata una risorsa turistica, a Pescasseroli il Parco Nazionale organizza delle visite notturne, guidate dai guardaparco, per avvistare gli orsi nel loro habitat, ricercatori ne studiano il loro comportamento, la sua presenza è vissuta serenamente dai locals che sanno benissimo che gli unici rischi li corrono i pollai.

  15. Skife per 66luca:


  16. #175

    Predefinito

    Non contesto che l’intero Abruzzo sia più popoloso del Trentino, ma da quello che so dell’Abruzzo e’ che tra le province di Chieti e Pescara, abita circa la metà della popolazione e principalmente sulla pianura costiera. E gli orsi, a parte nel paese di Scanno, non si fanno moto vedere in giro.
    Riguardo alla popolazione di Orsi i dati sono tra i 55 e gli 80 orsi in tutto l’Appennino centrale, che va dal Molise fino all’Umbria, principalmente nei grandi parchi che sono praticamente disabitati.
    Nel solo Trentino invece c’è ne sono 90 accertati, più un numero non chiaro di esemplari non accertati. E tutti concentrati nel solo Trentino Occidentale, che come dimensione e’ circa le metà della sola provincia dell’Aquila, e dove convivono anche oltre 100.000 umani sparsi tra numerosissimi centri, non concentrati in una città specifica.
    Il Trentino non e’ ne il canada ne gli spopolati Appennini. Negli Appennini quanto centri oltre i mille metri di quota fanno più di mille abitanti?

  17. #176

    Predefinito

    Probabilmente non conosci molto bene l' Abruzzo, se leggi attentamente cosa ho scritto ti accorgerai che non ho citato la provincia di Pescara proprio perchè ha un territorio prevalentemente costiero e collinare, mentre per le province di Teramo e Chieti non ho considerato l' intera popolazione. Gli abitanti dell' Abruzzo sono c.a 1.400.000 e la gran parte vive nelle aree interne.
    Non capisco poi il perché vuoi considerare solo i paesi oltre i mille metri di quota, molti avvistamenti sono avvenuti in paesi come Pescina ( 735 mslm ), Luco dei Marsi ( 680 mslm ), Lecce nei Marsi ( 740 mslm ), Collelongo ( 915 mslm ), molti paesi sono a quote non troppo elevate ma sono circondati da montagne molto più alte e gli orsi scendono in cerca di cibo, vedere un orso che, di notte, gira per i vicoli del paese è ormai considerato normale, non spaventa nessuno e non è mai successo nulla.
    Mi sono anche riguardato i dati sul n° di esemplari esistenti, nel parco nazionale d' Abruzzo è stimata una popolazione fra i 50 ed i 70 esemplari, altri esemplari dovrebbero vivere fuori dai confini del parco ma non sono censiti, in Trentino è stimata una popolazione di 55 unità, fra Friuli e Carinzia ci dovrebbero essere altri 20 esemplari.
    Quindi gli orsi in italia dovrebbero essere fra 130 e 150 esemplari, come possono rappresentare un pericolo?? ed infatti non mi sembra che le cronache siano piene di notizie riguardanti viandanti sbranati da feroci plantigradi, poi per carità possiamo anche dire che bisognerebbe vietare la balneazione ad Ostia perché è piena di squali……….

  18. Lo skifoso 66luca ha 2 Skife:


  19. #177

    Predefinito

    Stando ai dati ISTAT in Abruzzo abita 1,3 milioni di persone. Di questi oltre 700k sono o nelle provincia di Chieti o quella di Pescara.
    E come hai detto gli orsi Marsicani sono quasi tutti entro i confini dei parchi nazionali, e gli altri nelle aree limitrofe ma spopolate.
    In Trentino avviene l’esatto contrario.
    Innanzitutto ai dati 2020 gli orsi in Trentino sono almeno 90, accertati, più quelli presunti ma non accertati. E di essi solo una minima parte vive entro i confini dei parchi. La maggior parte e’ fuori dai parchi solitamente a ridosso dei centri abitati. Che sono molto abitati. Ed anche se in Abruzzo non ci ho passato estati intere ci sono passato qualche volta e non ho potuto non notare il suo carattere molto più naturale di quello Trentino. In Trentino quando passi anche nelle vallate laterali non se mai a più di un km, un km e mezzo da un centro abitato. In Abruzzo ho fatto anche 20 km senza una casa tra due centri abitati. Una situazione quasi “canadese”.

  20. #178

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da 66luca Vedi messaggio
    Non capisco poi il perché vuoi considerare solo i paesi oltre i mille metri di quota, molti avvistamenti sono avvenuti in paesi come Pescina ( 735 mslm ), Luco dei Marsi ( 680 mslm ), Lecce nei Marsi ( 740 mslm ), Collelongo ( 915 mslm ), molti paesi sono a quote non troppo elevate ma sono circondati da montagne molto più alte e gli orsi scendono in cerca di cibo, vedere un orso che, di notte, gira per i vicoli del paese è ormai considerato normale, non spaventa nessuno e non è mai successo nulla.
    Mi sono anche riguardato i dati sul n° di esemplari esistenti, nel parco nazionale d' Abruzzo è stimata una popolazione fra i 50 ed i 70 esemplari, altri esemplari dovrebbero vivere fuori dai confini del parco ma non sono censiti, in Trentino è stimata una popolazione di 55 unità, fra Friuli e Carinzia ci dovrebbero essere altri 20 esemplari.
    Quindi gli orsi in italia dovrebbero essere fra 130 e 150 esemplari, come possono rappresentare un pericolo?? ed infatti non mi sembra che le cronache siano piene di notizie riguardanti viandanti sbranati da feroci plantigradi, poi per carità possiamo anche dire che bisognerebbe vietare la balneazione ad Ostia perché è piena di squali……….
    Conosco un po' l'Abruzzo proprio per quelle zone (per questioni lavorative); mi perdonerai, ma rispetto al territorio che le circonda stiamo già parlando di Manhattan.
    Lì intorno (estensivamente parlando) non è inusuale farsi 20 km di strada (di collina o di montagna) dove è più facile incontrare un orso piuttosto che una costruzione o un cristiano.

  21. #179

    Predefinito

    E' vero, ma qui si parlava di avvistamenti di orsi in centri abitati, gigiotto parlava solo di paesi sopra i mille metri io ho fatto presente che la maggior parte degli avvistamenti in zone abitate sono avvenuti in paesi a quote più basse, per ovvi motivi.
    Gigiotto, la provincia di Chieti è in gran parte montana ( la Maiella e tante altre cime ) ed anche la provincia di Pescara ha zone in quota comprese anche nei parchi nazionali del Gran Sasso e della Maiella, quindi non puoi indicare l' intera popolazione di queste zone come " marina ". Oltretutto considerare la sola popolazione residente non è molto indicativo, dobbiamo considerare i turisti e tutti coloro che hanno una seconda casa, numeri che aumentano enormemente le presenze, sia in Abruzzo che in Trentino.
    Comunque qui si parla della pericolosità degli orsi ed allora il dato da considerare è uno solo : quante persone sono state aggredite da un orso negli ultimi 50\100\200 anni ?? e quanti morti ci sono stati?? in Abruzzo la risposta è ZERO, in Trentino io me ne ricordo una e quindi continuo a non capire dov'è il problema.

  22. Lo skifoso 66luca ha 3 Skife:


  23. #180

    Predefinito

    Comunque ie Calliano, per essere chiari, non e’ in montagna, ma giace in centro alla valle dell’Adige a meno di 200 m di quota, a circa 10 km da Trento che fa 115.000 abitanti, ed anche meno da Rovereto, che ne fa circa trentamila, e nel raggio di un paio di km ci sono Besenello, 3000 anime, e Nomi, 2000. Per cui altro che montagna. La densità della valle dell’adige e’ pari o superiore alla pianura padana.

Pagina 12 di 45 PrimoPrimo ... 2345678910111213141516171819202122 ... UltimoUltimo
-

Tags per questo thread

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •