Pagina 6 di 7 PrimoPrimo 1234567 UltimoUltimo
Mostra risultati da 76 a 90 di 98

Discussione: Rally vs Manawa ;)

  1. #76
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Racetiger SL, Head iSpeed WC Rebels, Blizzard Bonafide, Line Supernatural 115

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Nitrato Vedi messaggio
    Non siamo professionisti. Quindi domandiamoci: qual è la cosa che ci diverte di più? Provare a stare schiacciati e buttare le gambe di qua e di là facendole "passare sotto" (pull back) col rischio di andare fuori giri o sapere di avere il controllo assoluto dei propri sci su una pista difficile? La risposta può variare.
    Meritarmi la mia caxxo di birra a fine sciata. All the rest is onanism. 😁

  2. Lo skifoso ddski ha 4 Skife:


  3. #77

    Predefinito

    L' abilità dei piedi di reilly mc è indubbia e di certo superiore a quella di manawa ed alla mia..

    visto che leggo che cercate di porvi rispetto a quanto si vede tra i professionisti o futuri tali.... il corto di manawa, alle selezioni a cui ho presenziato quest'anno, sarebbe stato da 3,5/4 non di più.

    questo non per dirvi che manawa scia male... ma che l'asticella per raggiungere il livello maestro dei nostri giorni è sulla luna!! manawa butta ancora i piedi destra e sinistra, la presa di spigolo è bassa, da una parte segue di spalle dall'altra è intraruotato di anca. sono piccole cose che fanno la differenza.


    poi continuo a pensare che alcuni video siano accelerati e non mi torna la velocità con cui esce la cabina dal girostazione della belvedere.

  4. Lo skifoso baldaxski ha 9 Skife:


  5. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  6. #78

  7. #79

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da baldaxski Vedi messaggio
    L' abilità dei piedi di reilly mc è indubbia e di certo superiore a quella di manawa ed alla mia..

    visto che leggo che cercate di porvi rispetto a quanto si vede tra i professionisti o futuri tali.... il corto di manawa, alle selezioni a cui ho presenziato quest'anno, sarebbe stato da 3,5/4 non di più.

    questo non per dirvi che manawa scia male... ma che l'asticella per raggiungere il livello maestro dei nostri giorni è sulla luna!! manawa butta ancora i piedi destra e sinistra, la presa di spigolo è bassa, da una parte segue di spalle dall'altra è intraruotato di anca. sono piccole cose che fanno la differenza.


    poi continuo a pensare che alcuni video siano accelerati e non mi torna la velocità con cui esce la cabina dal girostazione della belvedere.
    Quando si dice bocciato era un po' che no mi segavano con un tre però una precisazione, non preparo nessuna selezione scio per passione con la mia ragazza ho fatto i corsi 5 anni fa di preparazione molto belli e tosti con l'ultimo giorno simulazione d'esame su archi tra cui ci chiesero corto raggio e una pista in stile libero come volevamo noi per il giudizio generale; giuria composta dagli stessi allievi e l'istruttore che ci guidava che ne discuteva. Livello altissimo questo è innegabile.
    L'australiano è forte ma non mi piace come fa il corto per il resto è forte

  8. #80

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da baldaxski Vedi messaggio
    L' abilità dei piedi di reilly mc è indubbia e di certo superiore a quella di manawa ed alla mia..

    visto che leggo che cercate di porvi rispetto a quanto si vede tra i professionisti o futuri tali.... il corto di manawa, alle selezioni a cui ho presenziato quest'anno, sarebbe stato da 3,5/4 non di più.

    questo non per dirvi che manawa scia male... ma che l'asticella per raggiungere il livello maestro dei nostri giorni è sulla luna!! manawa butta ancora i piedi destra e sinistra, la presa di spigolo è bassa, da una parte segue di spalle dall'altra è intraruotato di anca. sono piccole cose che fanno la differenza.


    poi continuo a pensare che alcuni video siano accelerati e non mi torna la velocità con cui esce la cabina dal girostazione della belvedere.
    Baldax sai che confrontando tutti i vari video di dimostratori ho accumulato un bel casino mentale su quello che è il cortoraggio.

    Premessa: il mio cortoraggio ormai è roba del paleolitico. Ho da mantenere solo una cosa positiva: il tempismo nell'appoggio dei bastoni.

    Difetti:

    - tendo a usare solo il piede esterno

    - tendo a fare su e giù

    - faccio un corto che ormai è un "cortissimo", alla larghezza di una striscia di gatto non ci arrivo neanche con un bilancere in mano


    Baldax ci puoi dare un decalogo per modernizzare o imparare un buon cortoraggio moderno?

    Quei tuoi consigli della serie " a 3/4 di curva quando sei in conduzione pensa solo a raddrizzare", di quelli che ti cambiano la vita insomma.

  9. Skife per Equilibrioprecario:


  10. #81

    Predefinito

    Questo con sci lunghi è un punto di riferimento probabilmente oggi si va verso questa direzione. Il problema a mio avviso è se è sostenibile anche su pendenze molto elevate inotorno al 70% che poi il piu' delle volte è li che proviamo il corto o quanto meno mi hanno sempro portato nei punti di massima difficoltà, del resto il corto resta un esercizio di abilità, fluidità e dinamica va vista come curva "stilistica" non chi va piu' forte o chi fa piu' curve. La fase di cambio di questo atleta, maestro è magistrale.

    https://www.youtube.com/watch?v=mZoFW83vZlI

    https://www.youtube.com/watch?v=h12j...8biWJp497aYSU7

  11. #82

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Manawa Vedi messaggio
    Questo con sci lunghi è un punto di riferimento probabilmente oggi si va verso questa direzione. Il problema a mio avviso è se è sostenibile anche su pendenze molto elevate inotorno al 70% che poi il piu' delle volte è li che proviamo il corto o quanto meno mi hanno sempro portato nei punti di massima difficoltà, del resto il corto resta un esercizio di abilità, fluidità e dinamica va vista come curva "stilistica" non chi va piu' forte o chi fa piu' curve. La fase di cambio di questo atleta, maestro è magistrale.

    https://www.youtube.com/watch?v=mZoFW83vZlI
    Per la scuola italiana nel video postato non c'è cortoraggio.
    Un esempio di cortoraggio è questo: https://www.instagram.com/p/BSWjA7KD...y=tommyvottero

  12. Skife per YUK76:


  13. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  14. #83

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da YUK76 Vedi messaggio
    Per la scuola italiana nel video postato non c'è cortoraggio.
    Un esempio di cortoraggio è questo: https://www.instagram.com/p/BSWjA7KD...y=tommyvottero
    Si ok grazie ci voleva, molto ben eseguito, pero' anche nel video del Ballou non è male sta usando un raggio 25 o 27... non 15.... lo dico in senso costruttivo non polemico non puoi non tener conto di una variazione al tema sulla base di quello che hai sotto i piedi se Ballau si presenta come nel video con dei Fis guarderei piu' se li sposta o meno e nel video se noti li usa come voi, senza spostarli ma li conduce a taglio ove possibile... dire che non è un corto mi sembra un pelo duro, dire che il vostro è molto bello ed ottimamente eseguito è doveroso oltre che un piacere guardarlo ti mando un like su instangram bravi!

  15. #84

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Manawa Vedi messaggio
    Si ok grazie ci voleva, molto ben eseguito, pero' anche nel video del Ballou non è male sta usando un raggio 25 o 27... non 15.... lo dico in senso costruttivo non polemico non puoi non tener conto di una variazione al tema sulla base di quello che hai sotto i piedi se Ballau si presenta come nel video con dei Fis guarderei piu' se li sposta o meno e nel video se noti li usa come voi, senza spostarli ma li conduce a taglio ove possibile... dire che non è un corto mi sembra un pelo duro, dire che il vostro è molto bello ed ottimamente eseguito è doveroso oltre che un piacere guardarlo ti mando un like su instangram bravi!
    Non sono io è semplicemente un esempio di corto ....di un istruttore 😀

  16. #85

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da YUK76 Vedi messaggio
    Non sono io è semplicemente un esempio di corto ....di un istruttore 😀
    Comunque grazie bel video

  17. #86

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Manawa Vedi messaggio
    Questo con sci lunghi è un punto di riferimento probabilmente oggi si va verso questa direzione. Il problema a mio avviso è se è sostenibile anche su pendenze molto elevate inotorno al 70% che poi il piu' delle volte è li che proviamo il corto o quanto meno mi hanno sempro portato nei punti di massima difficoltà, del resto il corto resta un esercizio di abilità, fluidità e dinamica va vista come curva "stilistica" non chi va piu' forte o chi fa piu' curve. La fase di cambio di questo atleta, maestro è magistrale.

    https://www.youtube.com/watch?v=mZoFW83vZlI

    https://www.youtube.com/watch?v=h12j...8biWJp497aYSU7
    Questo rimane piu verso la scuola reilly che scuola manawa direi. Chiude leggermente di piu di Reilly e infatti sembra quasi meno fluido, o almeno assorbe meno(certo che lo sci "ampio" potrebbe portare a queste differenze.)
    Citazione Originariamente scritto da YUK76 Vedi messaggio
    Per la scuola italiana nel video postato non c'è cortoraggio.
    Un esempio di cortoraggio è questo: https://www.instagram.com/p/BSWjA7KD...y=tommyvottero
    Questo, classico corto italico con estensioni.
    Mi verrebbe da dire che il nostro è meno condotto mentre quello straniero di piu, risultando in una minor chiusura e piu filante. Però, Manawa, concordo con te sul fatto che su pendenze elevate il corto nostrano può essere piu vantaggioso, ad esempio velocità molto piu controllabili.

  18. Lo skifoso gPasca ha 2 Skife:


  19. #87

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Manawa Vedi messaggio
    Quando si dice bocciato era un po' che no mi segavano con un tre però una precisazione, non preparo nessuna selezione scio per passione con la mia ragazza ho fatto i corsi 5 anni fa di preparazione molto belli e tosti con l'ultimo giorno simulazione d'esame su archi tra cui ci chiesero corto raggio e una pista in stile libero come volevamo noi per il giudizio generale; giuria composta dagli stessi allievi e l'istruttore che ci guidava che ne discuteva. Livello altissimo questo è innegabile.
    L'australiano è forte ma non mi piace come fa il corto per il resto è forte
    Non ti ho dato 3.5/4 per bocciarti... anzi scii molto bene.

    Il voto era riferito ad un contesto ben preciso!!

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da Equilibrioprecario Vedi messaggio
    Baldax sai che confrontando tutti i vari video di dimostratori ho accumulato un bel casino mentale su quello che è il cortoraggio.

    Premessa: il mio cortoraggio ormai è roba del paleolitico. Ho da mantenere solo una cosa positiva: il tempismo nell'appoggio dei bastoni.

    Difetti:

    - tendo a usare solo il piede esterno

    - tendo a fare su e giù

    - faccio un corto che ormai è un "cortissimo", alla larghezza di una striscia di gatto non ci arrivo neanche con un bilancere in mano


    Baldax ci puoi dare un decalogo per modernizzare o imparare un buon cortoraggio moderno?

    Quei tuoi consigli della serie " a 3/4 di curva quando sei in conduzione pensa solo a raddrizzare", di quelli che ti cambiano la vita insomma.
    Basta smettere di pensare che il corto sia una tecnica per scendere solo mega ripidi con l'intento di frenare!!
    Io per il mio up grade ho fatto così!

  20. Lo skifoso baldaxski ha 4 Skife:


  21. #88

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da baldaxski Vedi messaggio

    Basta smettere di pensare che il corto sia una tecnica per scendere solo mega ripidi con l'intento di frenare!!
    Io per il mio up grade ho fatto così!
    Giusto,è la tecnica per evitare le chiazze di erba in questo periodo.

  22. Lo skifoso gPasca ha 3 Skife:


  23. #89

    Predefinito

    Basta smettere di pensare che il corto sia una tecnica per scendere solo mega ripidi con l'intento di frenare!!
    Io per il mio up grade ho fatto così![/QUOTE]

    Nei video che ho messo pochi giorni fa ero su pendenze decisamente piu' facili pero' avevo sotto uno sci da 185. Secondo me per migliorare il corto bisogna essere bravi nella fase di svincolo e vincolo coi piedi cioè riuscire ad appiattire per un istante come a voler scendere le scale in discesa a piedi senza buttare gli sci subito dall'altro lato, questo a prescindere sulla disciplina della parte alta che comunque resta fondamentale.
    Mi spiego per chi non conosce bene il corto sul ripido, ho un vincolo devo mollare e appiattire gli sci facendoli appoggiare sulla massima pendenza (verso la paura) riuscendo a tenerli sotto di noi, per poi portarli nell'altra curva ricreando un vincolo, la dinamicità sul ripido ripido dipende dalla profondità che diamo a questo movimento, se facciamo il tergicristallo (come anche io faccio a volte in certi video) non va bene perchè diventa una boxe con la montagna. Poi ci sono degli accorgimenti che rendono piu' scorrevole il passaggio degli sci da una curva all'altra, esempio la centralità va mantenuta sul ripido con molta concentrazione, non signifca stare avanti e basta anzi significa essere dinamici per restare centrali visto che la pendenza è forte troveremo contro di noi potenti inerzie da contrastare ecco perchè si dice stare "avanti" o non "cedere" in realtà per farlo fluido ci vuole dinamica, punta tallone e di nuovo punta, ma se restiamo sul tallone è finita dopo due curve ci scappano da sotto. Se stiamo solo avanti e pensiamo solo a quello e ci riusciamo non viene bene nel senso è meglio che seduti impari il corto ma resti bloccatissimo, se stai seduto per farli girare ti tocca verticalizzare, quindi saltellare con tutte le sbandate del caso e tutto il peso che va sullo sci a monte. Per me il corto è un movimento che parte dal basso è da lì. La parte alta del corpo e il puntamento sono importantissimi perchè se sbalgiamo lì vanifichiamo giu'.

    Importante:

    Quello che secondo va verificato è anche l'attrezzo con cui uno esegue una curva su 4 metri di larghezza (1 striscia di gatto), se ho sci lunghi con raggi lunghi è chiaro che su 4 metri geometrici di larghezza a disposizione e un raggio dai 21 ai 30 metri devo usare molto di piu' il piede per chiudere la curva rispetto ad un attrezzo di raggio dai 12 ai 15 sempre su uno spazio di 4 metri. Questo non significa buttare uno sci a destra e sinistra per stare nel corridoio di 4 metri ma significa "condurlo sempre ove possibile" e qui sta la differenza tra uno che lo fa fluido con un raggio di per esempio 23 o uno che lo fa piu' segato con lo stesso raggio. La differenza deriva da come siamo capaci sotto di svincolare gli sci tra una curva e l'altra e questo è un "talento" che non tutti hanno ma che puoi migliorare con esercizi appositi e sciando molto.
    Il "talento" di cui parlo è la gradualita e il tempismo con cui passiamo da uno spigolo all'altro con gli sci, siamo abituati a vedere i video in certe posizioni ma difficilmente ossrviamo il sincronismo di svincolo, non le singole fasi statiche spigolo piatto spigolo ma il sincronismo con cui si esegue.

  24. Skife per Manawa:


  25. #90

    Predefinito

    Oh, ma non puoi trovare una misura definitiva di sci e trarne il massimo in termini di apprendimento ?

Pagina 6 di 7 PrimoPrimo 1234567 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •