Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 16

Discussione: Carpani Maestro

  1. #1
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Head ispeed+Head cyclic +Line influence+K2 Aftershock+scarponi head raptor RS140

    Predefinito Carpani Maestro

    Lunedì di pasquetta approfitto dello skitest Abetonese di Carpani per provare alcuni sci. Carpani è un artigiano di Vidiciatico che da alcuni anni si cimenta nella costruzione di sci che secondo me sono di buona fattura.
    Luogo Test: Abetone, piste a biliardo e neve molto dura
    Sciatore: 172x72 kg ben allenato (circa 60 giornate all'attivo quest'anno) livello oro, amante della tecnica.
    primo sci testato
    MAestro 181 R 21 Light
    Lo sci è intuitivo, non stancante, buona tenuta sul duro ha risposte armoniche, ma per i miei gusti gli manca qualcosa, lo vorrei più preciso più immediato. Nel corto raggio si comporta egregiamente anche se non è il suo terreno. racconto le mie sensazioni a Filippo Carpani, lui ascolta e risponde "sicuramente il Tuning di 1 grado non aiuta" ma prova il Maestro 181 R21 Hard.

    MAESTRO 181 R21 Hard
    Lo sci ha la medesima sciancratura del precedente, però ha una struttura più rigida e cambia anche il sistema piastra attacco
    Mi butto giù per la Zeno3, Oh Caxxo questo si che è libidinoso, facile intuitivo, preciso come un rasoio, dove lo metti sugli spigoli lui sta, ha un bel ritorno pastoso, ovviamente per chiudere le curve va lavorato bene, e necessita di una buona preparazione fisica. Anche nel corto raggio si comporta bene.

    MAESTRO 176 R 18 Hard
    E' lo sci da archi, punto. Giocoso con un facile ingresso in curva, stabile in velocità, veramente performante, nel corto è divertente. Lo trovo molto equilibrato adatto come unico sci da pista adatto a sciarci tutto il giorno tutti i giorni.
    Ultima modifica di cristiano'73; 06-04-2018 alle 09:28 AM.

  2. Lo skifoso cristiano'73 ha 9 Skife:


  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  4. #2

    Predefinito

    Ciao Cristiano, dovendo paragonarli a sci "commerciali" tipo ispeed o master , come li collochi / valuti?

  5. Lo skifoso m_giancarlo ha 2 Skife:


  6. #3

  7. #4
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Head ispeed+Head cyclic +Line influence+K2 Aftershock+scarponi head raptor RS140

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da m_giancarlo Vedi messaggio
    Ciao Cristiano, dovendo paragonarli a sci "commerciali" tipo ispeed o master , come li collochi / valuti?
    Il livello per i maestro hard è di un ispeed pro, il maestro light come un ispeed liscio. I prezzi non so di preciso ma credo si aggirino come i top di gamma di altri marchi, a meno che non si richiedano serigrafie personalizzate.

  8. Lo skifoso cristiano'73 ha 3 Skife:


  9. #5

  10. #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da renntiger Vedi messaggio
    Indicativamente su che cifre siamo?
    400-500 euro, a seconda.

  11. Lo skifoso Kaliningrad ha 2 Skife:


  12. #7

    Predefinito

    Io l’ preso quest’ anno( Maestro 181 hard). Sono 174cm x 80 kg allenato, è il mio unico sci e mi ci trovo bene. Secondo me è una via di mezzo tra ispeed e M21, quest’ultImo sicuramente più duro di spatola ma anche più stancante usato tutto il giorno se non si trova fondo duro. No sono bravo con le recensioni ma lo consiglio soprattutto se si vuole qualcosa di diverso dal solito ma di qualità

  13. #8
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Head ispeed+Head cyclic +Line influence+K2 Aftershock+scarponi head raptor RS140

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da mafli Vedi messaggio
    Io l’ preso quest’ anno( Maestro 181 hard). Sono 174cm x 80 kg allenato, è il mio unico sci e mi ci trovo bene. Secondo me è una via di mezzo tra ispeed e M21, quest’ultImo sicuramente più duro di spatola ma anche più stancante usato tutto il giorno se non si trova fondo duro. No sono bravo con le recensioni ma lo consiglio soprattutto se si vuole qualcosa di diverso dal solito ma di qualità
    Si forse un pelino più morbido del M21, di sicuro più duro di un ispeed liscio che lo considero come durezze più simile al maestro light.

  14. #9

    Predefinito

    diverso dai soliti marchi o si differenzia come comportamento al di la dell´essere un po´ di piú o meno rigido ed é per questo che é stato preferito?

  15. #10
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Head ispeed+Head cyclic +Line influence+K2 Aftershock+scarponi head raptor RS140

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da tienigiù Vedi messaggio
    diverso dai soliti marchi o si differenzia come comportamento al di la dell´essere un po´ di piú o meno rigido ed é per questo che é stato preferito?
    Ogni sci ha le sue differenze, anche fra i marchi noti; Carpani sono sci di ottima fattura, anche se al di fuori dei soliti noti. Comunque Carpani produce anche sci diversi in comportamento, ha una serie a sciancratura inversa, ossia sci con medesima struttura di quelli che io ho testato ma con punta stretta e coda larga, so che alcuni atleti master di alto livello li usano, io non li ho testati ma spero di farlo al più presto.

  16. #11

    Predefinito

    si, non ne dubito, rimango appunto curioso delle differenze percepite (personali, ci mancherebbe) che hanno portato a preferire questi modelli rispetto ad altri della stessa categoria della concorrenza

  17. #12
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Head ispeed+Head cyclic +Line influence+K2 Aftershock+scarponi head raptor RS140

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da tienigiù Vedi messaggio
    si, non ne dubito, rimango appunto curioso delle differenze percepite (personali, ci mancherebbe) che hanno portato a preferire questi modelli rispetto ad altri della stessa categoria della concorrenza
    Allora innanzi tutto io non ho comprato nessun sci Carpani, come sci da pista uso ispeed pro. (questo per la precisione) Ripeto per me sono ottimi sci, artigianali ma di ottima fattura e performanti, spiegare le proprie esigenze e ricevere i consigli direttamente da chi li produce, secondo me non è cosa da poco.

  18. #13

    Predefinito

    Io sono felice possessore del maestro light 181 da un anno.
    Dopo averli provati, dietro suggerimento di Filippo Carpani li ho presi con gli attacchi salomon x12 invece dei z12, che normalmente vengono montati sugli sci, avvicinandoli in questo modo - non ci avrei creduto prima - alla precisione degli hard.
    Lo sci è pesante in mano e anche ai piedi quando si serrano gli attacchi ma non stanca.
    La struttura è quella che vorrei sempre trovare su degli sci di un certo livello ma che, francament,e ho faticato a trovare in marchi più conosciuti.
    Le deformazioni seguono sempre le richieste tecniche/pressioni senza scompensi e sono armoniose, gli ingressi in curva sono intuitivi e facili in conduzione, se ovviamente si conosce la tecnica, e anche in fase di pilotaggio col piede quando serve, l'uscita di curva è come l'entrata , prevedibile e gestibile e senza sorprese comunque con un buon rilascio.
    Danno soddisfazione con qualsiasi tipo di neve grazieappunto alla struttura.
    Avendoli provati entrambi li ho trovati superiori agli ispeed non ricordo se pro o meno e anche ad altri sci, ma questi raffronti lasciano il tempo che trovano.
    Volendo Carpani può modificare la struttura, me lo chiese dopo la prova e al momento dell'acquisto, ma francamente non avrei saputo dare ulteriori input.
    Ho provato diversi sci di Carpani, dai master gs a geometria invertita ad altri più ludici e semplici e devo dire che ho trovato in tutti, con le dovute proporzioni, le stesse sensazioni sulla struttura che ho prima esposto.
    L'unica cosa che posso dire è provateli, Carpani è molto disponibile in tal senso.

  19. Lo skifoso marchèn ha 3 Skife:


  20. #14
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Head ispeed+Head cyclic +Line influence+K2 Aftershock+scarponi head raptor RS140

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da marchèn Vedi messaggio
    Io sono felice possessore del maestro light 181 da un anno.
    Dopo averli provati, dietro suggerimento di Filippo Carpani li ho presi con gli attacchi salomon x12 invece dei z12, che normalmente vengono montati sugli sci, avvicinandoli in questo modo - non ci avrei creduto prima - alla precisione degli hard.
    Lo sci è pesante in mano e anche ai piedi quando si serrano gli attacchi ma non stanca.
    La struttura è quella che vorrei sempre trovare su degli sci di un certo livello ma che, francament,e ho faticato a trovare in marchi più conosciuti.
    Le deformazioni seguono sempre le richieste tecniche/pressioni senza scompensi e sono armoniose, gli ingressi in curva sono intuitivi e facili in conduzione, se ovviamente si conosce la tecnica, e anche in fase di pilotaggio col piede quando serve, l'uscita di curva è come l'entrata , prevedibile e gestibile e senza sorprese comunque con un buon rilascio.
    Danno soddisfazione con qualsiasi tipo di neve grazieappunto alla struttura.
    Avendoli provati entrambi li ho trovati superiori agli ispeed non ricordo se pro o meno e anche ad altri sci, ma questi raffronti lasciano il tempo che trovano.
    Volendo Carpani può modificare la struttura, me lo chiese dopo la prova e al momento dell'acquisto, ma francamente non avrei saputo dare ulteriori input.
    Ho provato diversi sci di Carpani, dai master gs a geometria invertita ad altri più ludici e semplici e devo dire che ho trovato in tutti, con le dovute proporzioni, le stesse sensazioni sulla struttura che ho prima esposto.
    L'unica cosa che posso dire è provateli, Carpani è molto disponibile in tal senso.
    Vedo che grossomodo la tua recensione (da utilizzatore) è molto simile alla mia, io avrei preferito Hard, però come ho detto a Filippo non lo avrei mai comprato come sci unico da pista per l'utilizzo che ne faccio ( alcune volte scio dalle 8 alle 16 e con neve anche pappa/gobbe) io nel caso avrei preferito il Maestro 176 hard.
    PS: visto che tu lo hai comprato qunato hai speso? ed in'oltre un'ultima domanda con che settaggio lamine lo usi?

  21. #15

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da cristiano'73 Vedi messaggio
    Vedo che grossomodo la tua recensione (da utilizzatore) è molto simile alla mia, io avrei preferito Hard, però come ho detto a Filippo non lo avrei mai comprato come sci unico da pista per l'utilizzo che ne faccio ( alcune volte scio dalle 8 alle 16 e con neve anche pappa/gobbe) io nel caso avrei preferito il Maestro 176 hard.
    PS: visto che tu lo hai comprato qunato hai speso? ed in'oltre un'ultima domanda con che settaggio lamine lo usi?
    Cristiano, le mie sono sensazioni del tutto personali, non sono in grado tecnicamente di scrivere una recensione, Filippo Carpani mi ha consigliato il light. Lui stesso, che fra l'altro è maestro, mi ha detto che l'hard impegna di più le gambe usandolo a lungo.
    Tuning 88 1, come scritto da Carpani sullo sci. Comunque mi affido a lui per queste cose.
    Il prezzo attorno ai 600 eurini mi pare, forse meno ma devio verificare

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo



Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •