Mostra risultati da 1 a 14 di 14

Discussione: ho ancora voglia di migliorare!

  1. #1

    Predefinito ho ancora voglia di migliorare!

    Ciao a tutti!

    eccomi nuovamente qui. durante questo tempo ho pensato molto a tutto ciò che mi avete consigliato l'anno scorso. mi farebbe piacere sentire i vostri commenti, le vostre opinioni su questo nuovo video. ovviamente accetto commenti sia positivi che negativi, in quanto servono per migliorarmi. quindi sono qui, aspetto voi e i vostri consigli.

    Grazie!



  2. Lo skifoso zugspitze ha 4 Skife:


  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  4. #2

    Predefinito

    Io non vedo niente,meno di niente

  5. #3

  6. #4
    Dalle Murge ... alle Alpi Skifoso
    Attrezzatura
    Kneissl Black Star SM 183R21 - Salomon BBR 8.9 186 - Fischer RC4 110 Vacuum - Casco Ruroc RG1-DX

    Predefinito

    Boh, io il video lo vedo.

    Per me scii benone, dinamico e composto, ma arriverà certamente qualcuno a farti il contropelo

  7. #5

    Predefinito

    a me piace molto come scii, non so nulla dei tuoi precedenti ma per quello che ho visto complimenti!!
    Vedo un movimento delle braccia che spesso noto in agonisti quando sciano in campo libero.
    Sono curioso di sentire qualche maestro...

  8. #6

    Predefinito

    Non so se è merito dei consigli ma sei migliorato in modo pazzesco ...scii molto bene

  9. #7

    Predefinito

    A me sembra di notare in alcune curve (non tutte) una distensione verticale con pressione sul nuovo interno e nuovo esterno che, scarico, slitta lateralmente prima di essere recuperato sotto.
    Ho l'impressione che non ti affidi all'esterno subito ma ti appoggi sull'interno. Ti affidi all'esterno dopo quando lo allarghi un po' per caricarlo successivamente.

  10. #8
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Duel GS 187 - Duel SL 165 - Duel RC 173 - Atomic redster 179 - Blizzard cochise 185

    Predefinito

    Scii bene, non vedo errori super evidenti.
    Mi piacerebbe di più se a fine curva seguissi un po' meno di busto (prova a dare più direzione con il braccio interno).
    Poi cedi abbastanza, a fine curva dovresti pensare di scappare verso la curva successiva invece che continuare con quella che hai appena finito. Infatti a fine curva ti trovi a volte un po' inclinato (peso sull'interno) e con le ginocchia troppo chiuse (cedimento).
    Potresti aspettare un po' di più la curva ad inizio curva, venendogli un po' di più sopra, non avere fretta di chiudere e andare in cedimento con le gambe. Questo soprattutto nella curva verso sinistra (dalla parte della seggiovia per intenderci): in questa curva non vieni molto avanti ed entri leggermente di anca (si vede bene al terzo secondo del video).
    L'appoggio del bastone potrebbe essere migliorato, prova a prepararlo prima con un movimento di polso e gomito invece che di spalla.

  11. Lo skifoso Talpino ha 6 Skife:


  12. #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da zugspitze Vedi messaggio
    Ciao a tutti!

    eccomi nuovamente qui. durante questo tempo ho pensato molto a tutto ciò che mi avete consigliato l'anno scorso. mi farebbe piacere sentire i vostri commenti, le vostre opinioni su questo nuovo video. ovviamente accetto commenti sia positivi che negativi, in quanto servono per migliorarmi. quindi sono qui, aspetto voi e i vostri consigli.

    Grazie!


    Sciata livello "lusso".

    Qui per i commenti ci vogliono i maestri e allenatori del forum, noi comuni mortali non possiamo che dire: bravo!

    :-)

    Curiosità: che sci hai sotto ai piedi in questo video?

  13. Skife per Equilibrioprecario:


  14. #10
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Casco Ruroc, Scarponi Dalbello Drs Wc M, Nordica Gsr WC 177 r23, Head I.Race Pro 175

    Predefinito

    Intanto complimenti per la sciata, ho anche io una domanda: come pende la pista, che sembra finisca in un piano?

  15. #11

    Predefinito

    Uff...stavo per scrivere le stesse cose di Talpino....che da buon maestro ci ha visto giusto. Direi che il problema principale sta subito dopo il cambio , dove oltre ad una distensione verso l'alto e poco o niente in avanti , piazzi lì la gamba che diventa esterna già completamente tesa e allungata ...a quel punto per inclinare devi per forza entrare di anca ma siccome non ti basta , e lo senti perchè hai una ottima sensibilità , cedi un pò di ginocchio per creare spigolo maggiore...a quel punto però non c'è la fai e passi sull'interno dove ti appoggi per rialzarti e , appunto , allungare la gamba , in sostanza bloccandone la progressione di presa di spigolo. Sciata istintiva da neurone a specchio (copiata in fai da te) , apparentemente buona ma in realtà debole e non strutturata. Sei bravissimo perchè nonostante l'errore di base la porti fuori alla grande , ma l'occhio esperto......
    Allora rimani ( detto e ridetto) chiuso al cambio e quando senti la sponda premere dal basso , con il piede ben appoggiato dentro lo scarpone , allunga dolcemente la gamba per resistere e contemporaneamente , con la contrazione degli adduttori decidi quanta direzione dare.....senza seguire con le spalle .
    Voto 8

  16. Lo skifoso fausto1961 ha 4 Skife:


  17. #12

  18. #13

    Predefinito

    Salve a tutti,

    Innanzitutto volevo ringraziarvi per aver dedicato una parte del vostro tempo a guardare il video e a consigliarmi.

    Talpino, sto riflettendo sulle tue osservazioni, ti ringrazio molto per le analisi.

    Volevo chiarire alcune cose:

    1) sto usando uno sci da SL

    2) la pista non è ripida

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da fausto1961 Vedi messaggio
    Uff...stavo per scrivere le stesse cose di Talpino....che da buon maestro ci ha visto giusto. Direi che il problema principale sta subito dopo il cambio , dove oltre ad una distensione verso l'alto e poco o niente in avanti , piazzi lì la gamba che diventa esterna già completamente tesa e allungata ...a quel punto per inclinare devi per forza entrare di anca ma siccome non ti basta , e lo senti perchè hai una ottima sensibilità , cedi un pò di ginocchio per creare spigolo maggiore...a quel punto però non c'è la fai e passi sull'interno dove ti appoggi per rialzarti e , appunto , allungare la gamba , in sostanza bloccandone la progressione di presa di spigolo. Sciata istintiva da neurone a specchio (copiata in fai da te) , apparentemente buona ma in realtà debole e non strutturata. Sei bravissimo perchè nonostante l'errore di base la porti fuori alla grande , ma l'occhio esperto......
    Allora rimani ( detto e ridetto) chiuso al cambio e quando senti la sponda premere dal basso , con il piede ben appoggiato dentro lo scarpone , allunga dolcemente la gamba per resistere e contemporaneamente , con la contrazione degli adduttori decidi quanta direzione dare.....senza seguire con le spalle .
    Voto 8
    Fausto, sempre lucido nelle sue spiegazioni. Riguarderò il video e ci lavorerò sopra. Proverò fare dei cambiamenti. spero di tornare presto. Grazie!

  19. Skife per zugspitze:


  20. #14

    Predefinito

    Mooolto bravo, e ti hanno già detto tutto gli altri.
    Inizialmente mi son trovato d'accordo con il livello sciata definito "lusso".

    Poi hai specificato il tipo di sci (slalom) e, imvho, la tua sciata (di livello) è "lusso, ma potrebbe essere extra lusso"

    Fai qualcosa al appena prima del cambio che vanifica le forze e le spinte che gli sci da slalom ti danno.
    Te lo faccio notare perché (purtroppo, per i limiti tecnico-evoluzionistici che tutti sanno) con gli slalom ci ho sciato una vita.
    Qui:





    Se qualcuno ti dice cosa è, sei a cavallo.
    Penso che parte dell'errore sia dovuto al fatto che quando la pendenza è lieve e la velocità poca, senti meno centrifuga e meno spinta,
    per cui ti senti un attimo nel classico limbo "ok, metto questo qui, il piede così, il busto così" e ragioni troppo
    in attesa di sentire le forze. Con gli slalom è così a meno che non ti chiami Reilly.

    Se postassi un video su pendenza appena più impegnativa scommetto che l'errore sparirebbe.
    Quando la velocità aumenta, fai molto meglio e concateni immediatamente l'altra curva:










    Questo sotto invece è il classico errore della spinta a tutti i costi per chiudere la curva, quando devi avvicinare al cambio, tagliare la neve e direzionare rimanendo forte di piedi. Ti senti sull'esterno, ma sei sull'interno:




    Le spalle e braccia più ferme e rilassate, troppi movimenti inutili. Di solito quei movimenti li fa chi ha fatto pali per mezza vita.

    Lavori da Dio con i piedi, spettacolo.




  21. Lo skifoso |DOM| ha 2 Skife:





Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •