Pagina 5 di 5 PrimoPrimo 12345
Mostra risultati da 61 a 64 di 64

Discussione: Il funerale dello sci è vicino?

  1. #61

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da RAFFAELE DI BARTOLOMEO Vedi messaggio
    Non voglio ribadire sempre le stesse cose, ma Cervinia, Sestriere e forse Livigno sono le uniche stazioni italiane che vuoi per altezza ed esposizone( SESTRIERE), vuoi per microclima ( LIVIGNO) vuoi per possibilità di arrivare in quota partendo da 2000( Cervinia) potrebbero garantire "anche " la neve naturale a base impianti. Se Questa non interessa, nel
    DS si scierà sempre!
    Non è che non interessa anzi. Mica tutti abitiamo lì in zona però. Piacerebbe anche a me sciare a Cervinia ma 7h di auto non sono poche con bimbo al seguito. Ma anche escludendo noi friulani che proprio siamo all' opposto ed eventualmente abbiamo più vicino il tirolo, comunque il DS è servitissimo dall' autostrada che sale direttamente dal centro nord Italia, quindi con un bacino di utenza enorme.

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  3. #62

    Predefinito

    Lo sci è bello quando c'è fondo da 1200 in su, quelle sono le situazioni spettacoari per cui quando la meteo è pessima si scia sotto la linea arborea, quando la meteo è buona si sale in quota. L'innevamento fino a valle assicura anche l'operatività di tutti gli itinerari fuori pista, la sciabilità degli alpeggi, il rientro ai paesi sci ai piedi...
    Se dovessi immaginarmi uno sci relegato nel nebbione da nausea, con rientro in telecabina, smetterei oggi stesso.

  4. Lo skifoso Vettore2480 ha 3 Skife:


  5. #63

    Predefinito

    No io non smetterei, ma è chiaro che sarebbe una cosa diversa. Lo sci nacque come necessità per vivere una montagna che per 4/5 mesi all'anno si trasformava in un regno di ghiaccio, e da necessità divenne sport, sempre più commerciale, ma comunque con un chiaro legame con le sue origini, e le sue necessità.
    In futuro sarà uno sport sempre più "artificiale", in mezzo a montagne percorribili a piedi quasi tutto l'anno, si andranno a cercare quelle nicchie, quegli anfratti, quelle chiazze, in cui sarà possibile farsi una discesa con gli sci ai piedi, tanto per il gusto di praticare questo sport, e provare le sensazioni che dà. Ovviamente sarà molto meno bello di quello che fu, ma comunque meglio di niente.
    Però è anche vero che è solo uno degli scenari possibili. Il clima è così complesso che non sappiamo ancora quali sono tutti i meccanismi che lo regolano. Non sappiamo per certo come sarà il clima in Europa e sulle Alpi nel futuro medio - lungo, e tanti scenari diversi sono possibili. Compreso un raffreddamento locale dell'Europa, pur in un mondo mediamente più caldo. Quindi è bene essere pronti al peggio, ma consapevoli che non è detto che vada proprio così.

  6. Lo skifoso Ema93 ha 3 Skife:


  7. #64

    Predefinito

    in questo momento pare che invece la neve aumenterà

  8. Lo skifoso cocojambo ha 2 Skife:


Pagina 5 di 5 PrimoPrimo 12345



Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •