Pagina 3 di 4 PrimoPrimo 1234 UltimoUltimo
Mostra risultati da 31 a 45 di 56

Discussione: Grande Inizio [attacchino strappato]

  1. #31

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gPasca Vedi messaggio
    Con chi li ha montati abbiamo consultato un parere autorevole: Bordoni. Anche lui molto sorpreso. La cosa che hanno notato che non è usuale per uno strappo , e loro ne hanno visti parecchi, è tutto quello che è rimasto attaccato alle viti. Quindi mi han detto di andare a farmeli cambiare perchè non è normale
    Te lo stao scrivendo.

    A me è capitato tanti anni fa con un corvus, sci sostituito.

    Comunque concordo con chi ha consigliato una poastra a fori larghi. Quella che ti hanno indicato in foto sembra quella di atk, ch enel puntale dovrebbe, dico dovrebbe quindi verifica, essere compatibile con plum.

    - - - Updated - - -

    Ah... do per scontato che fosse montato bene ed in asse

  2. #32

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da SPOON Vedi messaggio
    la distanza delle viti del puntale dei marker tour/baron non EPF è 3,5cm, quella degli EPF addirittura 4,7 cm (in larghezza), in lunghezza addirittura 7 cm, mentre quella del ATK RT che credo sia simile a quella del Plum è di 3 cm e in più la talloniera non è collegata al puntale come nel Baron/Tour dove c'è la piastra.... oggi tutti gli attacchi da freeride (Dynafit Radical 2.0 Marker Kingpin ecc...) hanno distanze di oltre 4cm... io su di uno sci largo 102 mi orienterei di più su di un attacco del genere...
    Ieri sera ho misurato tutti gli altri che ho e in proporzione rimangono piu strette le viti del kingpin montate sullo spur che queste e lo spur non dovrebbe avere titanal
    Citazione Originariamente scritto da Courmayeur Vedi messaggio
    Comunque concordo con chi ha consigliato una poastra a fori larghi. Quella che ti hanno indicato in foto sembra quella di atk, ch enel puntale dovrebbe, dico dovrebbe quindi verifica, essere compatibile con plum.

    - - - Updated - - -

    Ah... do per scontato che fosse montato bene ed in asse
    Sisi ho gia verificato che almeno il puntale ci sta. La talloniera no. Però se lo usassi ritroverei i pin 6mm piu in alto e non so quando sia una buona cosa

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #33

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gPasca Vedi messaggio
    Non saprei. Ho visto e avuto di peggio. Anche chi me li ha montati non sapeva cosa dire visto che me ne ha montati parecchi e appunto
    Ma quindi chi te li ha montati lo fa per professione? Perché in tal caso sinceramente qualche rimostranza secondo me potresti fargliela...da quanto racconti (e dalle foto che hai postato) sembra che l'attacco sia venuto via così, bello tranquillo e in facilità...non in una situazione limite. Vuol dire che era un montaggio palesemente inadeguato...ora, se io che non ci capisco un tubo decido di fare tutto in casa per i cavoli miei giusto che ne paghi le conseguenze, se mi rivolgo ad uno che li monta per professione invece mi sembra di avere il diritto di dirgliene quattro.

    Peraltro anche il produttore di sci....sopratutto di questa tipologia di sci....non dovrebbe dare delle indicazioni su che tipo di attacchi montare e come montarli?

  5. #34

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Lanfi Vedi messaggio
    Ma quindi chi te li ha montati lo fa per professione? Perché in tal caso sinceramente qualche rimostranza secondo me potresti fargliela...da quanto racconti (e dalle foto che hai postato) sembra che l'attacco sia venuto via così, bello tranquillo e in facilità...non in una situazione limite. Vuol dire che era un montaggio palesemente inadeguato...ora, se io che non ci capisco un tubo decido di fare tutto in casa per i cavoli miei giusto che ne paghi le conseguenze, se mi rivolgo ad uno che li monta per professione invece mi sembra di avere il diritto di dirgliene quattro.

    Peraltro anche il produttore di sci....sopratutto di questa tipologia di sci....non dovrebbe dare delle indicazioni su che tipo di attacchi montare e come montarli?
    Si è un professionista di cui mi fido abbastanza visto che fondamentalmente mi ha sempre montato lui roba e conosco guide e maestri che si rivolgono esclusivamente a lui. Se fosse stato uno strappo da viti troppo girate o simili il topsheet si sarebbe sollevato.
    Per quanto riguarda il produttore...diciamo solo che il 60% (si è una percentuale un po sparata ma non assurda) di varie foto, video e pubblicità di questo sci fanno vedere l'atleta (e anche il fondatore) di turno o con lo stesso attacco o addirittura con attacchini race. Tutta gente che spinge molto piu di me sugli sci.

  6. #35

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da same Vedi messaggio
    Anche io la sapevo così, ma dalla foto il puntale di gpasca ha 4 viti... La distanza tra i fori e la stessa ma manca il quinto foro...
    Non sarà il quinto foro centrale che tiene il tutto penso...

    Citazione Originariamente scritto da Steone72 Vedi messaggio
    Ecco uno dei motivi per cui il puntale dei miei freerider14 ha tutte e otto le viti piazzate...su un Cham 97 hm

    Il primo è che sono un ciccione schifoso
    Il secondo è che non sono capace a sciare
    Il terzo è che odio cadere
    Ammazzate.... 8 viti per tenere un puntale? C'è rimasto dello sci fra i buchi

  7. Lo skifoso ami ha 2 Skife:


  8. #36

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ami Vedi messaggio
    Le viti di quel puntale sono più distanti lateralmente delle viti dei vari duke baron prima serie (non epf) e li abbiamo tutti montati su sci più larghi senza estirparli...
    Penso sia sfiga (o capire se lo sci è stato forato col diametro giusto e le viti tirate guste senza esagerare)
    Quoto, anche per me il caso è imputabile o ad un montaggio non a regola d'arte(può capitare, sopratutto a chi lo fa di mestiere, solo a quelli che non lo fanno mai non succede mai), oppure ad una difettosità dello sci causata da qualche inconveniente durante la fabbricazione. L'attacco e la sua foratura non dovrebbero cedere così sotto carichi pseudo normali.

    Citazione Originariamente scritto da same Vedi messaggio
    Ma gli hardside hanno il metallo quindi non dovrebbero esserci problemi (almeno spero...) Comunque alla fine il vecchio economico TLT speed con le sue 5 viti forse e meglio dei cugini esotici 😏
    Se c'è una lamina di metallo nel sandwich è sicuramente un'altro film.....
    La quinta vite non partecipa nel resistere alla configurazione di carico che ha determinato questo strappo, serve solo a dare stabilità alla leva di blocco e partecipa attivamente solamente quando si è in modalità di salita a resistere alla torsione. Nella serie radical, con telaio in alluminio molto più rigido di quello il lamierino di acciaio, la qunta vite è stata eliminata perchè superflua.

    Citazione Originariamente scritto da oomaxster Vedi messaggio
    Mmm le bussole in plastica non mi piacciono allargano troppo il foro ..la soluzione può essere la piastra oppure io utilizzo questa tecnica: un drimmel è una fresa a palla da 3 mm la infili nel foro quasi a contatto della soletta (occhio!!!)poi inclini l'utensile di 30 gradi e scavi al di sotto del top creando una cavità di un cm circa di diametro .
    A quel punto pulisci bene e coli dentro del Kostrufix blu (tubetto di colla )dopodiché appoggi L attacco ed inserisci le viti che entreranno libere però le avviti lo stesso per far amalgamare attorno al filetto lasci asciugare e tutto e' fatto. Si costruisce praticamente un cono rovesciato che tiene molto ..unico neo sappi che sarà difficile svitare le stesse. Buon lavoro😜
    Le boccolo si mettono in inox tipo quiverkiller, già quelle in ottone da mobiliere non vanno bene, figuraiamoci quelle in plastica..Se arrivi al punto di voler scavare con la fresa, su uno sci di legno, tanto vale fare il foro passante, inserire la vite con testa svasata da sotto e chiudere superiormente con un dado e la soletta con un tassello....ma non è una pratica che mi entusiasma anzi...direi roba da ultima spiaggia.

    Io credo che una sostituzione dello sci sia doverosa, se poi BC vuole fare delle prove ulteriori di qualità su quel campione, liberissima di farselo da se. Sentireri cmq BC per un parere sul montaggio di quell'attacco con il Navis, non conosco la costruzione di quello sci, se però le viti cadono in una zona di legno tenero e leggero allora il problema potrebbe ripresentarsi tale e quale. Per questo sia le piastre chele boccole dovrebbero essere una buona soluzione.

    La scelta dipenderebbe principalmente dai tuoi gusti di assetto. Io DETESTO i drop esagerati della serie speed di Dynafit e piastro il puntale per ridurlo, Plum non conosco ma dai numeri che scrivi e dalle foto mi sempra bello picchiato in avanti anche lui. Per me drop elevati mi portano a caricare molto e sempre la linguetta e non è che gli scarponi da skialp siano così rigidi in avanti, preferisco di gran lunga un'assetto più neutro e dosare l'avanzamento e la flessione del gambetto alla bisogna.

  9. #37

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ami Vedi messaggio
    Non sarà il quinto foro centrale che tiene il tutto penso...
    no però meglio uno in più che uno in meno

  10. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  11. #38

    Predefinito

    Le boccolo si mettono in inox tipo quiverkiller, già quelle in ottone da mobiliere non vanno bene, figuraiamoci quelle in plastica..Se arrivi al punto di voler scavare con la fresa, su uno sci di legno, tanto vale fare il foro passante, inserire la vite con testa svasata da sotto e chiudere superiormente con un dado e la soletta con un tassello....ma non è una pratica che mi entusiasma anzi...direi roba da ultima spiaggia.


    Le boccole di ottone da mobiliere non le prendo nemmeno in considerazione ,quelle di plastica ben imbibite di colla non sono male .Ma resta sempre più facile scavare come ho spiegato e posso garantire che tiene senza problemi .Lo facevamo gia' 30 anni (no erano 40 il tempo passa) fa quando stappavamo gli attacchi dalle prime tavole ..

    Nella costruzione degli sci adopero le boccole con sede piana e non ci pensi piu' se non per il fatto che bisogna curare con molta attenzione l'inserimento a filo nel legno senno quando si pressa le stesse marcano la soletta. E poi comunque 16 boccole un po' di peso ....
    Negli ultimi due paia ho inserito lamina di titanio ,solo un piccolo inserto in prossimità dell'attacco e devo dire che regge molto allo sforzo di torsione della vite.

    La vite passante bhe.... se ho tempo costruisco un attrezzo con il dinamometro e faccio le varie prove di trazione.

    comunque dalle foto ...se come dici non hai applicato un particolare carico dovuto ad una manovra accidentale ,credo che il problema sia da ricercare nel tipo di materiale su cui avviti....credo pero' anche che nell'ipotesi che sia dovuto a quel problema e' possibile sia successo a qualche altro sciatore Max

  12. #39

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gPasca Vedi messaggio


    Devo aggiungere altro?
    Dio svizzero...

    Sciando in pista, su neve dura. "bello piantato sulle lamine", uno sci del genere, con un attacchino che ha le viti così ravvicinate, credo che si generi un braccio di leva e quindi una forza di estrazione davvero notevole...
    Sarebbe interessante anche solo avere una approssimazione di tale valore, così, tanto per farsi una idea...
    Se poi anche tu sei "diversamente magro" come me ( ti auguro di no...) il risultato non mi stupisce tantissimo...
    Ultima modifica di Steone72; 05-12-2016 alle 03:17 PM.

  13. #40

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da oomaxster Vedi messaggio
    Mmm le bussole in plastica non mi piacciono allargano troppo il foro ..la soluzione può essere la piastra oppure io utilizzo questa tecnica: un drimmel è una fresa a palla da 3 mm la infili nel foro quasi a contatto della soletta (occhio!!!)poi inclini l'utensile di 30 gradi e scavi al di sotto del top creando una cavità di un cm circa di diametro .
    A quel punto pulisci bene e coli dentro del Kostrufix blu (tubetto di colla )dopodiché appoggi L attacco ed inserisci le viti che entreranno libere però le avviti lo stesso per far amalgamare attorno al filetto lasci asciugare e tutto e' fatto. Si costruisce praticamente un cono rovesciato che tiene molto ..unico neo sappi che sarà difficile svitare le stesse. Buon lavoro😜
    Per la mia incapacità questo è troppo

    Citazione Originariamente scritto da Steone72 Vedi messaggio
    Sciando in pista, su neve dura. "bello piantato sulle lamine", uno sci del genere, con un attacchino che ha le viti così ravvicinate, credo che si generi un braccio di leva e quindi una forza di estrazione davvero notevole...
    Sarebbe interessante anche solo avere una approssimazione di tale valore, così, tanto per farsi una idea...
    Se poi anche tu sei "diversamente magro" come me ( ti auguro di no...) il risultato non mi stupisce tantissimo...
    60Kg..... Si avete ragione, con roba forata piu larga 95% non sarebbe successo. Ma in proporzione, il kingpin sullo spur dovrebbe farne ancora di piu di leva eppure l'anno scorso l'ho usato a santa caterina appena aperta la pista dopo la libera e spingendo il piu possibile.

    Citazione Originariamente scritto da Jms-1 Vedi messaggio

    La scelta dipenderebbe principalmente dai tuoi gusti di assetto. Io DETESTO i drop esagerati della serie speed di Dynafit e piastro il puntale per ridurlo, Plum non conosco ma dai numeri che scrivi e dalle foto mi sempra bello picchiato in avanti anche lui. Per me drop elevati mi portano a caricare molto e sempre la linguetta e non è che gli scarponi da skialp siano così rigidi in avanti, preferisco di gran lunga un'assetto più neutro e dosare l'avanzamento e la flessione del gambetto alla bisogna.
    Drop intendi questo https://www.wildsnow.com/10733/get-u...for-your-ramp/ ?? Però se allora non ci sono problemi ad alzarlo quei 6mm va benissimo.

    Comunque grazie a tutti voi skifosi per consigli e supporto

  14. #41

  15. #42

    Predefinito

    piastre xl atk per il puntale hai detto che vanno bene, quindi sia rt che raider.
    le talloniere xl rt e raider hanno un passo diverso per la talloniera, se con l'rt non va magari col quella del raider ci sta?
    così alzi tutto e sei a posto

  16. #43
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol S7 188+Tour F12 - K2 HardSide 181+Radical - Atomic Snoop Daddies

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da same Vedi messaggio
    Ma gli hardside hanno il metallo quindi non dovrebbero esserci problemi (almeno spero...)
    No infatti se lo sci ha dentro metallo le viti dovrebbero tenere molto meglio, l'ho fatto piastrare lo stesso e ne sono contento, sicuramente le viti larghe trasmettono le sollecitazioni in modo più uniforme, poi essendo che lo uso praticamente come sci universale con scarpone tosto (anche in pista in mancanza di neve) un po' di solidità in più non fa male...


    La piastra me l'aveva montata il negozio "la montagna" di Milano, non è roba originale Dyna, io ho un Radical non so se esista anche x Vertical, avendo gli stessi fori... prova a fare un colpo di telefono...

    Qui si vede com'è piastrato il puntale, già ad occhio da un impressione di solidità completamente diversa



  17. Lo skifoso martino4race ha 6 Skife:


  18. #44

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da martino4race Vedi messaggio
    No infatti se lo sci ha dentro metallo le viti dovrebbero tenere molto meglio, l'ho fatto piastrare lo stesso e ne sono contento, sicuramente le viti larghe trasmettono le sollecitazioni in modo più uniforme, poi essendo che lo uso praticamente come sci universale con scarpone tosto (anche in pista in mancanza di neve) un po' di solidità in più non fa male...


    La piastra me l'aveva montata il negozio "la montagna" di Milano, non è roba originale Dyna, io ho un Radical non so se esista anche x Vertical, avendo gli stessi fori... prova a fare un colpo di telefono...

    Qui si vede com'è piastrato il puntale, già ad occhio da un impressione di solidità completamente diversa

    mahaipiastratosoloilpuntale?
    ma hai piastrato solo il puntale?

  19. #45
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol S7 188+Tour F12 - K2 HardSide 181+Radical - Atomic Snoop Daddies

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da cocojambo Vedi messaggio
    mahaipiastratosoloilpuntale?
    ma hai piastrato solo il puntale?
    Yess

    +21 caratteri di piastra

Pagina 3 di 4 PrimoPrimo 1234 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •