Pagina 1 di 6 123456 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 79

Discussione: Prima volta con la macchina

  1. #1

    Predefinito Prima volta con la macchina

    Quest'inverno voglio raggiungere le piste con la macchina ma ho tante domande senza risposta
    La benzina e il liquido del radiatore si ghiaccia? a quale temperatura?
    Le calze da neve sono omologate oppure ci vogliono per forza le catene?
    Se a terra c'è ghiaccio non bisogna assolutamente frenare, ma se in discesa bisogna fermarsi come bisogna fare? frenare leggero con le catene si scivola comuqnue?
    Ultima modifica di aldus; 08-01-2017 alle 04:19 PM.

  2. #2

    Predefinito prima volta con la macchina

    ciao ormai le temperature (almeno in italia ) non sono più cosi proibitive da far ghiacciare lubrificanti benzina ecc ecc .... x quanto riguarda le gomme e in vigore dal 15 nov al 15 aprile le gomme invernali ossia termiche o catene da neve ... x quanto riguarda la guida su fondi innevati posso dirti che in salita se hai montato le catene o gomme invernali non dovresti avere problemi (se la tua auto e 4x4 ancora meglio) mentre in discesa dipende da che auto hai , x esempio tante auto oltre all' abs hanno anche un dispositivo x le discese ripide innevate che impediscono in caso l'auto anche senza accelerando dovesse prendere velocita interviene automaticamente sulle 4 ruote frenandole automaticamente senza che il guidatore intervenga sui freni....... altrimenti marece bassa e piede di velluto sui freni

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #3

    Predefinito

    Ti rispondo per quello che è la mia esperienza.

    - Per ghiacciare la benzina ci vogliono temperature mai raggiunte in Italia.
    - Il radiatore pure, se il liquido antigelo è miscelato correttamente, non ti preoccupare che non si congela di sicuro.
    - Per le calze da neve non saprei, mai usate...mi sono sempre trovato bene con le classiche catene.
    - Quando sei su fondi con scarsa aderenza (ghiaccio/neve) fai tutto gradualmente e con calma, sulle discese ti consiglio di usare il freno motore....tieni conto che le macchine moderne montano praticamente tutte sistemi abs abbastanza evoluti che dovrebbero evitare bloccaggi catastrofici.

  5. #4

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da aldus Vedi messaggio
    Quest'inverno voglio raggiungere le piste con la macchina ma ho tante domande senza risposta
    La benzina e il liquido del radiatore si ghiaccia? a quale temperatura?
    La benzina ghiacciata non l'ho mai mai mai vista.
    Il gasolio potrebbe diventare troppo denso e pastoso per essere succhiato dalla pompa, e questo potrebbe essere una rogna; comunque serve un bel freddo, roba che purtroppo non vedo da anni... nel caso, fai il pieno in zona montana, i distributori locali di solito hanno il gasolio invernale, che soffre meno il freddo.
    Ma ripeto, auto ferme per gasolio gelato non ne vedo da anni.

    Il liquido del radiatore regge almeno fino a -30° quindi non è un problema, a meno che non parcheggi all'aperto tutta la notte con clima freddissimo.


    Le calze da neve sono omologate oppure ci vogliono per forza le catene?
    Le calze non sono omologate.

    Se a terra c'è ghiaccio non bisogna assolutamente frenare, ma se in discesa bisogna fermarsi come bisogna fare? frenare leggero con le catene si scivola comuqnue?
    Pianooooo!
    Non bisogna dare le zampate sul freno, ma questo non vuol dire "non frenare".
    Piano, con molta delicatezza, si frena. l' ABS ti aiuterà (se senti il pedale del freno che vibra... è l' ABS che lavora, non spaventarti)
    Tieni conto che per fermarti serve taaaaanto spazio... regola la velocità di conseguenza.
    Non si frena MAI a ruote sterzate, quello no.

    In discesa, marcia bassa e si va giù col freno motore.
    Parimenti si accelera e si sterza pianissimo e con molta delicatezza. "con molta delicatezza" è un mantra, per guidare sulla neve.
    Si lasciano distanze di sicurezza abbondanti e si va piano.

    Ghiaccio in strada non ne vedo da anni. Se è ghiaccio brutto brutto, meglio non muoversi e aspettare lo spargisale.
    Ma ripeto, non lo vedo da anni.

    Le catene si montano solo quando c'è TANTA neve a terra. Per intenderci, passandoci sopra con la ruota catenata devi lasciare l'impronta, non scoprire l'asfalto.
    Di nuovo, sono anni che non vedo situazioni da catene in strada (nei parcheggi è già più comune).

    Prima di partire, di giorno e col sole, prova a montare le catene: ti capitasse di doverle montare di notte, al gelo e con la tormenta, cercare di decodificare le istruzioni tradotte dal cinese con google translate non è il massimo.

    Occhio al liquido lavavetri. Assicurati che sia quello invernale, altrimenti quando qualcuno ti sorpassa e ti inzacchera il parabrezza con le porcherie che tira su con le ruote, non vedi più un accidente.

    Hint: piccola pala nel bagagliaio, e se sei nelle pesti per uscire dal parcheggio, ficca i tappetini sotto le ruote per fare presa.

  6. Lo skifoso Max Depo ha 4 Skife:


  7. #5

  8. #6

    Predefinito

    Boh io ho quelle della Norauto, non ho mai avuto modo di provarle, proprio perché con le gomme invernali era difficile negli ultimi anni trovare situazioni da catene. Pagate sui 40 euro, ma non ricordo bene. Con le catene andrebbe disattivato l'ESP, e non superare i 30/40 km/h.

    Invece la prima volta che mi capitò di sentire l'ABS fu un emozione. Era su una delle nostre stradacce, larghe mezzo metro, in cima agli argini del Po, bagnata, il tutto per non cattare sotto (cremonesismo da "Catà Söta", per "investire") un gatto, di notte. Si è salvato per un cm, il piccoletto, e fortuna sua che andavo a non più di 40 km/h.

  9. #7

    Predefinito

    Un consiglio: prima di partire fai controllare e sostituire il filtro del gasolio.
    Quello che si ghiaccia spesso non è il gasolio ma la porcheria (soprattutto l'acqua) che hai nel filtro.
    E controllare la batteria, che al freddo lavora molto male.

    Per lo stile di guida: usa freno ed acceleratore come se tu avessi un uovo sotto il pedale. E lo sterzo di conseguenza.

    Quanto al resto, di macchine sul carro attrezzi ne vedo tante, tutti gli inverni. Altro motivo per cui a casa mia non ci sono auto a bitume.

  10. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  11. #8

    Predefinito

    Un consglio: dimmi dove vai... che io vado dalla parte opposta.

    Secondo consiglio: ci sono localita' piu' abbordabili di altre in caso di neve o ghiaccio. P.es. a Pila ci arrivi partendo da Aosta ad altezza "autostrada" senza fare un tornante, a Madesimo paese ci arrivi con una strada "abbastanza ostica". Anche Bormio e' facile da "domare"... non so che mete pensi di raggiungere ma informati prima e da' la precedenza a quelle a fondovalle e senza alti passi da scavalcare... tipo Cavalese e' piu' facile da raggiungere di San Martino di Castrozza... basta una cartina stradale per rendersene conto.

  12. Lo skifoso pat ha 4 Skife:


  13. #9
    Dalle Murge ... alle Alpi Skifoso
    Attrezzatura
    Kneissl Black Star SM 183R21 - Salomon BBR 8.9 186 - Fischer RC4 110 Vacuum - Casco Ruroc RG1-DX

    Predefinito

    1) Ricordati di tenere sempre le distanze, specie in piano e ancor più in discesa.
    2) Usa dolcezza su volante (mai sterzate brusche) acceleratore (specie in partenza) e freni.
    3) Se la macchina si intraversasse sul ghiaccio non frenare: controsterza (se non sai cosa significa imparalo)
    4) Vai piano: meglio far da tappo che far danni.
    5) Appena ti pare di aver preso confidenza con neve e ghiaccio, fermati e rileggi tutti i punti da 1 a 5
    6) Ricordati nuovamente di tenere SEMPRE le distanze...

  14. #10

    Predefinito

    I consigli sono tutti giusti, ma alla fine chi guida e sente l'auto sei tu non farti prendere dal panico. Le strade per raggiungere le località sciistiche sono abbastanza messe bene gli spazzaneve intervengono subito con sale e sgombro della strada a meno che non ti becchi una bufera proprio mentre stai salendo.comunque vai tranquillo.

  15. #11

    Predefinito

    A me ha insegnato a guidare in montagna il babbo... Mi ha insegnato come mettere le catene, quando servono, cosa controllare del mezzo prima di salire...

    Sicuro che un forum sia il posto giusto dove fare queste domande?

  16. Skife per Matteo Harlock:


  17. #12

    Predefinito

    Anche il mio babbo mi ha insegnato a guidare in montagna (quando facevo scuola guida e mi esercitavo a partire in salita facendo il bilancino con la frizione mi diceva "Quella schifezza li' devi disimpararla 10 minuti dopo l'esame"), ma se uno ha un babbo che non ha mai messo una ruota più in alto di 200 metri, dove deve chiedere come si guida in montagna?

    Meglio di quelli che si fiondano su passo Gardena con le gomme estive "eeeeee tanto c'ho il suuuuuv!!"

    E poi si girano.

  18. Skife per Max Depo:


  19. #13

    Predefinito

    Ti hanno già detto un po' tutto, ma non andare in ansia, è molto più semplice di quello che sembri...

    A me una volta è gelato il gasolio nel filtro (a Cervinia, faceva -20), ma mai la benzina.

    Occhio a controllare la batteria, se non è al massimo, con il freddo può scaricarsi più facilmente.

    Per le catene, io ho delle Konig Thule (le trovi su Amazon), costano poco e vanno bene, ma da quando ho montato le gomme All Season non le ho più messe, nemmeno in situazioni piuttosto difficili, infatti se vai in montagna avere gomme termiche o delle buone all season è consigliatissimo, anche se non nevica tengono molto meglio la strada. Poi montare le catene è una menata, soprattutto sotto una nevicata...

    Per guidare sulla neve ci vuole dolcezza e sensibilità, mai fare manovre brusche, ANDARE PIANO, e fare moltissima attenzione in discesa.

    Attenzione che se hai una trazione anteriore con le catene montate e gomme estive, soprattutto in discesa, avrai il posteriore con la tendenza al sovrasterzo, quindi non rilasciare di colpo l'acceleratore su tornanti o curve strette, perché potresti girarti.

    Confermo che le calze non sono omologate.

    Quindi gomme termiche o catene a bordo, molta prudenza e buon divertimento!

  20. #14
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol S7 188+Tour F12 - K2 HardSide 181+Radical - Atomic Snoop Daddies

    Predefinito

    Che macchina hai??

    Se monta dei cerchi piccoli le gomme termiche costano una miseria... anche se ci vai poco in montagna MONTALE !!!

    Meglio spendere 300 euro x quattro gomme che disfare il paraurti su un tornante.....


    O se proprio compri le catene almeno impara a montarle a casa, ne ho vista gente bloccata su passi innevati sotto la bufera a cercare di montare le catene sulle gomme davanti di un posteriore...

  21. Skife per martino4race:

    pat

  22. #15

    Predefinito

    Ma se non sono omologate, perché continuano a venderle?

Pagina 1 di 6 123456 UltimoUltimo



Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •