Pagina 3 di 5 PrimoPrimo 12345 UltimoUltimo
Mostra risultati da 31 a 45 di 66

Discussione: Bocciato il collegamento Castelrotto - Alpe di Siusi

  1. #31

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Arcibaldo59 Vedi messaggio
    che è ora sommersa di traffico....
    traffico all'alpe di Siusi?!?!

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  3. #32

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da marco10 Vedi messaggio
    traffico all'alpe di Siusi?!?!
    Più che altro ci sono macchine che attraversano le piste per raggiungere gli hotel in quota, non proprio il massimo, ma nemmeno così trafficato.

  4. #33

  5. Skife per pat:


  6. #34

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da marco85 Vedi messaggio
    Più che altro ci sono macchine che attraversano le piste per raggiungere gli hotel in quota, non proprio il massimo, ma nemmeno così trafficato.
    Personalmente credo che anche 1 sola macchina sull'altipiano sia di troppo, non ne capisco il senso.

  7. #35

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Il Pordenonese Vedi messaggio
    Personalmente credo che anche 1 sola macchina sull'altipiano sia di troppo, non ne capisco il senso.
    sono d'accordo, ma dal momento che hanno fatto costruire gli hotel devono anche essere raggiungibili. Il fatto è: andavano fatti costruire?

  8. Lo skifoso marco85 ha 2 Skife:


  9. #36

    Predefinito

    Traffico tra Siusi e Castelrotto .... mah! Stiamo parlando degli stessi posti?

    Per quanto riguarda gli hotel sull'altopiano, considerando quel che si paga, la macchina te la devono anche trasportare sulla slitta di Babbo Natale per evitare che si bagni o metta le ruote nel fango..
    Che poi gli alberghi non dovessero essere costruiti, di questo se ne può parlare.

  10. Skife per bisfra65:


  11. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  12. #37

    Predefinito

    Scusate, non sono stato chiaro.
    Intendevo il traffico in valle.

    Anche l’Alpe sta diventando sovrappopolata in stagione, ma il problema si è creato sotto.

  13. #38

    Predefinito

    Arcibaldo, come me, ha ricordi antichi dell'Alpe di Siusi.
    Quando a Compatsch non c'erano hotel, negozi, chiesa, ristoranti, bar, ecc. ma solo qualche baracca.
    Quando il sentiero che attraversa i Ladinser Moos era una acquitrino instabile non una super strada a tratti semi sterrata, a tratti sopraelevata con marciapiede dotato di corrimano e cordolo in legno decorato.
    Quando da Compatsch c'era una sola strada che arrivava al Gran Palù e lì c'era il bivio se si prendeva a DX si andava a Saltria/Santa Cristina in Val Gardena; a SX si andava a Bulla/Ortisei ed era tutto sterrato.
    Quando il sentiero segnato ufficiale era 1 solo e faceva il giro dell'Alpe; oggi per fare lo stesso tragitto bisogna prendere i seguenti segnavia: tratto non numerato, 24, 3A, 3, 3B, tratto non numerato, tratto dismesso in quanto occupato dal giardino del mega hotel che c'ha più stelle di quelle che potete contare in una qualsiasi serata padana , 9, 6, 19, 9, 30, 7A, 9, 7, 9, 8, 7, 12, 2A, 13A, 13, 2, 5B, 5A, 5, 4 (controllato su Kompass Digital Map).
    Quando in tutta l'Alpe c'erano al massimo una decina di locali, oggi sono 55 senza contare gli alberghi.

    Correva l'anno 1980 ... credo.

    Insomma va bene che i nostri ricordi ci portano ad un ambiente forse anche troppo rustico ma il confronto con quello che oggi è l'Alpe di Siusi mi porta ad una considerazione: forse hanno un po' calcato la mano.

    Ciao

  14. Lo skifoso Tooyalaket ha 3 Skife:


  15. #39

    Predefinito

    Grazie Tooyalaket!

    I miei ricordi (purtroppo) risalgono agli anni '60...! Tre mesi estivi trascorsi a Siusi per 8 anni consecutivi che certamente mi hanno condizionato e che non mi permettono di dare un giudizio obiettivo sugli sviluppi turistici degli ultimi 20 anni.

    La costruzione della cabinovia ha cambiato tutto. Perchè lo sviluppo che queste località hanno avuto fino al 2000 è stato accettabile, e non credo certo che tutto dovesse rimanere cristallizzato come è nei miei ricordi.

    Esiste uno sviluppo accettabile, esistono compromessi plausibili, perfino apprezzabili.

    Ai miei tempi a Siusi c'erano 5 locande e un unico vero e proprio albergo (il Mirabell). Poi le locande sono state progressivamente ristrutturate, sono migiorate, si sono moltiplicate in numero ed in comfort ma mantenendo la magia del posto. Il turismo si sviluppava insieme al benessere degli abitanti, come è giusto che sia.

    Poi è arrivata la cabinovia. Con la finta scusa di vietare il traffico veicolare (che è sempre permesso, basta rispettare gli orari) si è espiantato un magnifico bosco per costruire un ignobile, enorme parcheggio, che si riempiva sempre più.

    Arrivare sull'altipiano significava essere accolti da un tripudio di gru che costruivano palazzoni sempre più impersonali, sempre più finti, portando la ricettività a livelli insostenibili per l'ambiente. Ne ho parlato un decennio fa (l'ultima volta che ci sono andato) con il sindaco di Castelrotto, che mi ha detto che gli interessi economici erano giganteschi e che era impossibile arrestare l'orda barbarica. Aveva la mia età, forse da bambini avevamo anche giocato insieme.

    Adesso aspetto solo che dalla Punta Santner facciano scendere un super toboga (il più lungo del mondo!!!) dal quale i villeggianti possano tuffarsi nel laghetto di Fiè...

    Non ci vado più. Poco male. Credo che se ne faranno una ragione...

  16. Lo skifoso Arcibaldo59 ha 3 Skife:


  17. #40

    Predefinito

    In piccolo (o in grande) questo è il problema di tutte le dolomiti

  18. Skife per pierr:


  19. #41

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Arcibaldo59 Vedi messaggio
    ...
    Adesso aspetto solo che dalla Punta Santner facciano scendere un super toboga (il più lungo del mondo!!!) dal quale i villeggianti possano tuffarsi nel laghetto di Fiè...
    ...
    Stai scherzando, vero?

    Ciao

  20. #42

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Tooyalaket Vedi messaggio
    Stai scherzando, vero?

    Ciao
    Certo! Era un paradosso, però magari qualcuno ci potrebbe pensare...

  21. #43

    Predefinito

    Io normalmente sono contrario all'espansione delle aree sciistiche nelle Dolomiti, giÃ* sature (i vari collegamenti Arabba - Cortina o Cortina Civetta mi fanno inorridire), ma in questo caso si tratta di recuperare un'area sciistica giÃ* esistente con piste e rifugio, e collegarla nel modo meno impattante possibile con il comprensorio principale e contemporaneamente diminuire gli spostamenti in auto tra i paesi. Castelrotto è un bel paesone con molti posti letto, scuole sci, noleggi, mi sembra un peccato non consentire un collegamento impiantistico con l'alpe di Siusi.
    Quindi io farei cabinovia dal paese fino al crinale, con intermedia all'arrivo della vecchia seggiovia, dove c'è il rifugio, e poi si può valutare se fare una pista di rientro dall'alpe fino all'intermedia o meno. Dall'altra parte ovviamente andrebbe fatta una seggiovia dalla Bullaccia fino all'arrivo della nuova seggiovia.
    Boh, per me ne vale la pena.

  22. Skife per guidof:


  23. #44

    Predefinito

    ma se l'imperativo è collegare sci ai piedi Castelrotto all'Alpe, non basterebbe ricavare un tracciato, anche skiweg, che dall'arrivo della Marinzen porti all'arrivo della cabinovia? Pochissimi lavori e ambiente tutto sommato protetto.

  24. #45

    Predefinito

    E il rientro?

    Comunque certo tutto è fattibile ma da quanto ho capito loro vorrebbero un accesso diretto con pista di rientro (che sulla carta sarebbe anche bella e merita un impianto per ricircolo), a Siusi invece i soci della cabinovia non vogliono il progetto per paura di perdere accessi. Il tutto prima del discorso ambientale che non è di poco conto.

    Vedremo ora cosa dice la provincia, se si convince quest'ultima state certi che prima o poi va in porto.


    In tutto ciò è un peccato che il Marinzen sia chiuso visto che aveva anche la pista illuminata.

  25. Lo skifoso fla5 ha 2 Skife:


Pagina 3 di 5 PrimoPrimo 12345 UltimoUltimo



Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •