Pagina 3 di 17 PrimoPrimo 12345678910111213 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 31 a 45 di 244

Discussione: Dalbello lupo 2016/17

  1. #31

    Predefinito

    A me interessano i plus, i rossi...ci metterei le mie scarpette e i miei booster
    Qualcuno li ha provati?

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  3. #32

    Predefinito Lupo plus t.i.

    QUATTRO SPUNTI:

    Taglia:28
    Scarpetta: Intuition Powerwrap (mie)
    Linguettone: C
    Sci usati:
    -Faction C.T. 3.0 mis. 186
    -(per skialp) Faction Prime 3.0. Mis.183
    Peso: 1760 circa (senza linguettone)
    Miei dati: 180 cm x 65 kg

    DISCESA:
    Ovviamente ne sono innamorato.
    La mia unica esperienza con Dalbello era stata con dei Krypton di un collega provati tempo fa.
    È stato il loro flex davvero progressivo, vera chimera nel segmento skialp a mio parere, a convincermi all'acquisto dei plus t.i.

    I ganci li trovo davvero congeniali alla mia sciata e alla forma delle mie gambe/piedi: il gancio in caviglia specialmente mi permette di usare davvero code e punte (nosebutter, tailpress e altro cazzeggio) e di poter tenere il piede saldo senza dover strangolare la tibia chiudendo il gancio tibiale al massimo come dovevo fare nel mercury.

    Rigidità laterale ottima, ma quello era uno dei punti forti anche del mercury (che è fatto in grilamid e non pebax come altri esemplari sul mercato).

    SALITA:
    Come ho scritto sopra sapevo già che questo era lo scarpone che cercavo per quanto riguardava certi frangenti.
    Le vere incognite risiedevano nella performance in salita.
    La mera presenza di un walk mode e di inserti dyna non vuol dire quasi nulla a priori...vedi il T.I. I.D. che la camminabilita di una pinna da sub.

    Il plus t.i. a mio parere cammina davvero bene per quello che mi serve.
    Non sono Craig Dostie di earnyourturns o Lou Dawson quindi non posso postarvi una foto della R.O.M. coi gradi ma posso darvi qualche parere puramente personale basato sulla mia (e vostra) esperienza.
    Non avendo la R.O.M.di uno scarpone puro da skialp a percorrere scale/sentieri di discesa si rimane un po' col peso in avanti.

    Su creste/terreno tecnico non si ha molta sensibilità nella zona a metà piede.

    Nel corso di una normale pellata invece escursione assolutamente soddisfacente senza alcun appunto ulteriore.
    Quindi? Quindi proprio quello che volevo: se devo fare ravanaggi/ripido/percorrere creste tecniche avrò sempre i mercury, per il resto finché questo scarpone cammina come dio comanda e permette di pellare decentemente non mi serve altro.
    Anzi, a ripensarci dopo tutto questo pistolotto su camminate ed escursione mi sento un po' come quelli che parlando di uno sci con doppio early rise da 120 sotto al piede ti dicono "gran bello sci,eh però in pista un po' soffre...".

    Due piccole pecche le ho trovate nei cambi d'assetto: il linguettone oltre ad essere voluminoso (va per forza appeso fuori dallo zaino) è un po' difficile da inserire.
    L'innesto della modalità sci/walk è abbastanza duro da usare.
    Vabbè comunque, già prima non ero la star dei cambi d'assetto, ora di sicuro non raggiungero livelli da mezzalama...per la gioia dei miei soci.

    In conclusione, ne sono davvero davvero contento.

  4. Lo skifoso A.D.V. ha 3 Skife:


  5. #33

    Predefinito

    Per cambiare da modalità ski-walk e viceversa la cosa più facile è aprire tutti i ganci e chiudere il velcro, spingi e con pochissimo sforzo si passa da una modalità all'altra.
    Ho trovato strano tanti commenti a ISPO Innovations di gente che ha provato i nuovi lupo e non riuscivano a passare da una modalità all'altra anche perchè con le nuove versioni è ancora più facile.

  6. Lo skifoso Pato ha 2 Skife:


  7. #34

    Predefinito

    Grazie mille Pato non avevo mai pensato a questa "tattica" e a leggerla ha molto senso..

  8. #35

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da A.D.V. Vedi messaggio
    QUATTRO SPUNTI:

    Taglia:28
    Scarpetta: Intuition Powerwrap (mie)
    Linguettone: C
    Sci usati:
    -Faction C.T. 3.0 mis. 186
    -(per skialp) Faction Prime 3.0. Mis.183
    Peso: 1760 circa (senza linguettone)
    Miei dati: 180 cm x 65 kg

    DISCESA:
    Ovviamente ne sono innamorato.
    La mia unica esperienza con Dalbello era stata con dei Krypton di un collega provati tempo fa.
    È stato il loro flex davvero progressivo, vera chimera nel segmento skialp a mio parere, a convincermi all'acquisto dei plus t.i.

    I ganci li trovo davvero congeniali alla mia sciata e alla forma delle mie gambe/piedi: il gancio in caviglia specialmente mi permette di usare davvero code e punte (nosebutter, tailpress e altro cazzeggio) e di poter tenere il piede saldo senza dover strangolare la tibia chiudendo il gancio tibiale al massimo come dovevo fare nel mercury.

    Rigidità laterale ottima, ma quello era uno dei punti forti anche del mercury (che è fatto in grilamid e non pebax come altri esemplari sul mercato).

    SALITA:
    Come ho scritto sopra sapevo già che questo era lo scarpone che cercavo per quanto riguardava certi frangenti.
    Le vere incognite risiedevano nella performance in salita.
    La mera presenza di un walk mode e di inserti dyna non vuol dire quasi nulla a priori...vedi il T.I. I.D. che la camminabilita di una pinna da sub.

    Il plus t.i. a mio parere cammina davvero bene per quello che mi serve.
    Non sono Craig Dostie di earnyourturns o Lou Dawson quindi non posso postarvi una foto della R.O.M. coi gradi ma posso darvi qualche parere puramente personale basato sulla mia (e vostra) esperienza.
    Non avendo la R.O.M.di uno scarpone puro da skialp a percorrere scale/sentieri di discesa si rimane un po' col peso in avanti.

    Su creste/terreno tecnico non si ha molta sensibilità nella zona a metà piede.

    Nel corso di una normale pellata invece escursione assolutamente soddisfacente senza alcun appunto ulteriore.
    Quindi? Quindi proprio quello che volevo: se devo fare ravanaggi/ripido/percorrere creste tecniche avrò sempre i mercury, per il resto finché questo scarpone cammina come dio comanda e permette di pellare decentemente non mi serve altro.
    Anzi, a ripensarci dopo tutto questo pistolotto su camminate ed escursione mi sento un po' come quelli che parlando di uno sci con doppio early rise da 120 sotto al piede ti dicono "gran bello sci,eh però in pista un po' soffre...".

    Due piccole pecche le ho trovate nei cambi d'assetto: il linguettone oltre ad essere voluminoso (va per forza appeso fuori dallo zaino) è un po' difficile da inserire.
    L'innesto della modalità sci/walk è abbastanza duro da usare.
    Vabbè comunque, già prima non ero la star dei cambi d'assetto, ora di sicuro non raggiungero livelli da mezzalama...per la gioia dei miei soci.

    In conclusione, ne sono davvero davvero contento.
    Scarpone totale come diceva Pato?
    Bella storia i Prime, se hai voglia spendi due parole anche su quelli!

  9. Skife per maremonti:


  10. #36

    Predefinito

    Oggi sono andato a beccarmi gli avanzi in marmolada.

    Allego un video (girato da quel sant'uomo del mio amico Il Pordenonese che mi sopporta da anni ormai) così finalmente non devo più spiegare l' originalità del mio esser pippa https://www.youtube.com/watch?v=rgoW62CQCBo

    punta rocca dai fiacconi, quindi D+ 700 circa?

    la traccia era davvero infida, ma son innamorato dei lupo...mai sentita la differenza di peso col mercury,e in discesa mi da quello che nessuno scarpone da skialp mi ha mai dato. Grazie ancora a Pato per la dritta sull' innesto SKI-WALK, son queste le cose che mi fan rimanere sul forum.

    Il Prime è un gran sci...shape e geometrie mai esagerati ma divertenti, ottima tenuta sul ripido, qualità del top-sheet degna di questo nome (che non è proprio scontato coi faction...)...consigliatissimo, penso anche la versione più stretta sia altrettanto valida. Se lo vedi in giro facci un pensierino che merita
    Ultima modifica di A.D.V.; 01-05-2017 alle 10:39 PM.

  11. Lo skifoso A.D.V. ha 2 Skife:


  12. #37

    Predefinito

    In Marmolada ho visto molti nuovi ax120 (i blu)...

    A vederli mi sembra che rispecchino quanto scritto da Pato

  13. #38

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Pato Vedi messaggio
    Per cambiare da modalità ski-walk e viceversa la cosa più facile è aprire tutti i ganci e chiudere il velcro, spingi e con pochissimo sforzo si passa da una modalità all'altra.
    Ho trovato strano tanti commenti a ISPO Innovations di gente che ha provato i nuovi lupo e non riuscivano a passare da una modalità all'altra anche perchè con le nuove versioni è ancora più facile.
    come fai a leggere i commenti ispo innovations? io non ci riesco...

  14. #39

    Predefinito

    Penso di avere l'accesso perchè sono stato selezionato per il test. Tantissimi commenti riguardo proprio il passaggio da ski a walk e viceversa.

  15. Skife per Pato:


  16. #40

  17. #41

    Predefinito

    Mi hanno dato i 120AX, ma gli ho restituiti subito dopo mezza sciata. Non fanno per me. Sono dei maestrale rs un po' più performanti e troppo larghi di pianta, proprio come il maestrale. Pensavo avrebbero scelto lo scarpone in base alle caratteristiche descritte quando ho compilato il formulario ma ho visto che hanno dato il 120ax e 125ax a tutti i tester.

  18. Lo skifoso Pato ha 3 Skife:


  19. #42

    Predefinito

    tra l' altro l'ax120 ha la suola vibram e ho letto che non è costruito in grilamid come il mio o il C ma in irfran...

    l' intento della casa è chiaro e comprensibilissimo, ma mi tengo stretti i miei lupo che nonostante la (lunga) stagione mi fanno morire dalla voglia di sciare ancora

  20. Skife per A.D.V.:


  21. #43

    Predefinito

    Quindi il lupo si sta spostando verso il maestrale come gia' si capiva dai dati annunciati... abbastanza comprensibile commercialmente parlando... ha un suo senso... estende il segmento dove non era coperto

    Puo' comunque tenere un lupo piu' tosto... volendo

  22. Skife per barbasma:


  23. #44

    Predefinito

    La suola del 120ax di serie è la stessa che viene di serie nel lupo plus e si possono usare quelle da pista come ho fatto io.
    Non sono sicuro di aver capito se i nuovi lupo saranno gli unici a catalogo il prossimo anno e non ho ne visto ne toccato le versioni più performanti ma spero proprio che il lupo plus rimanga a catalogo per un bel po'. Diciamo che il lupo sp/ti/plus derivano dal krypton mentre che le versioni nuove, hanno più cose in comune con il virus piuttosto che con il krypton, almeno le versioni AX

  24. Skife per Pato:


  25. #45

    Predefinito

    Non so se quello che ho visto era un prototipo, ma l'ax che ho visto io era blu/azzurro e aveva la suola vibram (con logo esposto) rockerata...ne son ben sicuro.


    Il plus il prossimo anno rimane e si distingue con una "C" vicino al nome. Il colore è sempre rosso.
    Da qualche parte ho ancora la foto del catalogo del prossimo anno.

Pagina 3 di 17 PrimoPrimo 12345678910111213 ... UltimoUltimo



Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •