Posizione classifica anno 2016: 47/272 | Posizione in classifica generale: 663/3312.

icona Skitags: San Martino di Castrozza [50]

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 35

Discussione: SMDC 4 in 1: si può fare in giornata! 10 marzo 2016

  1. #1

    Predefinito SMDC 4 in 1: si può fare in giornata! 10 marzo 2016

    San Martino di Castrozza

    Tognola + Ces + Col Verde + Passo Rolle


    Come secondo giorno del nostro tour io e skiss abbiamo deciso di andare a San Martino di Castrozza, altra località come Cortina da amore e odio, molto poco pubblicizzata nel DS ma che dopo averla visitata scala la mia classifica personale alle primissime posizioni.

    Parlando con i locals e chiedendo consigli tutti ci dicevano che sarebbe stato impossibile visitare tutto visto che delle 4 skiaree (Tognola, Ces, Col Verde e Passo Rolle) solo le prime due sono collegate sci ai piedi... quindi decidiamo comunque di partire dal big (Tognola+Ces).

    Saliamo da Predazzo per la val Venegia attraverso il parco del Paneveggio verso il Rolle, già solo dalla strada c'è la che mi assale, o meglio ora è diventata un gorilla











    Dopo il bivio per Passo Valles si prosegue verso Passo Rolle e si intravedono le prime piste


    passando attraverso le case del passo...


    Si scende verso San Martino, i muri di neve sono belli alti, qui ha nevicato di più che in val di Fassa, nel pomeriggio al ritorno qualche piccola scarica cade sulla strada...


    Su consiglio del boss andiamo a parcheggiare al Tognola per farci quella zona di prima mattina, il parcheggio della cabinovia era già pieno alle 9, quello poco più sotto era libero

    Salendo ci rendiamo subito conto dello spettacolo che offre SMDC, inoltre poca gente e tanti, tanti, tanti pendii vergini




    Uno sguardo dalla seggiovia Rododendro verso Cima Tognola


    Croda della Pala


    Primo giro di riscaldamento sulla Rododendro, sullo sfondo la Cima Tognola, verso la Scandola è tutto tracciabile?


    Da sinistra Cimon della Pala, Croda della Pala, Cima Corona, Cima Rosetta e Col dei Bechi (correggetemi se sbaglio)


    Da fare e rifare n-mila volta la Tognola 1, la pista più bella di San Martino
    Grazie a Fabio del consiglio perché di prima mattina è divina





    Primo tratto è una rossa bella tosta e varia con curvoni e muretti, dopo (superato il bivio per la variante) presenta dei muri più tecnici e adrenalinici








    Estasiati dalla Tognola 1 andiamo verso la Tognola 3 che si prende alla partenza della seggiovia Rododendro
    Qui ci sono un paio di muri, meno tecnici e più stretti della Tognola 1 ma altrettanto belli, poi la pista prosegue come skiweg abbastanza scorrevole fino a valle, peccato perché il finale gli fa perdere qualche punto


    Panorama Tognola


    Zona Scandola


    Conca e Scandola, queste due seggiovie servono due mezze piste e lo snowpark (che mi sembrava a mezzo servizio)
    Ci vedrei bene un unico impianto


    Salendo sul Cima Tognola invece si iniziano a capire le lamentele sul forum, seggiovia antidiluviana e con sbarco abbastanza scomodo, peccato che serve una bella pista... ma almeno vista la poca gente in giro si sopporta





    Scatto funiviario con passaggio vicino la roccia, stile Hintertux


    Le pale di San Martino
    , si vede bene la skiarea del Col Verde


    Primo muro della Cima Tognola


    Verso la Valcigolera si vedono gli impianti del Ces con la pista Sole e lo skiweg Coston


    Panorama dal Cima Tognola


    Si scende per la Valcigolera con la pista Cristiania, siamo in campo aperto ma il tracciato della pista è comunque vario con numerosi cambi di pendenza e curvoni a S





    Pista Cristiania con pista Sole sullo sfondo


    Scesi in fondo si risale con la seggiovia Coston R (bizzarra seggiovia doppiosenso) e si va sulla pista Rekord
    In alternativa c'è un raccordo che immette sulla direttissima e che inizialmente non avevo visto (perché chiuso da reti)


    In ogni caso la pista non delude, anche se non arriviamo ai livelli del Tognola


    Zoom sul Col Verde


    Parte finale Rekord


    A questo punto si sale con la seggiovia veloce Punta Ces e si può o tornare in zona Ces con le piste Direttissima+Coston e Colbricon, oppure tornare in Valcigolera con la Sole
    Io inizio a sondare il terreno della Direttissima mentre skiss si ferma per un pit stop, peccato che era chiusa.....
    Quindi 5 secondi per uscire dalla modalità mazzinga e vado


    Inutile dire che sono ripassato per punta Ces e abbiamo bissato


    La Colbricon invece non mi ha entusiasmato come pista, meglio ciò che c'è attorno


    Pieghe telemark


    L'esposizione non mi è sembrata delle migliori, la neve iniziava a smollare


    Quindi si torna in zona Tognola e ci facciamo la pista Cigolera (quella dello skilift)


    A questo punto si fanno quasi le 2 ed è tempo di andare, il programma è ancora lungo

    Con la macchina ci spostiamo verso la cabinovia Col Verde attirati dal fatto che sul forum si parla molto bene sia della pista che del panorama


    Dal Col Verde il panorama effettivamente merita


    ma noi siamo venuti per questa


    Per poco perdiamo la corsa della funivia (che parte ogni 20 min), quindi nell'attesa decidiamo di mangiare un panino al Col Verde che ci da subito l'impressione di un ottimo rifugio, in quota ci dicono che c'è un rifugio sempre di loro gestione (ma più spartano)


    Panorama dal Col Verde


    Salendo vi ha una vista piena su SMDC e le piste Tognola 1 e 3


    Come panorama siamo al pari di Ra Valles


    Tognola-Valcigolera-Ces


    Qualcuno è sceso da qui, tra un canale e una parte esposta, ma il panorama ci regala altre sorprese





    Per dirla alla Blitz: SBAMM
    Il rifugio Rosetta è raggiungibile con le ciaspole, il vento qui ha lavorato tanto, sullo sfondo tra le cime ci dovrebbe essere il Civetta


    Panorami dal Rosetta




    Tempo di una fetta di torta e un caffè siamo di nuovo giù e ci facciamo la pista del Col Verde (praticamente una sola con una variante), l'esposizione al sole ha creato il firn primaverile, ma vista la poca gente la pista è ancora perfetta e di carva alla grande


    La pista è molto carina ma senza pendenze eccessive, probabilmente non consiglierei di andare di proposito solo per la pista (almeno si deve abbinare la salita al Rosetta). C'è l'illuminazione per la notturna.








    A questo punto saltiamo in auto e saliamo al Rolle, arriviamo al tapis roulant Segantini, sono passate le 3 e la prima cosa che si nota è che sulla pista c'è ancora il 1000R


    Visto l'orario non si riesce a girare tutto, il Rolle ha due mini zone separate dalla strada Cimon-Paradiso e Castellazzo, decidiamo di rimanere nella seconda




    seggiovia Castellazzo verso il Passo Valles


    Scendiamo verso lo skilift del Passo Rolle tramite uno skiweg abbastanza pianeggiate, sulla sinistra il Nivometro (penso quello di meteo Trentino) è sommerso


    Skilift Passo Rolle e Cimon della Pala








    L'ambiente ti avvolge e inizio a capire perché in molti vanno in queste zone...


    ...soprattutto i trifolatori
    zona Cimon-Paradiso





    Saliamo per la Castellazzo




    Ci sono 3 piste di media difficoltà e tanto da tracciare





    dopo l'ultima corsa ci dedichiamo a qualche foto di rito...









    Ci fermiamo alla Capanna Cervino per bere qualcosa e aspettare il tramonto





    Ogni descrizione è inutile

















    In conclusione siamo rimasti positivamente colpiti dalle potenzialità di San Martino di Castrozza, una località che non ha nulla da invidiare ai big dolomitici dai panorami, le piste, i boschetti e ai pendii in campo aperto.
    Certo avere un collegamento diretto tra Ces e Rolle sarebbe una goduria anche perché vendendo dalla val di Fiemme si risparmierebbe un bel po' di tempo, oltre che ad avere una skiarea ancora più completa!

    Alla prossima


  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  3. #2

  4. Lo skifoso caioemanu ha 2 Skife:


  5. #3

  6. Skife per pat:


  7. #4

    Predefinito

    Bellissimo report!!
    Le Pale di San Martino in queste condizioni hanno davvero pochi eguali

    Sono posti che ormai conosco e frequento in tutte le stagioni,
    Rolle, Valles e Venegia su tutti, (San Martino devo girarla di più)
    ma mi stupisco sempre a vederli con gli occhi degli altri...bello bello bello!!

  8. Skife per emi70:


  9. #5

  10. Skife per marcolski:


  11. #6

    Predefinito

    Posto molto bello e interessante! e report che rende molto bene l'idea!
    Non sono le prime foto che vedo di questa zona e tutte le volte mi dico che ci devo andare!

  12. #7

    Predefinito

    Troppo belle SMDC e il Rolle! Magia. Se solo fossero gestite meglio e collegate.... Troppo bello però!

  13. Lo skifoso cappello di paglia ha 2 Skife:


  14. #8

    Predefinito

    Interessanti sti posti........vaghi ricordi........dovrò fare una sortita in incognito.....

    PS: ma che ci azzecca la capanna "Cervino"??? ne avete uno anche da quelle parti? Ma ciò vorrebbe dire che anche voi avete un MARCOL!!!!!!!!!!

  15. #9
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Scarponi FISCHER VACUUM RC4 130 - Sci Fischer RC4 The Curv CB 178

    Predefinito

    Bello bello bello!
    Che panorami e che tramonto!

  16. #10

  17. #11

    Predefinito

    Una località bellissima, spanne sopra a molte più blasonate oggi.
    Fino a qualche decennio fa San Martino era probabilmente tra le località più importanti e rinomate delle Alpi.

    Poi tutti gli operatori locali hanno puntanto diritti e concordi all'autodistruzione e tale politica sta continuando ancora oggi. Peccato !

  18. Skife per matteo81:


  19. #12

    Predefinito

    Smdc le mie montagna di casa !!
    Lo adoro anche così
    Potenzialmente pendii pista tognola Valcigolera colbricon e boschetti vari sono unici !
    Il rolle al tramonto è magia
    Certo che per fare tutto in un giorno avete dovuto correre..
    Aspettare il tramonto al rolle non è da tutti si scopre la pace e la solitudine di queste montagne non ancora ovattate da super resort e stranieri
    quando si becca una giornata come questa paga come nessun altro posto
    👏👏👏👍

  20. Skife per neve94:


  21. #13

    Predefinito

    Dimenticavo...
    Giornata spaziale giovedì
    Il Babbo era su !
    Tra polvere e boschetti e sole a bombazzaaaaaa alla sera effetto peperone rosso in viso !
    💪💪☀️☀️😎😎😎

  22. #14
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol Hero Master18, Rossignol Radical RX WC Fis, Rossignol Hero Fis SL, Lange WC RP ZA

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Pablok2 Vedi messaggio
    PS: ma che ci azzecca la capanna "Cervino"??? ne avete uno anche da quelle parti? Ma ciò vorrebbe dire che anche voi avete un MARCOL!!!!!!!!!!
    il cimon della pala è soprannominato "cervino delle dolomiti" perché, visto dal rolle, la sua forma ricorda un po' quella della gran becca...


    però il cimon è più bello...



    io con san martino e soprattutto il rolle ho un rapporto di amore/odio... amore per l'ambiente da favola e i panorami mozzafiato, odio perché la strada per arrivarci è una palla infinita e la pista castellazzo 2, dove organizzano tutte le gare di fine stagione, è un'insulsa autostrada...

  23. Lo skifoso alfpaip ha 4 Skife:


  24. #15

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da alfpaip Vedi messaggio
    il cimon della pala è soprannominato "cervino delle dolomiti" perché, visto dal rolle, la sua forma ricorda un po' quella della gran becca...


    però il cimon è più bello...
    vai và


Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo



Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •