Posizione classifica anno 2016: 31/272 | Posizione in classifica generale: 437/3441.
Pagina 2 di 2 PrimoPrimo 12
Mostra risultati da 16 a 21 di 21

Discussione: BIVIO,chi si accontenta gode...06.02.16

  1. #16

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da skiss,skiss Vedi messaggio
    arieccomi: allora per Davos la notizia era che esibendo il giornaliero di Bivio si riusciva ad integrare con poco (considerato che il giornaliero di DAVOS sta 69 francucci e con il cambio al botteghino sul posto fanno 1 franco=01
    Purtroppo che io sappia non esistono più contromarche per la Svizzera oltre a quelle per il Corvatsch per il Diavolezza/Lagalb (che poi sono le stesse).

    Pensare che un po' di anni fa le trovavo e partivo da Torino anche solo per un week end per Davos, Laax, Lenzerheide (forse non c'era la contromarca) e altre stazioni minori.

    Oramai tra il prezzo dello skipass e del dormire questi luoghi sono fuori mercato, si può andare una volta ogni tanto e stop e lo stesso vale per tutta la Svizzera.

  2. Skife per Edo:


  3. #17

    Predefinito

    Non è vero, in Svizzera autostrada 40CH per tutto l'anno
    se vai in VDA due volte hai già speso di più. In Svizzera la benza costa meno, skipass e vita un po' di più.
    Ultima modifica di Puzza87; 08-02-2016 alle 02:32 AM.

  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #18

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Puzza87 Vedi messaggio
    Non è vero, in Svizzera autostrada 40CH per tutto l'anno
    se vai in VDA due volte hai già speso di più. In Svizzera la benza costa, meno, skipass e vita un po' di più.
    Nel mio caso solo per l'autostrada è vero, che comunque devo andare a prendere a Como pagando 20 e più euro.

    Per il resto il diesel costa uguale, dormire e skipass molto più cari, mangiare fuori la sera o sulle piste non se ne parla. Diciamo che è fuori prezzo per uno che parte da Torino, per lo meno rispetto alla concorrenza.

    Discorso autostrade, se dovessi prenderle sempre allora andrei a sciare tre volte l'anno ma per fortuna da Torino:

    - per la Vda in andata esco prima che posso, in ogni caso mai dopo Aosta nemmeno per la Thuile e Courmayeur. Al ritorno vado sempre a Quincinetto, a meno di non avere la macchina piena o gente che ha fretta di rincasare (combinazione che non mi capita quasi mai).

    - per Bardonecchia non la prendo quasi mai, in ogni caso la statale è sempre discretamente scorrevole negli orari giusti.

    - in Francia (Savoia) c'è il Frejus (che già aumenta tutti gli anni) ma dopo Modane la statale è scorrevolissima.

    - per l'Austria c'è la possibilità di passare da Chiavenna, quindi l'autostrada la pago fino a Milano (che costa la vergogna di 17 euro per 100 km, volendo di sera potrei uscire a Novara e tornare con la statale perchè nel vercellese la strada è tutta dritta e si viaggia benissimo) e poi niente pedaggi fino a Landeck, poi con 8 e 50 di vignetta vado dove voglio.
    Per altro a prescindere dal costo alto di Torino-Brennero in autostrada, questo itinerario è da preferire in ogni caso quando si preannunciano code, controesodi o quant'altro al Brennero e sull'A22 tra Trento e Verona. Poi da quando hanno aperto il tunnel a Monza sono sparite le code.



    Comunque la voglia non mi manca, l'anno scorso sono andato in giornata a Bettmeralp partendo da Torino in occasione della seconda giornata con lo skipass a 25 euro, certo che il tutto non deve costare più di un week end via con l'aereo.

  6. Lo skifoso Edo ha 2 Skife:


  7. #19

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da skiss,skiss Vedi messaggio
    La settimana scorsa ero a Bivio!

    Non trovo triste vivere a Roma ... Prendo treni alta velocità a buon prezzo e arrivo anche a Bivio!

    Da Milano collegamento per Chiavenna ad esempio poi bus...etc

    Il vero lusso è avere tempo!
    Se non sono indiscreto: buon prezzo quanti spiccioli sarebbero esattamente?

    Io facendomi le varie prove incrociate alla fine sono arrivato a capire che può essere conveniente, il treno, se uno va da solo, poi devi comunque capire i collegamenti dalla stazione d'arrivo al comprensorio di interesse... quindi per Bivio quanto mi costa da Roma?

  8. #20

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Edo Vedi messaggio
    Nel mio caso solo per l'autostrada è vero, che comunque devo andare a prendere a Como pagando 20 e più euro.

    Per il resto il diesel costa uguale, dormire e skipass molto più cari, mangiare fuori la sera o sulle piste non se ne parla. Diciamo che è fuori prezzo per uno che parte da Torino, per lo meno rispetto alla concorrenza.

    Discorso autostrade, se dovessi prenderle sempre allora andrei a sciare tre volte l'anno ma per fortuna da Torino:

    - per la Vda in andata esco prima che posso, in ogni caso mai dopo Aosta nemmeno per la Thuile e Courmayeur. Al ritorno vado sempre a Quincinetto, a meno di non avere la macchina piena o gente che ha fretta di rincasare (combinazione che non mi capita quasi mai).

    - per Bardonecchia non la prendo quasi mai, in ogni caso la statale è sempre discretamente scorrevole negli orari giusti.

    - in Francia (Savoia) c'è il Frejus (che già aumenta tutti gli anni) ma dopo Modane la statale è scorrevolissima.

    - per l'Austria c'è la possibilità di passare da Chiavenna, quindi l'autostrada la pago fino a Milano (che costa la vergogna di 17 euro per 100 km, volendo di sera potrei uscire a Novara e tornare con la statale perchè nel vercellese la strada è tutta dritta e si viaggia benissimo) e poi niente pedaggi fino a Landeck, poi con 8 e 50 di vignetta vado dove voglio.
    Per altro a prescindere dal costo alto di Torino-Brennero in autostrada, questo itinerario è da preferire in ogni caso quando si preannunciano code, controesodi o quant'altro al Brennero e sull'A22 tra Trento e Verona. Poi da quando hanno aperto il tunnel a Monza sono sparite le code.



    Comunque la voglia non mi manca, l'anno scorso sono andato in giornata a Bettmeralp partendo da Torino in occasione della seconda giornata con lo skipass a 25 euro, certo che il tutto non deve costare più di un week end via con l'aereo.

    Stesso discorso x me ma al contrario,partendo dalla provincia di Lecco, la VDA è veramente cara,partono 60 € solo di autostrada,quindi ci vado solo se riempo la macchina,da solo o in due è un salasso,e sinceramente mi spiace sciarci poco,xkè son posti notevoli !!

  9. #21

    Predefinito

    Bellissima Bivio, però non ci andrei mai in primis per il prezzo (35€ per tre skilift proprio non ce la faccio) e poi perché da casa mia è un disastro arrivarci...

Pagina 2 di 2 PrimoPrimo 12
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •