Pagina 1 di 6 123456 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 114

Discussione: Video "sciata"

Hybrid View

Messaggio precedente Messaggio precedente   Messaggio successivo Messaggio successivo
  1. #1

    Predefinito Analisi e consigli sulla mia sciata

    Sciata... si fa per dire...ecco a voi l'obrobrio anzi gli obrobri...









    Dopo qualche lezione nella nuova stagione, mi sono fatto fare un video da un mio amico. Purtroppo il dislivello è poco accentuato, ciò nonostante, di errori se ne vedono parecchi e vorrei chiedervi un'opinione.
    Innanzitutto faccio ancora molto schifo, nelle ultime uscite avevo avuto buone sensazioni e pensavo di essere migliorato ma il video impietosamente parla da solo.

    Tra le tante cose che però mi piacerebbe capire, c'è questa:

    noto sempre che tra la chiusura di una curva e l'altra continuo ad allargare il nuovo esterno (probabilmente per trovare l'equilibrio) creando un orribile spaziatura tra i due sci che si va a ridurre con la chiusura della curva successiva per poi riaprirsi e così via.
    Io quando passo da una curva all'altra sposto subito la forza dal vecchio esterno a quello che sarà il nuovo e probabilmente questa cosa mi fa allargare il nuovo esterno con quello vecchio che sta fermo. Secondo voi è questo uno dei tanti motivi che provoca quella bruttura? Dovrei forse tenere la forza sul vecchio esterno che nel frattempo sta diventando il nuovo interno (allargando il ginocchio) e più gradualmente metterla sul nuovo esterno?
    Ultime due cose:

    1)Noto che a fine curva spesso perdo il controllo degli sci che, per qualche secondo vanno per i fatti loro. Secondo voi è perchè arretro o comunque non sono centrale?
    2) Dubbio forse più estetico e meno importante, le braccia sono troppo basse?


    In attesa di future lezioni in grado di salvarmi da questa cosa inguardabile, ringrazio tutti quelli che vorranno provare ad aiutarmi.
    Ultima modifica di FabioS75; 25-02-2016 alle 11:14 PM.

  2. #2
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Duel GS 187 - Duel SL 165 - Duel RC 173 - Atomic redster 179 - Blizzard cochise 185

    Predefinito

    Io parirei dall'atteggiamento, cosa avevi intenzione di fare?
    Uno scodinzolo?
    Io vedo una pista blu vuota, non ha senso fare 50 curve così...
    Non avere fretta di girare, meno curve e più ragionate, pensando alla distribuzione dei pesi e alla chiusura delle curve
    Io avrei fatto forse 1/4 delle tue curve su quel pendio
    Ultima modifica di Talpino; 25-01-2016 alle 12:11 PM.

  3. Lo skifoso Talpino ha 3 Skife:


  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #3
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Salomon Superaxe 10 Pilot - Boots LangeXT100- Tuta Dubin - Occhiali Oakley - Guanti Salomon/Oakley - Casco Uvex

    Predefinito

    Quoto e mi fa piacere vederlo sorridente a fine video, lo sci é anche questo....forza

  6. Skife per lukkinenski:


  7. #4

    Predefinito

    il tentativo di serpentina è apprezzabile :) denota grandi ambizioni :P

  8. Lo skifoso pablitomassa82 ha 2 Skife:


  9. #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da FabioS75 Vedi messaggio
    2) Dubbio forse più estetico e meno importante, le braccia sono troppo basse?
    guarda ,e molti mi confermeranno, che le braccia non sono solo estetica, il tenerle avanti ti aiuta a ingobbirti ed essere + in attacco e centrale con il peso,io personalmente le vedo troppo " appoggiate" alle ginocchia ed per questo che ti senti con il peso indietro.
    poi non era la pista per fare un raggio corto su declivi del genere ti diverti di + a binariare la linea ipotetica.

    detto ciò non sono un professore pertanto chi è + tecnico del sottoscritto avrà da dire su ciò che ho detto nel dirti dicendo...

  10. Skife per bubum:


  11. #6

    Predefinito

    Dunque...c'è ancora molto lavoro da fare...sulle curve hai ancora in parte l'allargamento delle code...passi cioè ancora da una pur minima parte a spazzaneve...le braccia le hai in tasca, sei giovane e forte...suvvia portale in avanti ed anche in alto ma non troppo....gli sci sono piatti e fai le curve scodando..con i talloni ed in parte anche con la rotazione di busto...sei rigido con il busto che è troppo dritto e rigido...le gambe lavorano molto poco.....Non ti offendere ma direi che ti occorrono ancora tante ore col maestro....Ma visto come sorridi e come ti atteggi penso che sciare ti piaccia tanto e non ti peseranno......se non a livello economico...

  12. Lo skifoso Matsci ha 2 Skife:


  13. #7

    Predefinito

    Nonstante tutto mi piace molto la dinamicita' e il ritmo, soprattutto sulle prime curve..nel finale e' un po' troppo frenetico
    Citazione Originariamente scritto da FabioS75 Vedi messaggio




    Tra le tante cose che però mi piacerebbe capire, c'è questa:

    noto sempre che tra la chiusura di una curva e l'altra continuo ad allargare il nuovo esterno (probabilmente per trovare l'equilibrio) creando un orribile spaziatura tra i due sci che si va a ridurre con la chiusura della curva successiva per poi riaprirsi e così via.
    Io quando passo da una curva all'altra sposto subito la forza dal vecchio esterno a quello che sarà il nuovo e probabilmente questa cosa mi fa allargare il nuovo esterno con quello vecchio che sta fermo. Secondo voi è questo uno dei tanti motivi che provoca quella bruttura?
    indubbiamente, analisi perfetta

    Citazione Originariamente scritto da FabioS75 Vedi messaggio

    Dovrei forse tenere la forza sul vecchio esterno che nel frattempo sta diventando il nuovo interno (allargando il ginocchio) e più gradualmente metterla sul nuovo esterno?
    non necessariamente, certo se lo fai puo' essere un buon sistema

    Hai gia' detto tutto tu in maniera perfetta....

    Detto a modo mio.... alla base di tutto, nella fase di cambio hai paura a spostare il bacino rispetto ai piedi, probabilmente perche' sui piedi non senti ancora un appoggio solido.
    Quindi cosa fai a fine curva? Anziche' traslare il corpo avanti-interno rispetto ai piedi, lasci la massa dov'e' e allarghi l'interno-(poi nuovo esterno) per cercare il nuovo spigolo...cioe' per sentirti sicuro di iniziare la nuova curva.



    Citazione Originariamente scritto da FabioS75 Vedi messaggio

    1)Noto che a fine curva spesso perdo il controllo degli sci che, per qualche secondo vanno per i fatti loro. Secondo voi è perchè arretro o comunque non sono centrale?
    Secondo me senti poco i piedi...ma anche perche' cedi in piegamento con il bacino....prova a sentire che trasmetti le pressioni al terreno stando piu' tonico muscolarmente, una molla "dura" anziche' una molla tipo Citroen 2 Cavalli
    Come suggerito gia' da qualcuno, fai un po' meno curve e prenditi il tempo di sentire gli appoggi e gestirli come punto di vincolo per eseguire il cambio....cosi hai troppa fretta e a fine curva i tuoi piedi sembrano su 2 saponette.

    Citazione Originariamente scritto da FabioS75 Vedi messaggio

    2) Dubbio forse più estetico e meno importante, le braccia sono troppo basse?
    Non sono terribili e di certo non sono il problema

  14. Lo skifoso malf64 ha 3 Skife:


  15. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  16. #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da malf64 Vedi messaggio
    Nonstante tutto mi piace molto la dinamicita' e il ritmo, soprattutto sulle prime curve..nel finale e' un po' troppo frenetico


    indubbiamente, analisi perfetta



    non necessariamente, certo se lo fai puo' essere un buon sistema

    Hai gia' detto tutto tu in maniera perfetta....

    Detto a modo mio.... alla base di tutto, nella fase di cambio hai paura a spostare il bacino rispetto ai piedi, probabilmente perche' sui piedi non senti ancora un appoggio solido.
    Quindi cosa fai a fine curva? Anziche' traslare il corpo avanti-interno rispetto ai piedi, lasci la massa dov'e' e allarghi l'interno-(poi nuovo esterno) per cercare il nuovo spigolo...cioe' per sentirti sicuro di iniziare la nuova curva.





    Secondo me senti poco i piedi...ma anche perche' cedi in piegamento con il bacino....prova a sentire che trasmetti le pressioni al terreno stando piu' tonico muscolarmente, una molla "dura" anziche' una molla tipo Citroen 2 Cavalli
    Come suggerito gia' da qualcuno, fai un po' meno curve e prenditi il tempo di sentire gli appoggi e gestirli come punto di vincolo per eseguire il cambio....cosi hai troppa fretta e a fine curva i tuoi piedi sembrano su 2 saponette.



    Non sono terribili e di certo non sono il problema
    Malf che bello sentirti. Mi sa che xò senza l'aiuto tuo o di Valerio sarà dura superare sto stile a dir poco approssimativo. Il problema è che purtroppo x qualche mio piccolo ma fastidioso problema fisico non riesco a tenere i ritmi di una giornata intera di Jam. Ed ecco i risultati. Faccio sempre pena. Vabbè grazie a te ed a tutti x i consigli sui quali proverò a concentrarmi.

  17. #9

    Predefinito

    Solo un appunto: se il tuo intento era quello di provare a diminuire un po' il raggio di curva e aumentare il ritmo, allora non credo tu debba cercare pendii più ripido di questi. Mi piace il tuo approccio cauto allo sci. Credo che prima di tutto sia importante capire che il controllo viene prima di tutto ..e che la curva deve essere prima di tutto il mezzo per il controllo. Lascio i commenti tecnici a chi di dovere.

  18. Skife per turuk:


  19. #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da turuk Vedi messaggio
    Solo un appunto: se il tuo intento era quello di provare a diminuire un po' il raggio di curva e aumentare il ritmo, allora non credo tu debba cercare pendii più ripido di questi. Mi piace il tuo approccio cauto allo sci. Credo che prima di tutto sia importante capire che il controllo viene prima di tutto ..e che la curva deve essere prima di tutto il mezzo per il controllo. Lascio i commenti tecnici a chi di dovere.
    E' proprio così, volevo provare a fare la serpentina in una discesa che mi consentisse di provare a controllare gli sci in maniera più serena. Purtroppo solo scendendo mi sono accorto che la seconda parte di discesa non fosse adatta a quel tipo di sciata e credo avrei dovuto cercare maggior rapidità e meno chiusura delle curve.
    Guardandomi però sono emersi i miei soliti problemi che in molti state confermando:
    Il ginocchio interno, non si sposta di lato e nemmeno il bacino
    poca stabilità dei piedi (soprattutto a fine curva) con gli sci che vanno per i fatti loro,
    esterno che si allarga tra una curva e l'altra,
    braccia non sufficientemente avanti e forse bassine anche se come dice maestro Malfatto in questo tipo di discesa è soprattutto estetica (ma credo vada risolto comunque).
    Quindi accetto suggerimenti x risolverli ed ulteriori riflessioni davvero con grande interesse.
    Grazie a tutti.

  20. #11
    zetakappa
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da FabioS75 Vedi messaggio
    braccia non sufficientemente avanti e forse bassine anche se come dice maestro Malfatto in questo tipo di discesa è soprattutto estetica (ma credo vada risolto comunque).
    Non è che non devi pensarci perché è una questione estetica, non devi pensarci perché è effetto, e non causa, e non puoi curare l'effetto lasciando la causa al suo posto. Perché se tiri avanti le braccia, non avanzi, resti arretrato con le braccia avanti. Di contro, se avanzi, le braccia facilmente si mettono a posto.

  21. Skife per zetakappa:


  22. #12
    zetakappa
    Guest

    Predefinito

    La grande massa la sposti gestendo il rapporto tra la posizione dei piedi, del bacino, delle spalle. Puoi tirare i piedi sotto al bacino, o spostare il bacino sopra ai piedi, come ti viene meglio. Il punto è: quanto? Perché se esageri, poi le spalle ti vanno indietro. Concentrati sui piedi: per il momento cerca un appoggio su tutta la pianta, non sul tallone.

  23. Skife per zetakappa:


  24. #13

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da zetakappa Vedi messaggio
    La grande massa la sposti gestendo il rapporto tra la posizione dei piedi, del bacino, delle spalle. Puoi tirare i piedi sotto al bacino, o spostare il bacino sopra ai piedi, come ti viene meglio. Il punto è: quanto? Perché se esageri, poi le spalle ti vanno indietro. Concentrati sui piedi: per il momento cerca un appoggio su tutta la pianta, non sul tallone.
    Innanzitutto grazie per i consigli. Proverò nelle prossime uscite a concentrarmi sul discorso dei piedi. Sai che a me durante la normale sciata mi sembrano abbastanza sotto, l'unico momento dove mi sembra di perderli è in fase finale di curva. A te invece sembra che la cosa accada durante tutta la fase?
    Ancora grazie.

  25. #14

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da zetakappa Vedi messaggio
    La grande massa la sposti gestendo il rapporto tra la posizione dei piedi, del bacino, delle spalle. Puoi tirare i piedi sotto al bacino, o spostare il bacino sopra ai piedi, come ti viene meglio. Il punto è: quanto? Perché se esageri, poi le spalle ti vanno indietro. Concentrati sui piedi: per il momento cerca un appoggio su tutta la pianta, non sul tallone.
    Comunque è vero riguardandomi quando arrivo il sedere sembra troppo fuori è che tenendolo più avanti mi viene da stare sulle punte. A voi no? Come posso ovviare?

  26. #15

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da FabioS75 Vedi messaggio
    Comunque è vero riguardandomi quando arrivo il sedere sembra troppo fuori è che tenendolo più avanti mi viene da stare sulle punte. A voi no? Come posso ovviare?
    Semplice, scia sulle punte. E' anche il modo migliore per caricare bene l'esterno. Comunque non è male come scii, se trovi un assetto più avanzato molte cose andranno a posto da sole. Chiaramente avevi un ritmo un po' alto per la tua velocità e i movimenti diventano un po' artificiali.

  27. Skife per Nitrato:


Pagina 1 di 6 123456 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •