Pagina 6 di 8 PrimoPrimo 12345678 UltimoUltimo
Mostra risultati da 76 a 90 di 114

Discussione: Video "sciata"

  1. #76
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Racetiger SL, Head iSpeed WC Rebels, Blizzard Bonafide, Line Supernatural 115

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Nitrato Vedi messaggio
    Prima di darci delle gran pacche sulle spalle a vicenda, ricordo a tutti noi e a me in primis che nella maggior parte dei casi, quando ci sbandano le code non è perché siamo troppo avanzati, ma perché sterziamo coi talloni e/o abbiamo l'esterno troppo scarico che non taglia.
    Allora visto che sei un nerd dello sci quasi quanto lo sono io, ti racconto l'esito delle mie sperimentazioni in pista sabato.

    Problema: su piste ripide con neve liscia o ghiacciata avevo la sensazione che lo sci destro girava di coda... mettendomi in una posizione simil spazzaneve. Dalla parte opposta non succedeva.
    Sapevo che il problema stava nella tecnica ma non riuscivo a capire.
    Visto il video di Josh mi è venuto in mente che la mia reazione alla sensazione dello sci esterno parzialmente vincolato era di portarmi più avanti e sopra la punta dello sci che invece peggiorava la situazione.
    Dopo un'ora di lunghe discese su neve dura e in un momento quasi una caduta sono riuscito a scoprire la causa del problema!
    Nelle curve verso sinistra dove il piede destro sta all'esterno ho notato che invece di limitarmi a ribaltare lo sci con la caviglia a inizio curva aggiungevo anche una piccola rotazione del piede nella direzione della curva. Questo faceva agganciare la spatola prima della coda che sentivo scappare e per compensare invece di ricentrare il peso su tutto il piede incluso il tallone per far agganciare anche la coda, mi spostavo il peso ancora più in avanti, alleggerendo ancora di più la coda che come risultato andava a spasso.
    Per il resto della giornata ho cercato di domare questa tendenza del piede destro di voler dominare e andare nella direzione della curva prima dello sci e di tenere la lamina dello sci destro ben inserita per tutta la lunghezza dall'inizio curva stando molto attento al peso centrale e all'azione del talone che controsterzava.
    Risultato eccellente. Giornata favolosa di sci.
    La cosa curiosa è che nelle curve verso destra facevo esattamente la stessa cosa da tempo senza doverci lavorare particolarmente.
    Conclusione... il piede dominante vuole sempre commandare e bisogna domarlo.

  2. Lo skifoso ddski ha 3 Skife:


  3. #77

    Predefinito

    Aggiungo un paio di riprese fatte il giorno prima. Mi interesserebbe il vostro giudizio sulla prima, quella dove tento malamente curve larghe. Secondo voi da cosa dipende il fatto che non riesca minimamente ad incidere sulla neve? Solo dalla passività del ginocchio interno o anche dalla postura?
    E sulla seconda, seppur di brevissima durata ed impallata si "vede" che non riesco a tenere gli sci paralleli. Secondo voi, perché? Dipende dal fatto che sono troppo arretrato, oltre che dal solito ginocchio interno che non guida la curva o anche da molto altro?

    Qualunque giudizio sarà utilissimo e penso che insieme ad un buon maestro, potranno aiutarmi ad avere una sciata esteticamente decente e più incisiva.

    Grazie ancora,

    Fabio




  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #78

    Predefinito

    Fabio, non si capisce tanto, ma secondo me tu continui a pensare di correggere l'interno mentre il problema è l'esterno. Probabilmente le cose sono collegate: concentrandoti sull'interno tendi a caricarlo eccessivamente. Purtroppo al binario ci si arriva a tappe, se salti i passaggi ottieni risultati diversi.

  6. Skife per Nitrato:


  7. #79

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da FabioS75 Vedi messaggio
    Aggiungo un paio di riprese fatte il giorno prima. Mi interesserebbe il vostro giudizio sulla prima, quella dove tento malamente curve larghe. Secondo voi da cosa dipende il fatto che non riesca minimamente ad incidere sulla neve? Solo dalla passività del ginocchio interno o anche dalla postura?
    E sulla seconda, seppur di brevissima durata ed impallata si "vede" che non riesco a tenere gli sci paralleli. Secondo voi, perché? Dipende dal fatto che sono troppo arretrato, oltre che dal solito ginocchio interno che non guida la curva o anche da molto altro?

    Qualunque giudizio sarà utilissimo e penso che insieme ad un buon maestro, potranno aiutarmi ad avere una sciata esteticamente decente e più incisiva.

    Grazie ancora,

    Fabio



    Allora..allora...qui abbiamo un problema.....un problema grande.....abbiamo un insieme di fattori...Ma prima partiamo dal dire che un corpo rilassato si muove con scioltezza ed ottiene risultati...un corpo contratto....ottiene solo errori...È come cercare di correre con il freno a mano tirato....
    1) sei seduto/ arretrato e non centrale
    2) sei troppo chiuso col busto
    3) non riesci a "spigolare" con l'esterno che non è mai carico come dovrebbe e resta più o meno piatto....
    4) l'interno resta piatto
    5) ruoti il busto/anche
    Tutti errori messi così...non che ci sia un principale ed un secondario anche se c'è....in realtà una consequenzialità...Da rivedere e da ragionare con calma assieme ad un maestro...da ripartire a provare sensazioni dallo spazzaneve io ripartirei da lì con calma...

  8. Skife per Matsci:


  9. #80

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Matsci Vedi messaggio
    Allora..allora...qui abbiamo un problema.....un problema grande.....abbiamo un insieme di fattori...Ma prima partiamo dal dire che un corpo rilassato si muove con scioltezza ed ottiene risultati...un corpo contratto....ottiene solo errori...È come cercare di correre con il freno a mano tirato....
    1) sei seduto/ arretrato e non centrale
    2) sei troppo chiuso col busto
    3) non riesci a "spigolare" con l'esterno che non è mai carico come dovrebbe e resta più o meno piatto....
    4) l'interno resta piatto
    5) ruoti il busto/anche
    Tutti errori messi così...non che ci sia un principale ed un secondario anche se c'è....in realtà una consequenzialità...Da rivedere e da ragionare con calma assieme ad un maestro...da ripartire a provare sensazioni dallo spazzaneve io ripartirei da lì con calma...
    Che disastro. Cmq anche visivamente si vede che faccio abbastanza pena, quindi giusto così. Sulla rotazione del busto (mio annoso difetto) speravo, almeno in parte, di averlo risolto, invece a quanto pare non è così.
    Siccome però ho deciso di imparare ne prendo atto e nelle prossime uscite campi scuola + maestro.
    Nel frattempo ogni suggerimento, sarà più che gradito.
    Grazie a tutti.

  10. #81

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da FabioS75 Vedi messaggio
    Che disastro. Cmq anche visivamente si vede che faccio abbastanza pena, quindi giusto così. Sulla rotazione del busto (mio annoso difetto) speravo, almeno in parte, di averlo risolto, invece a quanto pare non è così.
    Siccome però ho deciso di imparare ne prendo atto e nelle prossime uscite campi scuola + maestro.
    Nel frattempo ogni suggerimento, sarà più che gradito.
    Grazie a tutti.
    Prima cosa : non fai pena, a me fanno pena quelli che scendono alla c***o e pensano di essere come Hirscher, danno consigli a tutti ma quando li metti davanti alla nuda realtà non capiscono....anzi controbattono.....Visto che sei giovane ma non giovanissimo hai tempi di apprendimento più lunghi di un ragazzino e paghi, penso, lo scotto di aver cercato d'imparare da solo....Devi partire da quello che hai e su quello lavorare, non volevo assolutamente dire che non sei capace di sciare ma che devi mettere a posto un po' di cose....La prima cosa che ti chiedo e base eventualmente di un tuo percorso di miglioramento è:<< perché scii, perché vuoi migliorare la tua sciata?>> Su questo devi ragionare....se la tua risposta fosse :<< voglio incominciare a fare gare master, voglio entrare tra i primi 10 in Italia......>> ti direi che sognare è bello...che devi partire da zero, rifare il tutto e metterti sotto almeno 3/4 giorni a settimana per i prossimi 12/13 anni...poi forse.....Se la tua risposta fosse : << voglio scendere per bene da ogni pista e con ogni neve non facendo fatica, rilassandomi, godendomi ogni momento ed anche essere piacevole da vedere......>> ti direi che basta poco...comunque un po' di lezioni e che devi fare tu un grande passo.......non pensare, non fossilizzarti su un pensiero perché si coglie la tua attenzione a mille cose che poi ti fanno sfuggire il fulcro di tutto....corpo rilassato....Perché possiamo parlare di anticipo motorio...di inclinazione atipica....di controrotazione dei piedi...di asse busto - curva.....ecc ecc..ma poi se non ci divertiamo e non siamo a nostro agio e rilassati non potremmo mai mettre in pratica nulla......
    Se vuoi questa domenica dedicami un paio di ore e prova a fare tre cose su una pista bluette, quasi piana
    1) togli le racchette...mettiti con gli sci piatti e alla tua larghezza di confort ( dovrebbe essere più o meno a larghezza anche), slaccia gli scarponi....mettiti con le braccia aperte di lato ( ti danno equilibrio)....mettiti nella corretta posizione con peso centrale ....lasciati scivolare ( devi andare molto piano) e cerca di mettere gli sci alternativamente sulle lamine dx/sx....se ci riesci e poi ti fermi dovresti vedere dietro di te un serpentina più o meno incisa....non è importante ma l'importante è che le tracce( gli sci) siano sempre alla stessa distanza....
    2) prendi le racchette...impugnale sotto le manopole e metti le mani ad altezza fianchi....le racchette sono sopra e parallele agli sci....mettiti in posizione con il peso centrale....fai un diagonale ( devi sentire le lamine che scorrono...ecco il perché del l'esercizio di prima) poi la curva ( non pensare al peso...) e poi un diagonale...e così via...le racchette devono restare sempre sopra gli sci...se vanno a dx e sx...vuol dire che ruoti il busto....
    3) ti metti in posizione...peso centrale....peso sullo sci a valle e sci a monte appoggiato solo sulla punta...fai il diagonale...inizio curva appoggi lo sci a monte interamente...curva...e alzi lo sci a valle appoggiandolo sulla punta.....metti giù lo ci....curva.....ed alzi lo sci a monte.....così via per una pista ( se la prima pista l'hai iniziata con lo sci sx a monte...la seconda la inizi con lo sci dx a monte) .....in questo modo devi per forza cercare l'inclinazione sia dello sci a valle che quella dello sci a monte.....
    Prova...poi mi dici come va...

    p.s. Però poi ti devi affidare ad un buon maestro reale....

  11. Skife per Matsci:


  12. #82

    Predefinito

    Tanta roba... Al fine di evitare di commettere gli errori che faccio mentre scio, ovvero che penso centinaia di cose sbagliandone migliaia (complimenti x l'occhio) provo a fare ordine nella mia mente ed a risponderti una cosa x volta:
    Perché scio (anche se al momento sarebbe più appropriato dire perché scendo con gli scii...)
    Semplice xchè mi piace, adoro il lento scorrere di quei panorami incantati davanti agli occhi, sentire i suoni delle giornate di sci, dal fruscio della neve sotto gli scarponi, al clac degli attacchi e tante, tante altre cose ancora. L'obiettivo (anche se temo non sarà facile da raggiungere) ancora una volta l'hai individuato bene tu ovvero sciare con disinvoltura un po' ovunque, con qualunque tipo di neve, magari con uno stile un po' meno goffo ed incerto del mio. Pensa il mio sogno sarebbe farmi una Gran Risa in corto raggio ma andando piano, paradossale ma non mi interessa la velocità, quasi non mi diverto ad andare forte.
    Dedicarti del tempo, mi onora che sia tu a concedermene così tanto del tuo quindi ovvio che lo farò.
    Che altro aggiungere. Mah...
    Mi auguro solo un giorno di poter postare video in cui i miglioramenti dimostrino che non hai perso tempo.
    Spero anche di potermi fare una sciata in zona Col de Baldi x poterti offrire quel piatto dello sciatore che ti sei straguadagnato.
    PS Adesso xò viene il difficile: convincere mia moglie che sabato necessito di una mattinata di sci. E se ci riesco, credo che disegnare qualche binario sul campo scuola in Val di Luce, possa essere alla mia portata...

  13. Skife per FabioS75:


  14. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  15. #83

    Predefinito

    Fammi sapere come sono andati......dai che stai facendo tutto ciò che si deve fare....Buona sciata.....

  16. Skife per Matsci:


  17. #84

    Predefinito

    Ultima: stavo ripensando ai movimenti della mia sciata e forse ho trovato un altro errore:
    secondo voi, tra i mille e più motivi per cui derapo può essere xchè con l'esterno io spingo in fuori e non solo verso il basso, rendendo impossibile a questo di vincolarsi?
    La stessa cosa ovviamente non mi accade con l'interno in quanto è assolutamente passivo. Cosa ne pensate?

  18. #85

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da FabioS75 Vedi messaggio
    Ultima: stavo ripensando ai movimenti della mia sciata e forse ho trovato un altro errore:
    secondo voi, tra i mille e più motivi per cui derapo può essere xchè con l'esterno io spingo in fuori e non solo verso il basso, rendendo impossibile a questo di vincolarsi?
    La stessa cosa ovviamente non mi accade con l'interno in quanto è assolutamente passivo. Cosa ne pensate?
    Che quello è un effetto non una causa......... e non dovuta all'interno passivo.......

  19. Skife per Matsci:


  20. #86

    Predefinito

    Fabio, porcaccia la miseria, sei arretrato. La prima cosa da mettere a posto è quella: i ragionamenti sui micro movimenti dei piedi per ora lasciali a Fausto.

  21. Lo skifoso Nitrato ha 2 Skife:


  22. #87

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Nitrato Vedi messaggio
    Fabio, porcaccia la miseria, sei arretrato. La prima cosa da mettere a posto è quella: i ragionamenti sui micro movimenti dei piedi per ora lasciali a Fausto.
    Giusto. E' solo che non potendo sciare provo a studiarmi. Cmq avete ragione, devo essere centrale, anche rispetto alle tematiche .

  23. #88
    zetakappa
    Guest

    Predefinito

    Ma sai perché ti diciamo di concentrarti su una cosa per volta? Perché il bello dello sci è che se metti a posto una cosa vanno a posto altre cose di conseguenza. Ogni tanto basta un errore per sbagasciare tutto, ma basta correggerlo per far sì che tutto torni a posto. Se tu iniziassi a centrarti, poi potresti concentrarti su un'altra cosa. Se invece ti perdi sulle piccolezze e sui dettagli, non risolvi il problema principale, e perdi tempo a sistemare cose che sarebbero andate a posto comunque, senza peraltro riuscirci. Quindi procedi per passi, prima quelli grandi, poi quelli piccoli. Non pensare al binario, a incidere, a niente che non sia lo stare centrato. Centrati a costo di sbandare con gli sci totalmente piatti; poi penserai a spigoli, piedi, e chi più ne ha più ne metta. Ma finché non sei centrato il resto è inutile e ti fa solo perdere tempo.

  24. Lo skifoso zetakappa ha 4 Skife:


  25. #89
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Head ispeed+Head cyclic +Line influence+K2 Aftershock+scarponi head raptor RS140

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da FabioS75 Vedi messaggio
    Ultima: stavo ripensando ai movimenti della mia sciata e forse ho trovato un altro errore:
    secondo voi, tra i mille e più motivi per cui derapo può essere xchè con l'esterno io spingo in fuori e non solo verso il basso, rendendo impossibile a questo di vincolarsi?
    La stessa cosa ovviamente non mi accade con l'interno in quanto è assolutamente passivo. Cosa ne pensate?
    Un tuo grosso problema è che hai fretta di girare quegli sci; Fabio calma, calma non siamo sulla Harakiri ma su un campo scuola, fai I movimenti con calma aspetta fai lavorare lo sci, pensa solo ad essere central e caricare esterno curve ampie senza fretta.

  26. Skife per cristiano'73:


  27. #90

    Predefinito Aggiornamento

    Purtroppo non ho video ma non credo che in un giorno solo si possano modificare anni di o/errori.

    Mi sono focalizzato sulla centralità, facendo piste facile cercando di stare alto con il sedere evitando di sedermi in curva (sul ripido però il risultato è stato scarsissimo). Per il momento non vedo differenze nella mia sciata (probabilmente perchè arretro ancora troppo). L'unica cosa che mi ha lasciato perplesso è stato il maestro di questa mattina che mi ha detto che sono centrale. Mah... forse il troppo sole lo ha abbagliato.
    Mi ha invece confermato quanto mi dite voi ovvero che chiudo troppo in fretta la curva. A tal proposito volevo chiedervi una cosa: dato che lui mi ha detto che ad inizio curva, devo fare girare gli sci da soli (sfruttando la pendenza) iniziando però a dare inclinazione ai piedi da subito (all'esterno perchè mi ha detto od ho capito che secondo lui è quello che fa quasi tutto) ho notato (soprattutto dopo la lezione provandoci da solo) che vado subito sulla massima pendenza e prendo molta velocità e la cosa mi rende più difficile gestire l'arco di curva. A questo punto non sarebbe meglio "frenarli" nella prima parte (ovviamente evitando derapate) in modo tale da avere velocità più contenute ed archi più ampi?

    PS Per frenarli intendo provare a starci sopra molto in modo tale che il raggio di curva si allarghi altrimenti la prima parte ci mettono un attimo a farla.

    PPS Ovviamente di tracce neanche l'ombra ma non era la priorità. Giusto?

Pagina 6 di 8 PrimoPrimo 12345678 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •