Pagina 6 di 7 PrimoPrimo 1234567 UltimoUltimo
Mostra risultati da 76 a 90 di 92

Discussione: Dubbi, perplessità, incertezze...Atomic backland carbon

  1. #76

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da A.D.V. Vedi messaggio
    Sta storia dei "locked out toes" sta diventando una psicosi...nonostante i vari avanzamenti tecnici/commerciali

    Ti offrono un buon attacco con dei meccanismi di sgancio seri (posteriore e laterale) e tu ancora blocchi il puntale. Così poi quando salti in aria come un Raudo senza sganciare correttamente puoi tornare alla solita litania dell' "attacchino non sicuro/spingo troppo forte/ho bisogno di quelle bestie preistoriche dei basculanti". Circolo vizioso

    C. Murray si è qualificato per il prossimo FWT passando per la cat. Juniors.
    Un mese fa Atomic gli ha spedito l'attacco, lui ce l'ha fatto montare/regolare sui benchetler (scietto) e ci ha sciato in PARK per un mese. Mai bloccato il puntale , l'attacco sganciava sempre quando doveva


    Non ce l'ho con Sage assolutamente, ma se fossi l'azienda mi incazzerei un po'..
    https://www.youtube.com/watch?v=tb1t...AZDfodG5RYbjWg

    guardare per credere. Sono l' ultimo dei *******i ma su ste cose non scherzo

    regalate qualche like/iscrizione/view a Charlotte, bravissima filmmaker

  2. Skife per forwardmount:


  3. #77

    Predefinito

    Secondo la mia modestissima opinione il costo degli attacchini inizierà a calare sensibilmente quando anche le grandi catene come Decathlon si butteranno sul FR e Scialpinismo, magari iniziando a presentare anche loro la versione Wedze dell'attacchino allora li inizierà il bagno di sangue...

  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #78

    Predefinito

    Non ci sono i numeri imho.. per una produzione di massa decente

    Il medio sciatore noleggia.. i freerider che pellano sono un numero infinitesimale rispetto al mercato sci...

  6. #79

    Predefinito

    non ci sono i numeri no...specialmente nel mercato italiano

  7. #80

    Predefinito

    Decathlon negli ultimi due anni ha iniziato a spingere bene sul scialpinismo...vedremo.

    E gli attacchi grossi spariranno a favore di quelli a pin, o spariranno quelli a pin perché non ci sarà più neve fresca

  8. #81

    Predefinito

    Quelli grossi francamente non so perche' esistano ancora

    Il problema neve e' tangibile e credo che a medio termine i produttori stiano gia' facendo ragionamenti sull'investire su un mercato a termine...

  9. #82

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da barbasma Vedi messaggio
    Quelli grossi francamente non so perche' esistano ancora

    Il problema neve e' tangibile e credo che a medio termine i produttori stiano gia' facendo ragionamenti sull'investire su un mercato a termine...
    Io uso solo quelli grossi,spero non spariscano.

  10. Skife per nanaccio:


  11. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  12. #83

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da barbasma Vedi messaggio
    Quelli grossi francamente non so perche' esistano ancora

    Il problema neve e' tangibile e credo che a medio termine i produttori stiano gia' facendo ragionamenti sull'investire su un mercato a termine...
    Citazione Originariamente scritto da nanaccio Vedi messaggio
    Io uso solo quelli grossi,spero non spariscano.
    Per scialpinismo concordo con barbasma, ma per freeride no. Se spariscono i Pivot o gli sth è la fine

  13. #84

    Predefinito

    tornando al tema della discussione...è inconcepibile che uno scarpone di 699 euro abbia le viti allentate, o che queste si allentino dopo 2 utilizzi....

  14. Skife per cocojambo:


  15. #85

    Predefinito

    Riprendo questa vecchia discussione perchè ieri ho avuto la fortuna di provare i nuovi Backland Carbon, quelli col boa. Scarpa che mi interessa per sostituire i miei tlt6p.
    A camminare sono veramente impressionanti. Sui piani bisogna quasi stare attenti a non esagerare col passo perchè si potrebbero slogare le caviglie Il boa funziona bene e nonostante sembra lasciare poca pressione sull'avanpiede, il tallone non fa movimenti strani.
    Parlando di discesa, la prima parte l'ho fatta su neve pufpuf niente male e la prima impressione è stata "ma quanto cavolo sono duri". Avevo chiuso il gancio il giusto, o meglio fin troppo preciso e non lasciava grande escursione. Allenatndolo di poco le sensazioni sono state decisamente migliori, anche perchè la neve piu sotto era in parte tracciata e un pezzettino mossa dal gatto e se avessi tenuto lo scarpone molto chiuso su queste nevi lo scarpone mi avrebbe fatto arretrare sulle sconnessioni piu ostiche. (Comunque ottima accoppiata col kastle tx90)
    Come prima prova sono molto contento, appena lo ordino vedrò di approfondire complessivamente mi è sembrato di notare l'evoluzione rispetto al tlt6p per quanto riguarda calzata, movimenti e accorgimenti vari, unica cosa su cui il dynafit forse rimane ancora imbattibile è l'uso su sci "fuori taglia". Perchè per quanto abbia apprezzato il nuovo atomic, mi è sembrato che oltre il 100 potrebbe non reggere bene come il tlt6

  16. Lo skifoso gPasca ha 3 Skife:


  17. #86

    Predefinito

    Aggiornamento dopo un mesetto di utilizzo.
    Inanzi utto l'accoppiata con il kastle tx90 è fantastica, l'inclinazioni dello scarpone si sposano benissimo con il punto di montaggio del kastle (non i -11 classici ma piu avanzato).
    Io, a parte la zona scafoide che è un po bugnosa, ho un piede abbastanza normale tendente al magro (per dire, con l'atomi hawx da pista i 96mm di last li trovo comodi). Il fit mi piace, preciso da metà piede in dietro, davanti piu largo ma va bene cosi. Ho giocato un po con i sottopiedi per trovare quello che mi desse il miglior appoggio plantare e il giusto volume attorno alla caviglia. Rispetto alla versione precedente di backland, direi che sono cambiati i volumi. Quello prima io lo avevo trovato larghissimo sul tallone per poi stringersi progressivamente (vado a memoria).
    Chiaramente è tutto molto semplice, giri il boa, chiudi il gancio e tiri il boosterino. Nulla di strano e il tutto abbastanza rapido.
    Usato con kastle e con l'ultimate 78. Sinceramente apprezzo piu l'abbinamento col primo che col secondo.
    Usato a questo punto su tutte le nevi, quella che piu è stata utile come riscontro è stata una crosta bastarda, tracciata, poggiata su neve morbida, il tutto su neve dura. Classica condizione dove il piede deve lavorare, perchè la centralità bisogna continuamente riprenderla e adeguarla, insomma gestirla visto che il terreno continua a cambiare e ad avere attriti diversi. Solitamente qua avere una scarpa buona aiuta e 1Kg di scarpa difficilmente fa il mestiere. E invece questa egregiamente, ma è tutto merito del fit giusto e della elevata rigidità posteriore. Chiaro bisogna lavorare di piu muscolarmente, ma io il tlt6 lo sentivo molto piu ballerino in queste circostanze.
    Ribadisco che secondo me, probabilmente oltre 95/100 sotto al piede la scarpa soffre.
    Insomma ottimo prodotto, merita molto e magari chi non vuole tutta la rigidità del carbon può provare con il pro.
    Curioso di vedere la longevità se è paragonabile ai tlt6 o no, ci riaggiorniamo

  18. Lo skifoso gPasca ha 3 Skife:


  19. #87

    Predefinito

    Sono indeciso se cambiare il vecchio carbon o no uff
    "Purtroppo" mi sono abituato bene a sciare con i lupo 130c, e con gli atomic ora peno un po in discesa
    Ma sugli sci da skialp i lupo non ci stanno, scafo troppo lungo, e cmq pesano sui 2kg l'uno, maledetto piede grande aaaaa

  20. #88

    Predefinito

    Qualcosa di piu light del Lupo serve sempre!!
    Però, se non ricordo male, tu sei un marcantonio d'uomo quindi è dura trovare un opzione stile backland che però ti soddisfi

  21. #89

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gPasca Vedi messaggio
    Qualcosa di piu light del Lupo serve sempre!!
    Però, se non ricordo male, tu sei un marcantonio d'uomo quindi è dura trovare un opzione stile backland che però ti soddisfi
    Aprirò un 3d apposta, ho abbastanza chiare le idee su cosa cerco
    Devo prima pesare backland ed lupo.
    A dire la verità userei anche i lupo, ma dovrei riforare

  22. #90

    Predefinito

    Lo puntavo anch'io, ma attualmente sono soddisfatto della sostituzione della scarpetta dei TLT6p, anche se gli scafi non andranno avanti un pezzo. Sono un po' stufo di mettere e togliere i linguettoni, ecco. La mia idea era quella di prendere i Tecnica Tour Pro e farci tutto il FP (giocando con le scarpette) tranne le giornate estreme con i Bodacious, perché ho visto che i Mindbender 108 sono molto meno impegnativi. Un arsenale con Backland carbon, Tecnica Tour Pro, Nordica Stryder (abbiamo gli stessi gusti ) e Salomon S-Max 130 per la pista diventa un po' impegnativo in rapporto al numero di sciate annue...

  23. Skife per Gigiogigi:


Pagina 6 di 7 PrimoPrimo 1234567 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •