Mostra risultati da 1 a 11 di 11

Discussione: Vantaggi e svantaggi della neve a marzo

  1. #1

    Predefinito Vantaggi e svantaggi della neve a marzo

    Buonasera a tutti, da un paio di anni abbiamo iniziato a sciare con la mia famiglia e quest'anno ho già prenotato la settimana dal 13 al 20 marzo.
    La località è il comprensorio di marilleva-folgarida e noi siamo nel versante di marilleva.
    Essendo tutti degli assoluti principianti la data è stabilita piuttosto sul criterio bassa stagione e impegni lavorativi che su ragioni tecniche (qualità della neve in rapporto alle temperature).
    L'anno scorso, stesso periodo, non ricordo di particolari disagi se non un paio di volte gli sci pieni di neve sotto e in questo caso il maestro ci ha consigliato di andare a far rifare la sciolinatura. Ecco vorrei capire quali sono gli aspetti fondamentali in rapporto alle temperature sia di stagione che nelle varie parti della giornata a partire dalle 9,00 per esempio.
    Grazie
    Gianni

  2. #2

    Predefinito

    Devo ammettere che la neve di marzo/aprile é una delle mie preferite.
    L'unica parte problematica potrebbero essere le piste tanto dure al mattino per questo ti consiglio di iniziare da piste facili e bene esposte al sole.
    Però appena il sole scalda e la neve smolla diventa una vera goduria,ti assicuro che muri che a Gennaio sembrano difficili per la neve dura e compatta fatti a marzo con 2/3cm di neve molle sopra il fondo sono tutte in altra cosa.
    Altro problema potrebbe nascere al pomeriggio e sulle piste più trafficate con la formazione di cumuli e neve collosa ma in questo caso il problema è più per i muscoli che potrebbero faticare e non poco in queste condizioni.
    Ma perché non vi spostate anche a Campiglio?le piste che scendono dal passo Grostè oltre ad essere facili sono assai assolate,inoltre data la quota (2500m) tengono molto meglio....

  3. Skife per ale00:


  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #3

    Predefinito

    Grazie per la risposta. Effettivamente andare a Campiglio uno o due giorni è nei programmi. Unico problema è che non tutti forse saremo in grado di fare le rosse che conducono sci ai piedi fino al Grostè.
    Gianni

  6. #4
    fotoskier Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Kuro - K2 Pon2oon - Line OPUS - Line SN 100 - Rossignol GS fis r23 - Rossignol HERO SL fis - Head SSS

    Predefinito

    Da marzo in poi è il momento migliore, primo perchè la stagione invernale sta slittando in la, secondo perchè c'è meno gente, terzo perchè la neve è al suo meglio

  7. Skife per Teo:


  8. #5

    Predefinito

    Se ho ben capito è la vostra seconda settimana bianca e e secondo me sulle rosse non dovreste avere particolari problemi...certo sui muri bisogna fare attenzione e andare piano,come ho detto il periodo che hai scelto ti aiuta infatti non troverai lastre di ghiaccio

  9. #6

    Predefinito

    È la terza ed effettivamente io ho fatto la rossa orso bruno fin dalla prima settimana (ultimo giorno). I bimbi (6 e 8 anni) l'hanno fatta la seconda settimana. Però so che il piccolino ha avuto qualche problema. Mia moglie invece è andata più lentamente e le rosse non le ha ancora fatte. Vedremo come va quest'anno. Potremmo anche pensare di farci accompagnare da un maestro.

  10. #7

    Predefinito

    A me sinceramente la neve di marzo proprio non mi piace, tanto che nelle stagioni normali con i primi di marzo appendo gli sci al chiodo. Ricordo però il marzo 2013 quando verso metà mese ho fatto un we lungo in Val di Fassa con temperature da gennaio e di conseguenza neve fantastica. A parte questo excursus, replico per quotare quanti ti hanno consigliato di spostarti in zona Grostè, l'unica insidia è nel ritorno verso Folgarida dove su una rossa trovi un muro di 200 mt bello tosto. Magari prima di farlo fare a tutta la famiglia provalo tu perchè effettivamente fa senso ritrovarselo li davanti e mi è capitato più di qualche volta di veder la gente inchiodata.
    Per il resto sono tutte piste fattibilissime.

  11. Skife per Dark-Side:


  12. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  13. #8

    Predefinito

    Sai per caso quali sono esattamente le piste da fare andata e ritorno? Mi hanno detto che per una rossa difficile (quella cui ti riferivi?) c'è la possibilità di prendere la seggiovia in discesa. Ti risulta?

  14. #9

    Predefinito

    Se non ricordo male, è l'ultima pista prima di arrivare a prendere la seggiovia che ti riporta su all'arrivo dell'orso Bruno. Dovrebbe essere una pista che ha almeno un paio di varianti alte ma che si riuniscono tutte poco prima del muro di cui ti parlavo. Lo scorso anno non ho sciato a Campiglio ma ne mia vita ho sciato diverse volte, ma la seggiovia in discesa la si prende solo quando la pista è chiusa o per neve scarsa o peraltro motivo. Questo fino al 2014' perché se hanno cambiato lo scorso anno non ti so dire. Non sarebbe totalmente un controsenso perché per un pezzo di 200 mt gli si priva a tanta gente di percorrere un bellissimo itinerario assolutamente non difficile.

  15. Skife per Dark-Side:


  16. #10

    Predefinito

    Visto anche il periodo non posso che consigliare di fare almeno un giorno a Pejo. Le piste sono in quota, fino a 3000m e spesso sono poco trafficate quindi non si rovinano in fretta

  17. #11

    Predefinito

    Direi che a Marzo a Marilleva si scia bene, se non è freddissimo forse è anche meglio visto che il comprensorio è praticamente tutto all'ombra e dopo mezzogiorno la Panciana oltre che essere disfatta (sempre e cmq) alle 15.00 è una lastra di ghiaccio da cima in fondo ed è l'unica alternativa (oltre agli impianit) per arrivare a "valle" 1400.
    Ok per chi consiglia il Groste' oltre alla facilità delle piste anche per il sole e il panorama, ma il problema è come fare a raggiungerlo e si è principianti e se non si affrontano con serenità tutte le piste. In più sono tutti e 4 principianti!!! Non fanno nemmeno in tempo ad arrivare al Groste' che è già ora di tornare indietro, tra le piste lunghe e non troppo semplici (tipo le Malghette ) un po' di coda agli impianti e il gioco è fatto! Io non andrei da solo comunque, in queste condizioni, se fate lezione e il maestro pensa di accompagnarvi allora è un altro discorso...

-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •