icona Skitags: Monterosa Ski [23] Champoluc - Val d'Ayas [5]

Pagina 2 di 853 PrimoPrimo 12345678910111252102502 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 16 a 30 di 12781

Discussione: Monterosa Ski - Info e News

  1. #16

    Predefinito

    enrico ti approvo alla grande!!
    x alli:il più spettacolare è la valle perduta, poi se vuoi fare heliski c'è il classico colle del lys oppure un fantastica discesa su macugnaga dal colle delle locce..poi tutti i canali sulla balma, ma non ho fatto il longhez xk non mi sento ancora troppo pronto, ma magari quest'anno..poi bo canalino dell'aquila, il canyon..ci sono un sacco di cose da fare!!ma prima serve la neve!!ciao ci si becca

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  3. #17

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da marcussiena
    Citazione Originariamente scritto da enrico
    Citazione Originariamente scritto da marcussiena
    Citazione Originariamente scritto da enrico
    Spiega, spiega!!

    Cos'è che vorreste più impianti e più piste battute???

    Stiamo scherzando?

    Champoluc ha tutta la zona del Frst che scnde fino in paese, tuttal la zona della Mandria più le piste che ci sono nella zona del collegamento con Gressoney, non direi che sono poche, oltretutto sono tutte piste copn pendenze abbastanza sostenute e ottima battitura.
    Gressoney zona Bettaforca ha un'ottima pista nel versante verso Champuluc e più varianti verso gressoney. quella che tu definisci poco più che una stradina è kla pista che porta a gressoney e direi che a tecnicità e pednenza è tutto tranne che un stradina, specie i tre muri in serie. gressoney zona Salati e zona Jolananda hanno una miriade di piste e varianti che se uno vuole scia solo li, poi c'è la pista di collegamento con AlagnA nel Canalone d'Olen che non è ninete male, peccato solo che l'abbiano fatto dove prima sorgeva il più bel fuoripista della valle...
    La pista che tu hai sempre trovato chiusa è l'ultima pista delle Alpi che vine battua a piedi, nel senso che i gatti non ci vanno, no c'è innevamento articificiale per scelta! Si chiama Balma e fa parte della storia dello sci.
    Alagna, le tre Gressoney e Champoluc costituiscono la più grossa riserva di sci fuoripista, dal più favcile allestremo e spero vivamnete che non venga mai in mente a nessuno di implementare il comprensori con nuove piste e nuovi imopianti!
    te lo spego io che vorremmo. Se tu vuoi portare sciatori a gressoney & co. Prima di tutto potevi anche evitare di finanziare quel progetto che ti porta da punta indren fin verso cresta rossa ( o giù di lì). Quei soldi potevi benissimo usarli per: impianti di innevamento artificiale programmato su tutte le piste, collegamenti migliori ( non è possibile che tra il vresante della moos e quello del bettaforca tocca togliersi gli sci e fare 200 metri in un parcheggio, scomodissimo!), ampliamento delle piste ( vedi la moos, che per gli ultimi 2 km è poco più che un viottolo). Purtroppo io non so come stanno messe le altre due vallate perchè l'anno scorso quando ci portai i miei amici dovemmo scappare, tale era la situazione. Si sciava solo su una 40ina di km di piste ( che peraltro erano perfette, ma un pò poche). Fare quell'impianto non ha senso almeno nel breve periodo. Non collega niente, ha solo la funzione di portare dai 2900 metri ai 3400 ( e allo sciatore medio non gliene frega nulla di salire a quelle quote). E poi un consiglio: a gressoney non c'è nulla...la società monterosa ski poteva con parte di quei soldi costruirci qualcosa che rendesse ai turisti un bel servizio, tipo un centro sportivo con piscine, centro benessere ecc.. qualcosa insomma da offrire nell'afetr ski. A me intendiamoci di sta roba non me ne frega niente ma alla massa interessa e come, e vanno sulle dolomiti perchè tutto questo gli viene offerto.
    Nel caso non si fosse capito dal mio precedente messaggio IO SONO CONTRO L'AVERE PIU' GENTE SUL MONTEROSASKI, perchè vuol dire più casino più auto, quindi meno parcheggi e via dicendo.
    Oltretutto l'impianto di cui tu parli, salati cresta Rossa o indren Cresta Rossa (mooolto difficile) non sarà un impianto per lo sciatore "normale" perchè da li partiranno solo tracciati non battuti, in più servire per l'avvicinamento estivo.
    Voi volete una montagna in cui avete tutte le comodità (voi generale) non fare strada a piedi, la neve anche quando non cade, sauna bagno turco e idromassaggio, il pesce fresco e così via!
    Il Monterosa ski HA una sua identità ben radicata e delle tradizioni quindi tutto quello che tu paventi non mi sembra si sposi bene con in posto.
    Dici che la gente scappa in Trentino, beh se cercano una vacanza di tutta comodità è meglio che vadano in Trentino, da noi le cose funzionano in maniera diversa, per molti motivi, primo si cerca di fare investimenti che possano interessare tutti (l'impianto di cresta rossa, in teorisa dovrebbe sostituire quello di P.ta Indren), l'innevamento programmato è vero che ti può salvare la stagione ma è anche vero che non è proprio ottimo per le risorse idriche locali che non sono mai così magnanime.
    La strada a piedi io non lo vedo un problema e popi sono proprio 5 minuti.
    io fossi in te la studierei meglio la favolina la prossima volta...
    N° 1, ai freerider ( i veri freerider) della nuova funifur verso cresta rossa non gliene può fregà de meno...loro lo raggiungono sudando con le pelli di foca il fuoripista.
    N° 2, perchè non lo chiedi a quelli del monterosaski se gli interessa il turista del trentino o no? non credo che tu possa fare da rappresentante legale;
    N° 3 ti ricordo che fino a febbraio inoltrato l'anno scorso si sciava solo sulle piste dove c'era l'innevamento programmato, non certo nei fuori pista ( a meno che tu non prendessi l'elicottero per raggiungere il liskam
    N° 4, la presunzione non è una buona consigliera, soprattutto quando gli impianti che ti portano dove partono i fuoripista sono gli stesso che usano gli sciatori medi ( gli stessi che fanno andare avanti la baracca, chiedi pure ai gestori del monterosaski).
    N° 5, Il funifur non si riesce a pagarlo con i soldi dei soli freerider a cui, ripeto ( basta leggere tutti i forum) non frega nulla, anzi!!! rompe il ***** e basta dato che porterebbe anche lo sciatore medio da quelle parti ( lo sciatore medio va ovunque anche se sa che non ci sono piste lassù.
    N° 6, quanto allo sci estivo, informati bene e non illuderti, lassù oltre maggio non scierà mai nessuno. E' vero che c'è un ghiacciaio ma è impraticabile in primis perchè si è ridimensionato pazzescamente negli ultimi decenni e poi perchè il restante è molto rischioso.
    N° per concludere, non mi sono documentato ma mi sembra di ricordare che anche il tracciato definitivo non consentisse di raggiungere la stessa zona dove arrivava la vecchia bidonvia...
    1. Sbagli persona perchè le favole io non le leggo da un pezzo e quella che io racconto non è una favola ma come vede la situazione tanta gente.
    2. Mi spieghi che ***** sono i veri freerider xchè vorrei proprio capirlo...
    3. A me non interessa cosa pensano quelli del MRS, io dico quello che penso io.
    Ovvio che a quelli del MRS interesserebbe avere il numero di utenti del trentino ma sai com'è loro hanno delle valli fatte in maniera un po' diversa, non hanno un comprensorio che si snoda all'interno di un parco naturale e sopratutto hanno gli alberghi cosa che invece in Val di Gressoney e Champluc c'è ma poco e ad Alagna in pratica sono quasi del tutto inesistenti.
    Quindi maggiori impianti e più innevamento programmato per ora vorrebbe solo dire più gente nei weekl end e basta.
    Già così è pieno di quelli cher tu chiami sciatori medi che vengono ad ingolfare pure i fuoripista di media difficolatà, per altro arrivano spesso senza la ben chè menima idea di cosa vuol dire fuoripista (e sopratutto vengono non equipaggiati).
    4. Tu dici che a nessuno interessa l'impianto di Cresta Rossa e che i veri freerider non lo prenderebbero perchè preferiscono usare le pelli... due cose: 1. le pelli di norma le usano gli sci alpinisti e sono loro che non voglioni l'impianto. 2. E' un'abitudine tutta italiana quella di dire che schifo, che merda. Ti assicuro che tanti che scrivono sui vari forum che merda che schifo saranno i primi ad utilizzare l'impianto.
    5. Gli impianti che io uso di norma sono a 50% impianti comuni, al 50% impianti che utilizzano persone che delle piste battute non gliene frega un *****. A meno che tu consideri il Toula una pista e l'ARP una pista oppure piste i fuoripista del lato Francerse del Bianco (tipo G.Montet e A. du Midi).
    6. Lo sciatore medio di norma se si spinge in certi posti ci va con la Guida, anzi scusa, per andare in cesti posti o ci va con la guida o non ci va. Esempio. P.ta Helbronner dove c'è il rilevatore controllo ARVA, oppure l'ARP che per salire ti chiedono nome cognome, itinerari presunto, ti controllano l'ARVA e chiedono se c'è una guida.
    7. Chi ha parlato di sci estivo? Io no. Ah, forse ti riferisce a quando parlo di avvicinamento estivo, ti racconto una bella storiella (che non è una favoletta): sul Monte Rosa ci sono tante piccole cime che tante formichine raggiungono con le loro gambine durante l'estate, ma per raggiungere queste tante piccole cime in giornata utilizzano delle grosse cabine di acciaio che li portano un poco più su del fondo valle.
    N. documentati prima di parlare (specie se ti confronti con persone che non sai chi ***** sono e cosa fanno nella vita), hai fatto un gran casino perchè nell'ultimo tuo punto parli di tracciato definitivo della funifor Cresta Rossa e poi parli di bidonvia, forse ti conviene prendere una cartina e guardare dov'è la bidonvia e dov'era il tracciato della bidonvia prima di insinuare che gli altri credano alle favole.
    Ciauuuuuu

  4. #18

  5. #19

    Predefinito

    caro enrico hai risposto a tutto e a niente...ma soprattutto ti sei risposto da solo: quello che pensi te è solo quello che pensi te. E senza quello che pensoio il tuo bel comprensorio domani chiude...anzi, non apre affatto. In bocca al lupo!

  6. #20

    Predefinito

    io la penso come enrico..compatisco i deficienti che vanno in montagna ma forse non sanno neanche assumersi rischi e responsabilità e poi bisogna andare a pescarli con l'elicottero..

  7. #21

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da marcussiena
    caro enrico hai risposto a tutto e a niente...ma soprattutto ti sei risposto da solo: quello che pensi te è solo quello che pensi te. E senza quello che pensoio il tuo bel comprensorio domani chiude...anzi, non apre affatto. In bocca al lupo!
    Hai sparato una marea di cagate ora abbi il buon cuore di tacere.
    Che ***** vuol dire hai detto tutto e niente.

    Io ti ho esposto le mie motivazioni.

    Sappi che lontano dal tuo pensiero si muove un operazione di marketing a livello europeo che mira a rinverdire i fasti PASSATI dello sci, eh si mio caro MARCUS DI SIENA lo sci fino a un paio di anni fa era belle che morto !, poi alcuni guru della pubblicità hanno pensato di importare la cultura free dagli STATES e questa cultura ha attecchino molto in Francia e Svizzera un po' meno in Italia, anche se ultimamente sta prendendo anche da noi deicsamente piede.
    Personalemente non sono molto d'accordo con quest'operazione ma la corrente è quella quindi perchè no, cavalchiamola!
    Perl dobbiamo essere ben consci dei rischi perchè se in Francia si ammazzano 50 persone all'anno sotto alle valanghe ma per loro imprudenza non è "MONTAGNA ASSASSINA" ma "SCIATORE ********" quindi facciamo attenzione poi hai commenti.
    Posti come Alagna, Gressoney, Courmayeur hanno vissuto negli anni passati una seconda era d'oro grazie all'arrivo dei turisti scandinavi e nord europei che si installavano nelle nostre valli perchè a loro conveniva e sopratutto le valli erano un'insesauribile miniera di neve polverosa a buon mercato e con pochi ROMPI *******I fra le scatole (poi hanno fatto un sortilegio e non ha più nevicato )
    Quindi vedi che non sono poi in pochi quelli che muovono verso nuovi concetti di sci.

    Poi oltretutto ti ho fatto alcune domande a cui non hai voluto o non hai saputo rispondermi!

    Ti ripeto prima di aprire bocca e dar fiato controlla sempre chi hai di fronte
    E' un consiglio! Così ti eviti di fare figure di merda ed essere smerdato!

  8. #22

    Predefinito

    Effettivamente il discorso si può allargare: conviene fare la corsa all'ammodernamento degli impianti per l'economia del Comprensorio? Personalmente mi auguro che non si faccia per la mia passione per la montagna e il freeride (anche se non sono un vero "freerider" ) e sciare, ad esempio, in Sella Ronda in mezzo ad una pista con 3000 persone con mucchi di neve e ghiaccio non mi attira più. E' da dire tuttavia che non la pensano come me i milioni di turisti annui. Mi è giunta voce che anche i consorzi più all'avanguardia e stracolmi facciano fatica dal pdv finanziario causa i costi di costruzione, di funzionamento e di manutenzione. Per un comprensorio come quello di Gressoney, così caratterizzato da un ambiente fantastico e poco modernizzato dagli impianti, secondo e, ripeto, secondo me, la scelta dovrebbe essere quella di puntare su altri aspetti (freeride, paesaggio, ecc) come peraltro stanno facendo. Ma è solo un'opinione anche perchè non supportata da dati e conoscenza specifica

  9. #23

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da zobo
    Effettivamente il discorso si può allargare: conviene fare la corsa all'ammodernamento degli impianti per l'economia del Comprensorio? Personalmente mi auguro che non si faccia per la mia passione per la montagna e il freeride (anche se non sono un vero "freerider" ) e sciare, ad esempio, in Sella Ronda in mezzo ad una pista con 3000 persone con mucchi di neve e ghiaccio non mi attira più. E' da dire tuttavia che non la pensano come me i milioni di turisti annui. Mi è giunta voce che anche i consorzi più all'avanguardia e stracolmi facciano fatica dal pdv finanziario causa i costi di costruzione, di funzionamento e di manutenzione. Per un comprensorio come quello di Gressoney, così caratterizzato da un ambiente fantastico e poco modernizzato dagli impianti, secondo e, ripeto, secondo me, la scelta dovrebbe essere quella di puntare su altri aspetti (freeride, paesaggio, ecc) come peraltro stanno facendo. Ma è solo un'opinione anche perchè non supportata da dati e conoscenza specifica
    Il discorso non è che fanno fatica è che sono tutti in perdita i comprensori in Vallèe ma tant'è..Il fatto è che non sono delle macchine per fare soldi ma più che altro danno un servizio e godono di grossi fondi regionali e contando che la VDA è a statuto speciale non sono proprio pochi...
    La VDA è diversa strutturalmente e culturalmente dal Trentino e dal Veneto (dove si snoda il Dolomiti Super Ski) quindi è dicicle poter apportare delle modifiche per poter portare la Vallè e alla ricettività del Dolomiti Super Ski. In più la testa dei Valdostani (a volte) è peggio di quella di un mulo e sopratutto no sono molto avvezzi al turismo.

    Avere gli impianti migliori, avere tutte le piste innevate a suon di cannoni (sempre se c'è acqua perchè ripeto in Vallèe è un grosso problema) farà solo si che si creeino le situazioni tipo l'anno passato dove tutti gli sciatori si riversavano a Pila perchè la Via Lattea era "momentaneamente occupata" e Pila da sola non sopportava il flusso di turisti domenicali tant'è che per un paio di setitmane abbiamo preferito evitare di andarci.
    Lo stesso capiterebbe sul MRS anche perchè provate a pensare un attimo a una cosa, se ci sono gli impianti veloci, le piste vengono già da inizio anno preparate come biliardi, ma findamentalmente il numero di piste è sempre lo stesso, cosa capiterà? Che si, ci saranno "forse" meno code agli impianti, ma più persone in pista, quindi meno possibilità (per chi ne è capace) di sfruttare gli sci con curve di ampio raggio e velocità più sostenute.
    Da questo punto di vista gli unici che hanno capito come girano le cose, tant'è che negli anni è diventata la meta preferita per le gite dei bus, è Pila che oltre a rinnovarsi sempre negli impianti, tira le piste come biliardi e se può fa piste nuove, tant'èche difficilmente si trovano perosne fuori pista (a parte noi).
    NOn che sia contro comprensori dediti al culto della pista, ma ci sono posti dove c'è una storia più portata al culto dell'eccellenza alpina e quindi legato principalmente all'alpinismo e alle discipline più free....

  10. #24

    Predefinito

    yeahhhhhhhhhhhhhh


    non toccatemi il Monterosa ski , guai a voi pistaioli... con tutti questi impianti state veramente rompendo...ma non vi accontentate mai ***** !!!


    La Valle d'Aosta non sarà mai come il trentino per fortuna....quando accadrà andrò a sciare in svizzera.

    Non attaccate le persone a vanvera se non conoscete la situazione e la persona a cui vi rivolgete....PEACE AND LOVE

    W IL MONTEROSA SKI...w la sua powder e i suoi fuoripista

  11. #25

    Predefinito

    Sul funifor Cresta Rossa:
    1.dovrebbero essere due funifor: uno Salati-Roccette (sotto punta Indren), uno roccette-Cresta Rossa
    2. per ora realizzeranno un funifor solo, in corso il cantiere. Cioè ci sarà l'anno prox a Dio piacendo Salati-Roccette.
    3. La Bidonvia era raggiungibile dalla Balma..in Valsesia dovrebbero essere arrivati 7.5mln di euro per lavori, tra cui il rifacimento della cestovia (speriamo un po' più moderna..
    4. a indren si potrebbe fare solo un po' di sci autunnale/primaverile
    5. credo che dell'impianto ai freerider freghi parecchio, anche perchè da indren partono begli itinerari, sia verso Gressoney (canalino dell'aquila) sia verso Alagna (Balma con varianti)..Probabilmente se non rifanno uno skilift in quota bisongerà però camminare dall'arrivo del funifor all'ingresso della Balma..a questo si poteva pensare, ma non lo vedo come una priorità assoluta, basta magari passare un po' di traccia.

    io, personalmente, quialche impianto nuovo e bello lo farei, però con la stessa filosofia: un impianto, max due piste, ampie possibilità di uscirci se uno ne ha voglia.
    Sull'innevamento: serve l'artificiale, ormai non ci sono *****. Champoluc peraltro è stata tra le prime a crederci con notevole investimento (linea ad Alta pressione su tutto un versante ormai anni fa). Per l'acqua si possono realizzare bacini ad hoc e non prosciugare la valle ovviamente ma mi pare che questo non sia un rischio che è dietro l'angolo. Il vero problema sono i costi enormi dell'innevamento...resta che se non c'è neve nessuno frequenta il comprensorio, quindi si chiude anche se è finanziato dalla regione..che peraltro chiude i bilanci da quanto ho modo di sapere.

  12. #26

    Predefinito

    posso capire fare un impianto che sostituisca il vecchio di punta Indren , quello si ,ma solo per un fattore di sicurezza , però fare altri impianti a vanvera visto che già c'è ne sono troppi quello no.

    Già ci hanno tolto i bidoni della Balma cacchiarola...i ricordi sono ricordi...povero Indren...non vedo l'ora di sentire quello scricchiolio metallico , che ti fa cacare addosso perchè pensi , ***** adesso si stacca a ci facciamo un po di bungee jumping ..cacchio...La vecchia funivia rimarrà sempre nel mio cuore...diversamente da quella fredda ( ma funzionalissima ) navicella spaziale che ti porta ai salati.

  13. #27

  14. #28

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da UMBRI
    Sul funifor Cresta Rossa:
    1.dovrebbero essere due funifor: uno Salati-Roccette (sotto punta Indren), uno roccette-Cresta Rossa
    2. per ora realizzeranno un funifor solo, in corso il cantiere. Cioè ci sarà l'anno prox a Dio piacendo Salati-Roccette.
    3. La Bidonvia era raggiungibile dalla Balma..in Valsesia dovrebbero essere arrivati 7.5mln di euro per lavori, tra cui il rifacimento della cestovia (speriamo un po' più moderna..
    4. a indren si potrebbe fare solo un po' di sci autunnale/primaverile
    5. credo che dell'impianto ai freerider freghi parecchio, anche perchè da indren partono begli itinerari, sia verso Gressoney (canalino dell'aquila) sia verso Alagna (Balma con varianti)..Probabilmente se non rifanno uno skilift in quota bisongerà però camminare dall'arrivo del funifor all'ingresso della Balma..a questo si poteva pensare, ma non lo vedo come una priorità assoluta, basta magari passare un po' di traccia.

    io, personalmente, quialche impianto nuovo e bello lo farei, però con la stessa filosofia: un impianto, max due piste, ampie possibilità di uscirci se uno ne ha voglia.
    Sull'innevamento: serve l'artificiale, ormai non ci sono *****. Champoluc peraltro è stata tra le prime a crederci con notevole investimento (linea ad Alta pressione su tutto un versante ormai anni fa). Per l'acqua si possono realizzare bacini ad hoc e non prosciugare la valle ovviamente ma mi pare che questo non sia un rischio che è dietro l'angolo. Il vero problema sono i costi enormi dell'innevamento...resta che se non c'è neve nessuno frequenta il comprensorio, quindi si chiude anche se è finanziato dalla regione..che peraltro chiude i bilanci da quanto ho modo di sapere.
    La soluzione che asdottano è così perchè almeno passano tutto in territorio VDA e non in Valsesia

    Sulla Bidonvia, non sapevo che volessero rifarla, cioè era uscito il discorso con delle persone ma pensavo avessero bevuto troppo e fossero idee e basta

    Sull'innevamento programmato io sono molto dibattuto, è vero che si possono costruire i bacini, alla Thuile ne hanno fatti di nuovissimi, però il costo per inevare le piste è inumano e lo ritengo poco etico.

    Il discorso non è legato alla costruzione di nuovi impianti di per se, ma al fatto che i problemi del MRs non sono quelli delle piste ma altri ben più gravi, leggesi scarsa ricettività e difficoltà di comunicazone stradale.

    NOn ho capito il discorso della chiusura dei bilanci da parte della regione VDA?

  15. #29

    Predefinito

    jeenyus la Cestovia è stata chiusa perchè giunta a termine della vita tecnica..e lo stesso succede per Indren..vabbè le emozioni ma sulla indren mi ca**vo sotto in cabina..il pavimento sembrava dovesse cedere da un momento all'altro!! Ovviamente dietro ci sono delle leggi...la cestovia sennò sarebbe ancora lì per l'utenza che ha!
    La soluzione funifor è stat presa (confermo) perchè in regione piemonte hanno rotto a livello di VIA (Valutazione Impatto Ambientale)..per cui la vda ha deciso che se voleva l'impianto se lo doveva far da sola e così ha fatto..NB il budget di spesa è salito enormemente!!!
    Enrico ti quoto sulla ricettività...pochi alberghi, le camere non esistono nemmeno e i prezzi sono alti, almeno per gente come me che ha 27 anni e il 4 stelle non lo puiò nemmeno guardare da fuori!!
    Per i bilanci: mi pare che la regione possa dare fondi alle società, sia per costruire gli impianti che per coprire le perdite..immagino che possa essere un riconoscimento alla funzione sociale delle imprese anche se dovessero operare in perdita...cosa che succederà sempre più spesso se non nevica, visti gli immorali costi di produzione della neve..però che vi devo dire..l'idea del cannone sparaneve mi sciala non poco..sarà che sono bimbo inside!!!

  16. #30

    Predefinito

    E' la soluzione più pratica ma sicuramente quella meno a buon mercato, ma tant'è per ora è anche l'unica disponibile, finchè non trovano un santone che faccia nevicare dai primi di ottobre fino a maggio

    Per i fondi regionali credo pure io che riconoscano un valore sociale alle società che si occupano delle funivie et simila.

    Ieri sera ero a dena con un assessore regionale e mi diceva che la VDA ha dei fondi enormi ma li utilizza male, tipo danno dei contributi smisurati agli allevatori (che così facendo hanno delle stalle che sono più pulite e in ordine di camera mia) ma sono abbastanza restii a concedere fondi per la ristorazione e per la ricettività... misteri della politica

Pagina 2 di 853 PrimoPrimo 12345678910111252102502 ... UltimoUltimo



Discussioni simili

  1. 31/01/07 Monterosa Ski
    Da Shane nel forum Report e fotoreportage
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 31-08-2011, 12:55 PM
  2. Monterosa Ski 17/12/06
    Da davide10 nel forum Località italiane
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 19-12-2006, 03:28 PM
  3. Monterosa ski
    Da Alli nel forum Fuoripista, freeride e scialpinismo
    Risposte: 24
    Ultimo messaggio: 12-09-2006, 10:28 PM
  4. MONTEROSA-SKI
    Da chicchi nel forum Località italiane
    Risposte: 14
    Ultimo messaggio: 11-11-2005, 08:32 AM
  5. Monterosa ski
    Da Giulietto nel forum Le nostre foto
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 18-11-2004, 02:49 PM

Tags per questo thread

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •