Pagina 157 di 159 PrimoPrimo ... 57107147148149150151152153154155156157158159 UltimoUltimo
Mostra risultati da 2341 a 2355 di 2372

Discussione: Skiman....lista della spesa per manutenzione sci

  1. #2341

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da testataecassa Vedi messaggio
    parlando di comodità, con le liquide rispetto alle solide non mi pare di capire ci sia tutto sto vantaggio oppure la fase di spazzolatura con le liquide è davvero più comoda?
    La comodità è molto maggiore ,difatti con le solide se uno volesse far le cose bene dovrebbe usare le tre spazzole(bronzo,crine di cavallo e nylon) e spazzolare almeno mezz'ora ogni sci se non ha le rotanti, con le liquide basta il nylon e ci vuole molto meno.
    In più non devi aspettare che raffreddi poi spatolare .

  2. #2342

    Predefinito

    vabbè un'ora per spazzolare un paio di sci mi sembra una di quelle cose che il forum converte automaticamente in ****

    comunque uno di questi giorni passo da Blanchet e do una occhiata per fare una prova, perché anche se io impiego decisamente meno con la solida, mi sono un po' stufato

  3. Lo skifoso testataecassa ha 2 Skife:


  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #2343

    Predefinito

    Mezz’ora a sci faccio :
    tolgo fenolo
    lamine a Lima più diaface
    sciolina
    sigaretta
    Caffe
    cagata in bagno
    spatolo
    spazzolo
    E fascetto con 4 velcro a paio (ps gli elastici non li tolgo perché fa figo arrivare la
    mattina con ancora i freni alzati )

    no gare ovviamente ....manutenzione ordinaria
    campo libero anche meno .... se non ho sbatti di spatolare

  6. Lo skifoso Gianpa79 ha 3 Skife:


  7. #2344

    Predefinito

    Scusa Gianpa, ma la progressione giusta è:
    caffè
    sigaretta
    cagata (perfetta) in bagno
    e poi a seguire come dici tu

  8. Lo skifoso giò ha 3 Skife:


  9. #2345
    fotoskier Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Kuro - K2 Pon2oon - Line OPUS - Line SN 100 - Rossignol GS fis r23 - Rossignol M19

    Predefinito

    Questione liquide/solide:
    La differenza è che le solide le devi scaldare, stendere, e spatolare. La liquida la versi su un panno o la fai gocciolare direttamente sulla soletta, e la stendi con il panno come se fosse una cera per i mobili, lo strato si asciuga e a quel punto puoi lasciarla così, intanto alla prima discesa i residui se ne vanno, oppure spazzolarla. la solida idem, una volta spatolata bene, basta qualche colpo di spazzola di ottone.

    La lucidatura è una procedura che è sostanzialmente identica, sia che si usino le liquide che le solide, e dipende da quello che devi fare con lo sci.
    Una spazzolatura per gara sarà più accurata, con un ordine di spazzole e richiderà più tempo, per uso turistico bastano due colpi con la spazzola in ottone o in crine e la soletta è pulita, non investirei più di 3 minuti a sci su uno sci da campolibero, 1 se si usano le spazzole rotanti

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da giò Vedi messaggio
    Scusa Gianpa, ma la progressione giusta è:
    caffè
    sigaretta
    cagata (perfetta) in bagno
    e poi a seguire come dici tu
    Eh no, perchè se stendi la solida devi farla asciugare, e la cagatina nel mezzo da il giusto tempo alla cera per solidificare.

    Quindi per ottimizzare i tempi morti io faccio così:
    Caffè
    fenolo e lamine
    siga
    sciolina
    cagata
    spatola e spazzole

  10. Lo skifoso Teo ha 2 Skife:


  11. #2346
    fotoskier Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Kuro - K2 Pon2oon - Line OPUS - Line SN 100 - Rossignol GS fis r23 - Rossignol M19

    Predefinito

    Riesumo la discussione visto che tra poco si ricomincia...

    La scorsa stagione avevo appena sciolinato e lucidato tutti i miei attrezzi quando hanno chiuso...

    Quindi ho gli sci già pronti all'uso, passerò velocemente la spazzola rotante sulle solette per togliere residui di polvere e ravvivare la lucidatura.

    Poi in estate ho deciso di comprarmi il master, purtroppo non sono riuscito quest'anno ad andare a fare i miei soliti 3-4gg a saas-fee, quindi ho lasciato gli assi ai miei amici skiman che erano in val senales così da preparare il nuovo attrezzo al meglio...
    Fianchetti sfenolati con carrot e angolo a 87 a fresa, non ho fatto l'impronta in quanto lo sci è ben planare, quindi lo userò quest'anno e poi il prossimo anno farò dare una passata alla soletta e farò l'impronta.

    Oggi poi insieme allo sci fatto dovrebbero portarmi una selezione di scioline nuove sia holmenkol che toko, quelle senza fluoro, e appena inizia la stagione approfitterò per testarle un po'...

    Tra l'altro la prossima settimana penso di andare un paio di gg a cervinia a provare sto master

  12. Skife per Teo:


  13. #2347
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Head i.GS RD 178, Black Crows Orb Freebird 172, Black Crows Corvus 176

    Predefinito

    For what's worth, gli sci da pista non li spazzolo mai (a volte manco li spatolo...)
    Un po' perchè non ho voglia, un po' perchè con le nevi così abrasive che si trovano avere un po' più di paraffina sotto certo non fa male.
    Senza spatolare si fanno le prime due piste un po' piantati, senza spazzolare la prima.
    Poi, per l'uso ludico, direi che poco importa.

    Un'improntina al master però la farei fare, onestamente... eventualmente una decina di uscite per far assestare la struttura per bene, poi rettifica (che porterà via pochissima roba) e improntina GS

  14. Skife per matyt:


  15. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  16. #2348

    Predefinito

    Ho continuato preparando gli sci per il corso maestri a mio figlio e iniziando a fargli fare lamine e sciolina a lui ( tutto a mano, fenolo, lima, etc. etc.)
    Quello che stava peggio era lo sci da archi che ha dovuto rifare completamente mentre sl e gs (sì perchè si è fatto qualche giorno extra per allenarsi per l'eurotest assieme al fratello grande) tutto sommato erano ok, solo diaface e sciolina.
    Come al solito vado di maplus, oramai mi sono creato una sorta di catalogo mentale per le varie situazioni e vado quasi in automatico.
    Rossa, viola, e gialle o rosse fluorate e fluoro per le gare.
    Per certi versi un trione o carrot non mi dispiacerebbero, ma li trovo necessari se devo fare più di 4 sci per volta, sennò, tutto sommato, ci si fa con comodo in mezzo pomeriggio, senza rotture di balle accessorie.

  17. #2349
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Head i.GS RD 178, Black Crows Orb Freebird 172, Black Crows Corvus 176

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da giò Vedi messaggio
    Ho continuato preparando gli sci per il corso maestri a mio figlio e iniziando a fargli fare lamine e sciolina a lui ( tutto a mano, fenolo, lima, etc. etc.)
    Quello che stava peggio era lo sci da archi che ha dovuto rifare completamente mentre sl e gs (sì perchè si è fatto qualche giorno extra per allenarsi per l'eurotest assieme al fratello grande) tutto sommato erano ok, solo diaface e sciolina.
    Come al solito vado di maplus, oramai mi sono creato una sorta di catalogo mentale per le varie situazioni e vado quasi in automatico.
    Rossa, viola, e gialle o rosse fluorate e fluoro per le gare.
    Per certi versi un trione o carrot non mi dispiacerebbero, ma li trovo necessari se devo fare più di 4 sci per volta, sennò, tutto sommato, ci si fa con comodo in mezzo pomeriggio, senza rotture di balle accessorie.
    Non ho onestamente mai visto uno sci preparato con solo Carrot/Trione: la finitura è a livello diaface (e quindi non c'è bisogno di finirli a mano) oppure bisogna comunque mettersi li?
    Nel primo caso capirei, nel secondo mi pare che il range di utilizzo sia piuttosto ristretto: praticamente lo usi solo per impostare gli angoli corretti, che poi comunuque vanno ripresi (e che, a sto giro, fai fare quando li porti da uno col robot che ti fa tutto)

  18. #2350
    fotoskier Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Kuro - K2 Pon2oon - Line OPUS - Line SN 100 - Rossignol GS fis r23 - Rossignol M19

    Predefinito

    Io non li ho spazzolati per anni, poi ho iniziato a farlo sugli sci da powder, per avere una superfizie bella veloce da subito, e sopratutto perchè la polvere non ha effetto abrasivo
    Dopo qualche anno con le manuali ho iniziato ad usare le rotanti, e vista la rapidità con cui agiscono, ho iniziato a spazzolare anche gli sci da campo libero... ora non posso più farne a meno, perchè è vero che in pista la neve pulisce l'eccesso, ma spesso, su sci con leggero rocker, rimangono macchie di sciolina, inoltre lo sci scorre meglio da subito e a mio avviso dura di più, probabilmente perchè con la spazzola saturi meglio i microsolchi e ciò fa durare di più la sciolinatura.

    Quanto al Trione, sono stato li li per comprarlo l'anno scorso, poi ho fatto varie valutazioni, la prima è che averlo avrebbe ridotto parecchio la vita utile degli sci perchè conoscendomi l'avrei usato troppo spesso, e poi perchè ho notato, complice il fatto che ho tre sci da pista che mi piace alternare, una passata a novembre e una costante manutenzione con il diaface sono sufficienti a mantenere il filo per tutta la stagione, i miei supershape lo scorso anno hanno sciato 22 gg, con diaface ogni 2-3 uscite e quest'anno erano ancora perfettamente affilati.

    L'impronta al master sarà fatta, ma come detto, lo userò qualche gg e dopo natale lo porto da ornello

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da matyt Vedi messaggio
    Non ho onestamente mai visto uno sci preparato con solo Carrot/Trione: la finitura è a livello diaface (e quindi non c'è bisogno di finirli a mano) oppure bisogna comunque mettersi li?
    Nel primo caso capirei, nel secondo mi pare che il range di utilizzo sia piuttosto ristretto: praticamente lo usi solo per impostare gli angoli corretti, che poi comunuque vanno ripresi (e che, a sto giro, fai fare quando li porti da uno col robot che ti fa tutto)
    Il trione ha vari vantaggi, in primis la precisione dell'angolo, poi la fresa lascia una lamina molto pulita, il diaface lo usi solo più per pulire microbave di lavorazione, ma non serve a lucidare, ma sopratutto se affili a macchina l'angolo dura di più, e non poco di più, direi dal doppio al triplo di uscite di un perfetto lavoro a lima, in quanto la fresa per il tipo di lavorazione lascia uno strato che sembra quasi "temprato" quindi molto più durevole.
    Come detto, una lamina a trione mi permette di usare il diaface da 600 e basta per tutta la stagione solo per pulire il filo, senza necessità di rifare l'angolo a lima, riducendo quindi di molto i tempi di manutenzione ordinaria

  19. #2351

    Predefinito

    Per mangiare materiale, carrot e trione mangiano, le diaface servono a lucidare per bene la lamina visto che il trione lascia qualche microsegno, ma come giustamente dice Teo lo fai una volta stagione o quando rispiani e non ci pensi più, con una 400/600/1600 ogni volta la lamina torna come appena rifatta s enon meglio.
    E in effetti si ha quasi un effetto tempratura, la lamina dura molto di pìù.
    Ci sono anche altri strumenti un pò meno cari, una specie di mola a tazza viene prodotta da swix e toko, ma sinceramente non so come vanno e spendi sempre intorno ai 500 euro.
    Piuttosto non spazzolare è non godersi la prima discesa del mattino in beata solitudine, da un ingegnere questo non me lo sarei mai aspettato...........oppure si..........

  20. Skife per giò:

    Teo

  21. #2352
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Head i.GS RD 178, Black Crows Orb Freebird 172, Black Crows Corvus 176

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da giò Vedi messaggio
    Per mangiare materiale, carrot e trione mangiano, le diaface servono a lucidare per bene la lamina visto che il trione lascia qualche microsegno, ma come giustamente dice Teo lo fai una volta stagione o quando rispiani e non ci pensi più, con una 400/600/1600 ogni volta la lamina torna come appena rifatta s enon meglio.
    E in effetti si ha quasi un effetto tempratura, la lamina dura molto di pìù.
    Ci sono anche altri strumenti un pò meno cari, una specie di mola a tazza viene prodotta da swix e toko, ma sinceramente non so come vanno e spendi sempre intorno ai 500 euro.
    Piuttosto non spazzolare è non godersi la prima discesa del mattino in beata solitudine, da un ingegnere questo non me lo sarei mai aspettato...........oppure si..........
    HAHAHAH!
    Ormai ho abiurato l'ingegneria da tempo... Però il senso pratico dell'ingegnere non mi lascia! :P

  22. #2353

  23. #2354

    Predefinito

    Gli unici affilatori che funzioano davvero sono il carrot e il trione.Gli alti non funzionano bene.

  24. #2355

    Predefinito

    Personalmente non lo so e in offerta non li ho mai visti,ma ti servo avvero?
    Devifare più di 5/6 paia di sci?

Pagina 157 di 159 PrimoPrimo ... 57107147148149150151152153154155156157158159 UltimoUltimo
-

Tags per questo thread

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •