Pagina 3 di 3 PrimoPrimo 123
Mostra risultati da 31 a 34 di 34

Discussione: CURCUMA un Antinfiammatorio Naturale

  1. #31

    Predefinito Antinfiammatorio eccezionale

    Confermo.. la curcuma è un antinfiammatorio straordinario.. però consiglio di assumerlo assieme a pepe nero oppure un grasso come l'olio d'olio, i quali ne aumentano la biodisponibilità! Occhio anche ad eccedere con l'assunzione.. è importante sapere la dose giornaliera di curcuma da prendere in virtù del fatto che questa sia in polvere o in compresse.. si rischiano effetti collaterali! :)

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  3. #32
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Salomon Superaxe 10 Pilot - Boots LangeXT100- Tuta Dubin - Occhiali Oakley - Guanti Salomon/Oakley - Casco Uvex

    Predefinito

    Una PANACEA PER TUTTI I MALI,,,,,per chi NoN conosce il funzionamento del corpo umano é perfetta

  4. #33

    Predefinito Curcuma e Verza un vero aninfiammatorio ed analgesico

    Citazione Originariamente scritto da NWP-FRD Vedi messaggio
    CURCUMA un Antinfiammatorio Naturale,

    Ero arrivato al punto in cui ho dovuto smettere di correre causa infiammazioni articolari (ginocchia e anche)...

    Poi ho iniziato a studiare, informarmi e sperimentare (dopo l'ennesimo "incidentello" in cui è aprtito un pezzetto di menisco e non volendo fare una seconda operazione...).

    Ho provato con i soliti rimedi ghiaccio, pomate etc... ma poi mi sono chiesto se non fosse un problema "sistemico" legato magari alla carenza (o mal assorbimento) di sali o vitamine (non prendo nemmeno gli integratori, ma mangio "sano" e di tutto...)

    Conosco ed utilizzo da sempre le proprietà delle erbe (intendiamoci se serve andare dal dottore ci vado...) così mi sono imbattuto nella CURCUMA, una radice che si trova in polvere giallo ocra che è alla base del Curry e dell'alimentazione di molti paesi... (e che alcune multinazionali han tentato, invano, di brevettare...)

    Le proprietà antinfiammatorie sono, sperimentato su di me, INCREDIBILI: la punta di un cucchiaino e un po' d'olio come condimento della pasta integrale o direttamente nel sugo ad ogni parsto e mi son rimesso in piedi.


    Credo abbia anche un effetto sistemico cioè faciliti la produzione di liquido sinoviale perchè se fosse solo un effetto antinfiammatorio i benefici non sarebbero così evidenti e duraturi.

    Non che faccia tornare le articolazioni quelle di un ventenne, s'intende, ma è davvero utile ed i benefici si sentono (oltre al fatto che aiuta a prevenire diverse brutte malattie dell'apparato intestinale...).

    Usare e non abusare... ovviamente...

    Spero torni utile.
    Ho letto e penso che si potrebbe arricchire questo argomento sottolineando che in cucina i due elementi curcuma e verza vanno benissimo insieme addirittura in grecia la verza era ritenuta un alimento sacro per le sue qualità anitnfiammatorie ma anche analgesiche, cosa non da poco !!!

  5. #34

    Predefinito

    Uso la curcuma da quando è nato questo thread. Sono quindi 4 anni. Prima non ne avevo mai sentito parlare. Poi piano piano è cominciata "la moda" e ne parlano un po tutti.
    La uso giornalmente. Abbinata a un pizzico di pepe e olio d'oliva assolutamente a crudo come condimento di insalate, verdure e sulla pasta. Ho provato una sola volta il golden milk ma, per me, è disgustoso.
    Il sapore all'inizio può non essere piacevole, ora dopo 4 anni invece mi piace molto e la uso per gusto. Spesso esagero con le quantità per non usare sale o altro.
    La uso ultimamente anche in abbinamento con lo zenzero di cui apprezzo il sapore piccante.
    Non sono medico. Per la mia esperienza non mi ha modificato nulla. I più o meno lievi infortuni che avuto ed ho giocando regolarmente a calcio me li tengo come me li tenevo oltre 4 anni fa. Se dovevo e devo intervenire uso il voltaren e allora ho miglioramenti uniti alla gastrite. Per evitare di abusarne, quando posso, aspetto e il fisico si autoripara. In questi 4 anni ho avuto bruciori di stomaco come li ho avuti prima quando eccedi in qualche pasto o alimento. Qualche normale problema intestinale come prima di 4 anni fa. In più una cosa più grande su cui glisso per mia riservatezza.
    Che dire ? Se vi piace usatela, se non vi piace evitatela. Per i miracoli c'è Cristo, per i guai fisici c'è la medicina. Ovviamente una rondine non fa primavera e quello che fa bene a te non è detto che faccia altrettanto con me; vale perfino con i farmaci.
    Il mio consiglio, se ve lo permette il metabolismo e il vostro peso forma, è mangiatevi l'abbacchio alla cacciatora o, più dietetico, a scottadito, e , vi assicuro, che migliorerà l'umore che è la medicina più importante.

  6. Lo skifoso PaoloL ha 3 Skife:


Pagina 3 di 3 PrimoPrimo 123



Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •