Pagina 2 di 12 PrimoPrimo 123456789101112 UltimoUltimo
Mostra risultati da 16 a 30 di 171

Discussione: Le nostre pedalate (Incontri, richiese e segnalazione dei migliori sentieri)

  1. #16

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da molale81 Vedi messaggio
    La discesa su nesso che merita é da colmenacco per mondigano. ma andrebbe pulita... io ogni tanto gli do una pulitina ma ci vorrebbe un paio di giorni di lavoro..
    Faccio un piccolo OT: attento a quello che fai nel nostro stato barzelletta seppure il tuo gesto sia ottimo è perseguibile da denuncia e possibili sanzioni da parte del corpo forestale dello stato se il tratto che pulisci è sul demanio; anche pulire da una pianta caduta/sradicata che intralcia il sentiero non è permesso. Il mio consiglio seppure sia uno sbattimento è quello di farti fare un permesso scritto dalla provincia di Como in modo da evitare rogne con i forestali.

    Ad esempio nei Grigioni è possibile pulire i boschi dalle piante cadute portandoti a casa la legna senza alcun permesso,qua in Italia invece la burocrazia vince

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  3. #17

    Predefinito

    Beh che si avvicinino pure a questionare quando ho la motosega in mano e il curlash (aka mannaia) alla cintura...

    Scherzi a parte comunque dalle mie parti c'è ancora un minimo di buonsenso... da entrambe le parti. Poi parliamo di una ex mulattiera diventata ormai bosco che non so se vede passare 100 anime in una stagione

  4. #18

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Marco89B Vedi messaggio
    Mai fatto il sentiero che scende dall'alpe Spessola,di solito mi faccio tutta la dorsale da Brunate e scendo a Bellagio per il sentiero che parte in prossimità del rifugio MArtina per poi tornare a como dalla strada.

    Domenica mi aspetta un calvario,faccio l'agueglio e in prossimità del passo prendo il percorso che quelli di esino hanno creato per le mtb sino ad arrivare ad Ortanella da li prendo il sentiero del Viandante e scendo a Varenna. Mentre sabato faccio il giro Introbio - Margno - Paglio - Betulle - Santa Rita - Biandino - Introbio
    Com'è la situazione per scendere dalle Betulle? È un sentiero, mulattiera ecc..? Insomma un giro ad anello salendo da Paglio e scendendo dalle Betulle è fattibile da un principiante?

  5. #19
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Sci Rossignol Super7 (2015) + Scarponi Tecnica Diablo Inferno - Sci Salomon Enduro XT800 (2014)

    Predefinito

    Vado sia in Mb che in Bc.
    Per quanto riguarda la MB l'anno scorso ho fatto un sentiero bellissimo che parte da Edolo (BS), costeggia il fiume Oglio fino a Ponte di Legno (BS) e poi sale dove ci sono le piste da sci, in mezzo al bosco, fino al rifugio Petit-Pierre. E' un vero spettacolo, la salita non è mai dura tranne alcuni tratti iniziali, il dislivello è circa 1300 mt. la distanza intorno ai 30km.
    Per quanto riguarda la BC faccio giri più o meno lunghi, il classico del fine settimana è il giro del Lago D'Iseo, ma appena cominciano i caldi, inizio ad andare per vette. partendo sempre da Edolo, faccio Il Tonale, il Gavia, oppure il Croce Domini, Montecampione etc...
    Se qualcuno volesse aggregarsi ne sarei felice o se organizzate volentieri mi aggrego. Saluti

  6. #20

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Falketto Vedi messaggio
    Com'è la situazione per scendere dalle Betulle? È un sentiero, mulattiera ecc..? Insomma un giro ad anello salendo da Paglio e scendendo dalle Betulle è fattibile da un principiante?
    Hai due possibilità:

    1° è fattibile anche per un principiante mi pare siano 30km partendo da Taceno,devi salire a Paglio,poi betulle e dalle Betulle prendi la mulattiera che scende a Crandola,è facilissima e per nulla impegnativo,mulattiera larga con pendenza media.

    2° il giro che ho fatto io,partendo da Introbio fai la pista ciclabile sino a Taceno da li sali a paglio e poi Betulle e da li segui le indicazioni per il rifugio santa rita,è un sentiero pedalabile tutto in costa e molto bello,sino ad arrivare alla Bocc. Agoredo dove invece di salire per il santa Rita svolti a destra e scendi in Biandino arrivando appena prima del rifugio Pio X,la discesa non è difficilissima ed è abbastanza corta,potresti arrivare anche al s.Rita ma da Agoredo devi fare circa 1 km a spinta.Poi tornare ad introbio perla strada del biandino.

  7. Skife per Marco89B:


  8. #21

    Predefinito

    In ottica di una trasferta nelle terre livignasche (si dice cosi?), qualcuno conosce qualche bel sentiero adatto anche ad una principiante? non voglio che sia solo in piano, ma nemmeno sempre e solo sali e scendi.
    Mi interessa un sentiero con una facile salita (magari anche in parte asfaltata ) ma con una bella discesa facile e panoramica (è chiedere troppo? ), vorrei iniziare a fare andare in MTB la mia ragazza e voglio farle fare un po di facili discese in un bell'ambiente per farla appassionare.
    Ho visto che sul lato carosello stanno aprendo un interessante sentiero flow dalla cima del carosello 3000 fino a valle e ho visto che ci sono un po di jeeppabili che lo intercettano (in modo tale da non usare la cabinovia), però preferirei qualche escursione in un ambiente più naturale.

    Per i sentieri nel Lecchese, segnalo un bel sentiero che parte dal rifugio lecco a bobbio e sbuca a moggio e sono 1000 metri di discesa e 200 metri di pedalata in salita grazie alla cabinovia . Prima parte su pratone seguita da tornantini non troppo stretti, per poi fare un pezzo scassato e smosso ed entrare in un bosco che è il paradiso del flow (gli anni scorsi era messo molto bene) appena possibile andrò a farlo.

  9. #22

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da 8dario6 Vedi messaggio
    In ottica di una trasferta nelle terre livignasche (si dice cosi?), qualcuno conosce qualche bel sentiero adatto anche ad una principiante? non voglio che sia solo in piano, ma nemmeno sempre e solo sali e scendi.
    Detta così i giri migliori con sali e scendi sono da escludere,quindi niente Alpisella-Trela , niente Gallo-Mora, il sentiero delle Tee non penso che vada bene per quello che cerchi serve per gli allenamenti,l'unico che mi sembra possa andare è il giro dela valle delle mine magari salendo in asfalto verso il passo Eira arrivato alla sponda prendi il sentiero che ti porta in valle delle mine e da li hai due possibilità per scendere o seguire la sterrata sulla destra oreografica o un bellissimo sentiero in singletrail alla sinistra della valle.

    Però per quello che cerchi secondo me più che livigno l'ideale è Bormio e Valdidentro ed il giro è questo:

    Bormio-salita su asfalto sino al Passo Umbrail(nei mesi estivi c'è un bus navetta della Perego che carica le bici e ti porta allo Stelvio da cui puoi scendere per l'Umbrail);all'Umbrail in prossimità della frontiera sulla sx provenendo dalla strada dello stelvio si stacca un sentiero che ti porta alla bocchetta della Forcola quasi totalmente in piano e da li si prende le indicazioni per la bocchetta di Pedenolo da dove inizia una discesa fantastica e per nulla difficile verso i laghi di cancano,il sentiero percorre inizialmente alcuni alpeggi per poi scendere lungo una bellissima strada militare che conduce sin quasi al rifugio Solena,nessun pericolo per il sentiero ne tantomento punti esposti,alla fine della discesa la traccia si riconnette con un altro sentiero proveniente dalla bocchetta di forcola dopo aver passato un ponticello e insieme conducono sino ad una zona pic nic nei pressi dei laghi di cancano,da li prendi la strada per Boscopiano,anche questa una bellissima discesa in un ambiente incontaminato che ti conduce nuovamente sulla statale dello stelvio in prossimità dei Bagni vecchi dove puoi prendere i vari sentieri nel parco dei bagni che ti riportano a Bormio.



    Altrimenti sempre in zona abbiamo l'Alpe Grüm partendo dal Bernina e salendo con il trenino rosso sempre bellissimo e anche questo in un ambiente unico.
    O usando le cabinovie bormio-bormio2000-s.caterina valfurva passando dal ponte dei sospiri a santa prendi la cabinovia per la sunny valley e da li sali al passo dell'alpe da dove inizia la val di Rezzalo,ambiente unico e discesa interminabile sino a Le prese da li risali a bormio

  10. #23

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Marco89B Vedi messaggio
    Detta così i giri migliori con sali e scendi sono da escludere,quindi niente Alpisella-Trela , niente Gallo-Mora, il sentiero delle Tee non penso che vada bene per quello che cerchi serve per gli allenamenti,l'unico che mi sembra possa andare è il giro dela valle delle mine magari salendo in asfalto verso il passo Eira arrivato alla sponda prendi il sentiero che ti porta in valle delle mine e da li hai due possibilità per scendere o seguire la sterrata sulla destra oreografica o un bellissimo sentiero in singletrail alla sinistra della valle.

    Però per quello che cerchi secondo me più che livigno l'ideale è Bormio e Valdidentro ed il giro è questo:

    Bormio-salita su asfalto sino al Passo Umbrail(nei mesi estivi c'è un bus navetta della Perego che carica le bici e ti porta allo Stelvio da cui puoi scendere per l'Umbrail);all'Umbrail in prossimità della frontiera sulla sx provenendo dalla strada dello stelvio si stacca un sentiero che ti porta alla bocchetta della Forcola quasi totalmente in piano e da li si prende le indicazioni per la bocchetta di Pedenolo da dove inizia una discesa fantastica e per nulla difficile verso i laghi di cancano,il sentiero percorre inizialmente alcuni alpeggi per poi scendere lungo una bellissima strada militare che conduce sin quasi al rifugio Solena,nessun pericolo per il sentiero ne tantomento punti esposti,alla fine della discesa la traccia si riconnette con un altro sentiero proveniente dalla bocchetta di forcola dopo aver passato un ponticello e insieme conducono sino ad una zona pic nic nei pressi dei laghi di cancano,da li prendi la strada per Boscopiano,anche questa una bellissima discesa in un ambiente incontaminato che ti conduce nuovamente sulla statale dello stelvio in prossimità dei Bagni vecchi dove puoi prendere i vari sentieri nel parco dei bagni che ti riportano a Bormio.



    Altrimenti sempre in zona abbiamo l'Alpe Grüm partendo dal Bernina e salendo con il trenino rosso sempre bellissimo e anche questo in un ambiente unico.
    O usando le cabinovie bormio-bormio2000-s.caterina valfurva passando dal ponte dei sospiri a santa prendi la cabinovia per la sunny valley e da li sali al passo dell'alpe da dove inizia la val di Rezzalo,ambiente unico e discesa interminabile sino a Le prese da li risali a bormio
    La valle delle mine la stavo guardando, infatti mi sembrava uno papabile. Anni fa avevo visto un sentiero segnato sulla cartina del bike park che andava verso il passo d'eira per poi scendere verso il lago, e mi sembrava molto bello e fattibile, ma ora non lo trovo più su nessuna cartina. Non esiste una cartina con i sentieri "bici-escursionistici" di livigno? Posso anche metterci i sentieri con sali e scendi, basta che la discesa non venga interrotta troppe volte, non piacciano a me e cmq non voglio farle fare troppa fatica a pedalare ma farle apprezzare le discese.

    Per i sentieri do bormio o santa ne ho già sentito parlare ma c'è troppo dislivello, li prenderò in considerazione se le piacerà fare AM, non avevo pensato al sentiero che dal passo del bernina scende a poschiavo, in effetti lo volevo fare già di mio, però non so sia adatto anche a chi non è mai salito su una MTB.

  11. #24

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da 8dario6 Vedi messaggio
    Non esiste una cartina con i sentieri "bici-escursionistici" di livigno?
    Eccoti accontentato
    http://www.altavaltellina.eu/Altavaltellina/outdoor.cfm

    Posso anche metterci i sentieri con sali e scendi, basta che la discesa non venga interrotta troppe volte, non piacciano a me e cmq non voglio farle fare troppa fatica a pedalare ma farle apprezzare le discese.
    Facendo Trela in discesa il piede non sai nemmeno che esiste per tutta la discesa,l'unica cosa da fare attenzione è nel non prendere troppa velocità una volta arrivato verso Trepalle,c'è fondo ghiaioso e più di una volta sono finito per terra dopo un bel scivolone dell'anteriore,l'unico tratto a piedi è per seguire il sentiero che risale verso il bosco prima di ridiscendere sino al lago,per quello che dici da eira è il Parè purtroppo dalla cima non c'è un sentiero che scende sino al lago,dovresti tornare indietro scendere poche centinaia di metri verso trepalle e prendere una stradina asfaltata che ti riporta sulla discesa della val Trela,secondo me non vale tanto
    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	trela19.jpg
Visite:	95
Dimensione:	227.1 KB
ID:	55528


  12. #25

    Predefinito

    Il mio contributo a questa discussione:

    http://www.piste-ciclabili.com/itine...pricena-anello

    Itinerario da me postato un paio di anni addietro ed uno dei miei preferiti

  13. #26

    Predefinito

    Tornando ai programmi a breve termine, visto il tempo molto variabile, sabato mattina penso di fare un giro veloce o sulla PS3 del boletto o sulla DH Monte in spina verde (tutto dipende dal meteo e dagli impegni ) se qualcuno si vuole unire me lo dica che programmiamo.

    Altro giro che sto studiando, sulla carta deve essere molto interessante è da Vedrogno alla cima del Monte croce di Muggio sopra l'alpe giumello. Sono 1000 metri di dislivello. Sto unendo vari sentieri che mi hanno consigliato, ma in uno non sono riusciti a dirmi le condizioni. Non dovrebbe essere eccessivamente tecnico. I panorami sono da paura!

    Foto presa da MTB-FORUM


    Appena si stabilizza il tempo e si asciuga un po vado a provarlo.

  14. Lo skifoso 8dario6 ha 2 Skife:


  15. #27

    Predefinito

    io verrei.... però ho paura da adesso andando avanti di non aver piu tanto tempo.
    Quando sai la data dimmelo che se posso mi aggrego volentieri...

  16. #28

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da 8dario6 Vedi messaggio
    Altro giro che sto studiando, sulla carta deve essere molto interessante è da Vedrogno alla cima del Monte croce di Muggio sopra l'alpe giumello. Sono 1000 metri di dislivello. Sto unendo vari sentieri che mi hanno consigliato, ma in uno non sono riusciti a dirmi le condizioni. Non dovrebbe essere eccessivamente tecnico. I panorami sono da paura!

    Io partirei da Bellano,sali su asfalto sino all'Alpe giumello passando da Vendrogno,la salita sino a Vendrogno non è molto impegnativa sono 9 km a 5-6% il problema è l'ultimo tratto da Narro all'Alpe giumello non molla un attimo sempre tra il 9-10%

    Arrivati al parcheggio del giumello vai verso la capanna Vittoria e da li prendi l'anello del croce di Muggio,è un singletrail molto bello con vari sali e scendi,sino ad arrivare in prossimità di un pannello per la segnalazione agli aerei,da li scendi lungo i prati sino ad arrivare ad una carozzabile che ti porta a Camaggiore da dove parte una bellissima traccia che ti porta a Dervio e da li su statale ritorni a Bellano

  17. #29

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Marco89B Vedi messaggio
    Io partirei da Bellano,sali su asfalto sino all'Alpe giumello passando da Vendrogno,la salita sino a Vendrogno non è molto impegnativa sono 9 km a 5-6% il problema è l'ultimo tratto da Narro all'Alpe giumello non molla un attimo sempre tra il 9-10%

    Arrivati al parcheggio del giumello vai verso la capanna Vittoria e da li prendi l'anello del croce di Muggio,è un singletrail molto bello con vari sali e scendi,sino ad arrivare in prossimità di un pannello per la segnalazione agli aerei,da li scendi lungo i prati sino ad arrivare ad una carozzabile che ti porta a Camaggiore da dove parte una bellissima traccia che ti porta a Dervio e da li su statale ritorni a Bellano
    Il giro che mi avevano prosto è quello che hai scritto te. Ma per il mio allenamento non credo che sarà mai a portata. 1800 metri di dislivello positivo non li facevo nemmeno quando andavo a fare skialp quasi ogni fine settimana. Peccato perché dovrebbe essere proprio bello!

    Cmq sabato mattina ho fatto un giro veloce sulla PS3 (Bondella) sopra Como. A parte un albero caduto il sentiero è in ottime condizioni! E' sempre divertentissima quella discesa, ora che è anche un po più scavatina alcuni pezzi sono diventati molto interessanti!!
    Ultima modifica di 8dario6; 25-05-2015 alle 11:40 AM.

  18. #30

    Predefinito

    Ecco il mio up settimanale..

    Se qualcuno si volesse unire sabato mattina per il solito giro attorno al boletto me lo dica. Se domani non fa il solito temporale, l'intenzione è arrivare sull'antecima del boletto (sperando sia limpido perché è molto panoramica!) e fare un sentiero che scende dalla cima per andare a prende la PS1 (bolli), Non l'ho mai fatto ma non credo sia estremo, magari un po ripido nel bosco ma direi che non è troppo tecnico.
    Partendo dalla cima si evita la salita mortale del toboga e si fa una bella discesona di 800 metri di dislivello e quasi 5 chilometri di discesa ininterrotta.

    Salita ovviamente in funicolare

Pagina 2 di 12 PrimoPrimo 123456789101112 UltimoUltimo



Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •