Pagina 38 di 42 PrimoPrimo ... 282930313233343536373839404142 UltimoUltimo
Mostra risultati da 556 a 570 di 622

Discussione: Cortina 2021 - monitoriamo i lavori in corso

  1. #556

    Predefinito

    Comunque, come detto, aspettiamo di vedere i lavori finiti prima di dare un giudizio definitivo. Potrebbero anche sorprendermi

  2. #557

    Predefinito

    Cortina ha l'impietoso paragone con gli amici alto atesini oltre il passo e vicino...di la uno sviluppo impetuoso ma guidato e coerente, che ha tutelato l'agricoltura montana affiancandola al turismo con sviluppi di edilizia residenziale ben precisi ed utilizzo accorto dei terreni. A cortina un'esplosione di cemento incoerente, l'abbandono quasi totale di ogni forma di agricoltura e silvicoltura che servivano anche e soprattutto a tutelare e preservare il territorio. Di la una gestione di impianti moderna e oculata, puntando su intermodalita, connessione tra comprensori o rinuncia a inutili caroselli quando non necessari (dobbiaco p.e.). A Cortina non commento nemmeno, i 3 comprensori si commentano da se. I park e le strade x arrivarci pure. Di la b&b hotel medio piccoli e camping curati che regolano l afflusso, anche col tutto esaurito ci si muove nei paesi. A cortina ricezione spesso fatiscente, alcuni mega alberghi insensati, diluvio di seconde case che rendono il paese deserto da settembre a novembre e da marzo a maggio...
    Cortina dovrebbe sistemare le sue pecche ormai decennali, regolare gli afflussi sulla base della capacita ricettiva reale e drenare eventuali eccedenza sviluppando le aree limitrofe come la val fiorentina, l'agordino, la val zoldana, il resto del cadore che sta morendo. Io vedo valli come l'aurina o la casies o la anterselva che nemmeno piu si fanno pubblicita, hanno raggiunto sostenibilta e turismo sufficienti e non sono cosi avidi da devastare il proprio territorio x qualche euro in piu e qualche turista di troppo. Per la mentalita del cortinese invece troppo non sarà mai abbastanza, mi spiace dirlo xche sono veneto inside ma la mentalita veneta è questa, spiace vedere come anche le regole che dovrebbero preservare un patrimonio generazionale l'abbiano venduto vendendo nel contempo il patrimonio territoriale dei loro avi danneggiando il futuro dei propri figli. Roba loro e quindi caxxi loro? Puo darsi. Mi spiace ugualmente.

  3. Lo skifoso Il Pordenonese ha 4 Skife:


  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #558

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Il Pordenonese Vedi messaggio
    {...}
    un'esplosione di cemento incoerente, l'abbandono quasi totale di ogni forma di agricoltura e silvicoltura che servivano anche e soprattutto a tutelare e preservare il territorio.
    {...}
    ricezione spesso fatiscente, alcuni mega alberghi insensati, diluvio di seconde case che rendono il paese deserto da settembre a novembre e da marzo a maggio...
    {...}
    Cortina dovrebbe regolare gli afflussi sulla base della capacita ricettiva reale e drenare eventuali eccedenza sviluppando le aree limitrofe come la val fiorentina, l'agordino, la val zoldana, il resto del cadore che sta morendo.
    {...}
    Cortina si, Cortina no, Cortina qui, Cortina la'... se ne parla e se ne continuera' a parlare, nel bene e nel male, perche' e' una delle localita' piu' belle delle Alpi.
    Forse i Cortinesi non se la meritano del tutto, ma qualcosa di buono sono riusciti a farlo, e bisogna riconoscerlo.
    L'esplosione di cemento c'e' stata solo se si fa riferimento alle dimensioni del paese all'inizio del '900, perche' dopo le Olimpiadi c'e' stato un vero e proprio blocco edilizio ed e' diventato difficile realizzare anche il box per le immondizie (solo da pochi anni si e' ripreso a concedere nuove autorizzazioni, ma in modo oculato)... e quello che si e' costruito lo si e' realizzato bene, salvaguardando la bellezza del territorio (guardiamo lo scempio che c'e' stato nella conca del Breuil)... e proprio a Cortina ci sono le 'Regole', e qualcosa di buono stanno continuando a fare.
    Qualche lacuna sugli alberghi c'e', ed e' anche evidente, ma i mega-alberghi non sono insensati, perche' si rivolgono al turismo di elite che c'e' sempre stato e ci sara' sempre, anche se a molti da fastidio.
    Il fenomeno delle seconde case e la stagionalita' forse eccessiva delle presenze di soggiorno nella conca ampezzana sono una realta', ma sono conseguenti a quanto detto sopra: chi ha potuto si e' acquistato la casa per andarci in vacanza, e se la tiene sfitta perche' puo' permetterselo (capisco pero' che puo' anche dare fastidio): basta che ci paghi le tasse.
    Quanto allo sviluppo delle aree limitrofe, evidentemente non sono di competenza dell'amministrazione comunale: comunque sia la Val Boite in parte ha potuto svilupparsi (vd. cos'era e cos'e' diventata San Vito di Cadore).
    Sono d'accordo che tanto puo' e deve essere fatto, ma cerchiamo di essere obiettivi: Cortina d'Ampezzo costituira' sempre un'eccezione, perche' fors'anche nonostante i Cortinesi e' "one of a kind"!
    Ultima modifica di Childerique; 26-07-2020 alle 08:27 AM.

  6. #559

    Predefinito

    Tutti questi discorsi pero' non sono pertinenti con il tema della discussione: per giudicare aspettiamo quindi i risultati dei lavori, e speriamo che con Mondiali ed Olimpiadi il paese sia in grado di migliorare i punti di debolezza senza perdere i suoi punti di forza.

  7. Skife per Childerique:


  8. #560

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Childerique Vedi messaggio
    Cortina si, Cortina no, Cortina qui, Cortina la'... se ne parla e se ne continuera' a parlare, nel bene e nel male, perche' e' una delle localita' piu' belle delle Alpi.
    Forse i Cortinesi non se la meritano del tutto, ma qualcosa di buono sono riusciti a farlo, e bisogna riconoscerlo.
    L'esplosione di cemento c'e' stata solo se si fa riferimento alle dimensioni del paese all'inizio del '900, perche' dopo le Olimpiadi c'e' stato un vero e proprio blocco edilizio ed e' diventato difficile realizzare anche il box per le immondizie (solo da pochi anni si e' ripreso a concedere nuove autorizzazioni, ma in modo oculato)... e quello che si e' costruito lo si e' realizzato bene, salvaguardando la bellezza del territorio (guardiamo lo scempio che c'e' stato nella conca del Breuil)... e proprio a Cortina ci sono le 'Regole', e qualcosa di buono stanno continuando a fare.
    Qualche lacuna sugli alberghi c'e', ed e' anche evidente, ma i mega-alberghi non sono insensati, perche' si rivolgono al turismo di elite che c'e' sempre stato e ci sara' sempre, anche se a molti da fastidio.
    Il fenomeno delle seconde case e la stagionalita' forse eccessiva delle presenze di soggiorno nella conca ampezzana sono una realta', ma sono conseguenti a quanto detto sopra: chi ha potuto si e' acquistato la casa per andarci in vacanza, e se la tiene sfitta perche' puo' permetterselo (capisco pero' che puo' anche dare fastidio): basta che ci paghi le tasse.
    Quanto allo sviluppo delle aree limitrofe, evidentemente non sono di competenza dell'amministrazione comunale: comunque sia la Val Boite in parte ha potuto svilupparsi (vd. cos'era e cos'e' diventata San Vito di Cadore).
    Sono d'accordo che tanto puo' e deve essere fatto, ma cerchiamo di essere obiettivi: Cortina d'Ampezzo costituira' sempre un'eccezione, nonostante i Cortinesi, perche' e' "one of a kind".
    Childe scusami ma le gru basta contarle...ma che senso ha costruire ancora residenziale a cortina????
    I grandi alberghi non ospitano piu l'elite, che si è serenamente trasferita a corvara, ortisei, san candido, etc...nei piccoli boutique hotel.
    La Pusteria appartiene ad una miriade di comuni diversi eppure fa sistema e il plan da da mangiare a tutte le valli e i comuni. I siti web parlano tutti la stessa lingua grafica e promozionale, non commento nemmeno invece la comunicazione delle varie valli venete.
    I cortinesi vivono in una bolla, ma guardiamo i dati di fatto: i giovani e la movida da 1000 euro a sera vanno al moriztino, al muret, non piu a cortina. I nuovi ricchi li vedi a Corvara, a Ortisei, a San candido, a Cortina vedi la vecchia borghesia ormai. Non parliamo nemmeno di russi, indiani etc...quelli ce li siamo giocati a favore di svizzera e francia.
    Gli sportivi vanno al plan o sul sella, che sono gestiti ludicamente 100 volte meglio.
    I ristoranti dove paghi tanto e mangi bene affollano le altre valli, cortina e' rimasta solo al paghi tanto. Non parliamo della mitica cortesia con la quale ti accolgono. Qui dovrebbero imparare non solo dai forest, ma anche dai vicini veneti delle altre valli, 100 volte piu cordiali.
    L'unica nota positiva dei mondiali sarà spero il collegamento tofane-5 torri, per il resto grandi svolte per cortina proprio non ne vedo.

  9. Lo skifoso Il Pordenonese ha 2 Skife:


  10. #561

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Il Pordenonese Vedi messaggio
    Childe scusami ma le gru basta contarle...ma che senso ha costruire ancora residenziale a cortina????
    I grandi alberghi non ospitano piu l'elite, che si è serenamente trasferita a corvara, ortisei, san candido, etc...nei piccoli boutique hotel.
    La Pusteria appartiene ad una miriade di comuni diversi eppure fa sistema e il plan da da mangiare a tutte le valli e i comuni. I siti web parlano tutti la stessa lingua grafica e promozionale, non commento nemmeno invece la comunicazione delle varie valli venete.
    I cortinesi vivono in una bolla, ma guardiamo i dati di fatto: i giovani e la movida da 1000 euro a sera vanno al moriztino, al muret, non piu a cortina. I nuovi ricchi li vedi a Corvara, a Ortisei, a San candido, a Cortina vedi la vecchia borghesia ormai. Non parliamo nemmeno di russi, indiani etc...quelli ce li siamo giocati a favore di svizzera e francia.
    Gli sportivi vanno al plan o sul sella, che sono gestiti ludicamente 100 volte meglio.
    I ristoranti dove paghi tanto e mangi bene affollano le altre valli, cortina e' rimasta solo al paghi tanto. Non parliamo della mitica cortesia con la quale ti accolgono. Qui dovrebbero imparare non solo dai forest, ma anche dai vicini veneti delle altre valli, 100 volte piu cordiali.
    L'unica nota positiva dei mondiali sarà spero il collegamento tofane-5 torri, per il resto grandi svolte per cortina proprio non ne vedo.
    Qui viene contraddetto tutto quello che dice quell'altro che la pensa come te però dice che a Cortina c'è troppa gente... poi ho qualche obbiezione:

    Sportivi sul sella ronda? Mi dispiace contraddirti ma chi vuole SCIARE e SA sciare va in posti come Cortina o Sesto... non certo in val Badia o peggio Sellaronda! Per non parlare dell'offerta estiva!

    Ristoranti a Cortina dove non si mangia bene ma si paga solo? Che non ci siano fast food economici è vero; ma dire che paghi e mangi male... no comment!

    Russi, Indiani, Arabi... ehm... ovvio che se vai a Cortina a capodanno trovi Romani milanesi e bolognesi... prova a Gennaio e poi mi dici che lingue senti parlare in Corso Italia e nei negozi e ristoranti (dove si mangia male )

    Hai ragione invece sulla movida da boccali di birra e après ski: quello manca a Cortina, ma secondo me è più dovuto alle preferenze della clientela che non a scarsa imprenditorialità, oltre al fatto che non essendoci piste che arrivano in paese, logisticamente viene scomodo.d

    Detto questo, io sono un profondo estimatore delle vallate Dolomitiche altoatesine e soprattutto delle vallate di confine (Aurina, Casies, Anterselva) che mi piacciono di più di Cadore e Ampezzo... quindi non cercare di convincremi, perchè ne sono già pienamente convino da solo

    E anche sugli ampezzani... la mia opinione è gia abbastanza "bassa" senza bisogno di ulteriori convincimenti esterni

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da Arcibaldo59 Vedi messaggio
    Premesso: concordo sul fatto che un giudizio definitivo sul risultato ottenuto possa essere dato solo a lavori terminati. Il che non esclude però la possibilità di esprimere perplessità durante il loro svolgimento.
    Da persona ancestralmente contraria all’aggiudicazione di Mondiali e di pseudo Olimpiadi a Cortina, Ripeto un vecchio concetto al quale non mi risponde nessuno dei favorevoli agli impianti ad ogni costo: qual’è il limite? In due sensi:
    - fino a che punto è giusto (e opportuno) deturpare uno dei luoghi più belli del mondo, già invaso da turisti al punto da non riuscire a muoversi nei periodi di punta, per farne venire ancora di più?
    - qual’è il numero massimo di turisti che una conca di questa bellezza può riuscire ad ospitare senza collassare definitivamente?

    La seconda domanda è vitale, è numerica ed economica. A quale quota di mercato punta Cortina? Vuole essere in grado di attirare un milione di turisti in alta stagione? Ci stanno? Dove li mette? Dovrà spianare la Croda da Lago per ospitarli? O magari scavare un immenso parcheggio all’interno della Tofana di Rozes? Con autostrada che conduce all’imboccatura?

    La prima domanda deriva da questa. Ma senza queste risposte come si può giudicare se un lavoro è opportuno o meno?
    La eventuale "legacy" lasciata da mondiali e olimpiadi non sarà certo quella di far arrivare ancora più gente a Natale e a Febbraio, perchè come dici tu lo spazio vitale è quello e si è già a saturazione... ma far stare meglio e rendere più vivibile Cortina allo stesso numero di fruitori...
    Poi un evento come mondiale e Olimpiade si auspica che abbia come volano il fatto di far arrivare più gente nei periodi morti dell'inverno in cui la ricettività è al momento sovradimensionata e anche la viabilità è più che sufficiente...

    Ovviamente chi spera che un mondiale e un olimpiade aiuti a spalmare la folla di natale su 4 mesi invernali è un attimino fuori strada; quelli dell'alta stagione rimarranno quelli ma si spa che grazie alle migliorie non avranno i disagi che si sono avuti finora

  11. #562

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Il Pordenonese Vedi messaggio
    Childe scusami ma le gru basta contarle...ma che senso ha costruire ancora residenziale a cortina????
    I grandi alberghi non ospitano piu l'elite, che si è serenamente trasferita a corvara, ortisei, san candido, etc...nei piccoli boutique hotel.
    La Pusteria appartiene ad una miriade di comuni diversi eppure fa sistema e il plan da da mangiare a tutte le valli e i comuni. I siti web parlano tutti la stessa lingua grafica e promozionale, non commento nemmeno invece la comunicazione delle varie valli venete.
    I cortinesi vivono in una bolla, ma guardiamo i dati di fatto: i giovani e la movida da 1000 euro a sera vanno al moriztino, al muret, non piu a cortina. I nuovi ricchi li vedi a Corvara, a Ortisei, a San candido, a Cortina vedi la vecchia borghesia ormai. Non parliamo nemmeno di russi, indiani etc...quelli ce li siamo giocati a favore di svizzera e francia.
    Gli sportivi vanno al plan o sul sella, che sono gestiti ludicamente 100 volte meglio.
    I ristoranti dove paghi tanto e mangi bene affollano le altre valli, cortina e' rimasta solo al paghi tanto. Non parliamo della mitica cortesia con la quale ti accolgono. Qui dovrebbero imparare non solo dai forest, ma anche dai vicini veneti delle altre valli, 100 volte piu cordiali.
    L'unica nota positiva dei mondiali sarà spero il collegamento tofane-5 torri, per il resto grandi svolte per cortina proprio non ne vedo.
    No, stavolta troppi luoghi comuni. Te ne cito alcuni.
    Le gru, nel 90% dei casi sono ristruttturazioni o riqualificazioni di volumetrie esistenti, in questo momento molti hotel anche.
    A Cortina mancano i ristoranti tristellati super top, ma il rapporto qualità prezzo della gastronomia ampezzana è molto elevato. Meglio delle valli confinanti, meglio anche delle città di pianura, o per lo meno di Bologna.
    Che gli sportivi frequentino il plan ed il sella, ma dici estete o inverno? Ma non cambia: l'Alta Badia o l'Alpe di Siusi et similia sono strapiene di gente che pascola (sugli sci, in e-mtb, sui prati, nei rifugi ... il concetto è sempre lo stesso), a Cortina e dintorni c'è più pratica dello sport o del trekking fine a se stessa).

    Poi alcune delle cose che dici sono vere.

  12. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  13. #563

    Predefinito

    I difensori di Cortina se ne facciano una ragione: i ricchi, quelli veri, ormai son tutti in Val Gardena e Val Badia.
    Ottima offerta alberghiera e servizi di ogni tipo.

    Per chi cerca i soliti "ostentatori natalizi" o gli sboroni della pianura, Cortina è il posto ideale.

    E questo lo dico con profonda amarezza e dispiacere, essendo veneto.

  14. Skife per Leonard:


  15. #564

    Predefinito

    Infatti Badia e Gardena sono state cancellate da un bel po’ dalla mia agenda. E non certo per la presenza dei ricchi (anzi! Sono loro che, anche in pochi, portano il grano con cui campiamo tutti noi “poregrami”), ma per le ignobili porcate che si sono inventati per accalappiarli.

  16. Skife per Arcibaldo59:


  17. #565

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Leonard Vedi messaggio
    I difensori di Cortina se ne facciano una ragione: i ricchi, quelli veri, ormai son tutti in Val Gardena e Val Badia.
    Ottima offerta alberghiera e servizi di ogni tipo.

    Per chi cerca i soliti "ostentatori natalizi" o gli sboroni della pianura, Cortina è il posto ideale.

    E questo lo dico con profonda amarezza e dispiacere, essendo veneto.
    Atteggiamento adolescenziale tipo "chi ce l'ha più grosso e da chi Cortina (e la Val Badia) per necessità o virtù le può vedere solo su internet...
    Co.unque evidentemente i "ricchi veri" come li definisci tu che ancora si ostinano a frequentare Cortina gli bastano... poi se tu consideri "ricchi veri" quell'accozzaglia che suda, balla sui tavoli e beve birra al Murin, allora ti stimo perchè vuol dire che consideri ricco anche un poveraccio come me che in ogni caso preferirà sempre una settimana bianca in Badia o al Plan.

  18. #566

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da hippo Vedi messaggio
    Atteggiamento adolescenziale tipo "chi ce l'ha più grosso e da chi Cortina (e la Val Badia) per necessità o virtù le può vedere solo su internet...
    Co.unque evidentemente i "ricchi veri" come li definisci tu che ancora si ostinano a frequentare Cortina gli bastano... poi se tu consideri "ricchi veri" quell'accozzaglia che suda, balla sui tavoli e beve birra al Murin, allora ti stimo perchè vuol dire che consideri ricco anche un poveraccio come me che in ogni caso preferirà sempre una settimana bianca in Badia o al Plan.
    Fortunatamente quelle zone non le vedo solo su internet, sono zone che frequento spesso. In estate e in inverno. Non perchè sia ricco, ma perchè ci sono soluzioni, per mangiare e dormire, senza dissanguarsi. Ovviamente, se si vuole spendere molto, in Val Badia e Val Gardena le opzioni non mancano.
    Parlo con cognizione di causa, avendo osservato la situazione dal vivo.
    Comunque è un concetto espresso adesso e nel tempo passato da molti utenti, come il Pordenonese, che immagino abbia ben chiare le dinamiche di quei luoghi.

    Se Cortina fosse frequentata da nuovi "ricchi veri", probabilmente non sarebbe nelle condizioni in cui si ritrova.
    Ma il problema è alla base: Cortina non si è attrezzata per accogliere una clientela di livello. Purtroppo vive di "antiche glorie".

    Ribadisco: da Veneto non vorrei fosse così, ma è una situazione sotto gli occhi di tutti.

  19. #567

    Predefinito

    Cortina è il Veneto, gli imprenditori cortinesi sono imprenditori veneti con in più un po’ di cecità montanara. Imprenditori ignoranti che in una economia in fase di sviluppo , quando c’è da lavorare, sanno dare il meglio ma poi non sanno vedere in là e quando arriva la crisi vanno in crisi, taluni crollano anche emotivamente, socialmente e si sparano ; altri obbligati dalla loro cecità continuano imperterriti a fare ciò che hanno sempre fatto e non si accorgono che il mondo cambia. Ma siamo fuori tema, scusate. Torniamo in tema ?

  20. #568

    Predefinito

    Sperem, ti mancano solo argute osservazioni sul fatto che non esistono piú le mezze stagioni e che i pomodori non sanno piú di nulla

    Poi hai fatto l'en plein dei luoghi comuni.

    Veneto sgobbone e ignorante. Magari ci aggiungiamo evasore.
    E montanaro contadino testardo e ignorante (2).

  21. Skife per Matteo Harlock:


  22. #569

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Matteo Harlock Vedi messaggio
    Sperem, ti mancano solo argute osservazioni sul fatto che non esistono piú le mezze stagioni e che i pomodori non sanno piú di nulla

    Poi hai fatto l'en plein dei luoghi comuni.

    Veneto sgobbone e ignorante. Magari ci aggiungiamo evasore.
    E montanaro contadino testardo e ignorante (2).
    Scusa, da veneto ti chiedo...il luogo comune dove sarebbe?

  23. Skife per Il Pordenonese:


  24. #570

    Predefinito

    Sulle piste lavori finiti, devo verificate zona arrivo olimpia. Sulle strade molti cantieri ( fibra ottica) e qualcosa a Longarone ma non risolutivo ( 2 curve a Castellavazzo e la immissione dalla valzoldana). In paese cantieri su diversi alberghi ma penso per le Olimpiadi, turisti non molti e quasi tutti italiani. Seconde case ben utilizzate.... Compresa la mia

  25. Skife per giucos20:


Pagina 38 di 42 PrimoPrimo ... 282930313233343536373839404142 UltimoUltimo
-

Tags per questo thread

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •