Mostra risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: reistituzione della ferrovia Brunico - Campo Tures

  1. #1

    Predefinito reistituzione della ferrovia Brunico - Campo Tures

    Comunque bisogna fare i complimenti anche alle amministrazioni locali perchè stanno abbozzando un progetto per la reistituzione della ferrovia.

    Ciao

  2. Skife per Tooyalaket:


  3. #2

    Predefinito

    EH?
    stanno pensando di ricostruire la Brunico - Campo Tures??

    Sarebbe una mossa azzeccatissima, incrociamo le dita!

  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #3

    Predefinito

    Aspetta che scansiono il volantino che ho preso all'APT quando siamo andati a sciare.

    Ciao

  6. #4

    Predefinito

    Name:  01.jpg
Visite: 536
Dimensione:  172.0 KB


    Name:  02.jpg
Visite: 620
Dimensione:  222.1 KB


    Name:  03.jpg
Visite: 519
Dimensione:  261.8 KB


    Name:  04.jpg
Visite: 500
Dimensione:  224.9 KB


    Ecco.
    Dibattito con la popolazione, studio di fattibilità e mostra fotografica.
    Stanno facendo sul serio, ne potrebbe nascere una buona soluzione.

    Ciao

  7. Lo skifoso Tooyalaket ha 3 Skife:


  8. #5

    Predefinito

    + 21 caratteri di edit
    Ultima modifica di Tooyalaket; 06-05-2015 alle 09:45 AM.

  9. #6

    Predefinito

    Mi pare di capire che il progetto non parla solo di riattivazione ma anche di prolungamento del percorso originario oltre Campo Tures.

  10. #7

    Predefinito

    Ho parlato con la ragazza dell'APT ed in effetti il tragitto sarebbe da Brunico con capolinea alla stazione a valle di Klausberg.

    Ciao

  11. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  12. #8

    Predefinito

    https://www.ferrovie.info/index.php/...a-valle-aurina

    L'articolo risale ad un anno fa. Ma pare che ora si stia concretizzando il progetto discusso in questo thread ormai 5 anni fa.

    Oltre all'obiettivo di ampliare il numero di impianti sciistici raggiungibili via treno in Val Pusteria (Speikboden e Klausberg) si parla addirittura dell'opportunità di allungare suddetto treno oltre confine (tramite un tunnel?) alla Zillertal connettendosi così alla ferrovia della Zillertal a Mayrhofen.

    Fantascienza? Realtà? Staremo a vedere

    Altro sito:
    https://extern.linieplus.de/proposal...hofen-taufers/

    Immaginatevi il seguente grafico con un collegamento diretto in treno a Klausberg a Nord e a Cortina a Sud per non dire fino in Zillertal

    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	109013-107322610151675155040685281377819o.jpg
Visite:	123
Dimensione:	32.0 KB
ID:	74406

  13. Lo skifoso Lidsandel ha 2 Skife:


  14. #9

    Predefinito

    Un collegamento ferroviario diretto tra valle Aurina e Zillertal ha meno probabilità di essere realizzato del famoso tunnel tra Gran Sasso e Ginevra di cui parlava la Gelmini

    Quanto al ripristino della linea Brunico - Campo Tures (e oltre), più che di fantascienza parlerei di chiacchiere da bar. È una stronzata non sostenibile, e non si farà mai.

  15. Skife per subsahara:

    apo

  16. #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da subsahara Vedi messaggio
    Un collegamento ferroviario diretto tra valle Aurina e Zillertal ha meno probabilità di essere realizzato del famoso tunnel tra Gran Sasso e Ginevra di cui parlava la Gelmini

    Quanto al ripristino della linea Brunico - Campo Tures (e oltre), più che di fantascienza parlerei di chiacchiere da bar. È una stronzata non sostenibile, e non si farà mai.
    Per il tunnel posso essere d'accordo con te. Ma per il resto non ne sarei tanto sicuro perché l'Alto Adige ha investito molto nelle ferrovie gli ultimi decenni in maniera del tutto profittevole e questo sforzo al momento sembra avere ancora il favore del pubblico. Che sia o non sia sostenibile si può discutere, ma si è già dimostrato che li dove le ferrovie dello stato avevano ormai abbandonato ogni speranza (speranza infranta contro la loro stessa miopia) una gestione responsabile e un buon servizio vengono ampiamente ripagati.
    Vedi il caso della ferrovia della Val Pusteria accusata di insostenibilità e avviata allo smantellamento finché non è stata presa in mano dalla Provincia cambiandone le sorti al perfetto opposto, treni cadenzati in perfetto orario, usato massicciamente sia da turisti che locali, sia in estate che in inverno. O quella di Malles. Quindi che non sia sostenibile (o utile) è una affermazione tua campata li al momento. Prova a spiegarti che si discute un po'. Ma a mio avviso essendo un assiduo usufruitore della ferrovia della Val Pusteria, nonché del posto la vedo solo di buon occhio.

    Purtroppo in Italia si pensa spesso in termini ferrovia=costo/inutile=meglio la gomma (senza pensare che spesso e volentieri il costo eccessivo dipende in gran parte da una pessima gestione). Ma pensiamo in modo più Svizzero che sulle piccole linee ferroviarie ci hanno costruito immagine e ricchezza.

-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •